Come fare promozioni per parrucchieri

Come fare promozioni per parrucchieri

Indice

Gestire un salone di acconciature è tutt’altro che semplice, anche se a prima vista potrebbe sembrare un’attività spensierata e divertente, nella quale si rendono più belle le proprie clienti ed è tutto semplice e va un po’ da sè. Proprio per questo ho pensato di fornirti una guida su come fare promozioni per parrucchieri.

In realtà, per quanto sia un’attività che può senza dubbio regalare tante soddisfazioni, un parrucchiere richiede anche tanta pianificazione e tanto studio.

Tutto ciò per assicurarsi non solo di essere sempre pieni e di assicurare un servizio di qualità ai propri clienti, ma anche di avere il giusto margine e di ottimizzare i periodi che possono rivelarsi meno redditizi.

Si mette quindi in piedi una strategia di marketing, all’interno della quale ci sono tanti elementi, tra i quali uno dei più importanti è la strategia promozionale per promuovere il tuo salone.

come fare promozioni per parrucchieri
Introduzione

Se possiedi o gestisci un salone di acconciature, potresti esserti già chiesto come fare delle promozioni per parrucchieri.

Sebbene parliamo di un settore in cui tradizionalmente vengono utilizzate molto le promozioni, ultimamente l’avvento del marketing digitale ha permesso ai saloni per parrucchieri di reinventarsi.

E di fare promozioni sempre più innovative ed efficaci.

Scordati quindi di doverti affidare solamente ai metodi tradizionali, ed apri la mente a novità e creatività.

Sicuramente lo sai già, avrai notato che i tuoi clienti e le tue clienti sono estremamente suscettibili a fidelizzazione.

C’è chi viene da te almeno una volta a settimana per fare la piega oppure chi sceglie sempre te per la tinta della giusta sfumatura, e che non si farebbe mettere le mani in testa da nessun altro.

Non si tratta solamente dei clienti nuovi che vuoi attirare, chi frequenta abitualmente i saloni da parrucchiere apprezzerà sicuramente una coccola in più oppure uno sconto monetario.

Non spaventarti però.

Non ti consiglierò mai di svendere i tuoi servizi applicando dei prezzi eccessivamente bassi, anzi!

I metodi promozionali che vedremo insieme ti permetteranno di raggiungere il duplice obiettivo di aumentare i tuoi ricavi e di attrarre nuovi clienti.

All’interno di questo articolo inizieremo con il vedere perché dovresti adottare delle promozioni per promuovere la tua attività di parrucchiere.

Passeremo poi a qualche consiglio pratico per promuovere il tuo salone.

Per poi passare a come fare promozioni per parrucchieri che funzionino e che siano efficaci ed innovative, coniugando metodi tradizionali e di marketing digitale, che combinati insieme ti permetteranno rapidamente di aumentare la fidelizzazione dei tuoi clienti e massimizzare i ricavi.

Ti piace l’idea?

Allora continua con la lettura, segui i nostri consigli e vedrai che otterrai risultati eccezionali!

Perché le promozioni sono necessarie per far avere successo al tuo parrucchiere

Se non sei familiare con il marketing, potresti pensare di non avere bisogno di strategie.

Tuttavia se vuoi avere successo è necessario che tu capisca come fare promozioni per parrucchieri.

Potresti pensare che avere al tuo servizio parrucchieri validi e di talento, impegnarti al massimo e dedicarti ai tuoi clienti possa bastare per attrarne quanti più possibile.

La verità è che però questo non basta quasi mai.

In un mondo che è sempre più digitale, occorre attivare il massimo della visibilità, competere con i tuoi vicini più digitalizzati di te.

Soprattutto se vuoi attirare la clientela che ritieni giusta per il tuo salone, tipicamente con ampie capacità di spesa e disposta a tornare a godere dei tuoi servizi molto spesso.

Il lato positivo di dover gestire la strategia promozionale di un parrucchiere oppure di un salone di estetista o ancora un centro di bellezza, è che non ci sono grandi limiti alla creatività, ma si possono creare le formule più disparate e maggiormente adatte alla propria idea.

È infatti possibile offrire promozioni tradizionali, ma anche sconti o pacchetti di più trattamenti con sconti monetari. Si può pensare di collaborare con altri business ed attività della zona e non, e così via.

Tuttavia, prima di iniziare a fare questo, sarà indispensabile stabilire in maniera chiara quali sono gli obiettivi della tua strategia, affinché sia efficace e funzioni per te.

Vediamo perché e quali domande ti dovresti porre prima di iniziare a capire come fare promozioni per parrucchieri.

come fare promozioni per parrucchieri
Come stabilire in maniera chiara gli obiettivi ed il target delle tue promozioni per parrucchieri

Come abbiamo visto, dovresti senza dubbio includere delle promozioni all’interno della tua strategia per promuovere il tuo salone.

Tuttavia, ne esistono tante, e non tutte sono monetarie.

Allora per assicurarti di non sminuire i tuoi servizi, finendo poi per assottigliare il tuo margine, dovresti sicuramente iniziare stabilendo degli obiettivi ed il tuo target, ovvero quali sono i clienti che vuoi raggiungere.

Per capire quali sono, pensa a chi vorresti avere in salone, sulla base della zona in cui ti trovi, delle caratteristiche e dell’identità del tuo salone, e così via.

Per esempio, se sei in una zona molto giovane e frequentata soprattutto da universitari, metterai in piedi una strategia con un target diverso rispetto a se ti trovi all’interno di una zona residenziale in cui l’età media di chi frequenta il tuo salone è decisamente più alta.

Il target di clienti si identifica di solito pensando ad età, collocazione geografica ed elementi caratterizzanti come occupazione oppure interessi.

Specifiche strategie

Nel caso in cui volessi raggiungere tipologie di clienti estremamente specifiche, come per esempio i frequentatori di palestre oppure di centri commerciali, potresti pensare a come fare promozioni per parrucchieri dirette proprio lì.

A seconda di tutte queste caratteristiche del tuo target, avrai uno stile ed una struttura per le tue promozioni che sarà anche molto diversa.

Più formale, più casual e divertente, con sconti economici più importanti oppure di maggior livello per consentire l’accesso a servizi di lusso ed esclusivi.

Obiettivi delle promozioni per parrucchieri

Passiamo adesso agli obiettivi delle tue promozioni.

Probabilmente essendo tu il miglior conoscitore della tua attività, sai già quali potrebbero essere le aree in cui hai maggiormente bisogno di aiuto e di ottenere una performance migliore.

Non c’è niente di male, ogni attività ha bisogno di tempo per ingranare, attraversa magari dei momenti di maggiore difficoltà e così via.

Le strategie promozionali e di marketing esistono proprio per questo motivo.

Per darti una mano nelle aree in cui ne hai maggiormente bisogno!

Gli obiettivi più comuni per chi vuole comprendere come fare promozioni per parrucchieri sono questi che ti elenco di seguito:

  • Attrarre nuovi clienti che abitualmente non frequentano il tuo salone;
  • Cercare di incrementare le prenotazioni in orari e periodi “morti”;
  • Rendere i clienti attuali maggiormente soddisfatti dei servizi che offri;
  • Ottenere un passaparola virale in modo che i clienti comunichino il tuo servizio ai loro conoscenti e li portino a frequentare anch’essi il tuo parrucchiere;
  • Aumentare la frequenza con cui i tuoi clienti attuali frequentano il salone da parrucchiere, in modo che ti visitino più spesso;
  • Incrementare la scontrino medio dei tuoi clienti attuali per massimizzare i ricavi che ti permettono di realizzare;
  • Migliorare il posizionamento del salone;
  • Incrementare i profitti.

Questi sono gli obiettivi principali, ed ognuno di essi “chiama” una strategia e delle promozioni diverse: lampo, durature, economiche, di cross selling ovvero di vendita di servizi e prodotti aggiuntivi, e così via.

Consigli pratici per promuovere il tuo salone

Ancora prima di vedere insieme come fare promozioni per parrucchieri, voglio darti una serie di consigli che penso possano esserti utili in generale per una buona gestione della tua attività.

Sii creativo

Il primo consiglio è quello di essere creativo al massimo.

Solitamente, come vedremo, per una sana ed efficace strategia promozionale è consigliato un mix tra metodi di promozione di marketing offline ed online, tradizionali e digitali.

In ogni caso non esiste una regola valida per tutti, ma ogni salone ha le sue caratteristiche ed in base a queste andrà disegnata la strategia.

Per esempio, potresti trovarti nella situazione in cui uno dei tuoi servizi, mettiamo le mèches, sono un grande richiamo e vengono svolte tantissimo, sei famoso per questa attività.

Allo stesso tempo potresti renderti conto che invece tu ed il tuo staff vi trovate a fare pochi tagli sulle vostre clienti, mentre invece siete bravi anche in questo.

Ciò potrebbe significare che i tuoi clienti – che comunque avranno bisogno di un taglio di capelli prima o poi! – lo stanno invece facendo presso altri saloni.

Non si tratta di una situazione comune, ma è quella in cui si trova il tuo specifico salone di acconciature.

Cercherai invece di rendere più appetibile il servizio che è un po’ in sofferenza, il taglio in questo caso, con un piccolo sconto o includendolo in un pacchetto rispetto all’altro.

In questo caso penserai ad una promozione che non sconti affatto il servizio che sta andando per la maggiore e per cui comunque i clienti già si rivolgono al tuo salone. 

Alla fine, aumenterai il numero di servizi offerto e la spesa media.

Se poi i clienti si troveranno bene, torneranno a tagliarsi i capelli, pagando il prezzo pieno, questa volta.

come fare promozioni per parrucchieri
Non ti svendere ma cerca di aiutarti con le promozioni nei momenti in cui più fatica, analizzando i numeri

Un altro importante consiglio che mi sento di darti per farti comprendere come fare promozioni per parrucchieri è quello di non svendere i tuoi servizi.

È giusto valorizzare i tagli, le pieghe e tutto ciò che fai dandogli il giusto prezzo.

Le promozioni non sono solamente quelle monetarie, ma ce ne sono di vari tipi diversi, e tutte dovrebbero permetterti di essere extra visibile mentre allo stesso tempo ti fai percepire come valorizzante, un beneficio, una coccola per la quale si è disposti a pagare il giusto prezzo.

Ricordati sempre che il prezzo non è tutto, altrimenti qualunque salone che effettua degli sconti folli sarebbe sempre pieno.

Al contrario, alle volte potrebbe essere una strategia controproducente ed essere percepita come una mancanza di qualità.

Pensa a quando stai cercando un albergo da prenotare, e ne trovi uno che pur sembrando bello ed in una posizione vantaggiosa offre un prezzo stracciatissimo rispetto agli altri.

Non ti sembrerebbe sospetto e sinonimo di una poca attenzione alla qualità, se non addirittura una truffa?

Per quanto riguarda i parrucchieri, i clienti potrebbero avere dei dubbi sulla qualità dei prodotti che utilizzi, soprattutto se lo sconto non è lampo e giustificato da una occasione speciale (ad esempio, un prezzo stracciato durante il Black Friday potrebbe essere plausibile), ma è perpetrato nel tempo.

Evita gli sconti selvaggi

Alcune volte, potrebbe capitare di alzare gli occhi dal tuo computer e di vedere il tuo salone mezzo vuoto e farti prendere dall’ansia.

È normale, a nessuno piacerebbe una situazione di questo tipo.

Non è però una soluzione a questo problema farsi prendere dal panico ed iniziare a fare sconti selvaggi, finendo per assottigliare il tuo margine ed alla fine non risolvendo praticamente nulla.

Utilizza invece questo tempo per analizzare i numeri ed i trend settimanali e mensili attraverso un gestionale.

È fisiologico, ci sono degli orari e dei giorni della settimana in cui i parrucchieri tendono ad essere più vuoti.

Ce ne sono invece altri in cui devi letteralmente mandare via i clienti, perché non hai uno spazio libero.

Sebbene questa seconda situazione è sicuramente più piacevole da sperimentare, la prima non deve essere assolutamente ignorata, in quanto rappresenta un’opportunità.

Sconti e promozioni sono infatti perfetti per aiutarti a velocizzare gli orari ed i giorni più lenti, quelli in cui anche clienti che pagano a prezzi scontati ti sono comunque utili per ottimizzare ad esempio i costi fissi.

In alternativa, possono essere un metodo per attrarre i nuovi clienti, che poi andranno a pagare il prezzo pieno, una volta toccata e sperimentata con mano la qualità dei tuoi servizi.

Per quanto la componente prezzo sia sicuramente importante, insomma, non è tutto.

Abbi sempre in mente il tuo mix promozionale in maniera chiara

Avere una strategia per capire come fare promozioni per parrucchieri che sia consistente è il primo passo.

Potresti chiederti a questo punto: che cosa significa consistente?

Significa una tattica che sia coerente ed armonica in ogni sua parte, che comunichi un messaggio chiaro ai tuoi clienti, grazie al fatto che tutti gli elementi del tuo mix promozionale comunicano l’uno con l’altro e funzionano insieme.

Se le promozioni e la strategia sui social media sono coerenti, si creano sinergie significative, e non si confonde il tuo cliente finale.

Idealmente, la strategia promozionale va decisa in anticipo per almeno un anno.

Se non se ne occupa una sola persona, tutti coloro che se ne occupano devono lavorare insieme ed essere costantemente aggiornati su ciò che fanno gli altri, altrimenti i tuoi sforzi saranno vani, per quanto i singoli elementi funzionino.

Allora, per esempio, il logo del tuo parrucchiere dovrà essere unico e veicolato su tutti i tuoi punti di contatto con i tuoi clienti (stiamo parlando di sito internet, social media, punto vendita e così via), così come il tuo modo di comunicare ed il messaggio che mandi.

Tutti gli elementi del tuo mix comunicano qualcosa sul tuo salone, e devono raccontare una storia, che è unica e che riguarda solamente il tuo salone, diversamente dagli altri.

Abbiamo visto che la pianificazione è importante, per capire come fare promozioni per parrucchieri.

Come puoi fare quindi per pianificare un calendario delle promozioni?

Una volta che le avrai attentamente scegliere, butta giù un calendario, anche di massima, per organizzarle e per avere la visione di come distribuirle nel tempo.

Poi a seconda delle varie situazioni lo adatterai.

Ti consiglio anche di variare il tipo di promozioni che andrai ad includere, oltre a scandirle a livello temporale nel corso dell’anno.

In questo modo darai un’idea di varietà e non di monotonia ad i tuoi clienti, e dovresti riuscire anche a raggiungere target diversi di clienti, piuttosto che soffermarti sempre sugli stessi segmenti.

come fare promozioni per parrucchieri
Assicurati di comunicare in maniera efficace le tue promozioni per parrucchieri una volta che le hai progettate

Questo potrebbe a prima vista sembrare un consiglio un po’ scontato per comprendere come fare promozioni per parrucchieri, ma in realtà non lo è affatto.

Molte volte i saloni per parrucchieri mettono in piedi una strategia promozionale di prim’ordine, ottimamente strutturata e con tutte le carte in regola per funzionare.

Eppure non ottengono nessun risultato, e se ne stupiscono molto rimanendoci, come è normale, malissimo.

Perché questo succede?

È molto semplice, perché i clienti non sono a conoscenza dell’esistenza di queste promozioni.

Devi tenere a mente che perché siano efficaci e vengano sfruttate, se ne conosca l’esistenza. Il punto di partenza è sicuramente quello di pubblicizzare le tue promozioni all’interno del salone, ai clienti esistenti.

Pensa solamente a quante persone lo frequentano ogni giorno, ed a quanti collaboratori hai, che sono la prima freccia al tuo arco.

Inserisci all’interno del salone delle grafiche e delle informazioni che siano sicuramente visibili, non dimenticarti mai di informare i tuoi clienti delle iniziative in corso verbalmente, questo è il primo passo.

Altri aspetti delle promozioni

Oltre a questo, sfrutta tutti quanti i canali che hai a disposizione per veicolare il tuo messaggio.

Parti dagli sms, che magari già utilizzi per confermare gli appuntamenti alle tue clienti.

Poi comunica sempre in tempo reale le promozioni attive via email, all’interno della newsletter del tuo salone se ne hai una, su tutti i social network e sul tuo sito internet.

Tutte soluzioni decisamente poco costose ma che ti permetteranno di raggiungere molte persone e di veicolare e capire come fare promozioni per parrucchieri.

Ci sono anche altre opzioni, a pagamento, che puoi utilizzare.

Parliamo di pubblicità a pagamento sui motori di ricerca, primo tra tutti Google, pubblicità su quotidiani oppure sulle radio locali, per i saloni con maggiori possibilità economiche cartelloni in strada, volantinaggio, e così via

Mi raccomando però, assicurati sempre di tenere sotto controllo la frequenza delle volte con cui entri in contatto con i tuoi clienti e non esagerare, o correrai il rischio di venire considerato invadente e di finire nella cosiddetta cartella spam. 

come fare promozioni per parrucchieri
Approfondisci quanto più possibile la conoscenza dei tuoi clienti, dei loro gusti e delle loro preferenze per includerli nelle promozioni

La fortuna di possedere un salone da parrucchiere è che hai modo di creare un rapporto diretto con i tuoi clienti.

Queste sono persone e non delle entità virtuali che comprano prodotti dal tuo negozio online, ma che al contrario hai modo di interfacciarti con loro in maniera diretta parlandoci e sentendo le loro opinioni.

Dunque il primo passo è parlare sempre con i clienti durante le loro visite presso il tuo salone, sempre porgendo l’orecchio a consigli, chiedendo cosa avresti potuto fare di diverso ed ascoltando davvero i loro consigli.

Un modo efficace non solo per capire come fare promozioni per parrucchieri efficaci, ma anche di guadagnarti la fiducia dei tuoi clienti e di renderli felici.

In questo modo potrai anche conoscere quali sono i trattamenti che preferiscono, cosa vorrebbero che gli garantissi, se uno sconto monetario potrebbe funzionare o se semplicemente non serve al momento.

Assicurati anche sempre di tenere sotto controllo le recensioni che ci sono online ed i commenti che vengono fatti anche sui membri dello staff.

Si tratta di un prezioso alleato per migliorare i tuoi servizi, anche quando si tratta di recensioni apparentemente negative, a cui dovresti comunque sempre rispondere.

Se vedi che i clienti sono felici e soddisfatti e si sono trovati bene in salone, puoi tu stesso chiedergli di realizzare una recensione su Google, sulla pagina Facebook del tuo parrucchiere o sui mezzi che utilizzi di più a tal fine.

Alcuni saloni prevedono anche dei piccoli sconti oppure omaggi per chi fa una recensione positiva, potresti valutare se questa cosa ti piace e può funzionare anche per te.

Punta sulla semplicità

Se vuoi capire come fare promozioni per parrucchieri al meglio, ricordati che tali offerte devono essere chiare e semplici, sia per te e per il tuo staff per gestirle al meglio senza intoppi, che per i clienti per non confonderli.

Il vantaggio che ottengono deve essere immediatamente percepibile, così come il modo per accaparrarselo.

Via libera quindi a meccanismi semplici e fruibili, senza scritte o richieste nascoste che possono minare la tua credibilità agli occhi dei clienti e renderli scontenti, che è l’ultima cosa che sicuramente vuoi ottenere.

Stabilisci e comunica chiaramente la durata della promozione nel tempo, quali sono le prestazioni incluse e quali no, quante volte è possibile usufruire delle promozione in essere, e così via.

Mettiti nei panni di chi legge le condizioni per la prima volta: è tutto chiaro?

Hai presente quella sensazione di aver ottenuto un vantaggio che poi svanisce quando scopri che la spiegazione non era affatto chiara?

Ecco, devi assolutamente assicurarti di evitare di far sentire così i tuoi clienti, che altrimenti si guarderanno bene dal tornare a frequentare il tuo parrucchiere.

Se hai qualche dubbio sul fatto che il cliente che hai davanti o che ti sta chiamando per prenotare una prestazione abbia capito effettivamente come funziona la tua promozione, spiegaglielo, possibilmente prima che vada al lavaggio.

In questo caso avrà chiaro cosa succede e potrà liberamente scegliere se usufruire ugualmente dei tuoi servizi, oppure no.

Questo può comunque essere un campanello di allarme sul fatto che forse le tue promozioni, così come le hai pensate, non sono molto chiare, e che dovresti cambiare il meccanismo.

come fare promozioni per parrucchieri
La nostra lista di promozioni e di strategie per il tuo salone: i metodi di marketing digitale

Eccoci finalmente arrivati alla lista di promozioni che abbiamo selezionato come quelle che ti consiglio di attivare.

Preparati, la lista di cose che puoi fare per promuovere il tuo parrucchiere è tutt’altro che corta.

E non solo, non è neanche una lista esaustiva!

Si tratta più che altro di una serie di consigli di massima sulle strategie che solitamente si rivelano più efficaci.

Dovrai essere tu a scegliere il giusto mix, seguendo anche i consigli che abbiamo visto in precedenza, e soprattutto a seconda delle caratteristiche della tua attività, alla tua strategia ed esperienza.

Iniziamo allora dai metodi digitali, ovvero quelli che sono frutto delle ultime tecnologie in auge e che potresti conoscere un po’ di meno.

Negli ultimi anni le tecnologie hanno fatto passi da gigante, social media come Facebook, Instagram e TikTok sono diventati estremamente popolari e vengono usati dai brand con successo per intercettare potenziali clienti.

Sfrutta i risultati di ricerca ed i motori di ricerca

Come fanno principalmente al giorno d’oggi le persone a cercare una qualsiasi attività commerciale, compreso anche un parrucchiere?

Molto semplice, oltre a chiedere consiglio alle persone che conoscono e di cui si fidano, usano un metodo che negli anni si è affermato come uno dei più affidabili, cioè internet.

Digiteranno nella barra del motore di ricerca una domanda che potrebbe essere “parrucchiere vicino a me” o qualcosa di simile, e poi analizzeranno i vari risultati in ordine di importanza.

È dunque importante che qualora qualcuno cerchi un salone nella sua zona, il tuo appaia immediatamente, che sia localizzato nel punto corretto.

Magari come primo risultato in modo da massimizzare le probabilità che i clienti ti chiamino e prenotino presso il tuo salone piuttosto che in un altro.

Ti dirò di più, è importante che i risultati di ricerca siano precisi il più possibile anche perché chi non trova la tua pagina ed il tuo indirizzo online potrebbe essere decisamente dubbioso nel prenotare un appuntamento presso il tuo studio.

Esistere online è ormai un’equazione esatta con l’esistere nel mondo reale.

Ancora prima quindi di iniziare a capire come fare promozioni per parrucchieri, assicurati di aver impostato correttamente la tua posizione principalmente su Google, che è senza dubbio il motore di ricerca più usato, ma anche su altri come per esempio Bing.

Per fare questo su Google, dei avere una corretta strategia di SEO.

Per fare tutto ciò utilizzerai anche il tuo account Google My Business.

Io ti consiglio di padroneggiare questo strumento al meglio che puoi, ti sarà veramente utile per gestire la visibilità online nel tuo salone.

Quindi se lo sai già usare, ottimo!

Nel caso però in cui tu non sia familiare con questo strumento, puoi rivolgerti a Digital Hairdressing.

Clicca il pulsante qui sotto per saperne di più.

Ottimizza il sito diretto del tuo salone di parrucchiere al massimo, oltre alle pagine social

Altro provvedimento fondamentale da prendere per valutare come fare promozioni per parrucchieri è quello di assicurarti che il tuo sito internet sia ben realizzato, ottimizzato per i motori di ricerca ed accattivante.

Il sito diretto viene troppo spesso trascurato, quando addirittura non è mancante.

Si tratta invece di un’ottima opportunità per farsi vedere e per farsi prenotare, e trascurarla rappresenta un grave errore.

Il tuo sito internet rappresenta infatti il tuo biglietto da visita, la prima impressione che i tuoi clienti avranno di te e dei tuoi servizi.

L’immagine da trasmettere deve essere professionale e ben fatta, con informazioni aggiornate e soprattutto con i giusti riferimenti per mettersi in contatto con te.

Oltre a questo, proprio come i tuoi profili social è anche uno spazio tutto tuo che puoi gestire liberamente e che puoi usare al meglio per la comunicazione.

Le possibilità sono potenzialmente infinite, una volta che avrai inserito le informazioni principali come i metodi di contatto, gli orari, l’indirizzo preciso è così via.

Sceglierai infatti poi tu stesso se inserire all’interno del tuo sito e delle tue pagine social i prezzi dei vari servizi che offri.

In questo caso sarà ancora più cruciale che le informazioni siano aggiornate per non creare sfiducia o confusione – ed altri servizi come per esempio la possibilità di prenotare il proprio appuntamento direttamente online senza dover necessariamente chiamare il salone per farlo.  

Quest’ultima opzione è largamente apprezzata da molti utenti online, che in questo modo risparmiano tempo e potranno prenotare il loro appuntamento velocemente, da qualsiasi posto, a qualsiasi ora.

Gestionale per parrucchieri

Per capire come fare promozioni per parrucchieri sarà fondamentale che il gestionale di prenotazione funzionamento al meglio, sia per essere un buon alleato per il tuo lavoro di tutti i giorni, sia per dare un’idea di affidabilità e di professionalità al tuo lavoro.

Alcuni software ti permettono di utilizzare anche funzionalità avanzate.

Come ad esempio evidenziare gli orari in promozione, se ce ne sono, scegliere il collaboratore con cui vogliono farsi i capelli, e molto altro, in modo da personalizzare l’esperienza al massimo.

Esistono anche gestionali che immagazzinano gli indirizzi email di chi prenota tramite il web e ti permettono poi di includerlo nelle newsletter e di inviare promozioni targettizzate.

Ad esempio quando risulta che quell’utente non visita il tuo sito da un po’, nel giorno del suo compleanno (promozione molto apprezzata, come avremo modo di vedere più avanti, e così via).

In relazione al gestionale per parrucchieri, ti consiglio Panema, il migliore strumento disponibile oggi sul mercato.

Clicca questo pulsante per saperne di più.

Strumenti per creare un sito per parrucchieri

Per quanto riguarda il sito diretto del tuo salone, invece, se sei pratico con gli strumenti web e digitali, il costo si potrebbe abbassare notevolmente.

Una volta che avrai acquistato il dominio web, ovvero l’indirizzo a cui si troverà il tuo sito, potresti pensare di realizzare il sito tu stesso proprio come lo desideri.

Esistono infatti ormai moltissimi portali e strumenti, uno tra tutti WordPress, che con pochi click ti permetteranno di mettere su un sito.

Altrimenti, se non sei pratico, non hai tempo o vuoi che si occupi qualcun altro di tirar su il sito del tuo salone, puoi sempre rivolgerti ad un’agenzia specializzata oppure ad uno sviluppatore che se ne occuperà.

Digital Hairdressing è la prima web agency per parrucchieri.

Clicca il pulsante qui sotto per saperne di più.

Non trascurare questo punto di contatto con i clienti: tramite il tuo sito internet potrai raccogliere le email delle tue clienti, inviare newsletter e dunque veicolare le promozioni per il tuo salone al massimo.

Sfrutta le newsletter nell’ambito di una strategia di e-mail marketing ben strutturata

Abbiamo accennato poco fa alla newsletter.

Sai già di cosa si tratta?

Quando facciamo riferimento alle newsletter, parliamo di uno degli strumenti che maggiormente vengono utilizzati per operazioni di fidelizzazione.

Molto spesso avrai notato sulle pagine di moltissimi brand la sezione “iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato” o qualcosa del genere.

In pratica per sfruttare questo strumento, si raccolgono gli indirizzi email dei tuoi clienti, molto spesso inviando loro uno sconto che possono utilizzare sul loro primo acquisto per rendere l’iscrizione appetibile e stimolare un’azione.

In cambio tu avrai una lista di lead, ovvero di clienti qualificati e passibili di fidelizzazione.

Fino adesso abbiamo parlato più volte di strategia di marketing.

Questo è il termine che sottintende una visione di lungo periodo.

Questo significa che dovrai ragionare sullo stile dei tuoi messaggi e su come utilizzarli per nutrire e per rinforzare la relazione con i tuoi clienti.

Non porre limite alla tua creatività neanche in questo caso, anzi gestisci i messaggi per i tuoi clienti con il tuo stile, più unici sono e meglio è.

Includi anche il tuo staff eventualmente, ed assicurati di inserire anche il tuo indirizzo e-mail all’interno della newsletter, per ricevere tu stesso i messaggi e vedere sempre come appaiono e se spiccano nel mucchio di tutti i messaggi che riceverai sicuramente ogni giorno.

Le caselle e-mail sono infatti costantemente intasate da messaggi promozionali di ogni tipo, ed un ottimo modo per uscire dalla massa è quello di farti riconoscere.

Perché è importante includere la newsletter nella tua strategia promozionale?

È opinione comune che il marketing via e-mail sia il modo più efficace per aumentare la fiducia, nutrire la relazione con i tuoi clienti ed aumentare le tue vendite.

Inoltre, si tratta di un modo eccezionale per comunicare le promozioni disponibili presso il tuo parrucchiere.

come fare promozioni per parrucchieri
La nostra lista di promozioni e di strategie per il tuo salone: i metodi tradizionali per promuovere la tua attività

Come abbiamo visto, il modo maggiormente efficace per capire come fare promozioni per parrucchieri efficaci è quello di adottare i metodi digitali ed innovativi a disposizione, senza però trascurare i metodi tradizionali, ma anzi creando il giusto mix unico per te.

Ecco perché abbiamo deciso di includere nella nostra lista le nostre promozioni preferite per il successo del tuo salone.

Ecco i nostri preferiti per creare promozioni per parrucchieri qui di seguito.

Sfrutta gli eventi stagionali con promozioni mirate

Gli eventi che costellano tutto il corso l’anno sono perfetti come occasioni da sfruttare per capire come fare promozioni per parrucchieri rilevanti.

Inoltre ti permetteranno di pianificare le tue promozioni in maniera specifica e precisa e con poco preavviso.

Peraltro, ti consentiranno di dare un po’ di contesto ed un grande senso alle tue promozioni, permettendo ai tuoi clienti di destreggiarsi al meglio.

In questo modo eviterai il rischio di cadere nello spam o nello scontare a tutti i costi e riuscirai a trasmettere un senso di urgenza perché c’è un tempo limitato per usufruire di questo vantaggio.

Ad esempio, dopo l’estate c’è l’occasione del rientro a lavoro e dell’inizio di un nuovo anno scolastico.

Potresti scegliere questa occasione per promuovere servizi ristrutturanti o di cura dei capelli, in concomitanza con il fatto che in estate molto spesso le persone si prendono meno cura del loro look e dei loro capelli.

Ma c’è solo l’imbarazzo della scelta, vedrai, una volta che entrerai nell’ottica di realizzare promozioni stagionali per il tuo parrucchiere.

Per esempio, altri eventi stagionali che puoi sfruttare creando promozioni ad hoc sono le festività natalizie, il Black Friday oppure il Cyber Monday, occasione in quale ti puoi sbizzarrire con gli sconti, e magari anche tu potresti ottenere qualche sconto dai tuoi fornitori vista l’occasione.

Anche il Natale è un’ottima occasione, non solo per offrire sconti ma anche per invogliare i tuoi clienti fidelizzati e non a regalare delle gift card oppure dei buoni in occasione del Natale.

Stesso discorso per occasioni come la Festa della Mamma, la Festa del Papà oppure San Valentino, per esempio.

Ovviamente sei il miglior giudice di quali eventi siano particolarmente sentiti e festeggiati nella tua zona o nella tua città, quindi tienili a mente e personalizza al massimo queste promozioni.

come fare promozioni per parrucchieri
Ottieni nuovi clienti sfruttando il passaparola positivo e le presentazioni dei tuoi clienti attuali

Hai mai pensato a quali caratteristiche potrebbe avere il nuovo cliente ideale che vorresti attrarre presso il tuo parrucchiere, tramite una promozione e non?

Quasi sicuramente, è qualcuno a cui il tuo salone è stato caldamente e sinceramente raccomandato, da qualcuno che lo frequenta e con cui ha già una relazione di fiducia.

Qualcuno che quindi entri nel salone non in maniera sospettosa, ma anzi già aspettandosi un buon servizio, e con cui potrai anche facilmente stabilire un rapporto all’insegna della positività.

Si tratta tra l’altro di come vengono attratti la stragrande maggioranza dei clienti dei parrucchieri.

Forse a questo punto stai pensando che, se si tratta di qualcosa che si ottiene spontaneamente, allora perché mai dovresti mettere in piedi qualche azione tu?

Questo però non è del tutto corretto.

Infatti, per quanto il passaparola di solito si attivi spontaneamente, ci sono dei modi tramite i quali puoi incentivarlo, ad esempio con promozioni del tipo “porta un amico”.

Si tratta di pratiche promozionali che vengono usate moltissimo nel marketing tradizionale, e che solitamente i brand amano molto.

Tramite questo tipo di promozioni per parrucchieri, infatti, si possono ottenere dei grandi risultati.

Ti basta pensare che con esso i tuoi clienti diventano loro stessi promotori del brand, levando molto del lavoro e della fatica al brand stesso.

Inoltre è provato che clienti di questo tipo tendano con maggiore facilità a venire loro stessi fidelizzati, anche dopo una sola singola visita.

Sconti e promozioni per parrucchieri

Per creare uno schema di questo tipo non ci vorrà molto, dovrai prendere in considerazione il tuo listin.

Solitamente procederai abbassando e scontando il costo dei servizi offerti oppure dei prodotti che vengono acquistati dai tuoi clienti direttamente presso il tuo salone.

Il riscontro positivo, vedrai, sarà immediato.

Solitamente è buona norma prevedere lo sconto solo per la prima prestazione e sia per chi presenta che per chi viene presentato.

Per essere attivo con questo tipo di promozione, ti basterà comunicare la cosa ai tuoi clienti, magari per massimizzare l’efficacia potresti anche realizzare della card che possono loro stessi dare ai loro amici che quando si presenteranno in salone ti diranno da chi sono stati mandati.

A questo punto dovresti prevedere un trattamento di favore sia per il nuovo cliente che per quello fidelizzato.

Se te la giochi bene, riuscirai a mettere in piedi una vera e propria catena di passaparola positivo con al centro proprio il tuo salone ed i servizi che offri.

marketing per acconciatori
Incrementa le tue vendite con offerte

A volte può succedere che, nonostante tu ottenga tante prenotazioni nel tuo salone, tu non riesca comunque a raggiungere un livello di fatturato adeguato ai tuoi obiettivi ed alle tue spese.

Questo può rappresentare un bel problema ed è normale che desti preoccupazione.

In questo caso probabilmente vendere a prezzi stracciati I tuoi prodotti non è il modo giusto per raggiungere i tuoi obiettivi.

Il sistema decisamente migliore per ovviare a questa situazione può invece essere quello di aumentare lo “scontrino medio” dei tuoi clienti, ovvero la spesa pro capite che questi sostengono una volta che vengono a visitare il tuo salone.

In questo modo il tuo fatturato aumenterà con uno sforzo decisamente basso.

Se il tuo focus è quello di trovare delle soluzione su come creare delle promozioni per parrucchieri che ti aiutino ad aumentare la spesa dei clienti durante una singola visita, puoi procedere in questo modo: o con dei servizi incrementali o i cosiddetti “add-on”.

Di che si tratta?

Nuovi servizi

Si tratta di tutti quei servizi in più che aggiungi a quelli tradizionalmente svolti dal tuo salone.

Ad esempio un massaggio rilassante alla testa, che viene fatto durante il lavaggio dei capelli, e che non rappresenta un costo in più per te e per il salone, ed inoltre non implica un grande dispendio di tempo in più per i tuoi dipendenti.

Oppure potresti decider di applicare delle maschere nutrienti oppure rinforzanti sempre durante il lavaggio, di performare dei servizi per volumizzare i capelli oppure per esfoliare la cute.

O ancora, qualora il tuo salone ancora non preveda questo tipo di servizio, prendere in considerazione l’idea di aggiungere servizi di estetica, come manicure, pedicure, ceretta, massaggi e così via.

Certo, in questo secondo caso dovrai investire o sulla formazione dei tuoi dipendenti attuali, oppure assumere una professionista che se ne occupi.

I tuoi clienti potrebbero però essere fortemente interessati all’opportunità di effettuare diversi trattamenti in uno stesso posto, di uscire dal tuo salone rilassati ed a posto, e di ottimizzare anche i tempi.

Infatti, come per esempio con la manicure, alcuni servizi possono venire fatti in contemporanea ai trattamenti per i capelli.

marketing per acconciatori
Punta sulla vendita di prodotti professionali ai tuoi clienti

Chi conosce i prodotti professionali per capelli meglio di te e dei tuoi dipendenti?

E di chi è più possibile che i tuoi clienti si fidino, per farsi influenzare nell’acquisto di shampoo, balsamo, maschere per capelli, phon oppure piastre?

Ma ovviamente stiamo parlando di te e del tuo salone.

Sempre più di frequente uomini e donne vogliono usare prodotti per capelli che permettano loro di ottenere, anche quando si lavano i capelli in casa, dei risultati paragonabili a quelli che ottengono da te in salone.

Puoi venire incontro a queste esigenze mentre aumenti il tuo margine vendendo prodotti professionali presso il tuo salone.

Molto spesso questo ti porterà ad ottenere un margine estremamente elevato.

Assicurati di educare al massimo il tuo staff sulle tecniche di vendita, e di provare sempre a vendere prodotti senza essere timidi e senza esitare.

Non devono sentirsi come se stessero insistendo o facendo qualcosa di sbagliato, perché stanno proponendo prodotti che funzionano, adatti alle vostre clienti.

Allo stesso tempo ti aiutano ad ottenere i tuoi obiettivi di fatturato.

Molti saloni tracciano le performance dei propri dipendenti anche in base alla spesa media che riescono ad ottenere dal singolo cliente, prevedendo eventualmente premi e riconoscimenti a chi gestisce meglio questo obiettivo.

Questo può aumentare la motivazione e rendere il tuo staff più efficiente.

Metti in piedi un programma fedeltà esclusivo per il tuo salone

Certamente avrai sentito parlare dei programmi fedeltà in precedenza.

Effettivamente, al giorno d’oggi, partendo dai classici supermercati alle farmacie, dalle pizzerie ai negozi di vestiti, sono ormai tantissime le attività commerciali che puntano ai programmi di fidelizzazione come promozioni per i propri servizi.

Ti sei mai chiesto perché?

Il motivo principale è che, anche se ottenere nuovi clienti è sempre importante e non deve sicuramente essere un elemento che viene trascurato, fidelizzare i tuoi vecchi clienti rappresenta un costo decisamente minore.

Allo stesso tempo, riuscire a fidelizzare i tuoi clienti tramite promozioni per parrucchieri ti può garantire un ritorno economico decisamente più interessante.

Forse ti stai chiedendo, leggendo queste, righe, ma questo sistema può essere adatto per il mio salone da parrucchiere, e come posso fare per mettere su un programma di fidelizzazione ben fatto e che funzioni?

Innanzitutto, per fidelizzare I tuoi clienti dovrai offrire loro qualcosa che gli interessi e che valutino, e che abbia anche un fattore di esclusività, se ci riesci.

Per esempio un trattamento gratis qualora frequentino il tuo salone un tot di volte.

Ma anche uno status diverso, ad esempio di cliente gold o VIP, se spendono una certa cifra in salone oppure se rispondono ad eventuali requisiti.

Senza dubbio si tratta di una strategia promozionale che richiede un investimento di tempo, ma fidati, se ci riuscirai sarai entusiasta di aver puntato sulla fidelizzazione dei tuoi clienti.

Potresti anche pensare di offrire dei regali e degli omaggi, come dei campioni o dei prodotti gratuiti, ai tuoi clienti fidelizzati come riconoscimento.

Molto spesso come parrucchiere hai diversi campioncini che a tua volta ti vengono dati in omaggio, o prodotti che ottieni a dei prezzi decisamente concorrenziali e convenienti.

Ed allora perché non sfruttare questi elementi per far sentire speciali i tuoi clienti e fidelizzarli?

Fai promozioni lampo

Nel mondo moderno, la velocità e la rapidità di azione e di reazione sono cruciali.

Grazie ad Internet, tutte le informazioni si possono veicolare in maniera estremamente veloce, ed hai la possibilità di raggiungere i tuoi clienti ovunque essi siano, tramite i social network ma soprattutto i loro cellulari.

Hai presente come al giorno d’oggi praticamente tutti viviamo con il nostro cellulare sempre tra le mani e sotto gli occhi, come se fosse un’estensione della nostra persona?

Bene, perché non sfruttare questo tipo di comportamento a tuo vantaggio?

Se allora dovessi notare che qualche giorno sei un po’ scarico a livello di prenotazioni, oppure ci sono gli ultimi giorni a disposizione per i tuoi clienti per sfruttare qualche promozione o cose simili, puoi trasmettere un senso di urgenza ai tuoi clienti con promozioni lampo a fronte delle quali devono prendere una decisione velocemente e venire il salone per assicurarsi un prezzo particolarmente vantaggioso oppure un’offerta prima che questa scada.

L’idea di perdersi qualcosa, che qualcosa sia scarso e che una decisione vada presa subito per non perdersela, è uno dei principali driver delle decisioni di tutti i giorni.

Ci hai mai pensato?

marketing per acconciatori
Offri sconti per i compleanni dei tuoi clienti

Che cosa c’è di meglio di qualcuno che si ricorda che è il tuo compleanno e ti fa gli auguri?

È presto detto, qualcuno che oltre a fare questo ti offre anche un regalo o, in questo caso, uno sconto per festeggiare.

Non dimenticarti quindi di prevedere una scontistica esclusiva, ed ovviamente che vada sfruttata in una finestra temporale piuttosto breve, in occasione del compleanno delle tue clienti.

Questo è tutto, sei arrivato alla fine del nostro articolo su come fare promozioni per parrucchieri.

Come avrai capito, sono moltissime le soluzioni a tua disposizione per aumentare la visibilità e il fatturato e fidelizzare i tuoi clienti, devi solo trovare il mix giusto per te.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

Iscriviti alla newsletter per conoscere le novità

error: Content is protected !!