Come creare un salone zen per parrucchieri

arredi Zen

Indice

Penso che sarete d’accordo con me quando dico che in questi tempi frenetici è sempre più difficile trovare riposo intorno a noi. Una delle poche opzioni rimaste è quella di andare in un posto dove si può essere coccolati, scoprire la pace e semplicemente godere di essere lì. Per questo motivo intendo parlarvi di come creare degli arredi zen.

Questo è il motivo per cui i principi Zen sono diventati molto popolari nel design d’interni negli ultimi anni e le persone sembrano amarli sempre di più.

In un mio articolo sulle idee di marketing delle spa ho affermato che l’arredamento dei parrucchieri è il secondo fattore più importante che i clienti considerano quando decidono se prenotare un’altra visita o meno.

arredi Zen

Cosa sono gli arredi Zen?

Lo Zen è praticato principalmente in Cina, Giappone, Corea e Vietnam.

Tuttavia, ci sono anche molti centri Zen negli Stati Uniti.

Secondo un blog sulla salute, zen in giapponese significa meditazione.

Quindi, quando pensiamo al design di un salone di benessere per parrucchieri, dobbiamo valutare a come i nostri clienti sentono la pace, il relax e il benessere.

A differenza di altri arredi per acconciatori che hanno certi principi da seguire, lo stile arredi Zen è libero da linee guida.

Si può trarre ispirazione dalla natura, dai film, dalle tradizioni asiatiche, o semplicemente pensare a ciò che ci fa sentire rilassati.

È importante tenere a mente che è necessario creare un arredamento minimalista, senza un sacco di oggetti intorno.

A proposito, sapevate che i giapponesi non comprano mai cose inutili?

Nella loro casa troverete solo il necessario per una vita decente.

Caratteristiche degli arredi Zen

Dai un’occhiata a questi semplici modi per trasformare il tuo salone di hairdresser in arredi Zen.

Una stanza ossigenata è essenziale se vuoi mantenere un’atmosfera zen e naturale nel tuo salone di benessere.

Per fare questo, è meglio comprare alcune piante, come bambù o bonsai per la decorazione interna.

Non solo rinfrescheranno l’aria nel vostro salone, ma daranno anche al vostro luogo di riposo una sensazione più selvaggia e sana.

Per un’esperienza spa completamente rilassante, dovreste considerare la sostituzione della luce bianca artificiale con una luce ispirata alla natura o anche con la luce delle candele.

Mettete alcune candele profumate nella stanza della spa e create una luce diffusa e rilassante.

Non solo offre un’atmosfera armoniosa, ma è anche più confortevole per gli introversi quando si tratta di godersi un massaggio, per esempio.

Attenzione ai colori negli arredi Zen

Va da sé che non puoi creare arredi Zen nel tuo salone di acconciature se scegli mobili rossi abbinati a pareti verdi e porte blu.

Questi colori non si abbineranno mai allo zen perché sono più stancanti che rilassanti.

Il design ispirato allo zen si basa su colori naturali e, soprattutto, sulla loro combinazione.

Un’idea potrebbe essere quella di sfumature di bianco, grigio, beige, marrone o colori pastello.

Per raggiungere l’armonia cromatica, si può mescolare il colore dominante (pareti e pavimento) con oggetti materiali (divano, letto, mobili).

Personalmente, mi piace la combinazione di pareti bianche con mobili e oggetti in legno.

Non solo ha un bell’aspetto, ma fornisce anche un look naturale e rilassante ed è anche ecologico.

Come ho detto prima, la scelta di materiali in legno nel tuo salone di benessere è un’alternativa per un arredamento armonioso e zen del salone.

L’importanza dei materiali

Dai mobili ai recipienti, agli strumenti o anche alle postazioni lavoro, tutti sembrano semplicemente grandi e naturali se scegliete il legno o il vetro.

Per esempio, puoi conservare il tuo shampoo in una bottiglia di vetro riciclabile, optate un bastone da massaggio di bambù invece di uno di plastica, e usare un lettino da massaggio di legno invece di uno di metallo.

Ci sono molti saloni di parrucchieri benessere che sembrano davvero caotici.

Non c’è niente di rilassante nel camminare in uno showroom e vedere migliaia di piccoli oggetti decorativi, inventario e così via.

Se vuoi arredi Zen, scegli il minimalismo.

Invece, se ti serve una mano per rinnovare l’arredamento del tuo salone, clicca il bottone qui sotto e richiedi subito una consulenza gratuita.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

Iscriviti alla newsletter per conoscere le novità

error: Content is protected !!