Dyson Supersonic: pro e contro di questo asciugacapelli

phon Dyson pro e contro

Indice

Il Dyson Supersonic ha un seguito di culto sui social media, ma è all’altezza della sua fama? Nessun asciugacapelli è così iconico come lui. Vediamo insieme phon Dyson pro e contro.

Lanciato nel 2016, la prima impresa di bellezza del marchio è stata il risultato di 71 milioni di dollari di ricerca per creare un’esperienza di asciugatura completamente nuova.

La parola “nuovo” era sicuramente quella giusta.

phon Dyson pro e contro

Caratteristiche del phon Dyson

Il phon Dyson pro e contro è diverso da qualsiasi altro asciugacapelli sul mercato.

Con un motore di sua produzione, il design da solo lo distingue dalla concorrenza – sembra qualcosa strappato al futuro.

Ma la posizione di Dyson in cima alla gerarchia degli asciugacapelli non è solo una questione di estetica.

Il vantaggio principale di Dyson Supersonic è l’uso della tecnologia ionica, nota per lisciare e rendere i capelli più sani grazie alla sua capacità di neutralizzare gli ioni positivi (riducendo così il crespo).

Nel 2016, era un materiale high-tech, ma da allora, molte altre marche hanno fatto un’incursione nel mondo dell’asciugatura ionica.

Con l‘asciugacapelli pronto, ci siamo messi ad acconciare i capelli di una modella per vedere come il Dyson Supersonic funziona.

Il design di phon Dyson pro e contro

La prima impressione di un phon Dyson pro e contro sarà sempre il design.

È futuristico, quasi stravagante: è come se qualcuno avesse svuotato il secchio dell’asciugacapelli e spostato il meccanismo sul manico.

Questo ovviamente significa che il peso è distribuito nella parte inferiore del phon, non in quella superiore.

Sembra una cosa relativamente poco importante; più facile da fare quando si acconciano capelli lunghi o spessi, e nessun dolore alle mani.

Nonostante il design complesso, il setup è tutto molto semplice.

Temperatura

Ci sono tre impostazioni di temperatura nel phon Dyson pro e contro – 100°C, 80°C, 60°C, più un’opzione a freddo a 28°C – e tre velocità che sono facili da alternare.

Non solo non c’è il calore estremo comunemente associato all’asciugatura rapida, ma ha anche un controllo intelligente del calore che regola la temperatura fino a 20 volte al secondo, così non devi preoccuparti di eventuali danni da calore.

Tutti gli attacchi sono magnetici, in modo da poterli inserire e disinserire facilmente.

Abbiamo trovato più facile asciugare i capelli della modella su cui abbiamo provato l’attrezzatura prima di aggiungere quello che meglio si adatta al nostro stile.

Il diffusore ha fatto un lavoro eccellente di asciugare e modellare i ricci della modella, penetrando più a fondo nei capelli rispetto ad accessori simili di altre marche.

Per aiutare con suoi capelli grossi, abbiamo optato per un concentratore di styling, e la piastra è stata la nostra scelta per un look elegante e dritto.

Accessori del phon Dyson pro e contro

L’accessorio più insolito del phon Dyson pro e contro ma molto atteso è la forcina, l’ultima aggiunta alla collezione Dyson.

Progettata per lo styling su capelli fini e cuoio capelluto, crea un flusso d’aria più morbido che fa il lavoro velocemente e non irrita il cuoio capelluto.

È anche possibile acquistare un pettine a denti larghi opzionale.

La cosa più notevole è stata la velocità della nostra esperienza di asciugatura.

phon Dyson pro e contro

Tecnologia del phon Dyson

Il Dyson Supersonic utilizza la tecnologia di moltiplicazione dell’aria che crea un getto d’aria ad alta velocità e ad alta pressione che si sente molto più potente di qualsiasi altro asciugacapelli che abbiamo usato.

Mentre qualsiasi dispositivo che emette ioni negativi di solito asciuga i capelli più velocemente, il nostro tester non ha mai ottenuto risultati così veloci sui suoi spessi capelli ondulati.

Li ha anche resi più lucidi, più morbidi e notevolmente più gestibili per tutto il giorno, anche dopo l’asciugatura.

Il nostro tester usa il phon quasi ogni giorno e ha anche notato quanto i suoi capelli siano più sani dopo un mese di utilizzo del phon Dyson pro e contro.

Ci sono diverse altre caratteristiche tecniche che mettono il Dyson Supersonic al di sopra dei suoi concorrenti.

È molto più silenzioso di un asciugacapelli normale e suona più come un rumore bianco che il ronzio di un asciugacapelli normale.

Si può facilmente svitare il filtro per tenerlo pulito e il cavo è lungo 2,8m.

Viene anche fornito con un comodo cuscinetto termico antiscivolo ed è disponibile in tre combinazioni di colori: ferro e fucsia, nero e nichel e nero e viola.

Verdetto

Non c’è dubbio che il supersonico phon Dyson pro e contro sia costoso.

Ma dietro il prezzo ci sono anni di esperienza ingegneristica che hanno reso possibile la creazione di uno strumento di pavimentazione veramente unico nel suo genere.

Potente e versatile, riduce drasticamente il tempo necessario per asciugare i capelli e li lascia più lucidi e sani della maggior parte dei phon.

Mentre può essere usato su capelli di qualsiasi lunghezza e spessore, quelli con capelli più spessi o più lunghi ne beneficeranno maggiormente.

In definitiva, gli ultrasuoni sono un investimento, e forse l’unico veramente necessario per chi si acconcia i capelli regolarmente.

Tuttavia, lo consigliamo a chiunque voglia dare ai propri capelli un’asciugatura più lussuosa.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

Iscriviti alla newsletter per conoscere le novità

error: Content is protected !!