Come fare Instagram Ads per parrucchieri di successo in pochi semplici passi

Instagram Ads per parrucchieri

Indice

Instagram è la seconda piattaforma social al mondo per numero di utenti ed è la prima per numero di interazioni con i post. Per questo motivo ho deciso di fornirti una guida gratuita su come realizzare Instagram Ads per parrucchieri di sucsesso.

I dati che se ne ricavano sono davvero impressionanti:

  • Un terzo delle storie più visualizzate sono di brand.
  • Il 60% degli utenti afferma di scoprire nuovi prodotti attraverso la piattaforma.
  • In campagne Ads hanno investito oltre 2 milioni di persone.

Creare una campagna social ha diversi vantaggi tra i quali la possibilità di scegliere un target specifici, contenere i budget e avere al contempo un ROI davvero elevato.

Qualsiasi campagna social inizia dalla lettura dei dati, un elemento preliminare che spesso non viene calcolato.

Avere successo con le Instagram Ads è possibile se si parte da questa base fondamentale.

Gli insight forniti dalla piattaforma sono estremamente precisi e possono fornire indicazioni davvero utili per studiare un approccio mirato e non disperdere il proprio budget.

Questo è davvero importante da tenere a mente, rivolgere la propria campagna sempre a un pubblico di nicchia, anche se di volta in volta diverso, è la scelta migliore per massimizzare il risultato.

Instagram Ads per parrucchieri
Le strategie per avere successo con Instagram Ads per parrucchieri

Per riuscire a far sentire la voce di un brand su Instagram non esistono formule magiche.

Ma un’attenta pianificazione e una conoscenza di quelle che sono le strategie di successo può determinare il successo o l’insuccesso con Instagram Ads per parrucchieri.

Quando ci si prepara a generare una campagna sono diverse le cose di cui tener conto:

  • Si possono replicare le strategie dei competitors di successo.
  • Si deve stabilire un obiettivo preciso per la propria campagna.
  • Si deve impostare un target specifico.
  • Si devono fare test A/B.
  • Si deve scegliere il formato giusto.

Vediamo nel dettaglio ognuno di questi punti così da poter avere una visione più ampia di quali sono i passaggi dietro a una strategia di marketing che voglia avere successo.

I competitors: come studiare le loro strategie

Ancor prima di iniziare una pianificazione attenta dei passaggi che porteranno alla realizzazione di una Instagram Ads per parrucchieri di successo è bene studiare il tone of voice e le strategie messe in atto da quelli che possono esser considerati i leader del settore.

Imparare dai migliori non è sbagliato, soprattutto se hanno un target di pubblico molto simile a quello a cui mira la campagna che si vuole generare.  

Per ottimizzare le proprie campagne studiando quelle dei competitors è possibile utilizzare uno strumento davvero semplice quanto innovativo messo a disposizione di Facebook agli utenti la libreria delle inserzioni.

Qui scrivendo il nome di un competitor si potrà avere una panoramica completa di tutte le campagne dallo stesso fatte così da poter basare le proprie su un riferimento che si ritiene abbia un bacino di utenza ampio e che sappia intercettare lo stesso target che si intende colpire.

Instagram Ads per parrucchieri
Stabilire un obiettivo specifico

Con una sponsorizzata su Instagram si possono raggiungere tanti obiettivi diversi e non è bene tentare di puntare a raggiungerli tutti.

In quel caso si disperderebbe il budget in maniera errata e non si avrebbe una comunicazione mirata.

Solo stabilendo un singolo obiettivo specifico si potrà pensare a un copywriting persuasivo ed emozionale che guidi l’audience verso la conversione finale.

Gli obiettivi che possono essere raggiunti tramite le Instagram Ads per parrucchieri sono:

  • Aumento del traffico. Questo obiettivo è volto a generare traffico verso un’app o un sito.
  • Notorietà del brand. In questo caso si parla di brand awareness ovvero di strategie volte a incrementare la notorietà del brand.
  • Interazioni. L’obiettivo di una campagna di questo genere è coinvolgere quanti più utenti possibili spingendoli a compiere un’azione precisa.
  • Copertura. Scegliendo questo obiettivo si mirerà a raggiungere il più ampio numero di persone possibili all’interno del target di riferimento.
  • Lead e Conversioni. Quando l’obiettivo di una campagna pubblicitaria è quello delle conversioni ciò che si vuole è che gli utenti possano effettuare delle azioni ovvero lasciare i propri dati generando un lead o finalizzare un acquisto.

Ogni obiettivo mira a risultati diversi ed è per questo che quando si genera una campagna social su Instagram deve essere attentamente pianificato l’obiettivo che si vuole raggiungere.

Impostare un target specifico

L’impostazione di un target specifico è un passo fondamentale per avere una Instagram Ads per parrucchieri di vero successo.

Impostare un target vuol dire specificare la propria buyer personas e fare in modo che tutti gli sforzi siano mirati a raggiungerla.

Con un target specifico è possibile anche utilizzare una comunicazione che sappia come colpire il bersaglio.

Per fare questo bisognerà studiare i dati delle interazioni sul social network e incrociarli con quelli del sito.

Farlo è davvero semplice se viene utilizzato uno strumento come Facebook Pixel sul sito di un’azienda. Incrociando i dati si potrà avere la perfetta panoramica del pubblico e stabilire così come indirizzare la campagna.

I dati che Instagram permette di raggiungere sono tantissimi:

  • Demografici.
  • Sociali.
  • Di interesse.

Utilizzare ognuno di essi per costruire una buyer personas ideale è il metodo più efficace per avere successo con una Instagram Ads.

Semplicemente impostando il giusto target si potranno avere risultati impensabili.

Non è importante far arrivare una campagna social indiscriminatamente a tutto il pubblico ma mirare in maniera alla nicchia di mercato alla quale il brand, l’azienda o il professionista intende riferirsi è un metodo per avere visualizzazioni, interazioni e per generare guadagno.

Instagram Ads per parrucchieri
L’importanza di un test A/B

Sebbene possa sembrare un’inutile erosione del budget a disposizione i test A/B sono di importanza fondamentale all’interno di una pianificazione di successo.

Monitorare i dati della campagna tenendo conto di KPI strutturate al meglio permetterà di avere un quadro generale del risultato e di correggere le piccole imperfezioni che non riescono a rendere la campagna social efficace al 100% oppure incrementare il budget nel momento in cui sia stato settato fin dall’inizio.

I test A/B ricoprono quindi un’importanza vitale per correggere le imperfezioni e per avere una comunicazione efficace che generi i migliori risultati possibili in relazione all’obiettivo scelto.

Scelta del giusto formato

All’interno delle Instagram Ads per parrucchieri è importante tener conto del formato quando si inizia una pianificazione. Il social permette cinque diversi tipi di Ads:

  • Video. I contenuti video sono molto visti dagli utenti di Instagram. Il pubblico di questo social è infatti giovane e dinamico e predilige i contenuti multimediali.
  • Foto. Raccontare una storia attraverso le immagini non è sempre facile ma se si hanno contenuti visual di forte impatto questo tipo di formato è una scelta ottima che può portare un alto ritorno.
  • Stories. Le stories hanno milioni di visualizzazioni in tutto il mondo e ad oggi sono il metodo più utilizzato da brand e influencer per incontrare il proprio pubblico.
  • Carosello. Un formato come quello del carosello permette di sfogliare tra diverse immagini o video ed è indicato a coloro che vogliono approfondire una storia o mostrare più prodotti o servizi insieme.
  • Storie Canvas. Le storie canvas sono interattive e perfettamente ottimizzate per mobile e possono essere una soluzione davvero intrigante per i brand.

Scegliere un formato vuol dire scegliere anche un tipo di comunicazione ed è per questo che quello della sua scelta è un momento davvero importante all’interno di una campagna pubblicitaria su Instagram.

Instagram Ads per parrucchieri
Come si crea una Ads?

Dopo aver capito quali sono i passaggi fondamentali da tenere in conto per avere successo con una campagna pubblicitaria sul social network è bene anche conoscere, in maniera pratica, come mettere in atto ogni punto.

Per iniziare a creare una Ads con Instagram si dovrà per prima cosa collegare l’account Instagram alla pagina Facebook semplicemente cliccando sulle Impostazioni per poi andare su Inserzioni e infine su Aggiungi Account.

Dopo aver fatto ciò basterà recarsi su Gestione inserzioni e poi su Crea Campagna.

Una volta fatto questo si potranno impostare:

  • Obiettivo della campagna.
  • Target di pubblico.
  • Posizionamento. In questo caso si potrà scegliere dove far apparire la campagna: solo su Instagram o anche su Facebook? Su dispositivo mobile, su computer o su entrambi? Sono scelte che devono essere pianificate in anticipo per avere successo.
  • Budget. Qui si potrà impostare il budget che si vuole spendere e decidere anche la durata della campagna Ads. Si possono impostare Budget su base CPC ovvero costo per click o CPM ovvero costo per impression. Entrambe le metodiche sono valide ma devono essere correlate all’obiettivo che si intende raggiungere.
  • Formato. Instagram è una piattaforma che permette diverse personalizzazioni alle campagne sponsorizzate ed offre cinque formati diversi per creare la propria Ads. video, foto, stories, carosello e storie canvas ovvero storie interattive. 

Una volta terminati questi passaggi non si dovrà fare altro che dare l’avvio alla campagna di sponsorizzazione.

Conclusione

Quando si intende creare una Instagram Ads per parrucchieri di successo è sempre importante tener conto che ogni scelta è concatenata alle altre.

Scegliere un formato piuttosto che un altro vuol dire cambiare completamente l’espressione comunicativa.

Determinare come si intende pagare se CPC o CPM è in diretta relazione all’obiettivo che si intende ottenere e solo una pianificazione attenta che tenga conto dei dati, se possibile anche su multipiattaforma è invece una base indispensabile sulla quale si poggiano le strategie di tutto il resto.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

Iscriviti alla newsletter per conoscere le novità

error: Content is protected !!