L’importanza del sito web per il parrucchiere

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr

Indice

Introduzione

Qual è l’importanza del sito web per il parrucchiere?

Questa è la domanda che ti stai ponendo da tempo.

E che ti tormenta.

Fino a ora, però, hai sempre evitato di affrontare direttamente il problema.

Diciamoci la verità.

Il fatto è che, prima del Coronavirus, tutto andava a gonfie vele e non c’era bisogno di fare nulla di particolare per migliorare il tuo salone.

Ora, invece, ti stai accorgendo della rilevanza di internet.

Se ci pensi, durante la quarantena, la rete è diventata l’unica possibilità di comunicazione tra la gente.

Ma non solo.

Prenditi qualche minuto di tempo per leggere questo post e ti mostrerò che il sito web è di grande importanza per il tuo negozio di parrucchiere.

L'importanza del sito web per il parrucchiere
La tua vetrina

Devi sapere che il consumatore medio, prima di procedere all’acquisto di qualsiasi prodotto o servizio, cerca dettagliate informazioni sui motori di ricerca e, in particolare, su Google.

E sai perché?

Perché non vuole prendersi fregature.

Ti sembra tanto strano?

Sappi che i tuoi potenziali clienti non fanno alcuna eccezione.

Se trovano il sito del tuo negozio, hanno la possibilità di verificare la tua professionalità.

In caso contrario, si rivolgono a un tuo concorrente, o comunque continuano ad andare dal loro parrucchiere di fiducia.

Perché dovrebbero cambiare?

L’abitudine è dura a morire!

Supponiamo, invece, che tu abbia una piattaforma dedicata al tuo salone.

Sai cosa potranno sapere i tuoi potenziali clienti?

Tutto.

Nel senso che avranno la possibilità di conoscere:

  1. la tua storia;
  2. la tua ubicazione;
  3. il tuo numero di telefono;
  4. il design dei tuoi locali;
  5. l’arredamento;
  6. i tuoi collaboratori;
  7. i brand che utilizzi;
  8. gli orari;
  9. i prezzi;
  10. il menù servizi.

Ti sembra poco?

Lo sai che le persone non amano perdere tempo e che non voglio buttare via i loro soldi?

Ma andiamo avanti.

L'importanza del sito web per il parrucchiere
24 ore su 24

Lo so, stai pensando che è tutto inutile.

Ti capisco.

Ma vedi, per quanto tu possa lavorare, non potrai mai reggere il passo di internet.

Devi sapere che la rete connette 3 miliardi di persone in tutto il globo terracqueo e ti permette di raggiungere canali che tu non hai mai sfruttato.

L’importanza del sito web per il parrucchiere sta nel fatto che i tuoi clienti possono visitare il tuo negozio 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno e chiedere informazioni quando lo ritengono più opportuno.

Vuoi perderti questa occasione?

Penso proprio di no.

Seguimi, perché non ho ancora finito.

L'importanza del sito web per il parrucchiere
Pubblicità

Da sempre la pubblicità è imprescindibile per ogni attività che voglia espandersi.

Se fino a poco tempo fa per farsi conoscere era necessario effettuare pesanti investimenti economici, ora internet ha cambiato tutto.

Chissà quante volte hai speso migliaia di euro in volantini per pubblicizzarti che, per la gran parte dei casi, sono stati gettati e che non ti hanno portato i risultati che desideravi.

Che delusione!

Ebbene, l’importanza del sito web per il parrucchiere concerne la possibilità di farti conoscere molto più velocemente.

E puoi anche spendere molti meno soldi.

Dico sul serio!

Ad esempio puoi creare una landing page in cui descrivi i servizi, i prodotti o le promozioni che intendi proporre e in questo modo puoi intercettare le clienti che ritieni più idonee al tuo salone.

Inoltre puoi creare anche un database di contatti qualificati che potrai informare continuamente in relazione alle tue attività.

L'importanza del sito web per il parrucchiere.
Ecommerce

Un altro motivo che evidenzia l’importanza del sito web per il parrucchiere, è la possibilità di vendere i tuoi prodotti online.

Rispetto al passato, le nuove tecnologie ci hanno fornito degli strumenti semplici da usare per creare un vero e proprio negozio virtuale, aperto giorno e notte.

Tieni in considerazione che l’ecommerce non ha sonno.

Non ha antipatie.

Non chiede ferie.

Se utilizzato in maniera idonea, lavora per te e produce utili.

Pensaci un attimo.

Quante volte nelle riunioni di gruppo ti sgoli per ripetere ai tuoi collaboratori di parlare e di proporre i prodotti alle clienti?

Quante volte guardi l’espositore e lo vedi ancora gremito di referenze?

E dimmi, che risultati hai ottenuto fino a ora?

Stendiamo un velo pietoso.

Inoltre, sempre più spesso accade che le tue clienti vadano a comprare dei prodotti su Amazon o su altri canali non solo perché più economici, ma soprattutto perché più comodi.

A loro piace comprare su internet.

Perché non fornire anche questo servizio?

Lo sai che puoi incrementare notevolmente la tua rivendita creando un ecommerce?

In altre parole, ti sto dicendo che incrementare i tuoi fatturati.

Se ti interessa, allora vieni con me.

l'importanza del sito web per il parrucchiere
Conclusioni

Siamo giunti alla fine.

Vediamo, quindi, di tirare le fila del discorso.

Ti ho illustrato in sintesi qual è l’importanza del sito web per il parrucchiere.

Abbiamo visto quali siano le enormi possibilità di utilizzare questa vetrina virtuale sempre aperta che ti permette di vendere prodotti, di acquisire clienti nuovi, di creare un database di contatti, di pubblicizzare e comunque di migliorare la tua attività commerciale.

Ti piace l’idea?

Bene, allora, comincia subito a creare il tuo sito web.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

Iscriviti alla newsletter

Francesco La Manno

Francesco La Manno

Francesco La Manno è il punto di riferimento del digital marketing per parrucchieri. Nel 2019 e nel 2020 è stato premiato come migliore agente italiano di Schwarzkopf Professional. Nel 2020 è stato segnalato come caso di successo da Ninja Marketing e nel 2021 è diventato caso di successo della Tindaro Battaglia Academy. Ha pubblicato "Parrucchiere Digitale" e "Digital marketing per parrucchieri", la prime guide in Italia dedicate all'online marketing per hairdresser.
0 0 votes
Article Rating
22 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Il parrucchiere che oggi vuole ottenere successo deve avere ben precisa strategia di digital marketing e in questo ambito il sito web gioca un ruolo fondamentale. […]

trackback

[…] Anzitutto devi sapere che questa pagina non è un sito internet. […]

trackback

[…] Negli ultimi anni, hai cominciato a prendere sul serio il fatto di essere presente con il tuo negozio di parrucchiere su internet. […]

trackback

[…] su internet per connettersi con i gruppi target attraverso vari canali e strumenti come siti web, social media e blog. Con questa strategia è possibile aumentare la popolarità del tuo negozio di […]

trackback

[…] hai un sito web, sarebbe necessario integrare questa […]

trackback

[…] un sito web che dovrà essere sia graficamente accattivante per soddisfare l’user experience degli utenti, […]

trackback

[…] based marketing per parrucchieri è il processo di ottimizzazione dei motori di ricerca, dei siti web e della pubblicità online per aumentare la notorietà del tuo salone di acconciatore nel territorio […]

trackback

[…] e la compilazione di un modulo. Si tratta di un processo di scrittura che viene effettuato su un sito web, sui social network, oppure direttamente nel tuo salone di […]

trackback

[…] Il lato positivo è che il Landing Page Builder è molto facile da usare e le foto stock gratuite possono essere utilizzate per progettare il sito. […]

trackback

[…] di servizi di bellezza online, quindi è molto importante che il tuo salone abbia un proprio sito web o almeno una landing page e un profilo sui social […]

trackback

[…] WIX è possibile creare un sito web da zero anche senza l’ausilio di conoscenze […]

trackback

[…] differenza di molti altri servizi di web hosting, Cloudways consente di costruire un sito per parrucchieri senza spendere un […]

trackback

[…] quanto riguarda la comunicazione, un pubblico over 50 potrebbe non usare i social media o il sito web per trovare il […]

trackback

[…] WIX è possibile creare un sito web da zero anche senza l’ausilio di conoscenze […]

trackback

[…] anche darsi, invece, che hai deciso di rimandare la creazione di un sito web completo, limitandoti per il momento, a promuovere profili aziendali sui social […]

trackback

[…] anche darsi, invece, che hai deciso di rimandare la creazione di un sito web completo, limitandoti per il momento, a promuovere profili aziendali sui social […]

trackback

[…] blogging è utilizzato da molti affiliati di siti per vendere dei prodotti e guadagnare una […]

trackback

[…] il tuo sito è un e-commerce, che – come saprai – è una delle tipologie di sito più complesse da […]

trackback

[…] dei QR code nei propri messaggi promozionali offline, in modo che ogni contenuto rimandi a un sito o a una pagina social […]

trackback

[…] Per prima cosa, non lesinare quando si tratta del tuo sito. […]

trackback

[…] davvero importante per la riuscita di una strategia di business ovvero la velocità di risposta del sito internet del tuo salone di acconciature alle richieste degli […]

trackback

[…] tornano autonomamente, le interazioni sui social sono poche, ma da parte di utenti fedeli, il sito è solo una vetrina statica per presentare il […]

error: Content is protected !!