Come fare pubblicità su Facebook per parrucchieri

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr
Come fare pubblicità su Facebook per parrucchieri

Cerchi idee per migliorare il tuo salone di parrucchieri?

Scopri Olympic Hair Salon

Olympic Hair Salon, è il sistema più innovativo di gestione dei saloni di parrucchieri.

Indice

Hai mai pensato di fare pubblicità al tuo salone di acconciature? Non hai trovato il modo la giusta strategia per consentire al tuo brand di essere riconoscibile? In questo caso, lasciami risolvere il tuo problema. Ti spiegherò come fare pubblicità su Facebook per parrucchieri.

Facebook Ads è una piattaforma nella cui possiamo creare annunci per la nostra azienda o per i nostri prodotti, aiutandola così a introdurre la entro una delle reti sociali più utilizzate al mondo: Facebook.

A differenza di Google Adwords, che si basa su quelle poche ricerche di persone già consapevoli dei propri bisogni, con Facebook Ads possiamo andare noi a creare il bisogno e rendere consapevole gli utenti di avere un’esigenza.

Una volta che abbiamo capito le opportunità e le possibilità che questo servizio ci offre, possiamo cominciare a spiegare a come utilizzarlo.

Le strategie per fare Facebook Ads per parrucchieri

Prima di tutto ci sono due modi su come fare pubblicità su Facebook per parrucchieri: attraverso annunci rapidi tramite promoted post o annunci avanzati tramite gestione inserzioni.

Cominciamo per il primo metodo.

Annunci rapidi tramite promoted post

Attraverso i Promoted Post quello che facciamo è pubblicare un semplice stato su Facebook nella feed dove troviamo tutte le pubblicazioni.

Questo vuol dire che invece di arrivare alle 100/1.000 persone che seguono la tua pagina, potrai arrivare anche a 20.000.000 di persone o più in base al budget che metterai.

La principale differenza è il fatto che questi Post non vengono percepiti come pubblicità, poiché appaiono nello stesso modo di un post di un amico.

Per pubblicizzare il tuo post devi (ovviamente loggato sul tuo account di Facebook) premere “metti in evidenza”.

È importante avere chiaro che la pubblicazione deve essere stata effettuata dalla pagina pubblica dedicata al tuo prodotto o azienda.

Se non ne hai creata una, lo puoi fare facilmente andando su “Pagine” a sinistra sulla schermata principale di Facebook e selezionando “Crea nuova pagina”.

Targettizzazione

Per stabilire come fare pubblicità su Facebook per parrucchieri, occorre procedere alla targettizzazione.

La piattaforma richiede di selezionare certe configurazioni, come se si vuole promuovere verso le persone a cui piace la pagina o pure ad un pubblico definibile mediante la targettizzazione per età, sesso, lingua.

È importante ottimizzare gli annunci per non spendere in maniera eccessiva.

Facendo un riepilogo dei promoted post possiamo vedere che:

  • Sono semplici e immediati da impostare;
  • non richiedono competenze particolari;
  • non hanno nessun limite sulla lunghezza del testo;
  • danno la possibilità di stabilire budget e target.

In cambio, non hai un controllo dettagliato sui costi, non puoi acquistare per conversione e non puoi fare pubblicità anche sugli Ads laterali.

Adesso andiamo al secondo metodo.

come fare pubblicità su Facebook per parrucchieri
Annunci avanzati tramite gestione inserzioni

Nell’ambito della comprensione su come fare pubblicità su Facebook per parrucchieri, abbiamo gli annunci avanzati.

Nella gestione inserzioni hai il controllo totale dei tuoi annunci.

Puoi decidere in maniera chiara dove posizionarlo, chi può vederlo, chi NON deve vederlo, quanto pagare, costi massimi, costo per click o per conversione e una lunga serie di altri parametri.

È un’alternativa un poco più complessa da strutturare ma le procedure guidate di Facebook ti aiutano ad andare avanti correttamente.

Il motivo principale per cui scegliere questo tipo di annuncio è la possibilità di strutturarlo in modo che il suo obiettivo sia traffico, conversioni, ovvero il costo per email.

C’è l’opzione Optin-Page che ha la funzionalità di acquisire l’indirizzo email.

Facebook offre anche la possibilità di monitorare i click.

Ad esempio, i Promoted Post lavorano di default con le interazioni.

Si può sapere se qualcuno ha lasciato il suo indirizzo email dopo aver cliccato grazie ai “Pixel di monitoraggio”, che vengono inseriti nella pagina di conferma dopo la Optin-page.

Quando l’utente arriva sulla Optin, inserisce l’email e si ritrova sulla ThankYou-Page, dove è inserito questo codice.

Come strutturare un annuncio su Facebook per parrucchieri

Per analizzare come fare pubblicità su Facebook per parrucchieri, è necessario comprendere con attenzione come strutturare l’annuncio.

Per fare questo, dobbiamo prima andare sul Business Manager, e su “Gestione inserzioni” di Facebook Ads nel nostro account pubblicitario e cliccare su “Crea un’Inserzione”.

Scegliere l’obiettivo “Aumenta le conversioni sul tuo sito web” e inserire l’url della nostra optin-page.

Adesso, si deve creare il pixel di monitoraggio e inserirlo nella ThankYou-Page, per dopo scegliere i Destinatari del nostro annuncio.

Dopo questo inseriamo il nostro budget e lasciamo l’opzione “Ottimizza per conversioni” e impostiamo l’importo massimo.

Allora carichiamo 2/3 immagini in formato 1200x628px senza scritte e scriviamo un titolo in 25 caratteri e un testo dell’annuncio in 90 caratteri.

Una volta che abbiamo finito seleziona il pulsante “Scopri di più” e sulla destra vediamo le anteprime e valuta dove pubblicare, così finalmente clicchiamo “Pubblica”.

Se l’annuncio è correttamente impostato, i supervisori di Facebook lo approvano entro 60 minuti.

come fare pubblicità su Facebook per parrucchieri
Conclusioni

Facendo un riepilogo su come fare pubblicità su Facebook per parrucchieri possiamo vedere che:

  • Abbiamo il controllo totale sul nostro annuncio;
  • decidiamo dove posizionarlo;
  • possiamo fare test con diverse immagini;
  • abbiamo il controllo totale dei costi in base all’obiettivo;
  • abbiamo dei rapporti più dettagliati;
  • possiamo stabilire target molto complessi.

In cambio, è meno immediato da impostare e ha limiti sulla lunghezza del titolo e del testo.

Sapendo già il modo in cui possiamo promuovere i nostri post sulla pagina di Facebook sappiamo che siamo capaci di poter incrementare il lavoro del nostro salone di acconciature.

Inoltre, abbiamo controllo sulla nostra influenza digitale.

Facebook Comments
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

Iscriviti alla newsletter

Francesco La Manno

Francesco La Manno

Francesco La Manno è il punto di riferimento del digital marketing per parrucchieri. Nel 2019 e nel 2020 è stato premiato come migliore agente italiano di Schwarzkopf Professional. Nel 2020 è stato segnalato come caso di successo da Ninja Marketing e nel 2021 è diventato caso di successo della Tindaro Battaglia Academy. Ha pubblicato "Parrucchiere Digitale", la prima guida in Italia dedicata al digital marketing per parrucchieri.
error: Content is protected !!