Debugging Facebook, guida pratica

debugging Facebook

Indice

Il modo in cui presenti i tuoi post su Facebook – immagine, descrizione e link – influenza il modo in cui le persone percepiscono il tuo marchio. Il problema è che le anteprime generate automaticamente da Facebook a volte non vengono visualizzate correttamente quando condividi post di blog o altri contenuti dal tuo sito. Quindi, quando condividi un post del blog su debugging Facebook e l’anteprima generata automaticamente appare con l’immagine o il titolo sbagliato, e questo può essere un problema.

Io sono qui per aiutarti a risolvere questo problema.

Oggi, ti mostrerò un modo semplice e veloce per assicurarsi che tutte le anteprime dei tuoi post su Facebook siano esattamente quello che vuoi.

Facebook fornisce uno strumento gratuito chiamato “Debugger” sul suo sito per sviluppatori.

Il debugger ti permette di gestire le anteprime generate automaticamente dai post del tuo blog e dai contenuti del sito.

E non è necessario essere uno sviluppatore per usarlo.

Questa guida rende più facile e veloce l’uso del debugger di Facebook, anche se non conosci una sola riga di codice.

debugging Facebook

Come funziona debugging Facebook?

Debugging Facebook è uno strumento online gratuito che ti aiuta a controllare ciò che gli altri vedono quando pubblicano i tuoi post su Facebook.

Lo strumento di debugger è essenziale per i marchi con Pagine Facebook, perché a volte i post del blog o le anteprime delle pagine web non vengono visualizzate correttamente quando le condividi.

Per esempio, un’immagine più vecchia può apparire, o Facebook può prendere un’immagine casuale dal tuo post invece di quella principale.

Facebook Debugger può passare attraverso qualsiasi pagina web in pochi secondi e generare un rapporto che ti farà sapere esattamente perché sta pubblicando le tue anteprime così come sono.

È quindi possibile utilizzare le informazioni nel rapporto per apportare modifiche al tuo HTML o tag per risolvere il problema.

Anteprima dei post su Facebook

Quando tu pubblichi i post del blog su debugging Facebook, viene generata un’anteprima, che di solito include un’immagine e un titolo.

Le immagini e le didascalie sono determinate dal crawler di Facebook. Il crawler scansiona l’HTML della tua pagina per scegliere l’immagine e il titolo da usare quando condividi il post su Facebook.

Dopo che Facebook scansiona una pagina, memorizza le informazioni nella cache per 30 giorni.

Così, quando la prossima persona pubblica lo stesso post su Facebook, il sistema non scansiona più la tua pagina web. Invece, ripropone la stessa immagine e didascalia che è stata usata l’ultima volta.

Alcune cose possono andare male a causa di questo processo di pulizia.

I crawler di Facebook possono catturare un’immagine diversa dalla bella immagine dell’intestazione che hai scelto di postare.

Quando aggiorni un post con nuove immagini o titoli, l’anteprima di Facebook potrebbe mostrare la vecchia versione invece della nuova.

I tuoi tag Open Graph (tag og) potrebbero non essere impostati correttamente, quindi l’anteprima mostra l’immagine e la didascalia sbagliate.

Come ti può aiutare debugging Facebook

È qui che debugging Facebook viene in soccorso.

Testare una pagina web con il debugger è facile come digitare l’indirizzo della pagina web in una barra di ricerca e poi visualizzare il rapporto generato.

Parliamo di come userai lo strumento Facebook Debugger per controllare ciò che viene visualizzato quando pubblichi gli articoli del blog su Facebook.

Puoi continuare il debug di una delle tue pagine mentre ti guido attraverso i prossimi passi.

Accedere allo strumento di debugging Facebook

Puoi accedere allo strumento di debugging Facebook andando direttamente alla pagina di condivisione del debugger.

Oppure vai su Facebook for Developers > More > Tools > Debugger Sharing.

Se non sei già loggato, devi effettuare il login.

Per impostazione predefinita, la pagina è la scheda Debugger, ma se questa è la prima volta che accedi, dovresti controllare due volte che la scheda Debugger Sharing sia evidenziata.

Lo strumento è ora pronto all’uso.

Vai avanti e inserisci l’indirizzo web della pagina che vuoi visualizzare.

Puoi visualizzare un post del tuo blog o qualsiasi pagina del tuo sito web.

Poi clicca su Debug e aspetta il risultato.

Non appena inserisci l’indirizzo della pagina web e fai clic su “Debug”, lo strumento inizierà a lavorare, controllando la tua pagina web e restituendo immediatamente i risultati.

Gli avvisi sono titolati nella parte superiore del rapporto e mostrano i problemi che devono essere affrontati nella tua pagina.

Poi ti dice quando la pagina è stata scansionata per l’ultima volta ed elenca gli URL recuperati e canonici.

Se l’anteprima non ha l’aspetto che desiderate, iniziate a cancellare la cache.

È possibile che sia installata una versione più vecchia per l’anteprima, perché la versione non aggiornata è fornita da WordPress o da Facebook.

debugging Facebook

WordPress e debugging Facebook

Se stai usando WordPress, cancella la sua cache.

Cancella la cache di Facebook cliccando su “Clear Again” nella parte superiore del rapporto di debug.

Se l’anteprima non è ancora corretta, continua al passo successivo in modo da poter cambiare le impostazioni.

Se cancellare la cache di WordPress e Facebook non risolve l’anteprima del post del blog, è necessario scorrere il rapporto del debugger di Facebook per saperne di più sui problemi.

La metà inferiore del rapporto debugger contiene tutte le informazioni che il team del server del tuo sito web può utilizzare per risolvere il problema.

Se, dopo aver svuotato la cache di WordPress e Facebook, le anteprime non vengono ancora visualizzate correttamente, probabilmente hai un problema con i tag Open Graph (tag og).

I tag og

I tag og sono pezzi di codice che vengono aggiunti manualmente alle vostre pagine che aiutano a integrare Facebook con altri siti web, permettendo loro di diventare ricchi oggetti “grafici”.

I tag Og sono utilizzati anche per siti come Twitter, LinkedIn e Google.

Questi meta tag sociali sono vitali per il marketing moderno perché possono avere un grande impatto sulle conversioni e sui tassi di click-through.

Con l’aggiunta di tag Open Graph al tuo sito web non influenzerà direttamente il SEO sulla tua pagina, ma influenzerà le prestazioni dei tuoi link ai social media, quindi vale la pena di guardare dentro.

Una volta che hai identificato e risolto i problemi che causano i problemi di anteprima, cancella nuovamente la cache di WordPress e Facebook prima di eseguire nuovamente lo strumento Facebook Debugger.

L’anteprima dovrebbe ora apparire esattamente come speravi!

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a ottenere la massima attenzione per l’anteprima del tuo blog su Facebook.

L’importanza delle dimensioni delle immagini

Usa sempre la dimensione corretta dell’immagine di debugging Facebook.

Per esempio, un’immagine standard di un post collegato dovrebbe essere 1200 x 628.

Tuttavia, molti tipi di post richiedono dimensioni diverse.

Dai un’occhiata alla nostra guida al dimensionamento dei social media del 2019 per un elenco degli ultimi requisiti di dimensione delle immagini e dei video per Facebook, Twitter, Instagram e altri.

Pubblica quando il tuo pubblico è online. Condividi i tuoi post nel momento più caldo per il tuo pubblico attuale.

Usa Facebook Audience Insights per capire quando il tuo pubblico è online in modo da poter determinare i momenti migliori per i marchi per condividere i post del blog su Facebook.

Oppure controlla la nostra guida su quando le persone sono più propense a impegnarsi con i marchi su Facebook.

Annunci

Gli annunci su debugging Facebook possono essere molto utili per attirare nuove persone ed espandere il tuo pubblico.

Considera di investire in pubblicità a pagamento per mantenere i tuoi post su Facebook e i tuoi contenuti di alta qualità.

Gli annunci di Facebook ti permettono di controllare il tuo budget e offrono opzioni che le aziende di tutte le dimensioni possono permettersi.

Facebook Debugger è uno strumento gratuito che ti aiuta a identificare i problemi nell’anteprima dei tuoi post su Facebook.

Usa lo strumento Facebook Debugger per assicurarti di vedere l’immagine e la didascalia corrette quando le persone condividono dal tuo sito a Facebook.

La pubblicità a pagamento, il corretto dimensionamento delle immagini e la pubblicazione al momento migliore sono anche ottimi modi per migliorare le prestazioni dei contenuti del tuo blog su Facebook!

Se vuoi una mano per ottimizzare la tua pagina Facebook, clicca il bottone qui sotto e richiedi una consulenza gratuita.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

Iscriviti alla newsletter per conoscere le novità

error: Content is protected !!