Social media plan: la guida definitiva per parrucchieri

social media plan esempio

Indice

I social media sono diventati uno strumento indispensabile per molti parrucchieri. Tuttavia, queste aziende stanno sfruttando appieno i social media? La semplice creazione di un profilo e la pubblicazione di contenuti casuali di tanto in tanto non sono più sufficienti. Tuttavia, molte imprese non sembrano avere una strategia di social media marketing documentata che le porti al successo. Quindi, per aiutarti, ho voluto scrivere una guida su come realizzare un social media plan esempio.

Questo può non sembrare un grosso problema all’inizio, ma non avere un chiaro piano e un flusso di lavoro ben stabilito spesso significa perdere i vostri sforzi di social media marketing.

Tuttavia, se si prende il tempo per farlo bene, è possibile impostare facilmente i vostri obiettivi e raggiungerli in un batter d’occhio.

social media plan esempio

Cos’è un piano per i social media plan esempio?

Analizza i tuoi concorrenti sui social media.

Scegli i giusti canali di comunicazione.

Pensa ai migliori canali di comunicazione e formati di contenuto per ogni piattaforma.

Metti in pratica il tuo social media plan esempio: fissa degli obiettivi.

Scegli il giusto strumento di gestione dei social media.

Valuta i risultati e ottimizza costantemente la tua strategia di social media marketing.

In altri termini, un piano di social media, in altre parole, una strategia di social media, è in definitiva una dichiarazione dettagliata di tutto ciò che intendi fare e speri di ottenere sui tuoi profili di social media.

Scegli la giusta strategia per il tuo social media esempio

Avere una strategia ben pensata per il vostro business quando si tratta di presenza sui social media plan esempio può essere molto vantaggioso.

Più specifico e dettagliato è il vostro piano, migliore sarà il vostro lavoro.

Se le tue piattaforme di social media funzionano bene, la consapevolezza del tuo marchio aumenterà, otterrai più clienti, la tua prova sociale diventerà visibile e la tua azienda guadagnerà più credibilità.

Tutti questi aiutano a rafforzare la vostra posizione sul mercato come organizzazione professionale.

Ora si tratta di costruire la consapevolezza del marchio, realizzare un profitto, fornire una prova sociale e semplicemente far crescere il tuo business.

Facebook è la piattaforma di social media più utilizzata, con oltre 3 miliardi di persone che ne fruiscono ogni mese. In media, le persone passano circa 2 ore e 27 minuti al giorno su questo social.

Come potete vedere, le piattaforme di social media hanno un sacco di potenziale su cui i saloni di acconciature dovrebbero investire per far crescere il loro business.

I passaggi per creare social media plan esempio

Senza ulteriori indugi, vediamo come creare un social media plan esempio.

Non basta sapere come creare un piano social, probabilmente lo sai già.

Una volta che avrai capito come creare un programma sociale efficace, sarai sulla strada giusta per raggiungere i tuoi obiettivi.

Sapere a che punto sei della tua campagna di social media marketing dovrebbe essere la prima cosa da fare.

Prima di elaborare un piano di social media adeguato, date un’occhiata da vicino ai vostri profili e a quelli dei vostri concorrenti.

Questo ti aiuterà a determinare cosa funziona e cosa no.

Come fare?

Analisi SWOT

Preparate un’analisi SWOT per identificare i punti di forza e di debolezza della vostra azienda, così come le opportunità e le minacce che deve affrontare nell’ambiente commerciale esterno.

Condurre un’analisi PESTEL per esplorare e capire dove voi e la vostra azienda vi trovate a livello politico, economico, sociale, tecnologico, ambientale e legale.

Fate una ricerca sui vostri concorrenti e sul vostro settore, e vedete come la vostra azienda si differenzia da loro.

Conducete un audit dei social media per esaminare come, dove e come avete comunicato fino ad oggi – questo vi permetterà di valutare la crescita, le opportunità e tutto ciò che potete fare per migliorare la vostra presenza sui social media.

Conoscere il vostro pubblico è la chiave per un social media plan esempio di successo.

In definitiva, dovete creare contenuti che piacciano al vostro gruppo target, che lo commentino e che lo condividano.

social media plan esempio

Trova il pubblico per il tuo social media plan esempio

Fortunatamente, ci sono diversi modi per conoscere il tuo pubblico.

Per prima cosa, controlla chi interagisce di più con i tuoi contenuti e vedi se quel gruppo corrisponde al pubblico ideale per il tuo brand: con i lead qualificati, trasformerai il tuo pubblico in clienti in poco tempo.

Controlla i sondaggi e le statistiche relative per saperne di più.

Trova alcuni personaggi che rappresentano questo pubblico ideale.

In sostanza, sarà una descrizione dettagliata di persone specifiche con desideri e bisogni reali che vuoi trasformare nei tuoi fan e follower.

Conoscere la personalità del vostro follower medio vi permetterà di adattare le vostre campagne di social media in base alle aspettative del vostro pubblico reale.

Strumenti utili: Brand24, Make My Persona, Google Trends, Buzzsumo, YouGov per ottenere sondaggi e rapporti di settore.

Analizza i tuoi concorrenti sui social media.

Per sviluppare un social media plan esempio, è necessario capire la concorrenza.

Analisi della concorrenza per il social media plan esempio

Dedica un po’ di tempo alla ricerca dei tuoi concorrenti e vedi cosa puoi imparare da loro.

Inoltre, presta attenzione alle loro statistiche come la portata e il tasso di coinvolgimento.

Saranno un buon indicatore della forza della tua concorrenza e del tuo potenziale per entrare in quel mercato.

Usa queste informazioni per migliorare il tuo social media plan esempio.

Una volta che avete un piano di contenuti in atto, tenete d’occhio le strategie dei vostri concorrenti – state dietro ad ogni loro mossa in modo da non rimanere indietro.

Obiettivi ponderati e dettagliati vi permetteranno di creare campagne ben strutturate, misurare i vostri progressi e ottimizzare la vostra strategia di social media a lungo termine.

Come distinguere tra obiettivi precisi e vaghi?

C’è un modello di pianificazione degli obiettivi molto utile chiamato SMART per aiutarti a sviluppare gli obiettivi quando pianifichi la tua campagna sui social media.

Definite le vostre aspettative specifiche e gli obiettivi derivanti dal vostro piano di social media marketing.

Questi obiettivi sono in linea con il social media plan ?

Stabilite dei KPI rilevanti per i social media che dovrebbero sempre accompagnare la vostra strategia di social media marketing. Assicuratevi di essere in grado di raggiungere questi obiettivi.

Attenzione ai cosiddetti indicatori di vanità!

Si tratta di numeri di cui potete facilmente tenere traccia, ma che significano poco per il vostro business, proprio come il numero di follower sui social media plan esempio.

Esempi di KPI utili sono: il livello di coinvolgimento del gruppo target; CPA: CPC, CPL e CPS; Volume; e traffico di riferimento al tuo sito.

Scegliere il giusto canale di comunicazione

I social media non sono solo Facebook.

Quando scegliete la migliore piattaforma per il vostro business, dovreste considerare i benefici di ognuna di esse.

Essenzialmente, l’obiettivo è quello di scegliere i social media che il tuo pubblico di riferimento usa più spesso, pur rimanendo coerente con l’identità del tuo marchio.

Una volta che avete deciso quali piattaforme includere nella vostra strategia di social media, è il momento di sviluppare un piano di social media marketing per ogni social network.

Siate dove si trova il vostro gruppo target.

Non deve essere necessariamente Facebook o Instagram – puoi trovare il tuo pubblico di riferimento anche su altri social network.

I social su cui puntare

Controlla alcune delle altre piattaforme di social media più popolari nel 2022 in tutto il mondo come Instagram, Tiktok, Twitter, LinkedIn, Pinterest, YouTube o anche Quora.

Impara a conoscere i requisiti e le caratteristiche uniche di ogni piattaforma.

Una volta che hai finito di creare il tuo piano sociale, imposta tutti gli account “mancanti” e aggiorna i profili esistenti.

Pensa ai migliori canali di comunicazione e formati di contenuto per ogni piattaforma.

Per diversificare il contenuto, dovresti creare post unici per ogni social network, tenendo conto delle loro caratteristiche.

Se invece desideri un professionista che ti aiuti a svolgere queste attività per il tuo salone di acconciature, clicca il bottone qui sotto e richiedi una consulenza gratuita.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

Iscriviti alla newsletter per conoscere le novità

error: Content is protected !!