Archetypal branding: i 12 archetipi di Jung

archetipi marketing

Indice

Il branding e la pubblicità sono vecchi come il mondo, e non possiamo nemmeno immaginare che torneremo ad essi. Sono importanti per ottenere un lavoro quanto l’interruzione di un’intervista. Si basano sulla fiducia, il contesto e la comprensione del futuro, combinati con l’attaccamento ai dati e al comportamento dei consumatori. Per questo oggi voglio parlare degli archetipi marketing.

L’obiettivo del marketing è conoscere e capire profondamente il cliente, fare un prodotto o un servizio adatto a lui e venderlo da solo.

Ogni marchio alla fine scoprirà un bisogno di personalità.

Il modo in cui il tuo marchio comunica online e offline è il punto di contatto più importante.

Con anni di esperienza nel marketing e nella strategia dei social media, direi che ricordare è più importante che vendere, cosa che avverrà prima o poi.

Allo stesso tempo, l’ascolto è un processo continuo dal primo giorno in cui il marchio viene annunciato per sempre.

archetipi marketing

Ascolta per capire gli archetipi del marketing

Più ascolti, meglio capisci i modelli di risposta al tuo prodotto e alla tua esperienza, e meglio e più velocemente migliorerai.

Alcuni problemi richiedono soluzioni rapide, mentre altri richiedono che alcune menti creative si riuniscano e guardino il quadro generale.

Questo quadro generale riguarda probabilmente la comunicazione e gli archetipi marketing, in quanto guida il messaggio, e il messaggio ha bisogno di una voce.

Una voce che parli come un amico, uno che capisca le emozioni così come un budget, che capisca la differenza tra bisogno e desiderio, comfort e lusso, accessibilità e pazienza.

Una volta spuntate le bandiere della voce, la grande immagine viene nuovamente scomposta in tante piccole e rapide soluzioni.

Questi archetipi sono stati sviluppati da Carl Jung, che ha inteso gli archetipi come modelli e immagini universali e antichi dell’inconscio collettivo, le controparti psicologiche dell’istinto.

Il comportamento quando si interagisce con il mondo esterno.

Non solo sono all’altezza degli standard dei prodotti che creano, ma anche se ne escono con qualcosa di nuovo di tanto in tanto per mantenere i loro clienti fedeli e fornire loro qualcosa in cui vorrebbero investire.

Risolvono i problemi e dimostrano la loro visione di creatività e libertà.

L’importanza degli archetipi di marketing

Il tuo marchio è troppo ambizioso per il mercato attuale?

Il tuo marchio non è d’accordo con il compromettere la qualità del tuo prodotto?

Il tuo marchio ama le nuove idee e crede nella loro realizzazione?

I creatori mi affascinano perché c’è sempre qualcosa in lavorazione, e la maggior parte delle volte non si può indovinare, e l’intrigo ti fa aspettare il loro prossimo prodotto.

Allo stesso modo, devi fare le domande giuste, perché a volte si sovrappongono e devi essere specifico.

1 – Il giullare negli archetipi di marketing

Il tuo marchio è sempre pieno di energia, colori vivaci e divertimento senza preoccuparsi del risultato?

Il tuo marchio e il tuo prodotto sono abbastanza interessanti da essere divertenti e utili allo stesso tempo, ma non sono principalmente focalizzati sulla risoluzione dei problemi?

La gente pensa al tuo marchio quando sente le parole “divertimento”, “scherzo”, “commedia”, “provocazione” o “spensieratezza”?

Un deciso “Sì” a tutte queste domande può aiutarvi a scegliere un giullare negli archetipi marketing.

Per esempio, Netflix e molti altri.

I giullari rendono la vita semplice e divertente.

Il loro approccio giocoso nel creare e vendere cose merita un applauso.

2 – Il saggio negli archetipi di marketing

I saggi dicono saggezza e verità.

Hanno tutte le conoscenze necessarie per fornire intelligenza e soluzioni.

Forniscono le informazioni più affidabili?

Sei un esperto nel tuo campo?

Credi nella discussione aperta e sei disposto a essere flessibile?

Se sentite che la spiritualità si irradia dal marchio.

Personalmente, sono il tipo di persona che ama la positività di un marchio ed è una connessione immediata, quindi crea automaticamente un sweet spot per loro.

archetipi marketing

3 – L’innocente negli archetipi di marketing

Innocente definisce la sicurezza e la positività al meglio.

Sei abbastanza ottimista da essere fiducioso e credere nel lungo termine?

Vedi il bene anche nel male e trovi ancora la motivazione per prendere una decisione?

Sei affidabile, felice e degno di fiducia?

Quando si crede in una relazione in modo così devoto che si è disposti a fare di tutto per trovare una soluzione, è impressionante.

L’unica cosa che non passerà mai di moda è l’autenticità.

4 – L’amante

L’amante negli archetipi marketing è completamente emotivo, appassionato e bello in tutto.

Molte marche possono essere considerate amanti, tra cui Lindt, Chanel, Victoria’s Secret, ecc.

Come capire se il tuo marchio è un amante? Il tuo marchio è appassionato, sensuale e amante?

Sei un esteta e un donatore?

Credi nell’armonia e in un ambiente positivo?

Mi sono innamorato e mi è piaciuto, quindi quello che provo quando sono pienamente coinvolto in qualcosa si estende anche al comfort o alla comodità che il prodotto porta alla mia vita.

Tutti i marchi Lover capiscono profondamente perché l’amore è importante.

5 – L’eroe negli archetipi marketing

L’eroe è, prima di tutto, un idealista.

Lottano per l’eccellenza, l’attenzione ai dettagli e l’audacia. In poche parole, se il tuo marchio promette qualità unita a fiducia e sicurezza in se stessi, il tuo marchio è un eroe, letteralmente e figurativamente.

Una parte preferita dell’interazione con il marchio eroe è che andranno fuori del loro modo per assicurarsi che tu sia ascoltato o può richiedere troppo tempo per rispondere.

6 – L’uomo comune negli archetipi marketing

A volte un eroe può diventare un cliente abituale.

E ciò che lavora a favore del marchio è che saranno sempre da qualche parte nel rumore, quindi il ricordo rimarrà.

7 – Il ribelle

Le tre parole per definire il tuo marchio come The Rebel sono oltraggioso, scioccante e devastante negli archetipi marketing.

Se il tuo marchio è pronto a cambiare le regole del gioco e a sfidare gli altri senza paura, è un ribelle.

Sono anticonvenzionali e forniscono una ribellione completa in tutti i sensi.

Gli esempi includono marchi come Vans, Harley Davidson, Snickers e altri. Insegnano il vero significato della vita.

Vengono tutti fuori e come.

Ho sempre amato quello che Snickers e Vans fanno con le loro campagne e comunicazioni sui social media.

Danno un brivido e insegnano molto.

Seguiteli, vi piacerà sicuramente il vostro viaggio.

The Regular crede nella praticità, nel realismo e nell’onestà.

Il tuo marchio è adatto alle persone?

È empatico?

Il tuo marchio crede nell’onestà prima di tutto con umiltà?

Le persone pensano di appartenere al tuo marchio?

Questi marchi sono come amici con cui forse non interagiamo ma che sanno quello che fanno.

Sono in costante crescita e si assicurano di fare il suono giusto al momento giusto di volta in volta.

8 – Il folle

Il tuo marchio ha un grande impatto sui tuoi clienti?

Il tuo marchio rende divertente la risoluzione dei problemi?

Il tuo marchio dà ad ogni immaginazione una ragione folle?

Le marche di maghi sono quelle che dovresti cercare quando fai le tue campagne di comunicazione.

Non solo pensano fuori dagli schemi, ma mettono i limiti davanti a te e ti danno l’inaspettato.

archetipi marketing

9 – L’esploratore negli archetipi marketing

Come implica la parola, l’esploratore ama l’avventura e la realizzazione.

Il tuo marchio è irrequieto ma indipendente e risoluto?

Il tuo marchio ridefinisce la libertà e si vanta di essere un geek?

Il tuo marchio è ambizioso e capace di trattenere l’innovazione?

La maggior parte di noi ama viaggiare e scoprire nuove persone e cose.

Quando un marchio lo fa come persona, alla gente piace aspettarsi cosa porterà dopo.

10 – Il sovrano

Tutti cerchiamo un modello di ruolo nella vita, e se il tuo marchio definisce la leadership negli archetipi marketing, è così.

Il tuo marchio è potente in ogni modo?

Il tuo marchio dimostra credibilità e crede nel creare ordine dal caos?

Il tuo marchio è un leader naturale, che crea e mantiene un’eredità?

Gli esempi includono Starbucks, Rolex, Google e molti altri.

Personalmente, sento molta pressione sui leader. Devono essere perfetti in tutto ciò che fanno.

Inoltre, a volte passano molto tempo a innovare.

11 – L’angelo custode negli archetipi marketing

Non possiamo sempre andare sul sicuro, vero?

Ultimo ma non meno importante, e in cui credo fermamente: la cura.

Gli educatori amano servire le persone, prendersi cura di loro ed educarle.

Sono gentili e non feriscono mai.

12 – Il creatore

Il tuo marchio è sinonimo di empatia, supporto e altruismo?

Il tuo marchio mantiene l’emozione prima di tutto, giusto?

Il tuo marchio è generoso e mostra azioni per proteggere le persone?

L’insegnante sarà sempre abbastanza umile.

Non credono nel vantarsi, ma nel fare davvero qualcosa.

Sono amici e familiari allo stesso tempo.

Ho sempre trovato il posizionamento del marchio eccitante perché stiamo consapevolmente cercando di mettere alcuni pezzi in una scatola e impostare la direzione.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

Iscriviti alla newsletter per conoscere le novità

error: Content is protected !!