Facebook per parrucchieri, guida completa per pubblicizzare i saloni

www.facebook.com login

Indice

Immaginate di entrare dal vostro parrucchiere in una mattina qualunque. È un giorno come un altro. E, in quanto titolare di un’attività, siete i primi ad arrivare, come sempre. Avete il caffè in mano e decidete di sedervi al computer per pianificare i giorni e le settimane a venire. Ma stamattina, aprendo il sistema di prenotazione del vostro salone, notate qualcosa di diverso. Una serie di nuovi clienti ha prenotato un appuntamento con voi. È la nuova campagna pubblicitaria su www.facebook.com login del vostro salone, appena iniziata.

Gli annunci su Facebook e Instagram sono diventati uno dei modi più popolari per acquisire rapidamente nuovi clienti per i saloni e le spa.

Si tratta di una potente strategia di marketing per parrucchieri da utilizzare quando si ha un nuovo dipendente che entra in azienda con una clientela vuota, o quando si cerca di accelerare un’attività già avviata.

In realtà è la strategia numero 1 che ho illustrato nel mio post sui modi più efficaci per portare nuovi clienti al vostro salone o spa.

Forse avete già provato ad aumentare i post su Facebook o a fare qualche inserzione, ma non ha funzionato.

L’ho visto accadere a molti proprietari di saloni, che poi sono giunti alla conclusione che gli annunci su Facebook non sono adatti al loro salone. Se questo è il vostro caso, dovete fare un altro tentativo.

Ma questa volta lo farete nel modo giusto. In questo post vi spiegherò, passo dopo passo, come impostare e iniziare a gestire il vostro primo annuncio su Facebook, che genera automaticamente nuovi clienti nel salone e nella spa.

Sono felice che abbiate trovato questa guida.

È un argomento importante.

Spero che questo sia l’inizio del vostro viaggio verso l’avvio di un’attività in proprio nel salone di parrucchiere o nella spa.

Da dove partire per fare gli annunci su www.facebook.com login

www.facebook.com login

Annunci su Facebook e Instagram per parrucchieri, centri benessere e saloni di bellezza.

Gli annunci su Facebook possono essere difficili da realizzare.

La piattaforma vi dà accesso a enormi quantità di dati su quasi tutte le persone che popolano il pianeta. Questo è ciò che la rende così potente e così economica per le aziende.

Se avete fatto una qualsiasi ricerca sulle inserzioni di www.facebook.com login prima di venire qui, potreste aver sentito parlare di Retargeting, pixel, chatbot, pubblico simile e altro ancora.

Si tratta di strumenti che potete utilizzare per aumentare le prestazioni delle vostre inserzioni su Facebook.

E sono tutti fantastici. Ma per insegnare tutto questo, ci vuole molto di più di un singolo post sul blog.

E onestamente, non è necessario che sappiate tutto questo per avere i vostri primi annunci attivi, che generano nuovi clienti in modo redditizio.

Ecco perché ho dovuto scrivere questo post.

L’ho scritto perché possiate, anche se siete agli inizi, avere il vostro primo annuncio su Facebook attivo e funzionante, che porterà nuovi clienti nel vostro salone. Vi illustrerò tutto ciò di cui avete bisogno per farlo.

Ma voglio anche chiarire subito che non tratterò tutte le cose che si possono fare per aumentare l’attività di un salone utilizzando gli annunci su Facebook.

Se siete alle prime armi con le inserzioni su Facebook, sarà davvero travolgente.

E non vorrei doverlo fare.

Voglio che ve ne andiate da oggi sapendo che ciò che vi serve è già pronto per agire sugli annunci.

Inoltre, come forse sapete, Facebook possiede Instagram, che utilizza la stessa piattaforma pubblicitaria.

Quindi, se parliamo di pubblicità su Facebook, questo vale anche per Instagram.

Pubblicità su multipiattaforma

Per costruire la vostra strategia multipiattaforma sui social media, vi suggerisco di leggere il mio post su Come commercializzare efficacemente il vostro salone sui social media.

Ma per ora concentriamoci su www.facebook.com login.

Questa guida per principianti alla proprietà del salone è suddivisa in vari passi.

Le prime 4 fasi riguardano il reperimento degli elementi necessari per la creazione di un annuncio.

I successivi 5 passi vi guidano attraverso l’impostazione dell’annuncio sulla piattaforma di Facebook. Ecco una sintesi di tutti i passaggi.

A questo punto potrebbe non avere senso.

Ma noi vi illustreremo tutti i passaggi.

Passiamo alla creazione di un annuncio Facebook per il salone.

Strategia di annunci su www.facebook.com login

Prima di fare qualsiasi cosa, è necessario avere una strategia di annunci su www.facebook.com login.

Senza una strategia chiara, è molto probabile che finirete per spendere soldi e tempo senza ottenere i risultati che cercate per il vostro salone o la vostra spa.

Quindi, non tralasciate questo passaggio.

Lo capisco, siete ansiosi di andare avanti, ma dedicare qualche minuto a questa fase vi farà risparmiare tempo e denaro in futuro.

Di seguito sono riportate tre domande alle quali dovreste rispondere da soli.

Per ognuna di esse aggiungerò un po’ di prospettiva e di esempi che vi aiuteranno a elaborare la vostra strategia.

Volete più like ai vostri post o volete che nuovi clienti entrino nel vostro salone o nella vostra spa.

Ci sono molti motivi per cui potreste fare pubblicità su Facebook.

Ma in fin dei conti, si vuole aumentare l’attività del salone.

Questo post si concentrerà proprio su questo: far crescere l’attività del salone o della spa attraverso annunci su Facebook che portino nuovi clienti.

Potreste avere altre ragioni per voler pubblicare annunci, ma oggi l’obiettivo principale saranno i nuovi clienti.

Individuare la buyer persona su www.facebook.com login

www.facebook.com login

Il potere della pubblicità su Facebook è la sua capacità di rivolgersi alle persone giuste.

Mostrare un annuncio per la colorazione dei capelli grigi a un adolescente di 19 anni non funzionerà mai.

Non importa quanto l’inserzione e l’offerta siano interessanti.

Allo stesso modo, mostrare l’annuncio di un salone di Milano a una persona della Sicilia probabilmente non funzionerà.

Quando si fa pubblicità su www.facebook.com login, si può essere molto specifici.

Ad esempio, se gestite un salone di parrucchieri a Torino, e siete specializzati in prodotti vegani, potreste volere indirizzare l’annuncio a donne di età compresa tra i 20 e i 50 anni, interessate ai prodotti vegani, che si trovano nel raggio di circa un chilometro dal vostro salone.

Tutto questo è possibile utilizzando Facebook.

Budget su www.facebook.com login

È necessario stabilire un budget per le inserzioni su Facebook.

Prima di scoprire l’efficacia dei vostri annunci su Facebook, vi consiglio di iniziare con 5 euro al giorno e di essere disposti a farli funzionare per almeno 10 giorni (cioè quando avete un annuncio su Facebook funzionante, l’unico limite alla quantità di denaro che potete investire è il numero di clienti che il vostro salone è in grado di gestire.

Se volete che le persone che vedono i vostri annunci su Facebook agiscano, è meglio che diate loro un motivo convincente per farlo.

Le persone che scorrono i loro feed su www.facebook.com login o Instagram non lo fanno per cercare il nuovo salone con cui prenotare un appuntamento.

Sono su queste piattaforme perché vogliono essere intrattenuti dai loro amici e ispirati dagli influencer che seguono.

Quindi, quando entrate in quella festa con i vostri annunci, dovete dare loro un motivo davvero convincente per abbandonare qualsiasi cosa stiano facendo e interessarsi invece a ciò che avete da dire.

Creare un’offerta irresistibile

Un’offerta convincente nel vostro annuncio è fondamentale per far sì che questo accada su www.facebook.com login.

So cosa state pensando: non volete offrire sconti per i vostri servizi perché temete che possa far sembrare il vostro salone a buon mercato, o che vogliate abbassare i vostri prezzi normali.

O forse temete che il fatto di regalare tempo prezioso a un prezzo scontato possa danneggiare i vostri profitti.

Sono tutte argomentazioni valide e, credetemi, non siete gli unici titolari di un salone ad essere preoccupati.

Ma lasciate che vi illustri i tipi di offerte che potreste creare e vi dimostri perché è la cosa giusta da fare per aumentare i profitti.

Quando progettate la vostra assurdamente fantastica offerta pubblicitaria su Facebook, non dovete aspettarvi un ritorno enorme dalla prima visita di un nuovo cliente al vostro salone.

Ritorno sull’investimento su www.facebook.com login

Quando calcolate il ritorno sull’investimento (ROI) della vostra promozione su Facebook, dovete considerare il valore dell’intera vita del cliente del salone.

Supponiamo cioè che il 50% delle persone che aderiscono a un’offerta diventino clienti abituali.

E supponiamo che il vostro cliente fidelizzato spenda in media 100 dollari a visita e che visiti (in media) il vostro salone 5 volte.

Allora ogni nuovo cliente vale 500 euro. Supponiamo che offriate il 30% di sconto sulla prima visita e che i costi della pubblicità su www.facebook.com login siano di 10 euro, in media, per cliente e per poltrona.

Quindi, i costi totali sarebbero di 40 euro per recuperare 500 euro.

Naturalmente, sto solo buttando lì qualche numero e il costo esatto per visita, il tasso di fidelizzazione dei clienti e i costi pubblicitari variano da salone a salone, ma questo vi dà una cifra indicativa. I marchi di lusso e di fascia alta hanno in serbo offerte e promozioni speciali per attirare nuovi clienti.

Se fatte correttamente, le offerte speciali possono essere molto efficaci, senza intaccare l’immagine del vostro negozio e i vostri prezzi normali.

Poiché molti proprietari di saloni che ho incontrato si preoccupano di questo aspetto, ho creato un post dedicato a come fare promozioni in salone senza intaccare i prezzi normali e l’immagine del vostro marchio. Vi invito a leggerlo se siete preoccupati.

Ma ora voglio condividere con voi due semplici trucchi.

Come creare promozioni convincenti su www.facebook.com login

www.facebook.com login

Un buon principio da tenere a mente quando si creano promozioni convincenti è quello di evitare di offrire sconti per i vostri servizi principali, ma piuttosto fornire al cliente un valore aggiunto includendo un servizio supplementare gratuito o scontato come parte del pacchetto.

In questo modo, il cliente continua a pagare il prezzo pieno dei vostri servizi principali, pur ricevendo il servizio aggiuntivo gratuitamente.

Il valore del componente aggiuntivo è solitamente percepito come più alto dal cliente, mentre i vostri costi sono più bassi, poiché idealmente potete aggiungerlo ai vostri servizi esistenti.

Un esempio di offerta aggiuntiva mostrato sulla Landing Page Offerte www.facebook.com login dei saloni. Esempio di offerta di sconto mostrato sulla landing page delle offerte Facebook dei saloni.

I pacchetti e le offerte possono essere talvolta complicati.

Quando si gestisce un’offerta per un negozio o un centro benessere in un annuncio su Facebook, è necessario assicurarsi che le persone possano capire cosa si sta offrendo in una frazione di secondo.

Attenzione agli sconti su www.facebook.com login

Non c’è niente di meglio di uno sconto in % per rendere la vostra offerta più facile da capire.

Tuttavia, se decidete di adottare questo approccio, per evitare di sottoquotare i vostri prezzi, sappiate chiaramente che l’offerta è limitata nel tempo e che c’è un motivo concreto per cui la state facendo.

Se fornite un motivo per la vostra offerta, le persone capiranno perché lo state facendo e non sembrerete tirchi o disperati.

E si può sempre trovare un motivo.

Nuovi dipendenti, un nuovo salone, Halloween, il Black Friday, ecc. Sono sicuro che ora avete qualche idea su cosa potreste proporre con un annuncio www.facebook.com login per un salone o una spa.

Fate una prova chiedendo a qualche collega o cliente di esprimere la propria opinione.

Dovrebbe essere convincente per loro.

È come se fossero sciocchi a non accettare. Se la risposta è questa, e se per voi ha senso dal punto di vista finanziario, allora siete sulla buona strada.

Individuare il luogo in cui pubblicizzare il salone

Prima di creare un annuncio su Facebook per pubblicizzare le offerte del vostro salone, è necessario creare il luogo in cui indirizzare le persone interessate ad approfittare dell’offerta.

Questa è la componente fondamentale per impostare l’inserzione.

Se non avete un buon posto dove inviare le persone disposte ad approfittare dell’offerta, vi perderete molti potenziali nuovi clienti lungo il percorso e questo vi costerà solo in termini di pubblicità.

Inoltre, anche se avete già un bel sito per il vostro salone, non potete semplicemente inviarli alla homepage del vostro salone.

La chiave è inviarli a una pagina speciale, dove possono ricevere le vostre offerte e non possono fare nient’altro.

La pagina non può contenere alcun tipo di distrazione.

Ribadisco che un visitatore deve essere in grado di fare una sola cosa una volta arrivato su una pagina, ovvero accettare la vostra offerta.

Altrimenti, lo perderete su www.facebook.com login.

Ma non so come creare una pagina del genere, starete pensando.

Fortunatamente, esistono soluzioni che lo rendono davvero semplice, ed è quello che vi mostrerò.

La pagina deve svolgere le seguenti funzioni.

Presentare ai clienti un’offerta su cui hanno appena cliccato all’interno di una pubblicità.

È importante presentare l’offerta esattamente come quella dell’annuncio, altrimenti si confondono le persone.

Superare le obiezioni su www.facebook.com login

www.facebook.com login

Dopo aver presentato la vostra offerta, dovete superare tutte le obiezioni che potrebbero avere nel prenotare.

La cosa più importante è assicurarsi che sia chiaro dove si trova il salone.

Se ci sono altre informazioni su come funziona l’offerta o se avete altri motivi per non accettare l’offerta, inseriteli sotto l’offerta.

Lasciate che i clienti inseriscano il loro nome e l’indirizzo e-mail per ricevere l’offerta su www.facebook.com login

Inviate loro il voucher per lo sconto al loro indirizzo e-mail.

Potreste anche voler far sapere che avete ottenuto un nuovo cliente, in modo da poterlo seguire se, per qualsiasi motivo, non ha effettuato la prenotazione. Inoltrate i clienti al vostro sistema di prenotazione online.

Dovreste anche condividere il vostro numero di telefono, nel caso in cui preferiscano un metodo di prenotazione più vecchio.

L’importanza delle landing page

È davvero facile costruire pagine per catturare lead come questa utilizzando gli strumenti di Leadpages.

Offrono una tonnellata di modelli gratuiti che hanno dimostrato di convertire i visitatori in nuovi contatti.

Viene fornito con tutte le funzioni di cui avrete bisogno.

Tra queste, l’invio di buoni sconto ai nuovi clienti, l’integrazione del sistema di prenotazione del vostro salone e un formato estremamente semplice da modificare su www.facebook.com login

Ho provato molti creatori di landing page, ma nessuno è paragonabile alle caratteristiche, ai prezzi e alla facilità d’uso di Leadpages.

Potete provare Leadpages gratuitamente qui.

Questo è ciò che un visitatore vede subito dopo aver cliccato su un annuncio.

Sotto la schermata iniziale è possibile aggiungere ulteriori dettagli sulle offerte e sugli stand, assicurandosi di rispondere a tutte le obiezioni che una persona potrebbe avere prima di accettare la vostra offerta.

Più informazioni richiedete, meno probabilità ci sono che il cliente accetti la vostra offerta.

In questo caso, ho chiesto solo l’e-mail, ma potrebbe essere utile acquisire anche il numero di telefono, nel caso in cui non abbiano effettuato la prenotazione, in modo da poterli richiamare.

Una volta che hanno accettato la vostra offerta, dovreste offrire loro l’opportunità di prenotare un appuntamento.

A questo punto, i visitatori sono entusiasti dell’offerta e le probabilità di prenotazione sono notevolmente più alte rispetto a quelle che si avrebbero inviando semplicemente i voucher via e-mail e lasciandoli a pensare se prenotare o meno.

Sfruttare la forza dell’offerta a tempo su www.facebook.com login

Leadpage consente di integrare nella piattaforma qualsiasi software per saloni o sistema di prenotazione che supporti questa funzione.

Per saperne di più sui programmatori per saloni e sui software per saloni, vi suggerisco di consultare la mia recensione sui migliori software per saloni.

Volevo solo mostrarvi un’alternativa di come potrebbe apparire la vostra pagina di destinazione degli annunci di www.facebook.com login.

La meccanica è esattamente la stessa, ma in questo caso non utilizzo il pop-up per inserire le informazioni di contatto.

Un’altra cosa che noterete è che in questa pagina è presente un timer in modalità timer.

I timer per il conto alla rovescia sono un buon modo per creare effetti di scarsità sulle vostre offerte, al fine di invogliare le persone ad agire.

Tuttavia, dovreste usarli solo quando c’è davvero scarsità.

Come nel caso dell’esempio seguente, in cui il salone voleva lanciare una promozione per un periodo di una settimana durante l’apertura di una nuova sede.

LeadPages come pagebuilder

Con Leadpages potete accedere a timer per il conto alla rovescia e a molte altre potenti funzioni che rendono più efficaci le vostre inserzioni su Facebook.

È il momento di costruire le vostre landing page. Non vi illustrerò tutti i passaggi della creazione della vostra pagina.

Ci sono già tutorial, modelli gratuiti e tutto ciò di cui avrete bisogno quando vi registrerete per una prova gratuita di Leadpages.

Prendetevi qualche minuto per creare una semplice landing page con Leadpages.

Un consiglio, nel caso siate più esperti: non avete bisogno di alcun provider di e-mail per inviare un coupon ai vostri nuovi clienti.

È tutto incorporato nella Leadpage (la chiamano “Lead Magnet”) su www.facebook.com login

Tuttavia, se desiderate inviare altre e-mail automatiche ai vostri nuovi clienti una volta che si sono iscritti alla vostra offerta, potete provare gratuitamente Constant Contact.

Constant Contact è specializzato in email marketing per le aziende locali, come i saloni.

Adottare una strategie di email marketing su www.facebook.com login

Sebbene raccomandi vivamente di collegare una campagna di email marketing, completa di email di follow-up, alle vostre campagne pubblicitarie su www.facebook.com login, non mi soffermerò troppo su come farlo in questo tutorial.

Vi invito invece a dare un’occhiata alla mia guida sull’email marketing per i saloni, qui, una volta terminato questo post.

Per ulteriori suggerimenti sui migliori strumenti da utilizzare, come Leadpage, Constant Contact e Salon Software, potete consultare la mia lista completa di strumenti che vi aiuteranno a far crescere il vostro salone o la vostra spa qui.

Usufruire del Business Manager di Facebook per le campagne

Per iniziare a gestire le inserzioni su Facebook è necessario avere una pagina Facebook del salone e un account Business Manager. Facebook Business Manager è il luogo in cui si gestiscono tutte le pagine www.facebook.com login.

È anche il luogo in cui si accede a Facebook Ads Manager, che è lo strumento su cui si lavorerà durante la creazione di annunci su Facebook.

La pagina Facebook è la rappresentazione su Facebook del vostro salone.

Probabilmente avete già una pagina Facebook che potrete utilizzare in seguito per le inserzioni. In caso contrario, è possibile crearne una in pochi minuti.

Per configurarla, visitate il sito www.facebook.com/business/ads e create un profilo.

Seguite i passaggi indicati da Facebook. Se non avete ancora una pagina Facebook, potete crearla anche qui.

Cogliete l’occasione per riempire la vostra pagina Facebook con informazioni sul vostro salone.

Cambiate la foto del profilo con una foto del vostro logo e assicuratevi che il titolo della pagina riporti il nome del vostro salone in testo chiaro, possibilmente seguito da una descrizione del tipo di salone che siete, in quanto le persone vedranno queste informazioni nelle vostre inserzioni e voi volete che ogni parte delle vostre inserzioni funzioni per voi.

Prendetevi il tempo per aggiungere tutte le informazioni aggiuntive che il vostro salone ha sulla sua pagina Facebook (orari di apertura, ubicazione, ecc.).

Ora avete un account aziendale e una pagina Facebook configurati! È il momento di impostare la Campagna Facebook del salone. Per farlo, andate su Facebook Ads Manager.

Vedrete una vista simile a quella qui sotto.

Configurazione tecnica del Business Manager su www.facebook.com login

Lo so, sembra un po’ tecnico, con un sacco di nuova terminologia, ma non preoccupatevi.

Vi illustrerò tutto ciò che dovete sapere per impostare un’inserzione per il vostro salone o centro benessere.

Prima di creare la vostra campagna, volevo solo assicurarmi di spiegare alcune schede che vedete nella schermata qui sopra, perché sono il fulcro della gestione delle inserzioni su www.facebook.com login e non sono immediatamente visibili.

È qui che si determinano gli obiettivi della campagna.

Ad esempio, se si vuole che gli annunci portino le persone sul proprio sito o se si vogliono più like ai propri post.

Impostazioni degli annunci: Qui si determinano le impostazioni della campagna.

Ad esempio, chi si vuole indirizzare e quanto denaro si vuole spendere.

Annunci: Qui si costruiscono gli annunci stessi. Ad esempio, quali immagini o video volete inserire nell’annuncio e cosa deve dire il testo.

Nei passi che seguono spieghiamo esattamente come impostare le inserzioni su Facebook, ma è meglio che abbiate già acquisito familiarità con i tre livelli di campagne, set di inserzioni e inserzioni, in quanto si tratta di elementi con cui lavorerete durante l’intero processo di creazione delle inserzioni.

Come creare le pubblicità su Facebook per parrucchieri

www.facebook.com login

Ora è il momento di creare gli annunci. Cliccate su Crea inserzione e vi accompagnerò nella fase successiva.

Cosa volete che facciano i vostri annunci su Facebook?

Questa è la prima domanda a cui dovete rispondere.

Ci sono tantissime cose diverse che potete fare con gli annunci su www.facebook.com login.

Potete aumentare la notorietà del vostro salone, dando agli annunci la più ampia portata possibile.

Potete incoraggiare i “mi piace” e i commenti ai vostri post.

Potete vendere i vostri prodotti o servizi, ecc.

A seconda dell’obiettivo che si vuole raggiungere con le inserzioni, Facebook ottimizzerà le inserzioni per adattarle.

Ciò significa che se volete che le persone mettano “Mi piace” e commentino, Facebook farà in modo che la vostra inserzione raggiunga i tipi di persone che di solito mettono “Mi piace” e commentano i post.

Se volete che le vostre inserzioni convertano le vendite, Facebook mostrerà le vostre inserzioni alle persone che probabilmente effettueranno un acquisto sul web.

Il vostro salone potrebbe beneficiare di inserzioni create con i diversi obiettivi elencati di seguito.

Stabilire l’obiettivo sulle campagne di www.facebook.com login

Tuttavia, per il post di oggi, mi concentro sull’obiettivo di convincere i nuovi clienti a fissare un appuntamento con voi.

Per raggiungere questo obiettivo, è necessario stabilire l’obiettivo di portare traffico al vostro sito web e, da lì, convertire il visitatore in un nuovo cliente.

Non preoccupatevi se non avete un sito web, o se avete un sito web, ma non siete sicuri di come si traducono i visitatori in clienti.

Vi spiegherò come impostare una pagina dedicata che faccia proprio questo per voi.

Scegliete “Traffico” come obiettivo dell’inserzione su www.facebook.com login, ignorate tutte le altre opzioni e cliccate su “Imposta un account pubblicitario”.

Una volta selezionati gli obiettivi e configurato l’account pubblicitario, è il momento di impostare i set di inserzioni.

Pubblico: Qui si indica a Facebook a chi si vuole che vengano mostrate le inserzioni.

Questa è la parte più importante di un set di inserzioni, quindi ne parliamo in modo più dettagliato.

Potete lasciare tutto il resto alle impostazioni predefinite.

Inserite l’indirizzo esatto del vostro salone come luogo a cui indirizzare gli annunci.

Impostate il raggio intorno al vostro salone alla distanza che qualcuno ragionevolmente percorrerebbe per raggiungerlo.

È chiaro che ci sono molte persone che vivono lì, quindi anche con un targeting più stretto (raggio di 1 miglio), avrete un pubblico più vasto da raggiungere.

Potrete vedere nella vostra mappa quali aree saranno raggiunte dai vostri annunci.

Geolocalizzazione del salone su Facebook

Potrete scegliere se puntare alle persone che visitano un luogo o a quelle che ci vivono.

Suggerisco di iniziare con le persone che vivono nell’area.

In questo caso, si tratta solo di indicare i dati demografici più pertinenti al proprio salone.

Se gestite un salone che si concentra su una nicchia particolare, allora potreste voler puntare su determinati interessi dei singoli.

Ad esempio, se il vostro salone utilizza solo prodotti vegani e questo è il vostro elemento di differenziazione rispetto agli altri saloni della vostra zona, potete decidere di rivolgervi solo a persone con un interesse specifico per gli argomenti vegani.

In questo modo il vostro pubblico sarà più specifico e potrete personalizzare ancora meglio la vostra messaggistica negli annunci.

Specificare il target su www.facebook.com login

Quanto più mirato è il target, tanto più piccolo sarà il pubblico che riuscirete a raggiungere su www.facebook.com login.

È bello essere mirati, ma bisogna essere un po’ troppo mirati.

In generale, è meglio essere un po’ troppo ampi con gli obiettivi piuttosto che essere troppo ristretti.

Facebook applicherà anche la propria intelligenza alle vostre inserzioni.

In altre parole, se Facebook vede che un tipo di persona fa clic sul vostro annuncio rispetto a un altro (anche in questo caso, Facebook ha molti dati su tutti…), allora proporrà i vostri annunci al tipo di persone che hanno maggiori probabilità di fare clic.

Quando giocate a definire il target demografico dei clienti di Salon a cui volete rivolgere le vostre inserzioni, Facebook vi mostra che indovina abbastanza bene quanto sarà grande il vostro pubblico, a seconda dei criteri che avete adottato.

Vedrete anche se Facebook ritiene che il vostro pubblico sia troppo ampio e che dobbiate essere più specifici nel targeting.

In questo momento siete praticamente al sicuro. Sapete chi volete colpire.

Avete una proposta che attirerà il nuovo cliente. Avete una landing page da inviare loro che li converte in clienti.

Ma manca ancora un pezzo fondamentale.

Ottenere l’attenzione dei potenziali clienti del salone su Facebook

Gli annunci veri e propri da mettere davanti alle persone, in modo che prestino attenzione quando scorrono i loro feed sociali.

Al giorno d’oggi ci sono così tante cose che si contendono l’attenzione delle persone sul loro newsfeed.

E spetta ai vostri annunci catturare l’attenzione delle persone nonostante tutto il rumore.

Esaminiamo ora i componenti cruciali di un annuncio che vi aiutano a raggiungere questo obiettivo.

Poi configureremo il tutto all’interno del Facebook Ad Manager.

Questa è in realtà la parte più importante delle vostre inserzioni.

L’immagine è ciò che fa sì che le persone si fermino e si interessino a ciò che state offrendo o dicendo.

Se avete una bella immagine del vostro stand, è meglio.

Creare immagini con Canva su www.facebook.com login

pubblicità per parrucchieri

Se non ce l’avete, vi suggerisco di iscrivervi alla prova gratuita di 30 giorni di Canva, che dà accesso a foto professionali.

Canva offre anche un piano gratuito che può essere declassato dopo i 30 giorni di prova, per avere accesso alla fotografia.

Canva offre anche modelli di annunci www.facebook.com login già pronti, che potete usare come punto di partenza per i vostri annunci: in questo modo è incredibilmente facile creare annunci validi.

Il testo che utilizzate per i vostri annunci sarà tutto, una volta che avrete attirato l’attenzione del pubblico attraverso le vostre immagini. Cercate di usare un tono informale nel vostro linguaggio. Rendete il tutto un po’ più vivace con qualche emoticon.

Iniziate a chiamare il pubblico di riferimento, in modo che senta che l’annuncio sta parlando con lui. In effetti, l’unico obiettivo che dovreste ottenere dalla prima riga del vostro testo è che continuino a leggere.

Inserire una CTA che porta al salone di parrucchiere

Includete la vostra Call-to-Action (CTA) prima che www.facebook.com login nasconda il testo.

Dovete assicurarvi che le persone possano vedere l’azione che volete che compiano prima di dover cliccare su Continua a leggere.

Nelle vostre offerte parlate di vantaggi, non di caratteristiche.

La decisione delle persone di cliccare su un annuncio è guidata dalle emozioni, non da argomenti razionali.

Cercate di far immaginare agli spettatori dell’annuncio come sarebbe stato essere nel vostro salone, invece di elencare la durata del servizio, i prodotti utilizzati e così via.

Queste sono tutte caratteristiche dei vostri servizi.

All’inizio si vogliono trasmettere i benefici.

Le caratteristiche possono essere d’aiuto, ma prima è necessario attirare l’attenzione sui benefici.

I benefici si trasmettono attraverso l’emozione che proverebbero ricevendo il servizio da voi, o enfatizzando un problema che il vostro servizio risolve.

Creare urgenza su www.facebook.com login

Cercate di creare un senso di urgenza per l’azione.

Ad esempio, potreste dire: “Restano solo 15 offerte”, oppure “Solo questa settimana”, ecc.

Se incorporerete tutti gli elementi sopra elencati nella copia dei vostri annunci, dovreste avere un buon primo annuncio da testare.

L’impostazione degli annunci è abbastanza semplice.

Vedrete alcune opzioni diverse con cui potrete sperimentare su www.facebook.com login

Per questa guida per principianti, tuttavia, cercheremo di mantenere le cose semplici.

Gli annunci video sono generalmente più efficaci delle immagini, quindi creare un video di vendita per il vostro salone è un’ottima idea.

Per questo esempio, però, utilizzeremo annunci di immagini.

Ora, potete scaricare un’immagine che desiderate utilizzare.

Quali immagini scegliere per l’annuncio su www.facebook.com login?

Anche in questo caso, la cosa migliore è una foto reale del vostro salone, ma per il resto potete prendere un’immagine di stock (consultate i miei fornitori di immagini di stock consigliati nella mia pagina Risorse).

Potete anche caricare diverse immagini e farle testare a Facebook.

www.facebook.com login mostrerà automaticamente quali sono le immagini più performanti per il vostro salone, una volta che l’algoritmo avrà appreso quali ottengono più clic.

A questo punto, non resta che inserire il testo che deve accompagnare l’annuncio e l’URL della pagina di destinazione, dove gli utenti possono iscriversi alle offerte.

Ecco una panoramica di come potrebbe apparire.

Se volete usare le Emoji nel vostro testo, potete trovarle su Emojipedia, che è quello che uso di solito. Una volta terminato l’annuncio, basta premere “conferma”.

Ora vi verrà chiesto di inserire i dati della vostra carta, che dovranno essere addebitati per coprire i costi dell’annuncio.

L’inserzione è ora pronta per essere visualizzata.

Potrebbe essere necessario un po’ di tempo prima che Facebook approvi l’annuncio e lo renda attivo.

Potete controllare lo stato della vostra inserzione su Ad Manager.

Ecco come potrebbe apparire il vostro annuncio finale su Facebook.

Mobile-first per l’annuncio su www.facebook.com login

meta per parrucchieri

L’esempio è quello che vedreste con una visualizzazione mobile-first (che è anche la più diffusa).

Non direi che questo annuncio è perfetto.

Ma soddisfa la maggior parte delle esigenze.

Inoltre, utilizza un tono informale, usa le emoticon e utilizza un’immagine di un salone.

Potete copiare questo formato, ma assicuratevi di adattarlo alle vostre offerte.

Una volta terminato il targeting, fate clic su Continua a salvare e passate alla sezione Annunci, dove progetteremo i vostri annunci su www.facebook.com login.

Ora avete i vostri primi annunci su Facebook pronti e funzionanti per il vostro salone/spa!

Mi dispiace doverlo dire così tardi, ma le probabilità di ottenere un annuncio estremamente redditizio al primo tentativo sono piuttosto scarse.

È così che vanno le cose.

Il test è fondamentale negli annunci su www.facebook.com login

Dovete testare e sperimentare diverse varianti prima di individuare la migliore che vi garantisca il massimo ritorno sull’investimento (ROI).

Ma non perdete tempo per trovare la soluzione giusta al primo tentativo.

Mettete in campo qualcosa e vedete cosa succede.

Imparerete cosa funziona e cosa no e potrete migliorare nel tempo. In effetti, ecco come potete far lavorare Facebook per voi.

Potete caricare più immagini e www.facebook.com login sceglierà quella che funziona meglio.

Potete anche creare diversi pubblici di riferimento e poi far girare lo stesso annuncio tra i vari pubblici e vedere quale ha un rendimento migliore.

Per migliorare la pubblicità su Facebook è necessario fare dei test.

E dovreste lasciare che Facebook faccia i test per voi.

Tuttavia, non saltate da un annuncio all’altro troppo velocemente.

Quanto tempo aspettare per avere informazioni sulla campagna su Facebook?

Lasciate a Facebook una settimana circa prima di trarre conclusioni sul funzionamento o meno dei vostri annunci Facebook per saloni.

Man mano che l’inserzione viene eseguita, www.facebook.com login raccoglierà altri dati e la perfezionerà nel tempo. Quindi date tempo al tempo.

Avete letto tutto il post e ora sapete come impostare e iniziare a gestire i primi annunci su Facebook per il vostro salone e la vostra spa.

Se fatti bene, gli annunci su Facebook possono cambiare le carte in tavola per qualsiasi attività di saloni e spa.

Si tratta di una strategia che è in cima alla lista di quelle che ho messo in evidenza in un post sulla strategia più ampia per i social media nel salone.

Nel post di oggi, ci siamo concentrati su come utilizzare gli annunci su Facebook per portare nuovi clienti nel vostro salone o centro benessere.

Ora che conoscete le basi, siete pronti a lanciare i vostri primi annunci.

Il modo migliore per diventare bravi con gli annunci su Facebook è fare pratica. Spero quindi che prendiate e applichiate ciò che avete imparato oggi.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!