Come aumentare la visibilità di un parrucchiere su Facebook

Come aumentare la visibilità di un parrucchiere su Facebook

Indice

Il mondo di internet e dei social è diventato importantissimo per le aziende, e non solo per quelle che si occupano di business online. Anche esercizi commerciali tradizionali come gli acconciatori, hanno dovuto imparare a sfruttare i social per farsi conoscere e per restare in contatto con il pubblico. Per aiutarti, ho scritto una guida su come aumentare la visibilità di un parrucchiere su Facebook.

La pandemia ha decisamente accelerato questa migrazione verso il digitale; d’un tratto – con le persone che passano più tempo a casa e che evitano i posti affollati – promozioni fatte di volantini e locandine hanno perso il loro significato.

Il marketing online, in ogni caso, presenta le sue sfide.

Iniziare ad utilizzare Facebook per farsi conoscere e promuovere il proprio salone di parrucchiere è molto facile – creare una Facebook Business Page richiede 5 minuti e nessuna particolare conoscenza tecnica – ma avere visibilità non lo è altrettanto.

Vediamo come fare.

come aumentare la visibilità di un parrucchiere su Facebook

Visibilità organica e inorganica

Per comprendere come aumentare la visibilità di un parrucchiere su Facebook, si deve distinguere tra visibilità organica e inorganica.

La visibilità inorganica è quella che deriva da advertising a pagamento, mentre quella organica è quella che avviene spontaneamente, perché le persone seguono la tua pagina, perchè gli utenti condividono i tuoi contenuti, perché gli algoritmi fanno apparire i tuoi post nei feed degli utenti.

E’ importante evidenziare questa distinzione prima di cominciare perché deve essere chiaro che devi puntare ad aumentare la tua visibilità organica.

Pubblicità a pagamento

Seppure, come vedremo, non potrai prescindere dall’utilizzo di Facebook Ads, quella non deve essere la tua sola strategia e il tuo solo obiettivo.

Per aumentare la visibilità inorganica basta pagare di più, ma non è questo quello che vogliamo.

I clienti che prenderanno appuntamento nel tuo negozio di parrucchiere saranno tra quelli che ti seguono, ti condividono, e che sono interessati al tuo tipo di contenuti, non quelli raggiunti da un post sponsorizzato.

La sponsorizzazione è uno strumento che devi utilizzare per aumentare la tua visibilità organica.

Facebook Ads

Come abbiamo appena accennato in relazione a come aumentare la visibilità di un parrucchiere su Facebook, i contenuti sponsorizzati sono uno strumento che la piattaforma ti mette a disposizione e che dovresti utilizzare.

Negli ultimi anni è diventato sempre più difficile guadagnare visibilità organica senza ricorrere a quella inorganica; questo avviene perchè Facebook spinge i creatori di contenuti a pagare per le sponsorizzazioni (da cui ne deriva grande guadagno per la piattaforma stessa!).

Annunci su Facebook

Ne consegue che chi non utilizza Facebook ADs viene fortemente penalizzato.

Oggi, creare una Pagina Facebook e condividere contenuti non basta: dovrai investire in Facebook Ads per farti conoscere.

Facebook Ads ha comunque degli importanti vantaggi, per cui utilizzarlo non è un fardello ma una opportunità a tutti gli effetti.

Oltre ad essere una forma di advertising economica rispetto a quelle tradizionali (come stampa e distribuzione volantini e locandine, per esempio), consente di effettuare un marketing mirato a un pubblico particolare: quello dei tuoi clienti.

Prima di impostare la tua strategia di Facebook Advertising a pagamento, allora, cerca di identificare il tuo pubblico – dove abitano i tuoi clienti, quanti anni hanno, sono più donne o uomini – e utilizza questi parametri per la tua strategia di marketing.

come aumentare la visibilità di un parrucchiere su Facebook

Contenuti di valore

Un altro aspetto fondamentale per comprendere come aumentare la visibilità di un parrucchiere su Facebook, è la qualità dei contenuti.

Gli algoritmi – e di conseguenza le regole e strategie – di Facebook sono cambiati nel corso degli anni, ma una cosa è rimasta costante: la priorità viene sempre data alla qualità.

E’ la qualità dei contenuti che condividi a fare la differenza su Facebook e su ogni altro social media o motore di ricerca.

La chiave è quindi creare contenuti e post di qualità.

Ma cosa può significare questo per il tuo negozio di parrucchiere?

Content marketing

Devi innanzitutto pensare al tuo pubblico e per farlo devi prima averlo identificato. Conoscere il tuo pubblico e i tuoi clienti è lo step numero uno per qualsiasi strategia di marketing.

In secondo luogo, devi pensare a cosa può essere utile al tuo pubblico: di cosa hanno bisogno i tuoi clienti, cosa cercano, cosa vogliono sapere, cosa gli interessa?

I tuoi contenuti devono rispondere a queste domande.

Una pagina Facebook che si limita a condividere orari di apertura, listino prezzi, e promozioni sui prodotti non è destinata a guadagnare visibilità organica.

In quanto parrucchiere, hai un’ottima occasione per condividere con i tuoi clienti e le persone che ti seguono preziosi consigli di salute e bellezza.

Puoi condividere tutorial, tagli più o meno adatti a questa o quella forma del viso, consigli su come prevenire la caduta dei capelli, trattamenti per il cuoio capelluto e così via.

Questo tipo di contenuto risponde anche al prossimo punto della nostra lista.

LEGGI ANCHE: Buyer persona per parrucchieri

Crea contenuti condivisibili

Una delle cose può meglio aiutarti ad analizzare come aumentare la visibilità di un parrucchiere su Facebook, sono le condivisioni dei contenuti.

L’importanza delle condivisioni su Facebook è pari a quella del  vecchio passaparola, solo che nel caso dei social diventa uno strumento ancora più potente, perchè oltre a condividere l’esperienza di “essersi trovato bene in quel negozio di parrucchiere” si può condividere praticamente qualsiasi tipo di contenuto da segnalare ad amici o per il quale mostrare approvazione.

E’ importante quindi creare contenuti condivisibili.

Aumenta il coinvolgimento

Ma cosa significa?

Cerchiamo di metterci nei panni degli utenti di Facebook – in fondo lo siamo tutti. I contenuti che condividiamo con amici sono quelli che più ci colpiscono oppure che pensiamo potrebbero interessare a qualcuno in particolare, per cui inseriamo un tag specifico.

Come si fa, quindi, a sfruttare questo meccanismo?

Devi prima di tutto pensare al tuo pubblico, e creare contenuti che rispondono alle loro domande e alle loro esigenze.

Puoi creare contenuti che si rivolgono a particolari iniziative che si rivolgono alla comunità, in modo che le persone si sentano coinvolte e cerchino, tramite una semplice condivisione, di coinvolgere a loro volta più persone possibile.

In questo caso, però, devi sempre fare in modo che i tuoi contenuti siano inerenti alla tua attività e coerenti con la linea di comunicazione che hai adottato fino a quel momento.

LEGGI ANCHE: Social media manager per parrucchieri

come aumentare la visibilità di un parrucchiere su Facebook

Non spingere troppo i contenuti commerciali

Valutando come aumentare la visibilità di un parrucchiere su Facebook, bisogna prestare attenzione alle promozioni.

Per contenuti commerciali intendiamo tutti quei contenuti che promuovono prodotti o servizi in particolare.

Nel caso di un negozio di parrucchiere può trattarsi di qualsiasi tipo di prodotto ma anche di una offerta sui tuoi servizi.

La tua pagina Facebook è molto importante per promuovere questo tipo di offerte e aumentare così le vendite sia sui servizi che sui prodotti.

Non parlare solo di promozioni e prodotti

Tuttavia, c’è da essere cauti: gli algoritmi di Facebook stanno sempre più penalizzando i contenuti spudoratamente commerciali e quindi rischi che l’intera tua pagina business venga penalizzata.

Questo non significa però che devi rinunciare alle promozioni; devo, però, inserirli in altre contesti, per esempio, all’interno di un tutorial, o di una guida che contiene consigli per trattare i capelli crespi.

Sfrutta il video-marketing

Quando si pensa alla realizzazione di video, pensiamo tutti a YouTube, ma i video si possono caricare anche direttamente su Facebook e… dovresti farlo!

Il video marketing è un trend in continua crescita e sono senza dubbio una delle strategie più vincenti per capire come aumentare la visibilità di un parrucchiere su Facebook.

I video sono i contenuti di più facile fruizione e non richiedono nessun tipo di attività o sforzo da parte dell’utente.

Facebook video

La funzione autoplay – i video che partono in automatico mentre si scorre il proprio feed – favoriscono poi la fruizione di questo tipo di contenuti: mentre un contenuto di testo richiede che l’utente inizi a leggere il post, il contenuto video parte da solo e ha molte più possibilità di catturare l’attenzione del lettore.

I contenuti video non devono essere per forza dei video in cui tu parli davanti alla telecamera: puoi anche creare delle divertenti presentazioni, che sostituiscono gli statici post testuali.

Invita gli utenti a partecipare

Il numero di condivisioni, commenti e like sotto ai tuoi post è molto importante per stabilire come aumentare la visibilità di un parrucchiere su Facebook.

Per puntare ad avere più commenti, dovresti cercare di creare contenuti che invitano le persone a partecipare.

Come?

Ci sono diversi gradi di partecipazione: il classico “fatemi sapere cosa ne pensate” oppure domande correlate al contenuto del post che invitano le persone che ti seguono a rispondere e lasciarsi coinvolgere.

Un ulteriore grado di partecipazione, sicuramente più coinvolgente, è quello che lascia scegliere agli utenti alcuni dettagli tramite sondaggi o simili.

Di che colore sarà la vetrina, quale sarà il tema dell’albero di Natale, e così via.

Sii creativo

Concludo la guida con il consiglio più banale di tutti ma anche il più importante: sii creativo.

Segui altri negozi di parrucchieri, soprattutto quelli che riescono ad avere grosso seguito su Facebook e trai ispirazione da loro.

Conclusioni

Pensa ai tuoi clienti e a modi per coinvolgerli e sii creativo con le tue soluzioni.

Impara dai tuoi errori e non arrenderti al primo post che non riceve i like che ti aspettavi.

L’esperienza in questo ambito è la più grande insegnante: presta attenzione a cosa funziona e cosa non funziona per capire come elaborare le tue strategie di marketing su Facebook: con creatività e pratica riuscirai a far crescere la pagina del tuo negozio di parrucchiere su Facebook!

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite sul marketing per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!