Social Media Manager per parrucchieri: chi è, cosa fa e come ti può aiutare

social media manager per parrucchieri

Indice

In questo momento tutte le tecnologie sono connesse alla vita delle persone e nei prossimi anni lo saranno sempre di più, i social diventano così non solo un luogo dove tantissimi utenti vivono la loro vita ma anche uno stupendo luogo di marketing e business. Per questo motivo ho deciso di parlarti del social media manager per parrucchieri.

I dati parlano chiaro, sono quasi 4 miliardi e mezzo le persone presenti sulle piattaforme social e questo comporta un’enorme platea alla quale rivolgersi.

Ma non solo, posizionandosi in maniera specifica si potrà avere accesso alla propria nicchia vicino all’attività locale convertendo questi numeri in profitto.

Per fare questo però serve avere un professionista esperto.

Un social media manager che sappia gestire i profili e le pagine di un salone per parrucchieri.

social media manager per parrucchieri

Cosa può fare un social media manager per parrucchieri

Un social media manager per parrucchieri è un professionista che lavora per il salone riesce a individuare la differenza tra la presenza su internet.

E l’efficacia della posizione sui social media, genera lead, contatti e conversioni favorevoli al business in maniera costante e questo perché è in grado di leggere i dati e le statistiche.

Le caratteristiche

In questo modo potrà capire come pubblicare, cosa pubblicare e a quale pubblico di riferimento rivolgersi con un copywriting persuasivo ed accattivante fatto di immagini e testo.

Riuscire a cogliere il target di riferimento di un salone per parrucchieri è davvero importante per trovare il tono di voce dell’azienda sui social.

Infine, è importante tenere a mente qualcosa di davvero fondamentale: oggi gli utenti di internet sono abituati ad avere tutte le risposte che vogliono e a consultare i social per contattare direttamente le aziende.

Avere una figura preposta a rispondere ai commenti e alle domande per messaggio aiuta un’azienda a salire di ranking all’interno delle piattaforme.

Ma non solo migliora la visione che i potenziali clienti hanno di essa, aumenta le interazioni e soprattutto converte quelle persone in potenziali opportunità di business.

Il contatto con i clienti: una questione fondamentale

Un social media manager per parrucchieri è un professionista capace di moderare e monitorare le piattaforme social e capace di gestire il pubblico di riferimento permette a un salone per parrucchieri di avere più pubblico, di migliorare la propria immagine online e soprattutto di:

Questo perché i social danno l’opportunità di avere una comunicazione uno ad uno e quindi di rivolgersi a ogni cliente in maniera specifica.

Aumento dei profitti

O almeno un social media manager per parrucchieri è un professionista riesce a creare questa idea, questa empatia che porterà sempre più le persone a interagire direttamente con l’attività locale aumentando il giro di affari e le interazioni sul web in una reciproca e biunivoca soddisfazione.

Infine, un social media manager esperto saprà includere all’interno della descrizione della pagina quelle informazioni necessarie al contatto quali indirizzo, numeri telefonici, orari di apertura e molto altro in modo da rendere la pagina davvero informativa e utile per i possibili clienti.

Chi gestisce un salone, ovviamente, non può dedicare il tempo necessario a queste piattaforme perché richiedono costante monitoraggio ed è per questo che per avere questi vantaggi molti si affidano a qualcuno che utilizza le piattaforme social per mestiere.

social media manager per parrucchieri

I vantaggi di avere un social media manager per parrucchieri

Dopo aver visto alcune specifiche esigenze alle quali un social media manager per parrucchieri può riuscire a venire incontro per un’azienda locale come un negozio di parrucchieri vediamo alcuni vantaggi che solo avendo un professionista a propria disposizione si possono avere e sfruttare al meglio.

  • Nessuna dispersione delle energie e della propria voce. Essere su di un canale social e utilizzarlo male è davvero molto peggio che non esserci proprio. Ogni singola piattaforma, infatti, si riferisce a un pubblico di riferimento diverso con relativo cambio di tono e contenuti. Solo strutturando una pianificazione e scegliendo quali social presidiare in maniera costruttiva e non dispersiva si potranno avere risultati.
  • Il tono da mantenere. Solo leggendo i dati e combinandoli con tecniche di marketing ed estro creativo il brand potrà trovare il proprio modo di comunicare in maniera efficace. Prevedere contenuti diversi per social diversi e veicolarli in maniera naturale per il pubblico target è di fondamentale importanza.
Le abilità
  • La costanza. Tanti parrucchieri fanno un uso discontinuo dei social e questo è davvero pericoloso per l’azienda perché i clienti non avranno con lei un contatto proficuo e i potenziali clienti si rivolgeranno altrove, un professionista riesce a mantenere costante la pubblicazione secondo un piano editoriale ben studiato.
  • Creazione di campagne social. Avere qualcuno capace di gestire e perfezionare le campagne social permette di massimizzare i risultati ottenuti e di avere un guadagno davvero elevato a fronte di una spesa minima.

Gestione e creazione di ADV social

Le campagne social sono un modo per allargare le possibilità di vendita di prodotti e di appuntamenti per un salone e un social media manager per parrucchieri esperto può identificare le nicchie sulle quali puntare in maniera ardita.

Segmentare e specificare il pubblico di riferimento, infatti, permette di raggiungere il massimo risultato riducendo il budget.

Buyer personas

In questi casi, infatti, ridurre l’ampiezza del campo d’azione e pensare a quelli che sono le buyer personas da colpire di volta in volta permette davvero di avere ADV di qualità e non puntare alla quantità fine a sé stessa.

Tanti professionisti di altri settori non tengono conto di queste specifiche ma un social media manager riesce a farlo ed è suo compito anche gestire in maniera proficua i budget con test A/B.

Infine, ancor prima di iniziare il professionista avrà definito gli obiettivi e pianificato come raggiungerli, solo così sarà sicuro di portare avanti, con successo le sue pubblicità social.

Questo vuol dire anche creare testi persuasivi che non vadano in contrasto con le politiche di ogni piattaforma e fare in modo che i target di riferimento delle varie campagne non collidano andando in contrasto e “rubandosi” l’un l’altro i risultati.

social media manager per parrucchieri
Conclusione

Per un’attività locale come un salone per parrucchieri avere un social media manager a disposizione comporta tantissimi vantaggi, tra i quali non solo rientra l’uso professionale delle piattaforme, tra i quali si possono includere:

  • La scelta di quali social presidiare.
  • Il tono di voce adatto al salone e l’individuazione della propria nicchia di mercato.
  • La gestione e la creazione di pubblicità mirate a raggiungere target di volta in volta diversi.
  • L’aumento dell’interazione con i clienti.

Se vuoi affidarti a professionista che ti aiuti a gestire i social del tuo salone di parrucchiere, clicca il pulsante qui sotto e richiedi la tua consulenza gratuita.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite sul marketing per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!