9 passi per creare un brand di un salone

brand parrucchieri

Indice

Quando pensate a ciò che distingue il vostro salone di parrucchiere dagli altri nella vostra regione, probabilmente includerete il vostro marchio nel mix. Un brand parrucchieri forte attira i clienti, vi fa rimanere impressi nella loro mente e favorisce la fidelizzazione dei clienti. Che siate nuovi proprietari di un salone o più esperti, questo post vi aiuterà a partire con il piede giusto con il vostro marchio. Seguiteci mentre esploriamo gli otto punti fermi per creare un forte branding del salone.

1 -Qual è lo stile del vostro brand parrucchieri?

brand parrucchieri

Questa è la domanda più difficile, soprattutto quando si tratta di costruire un marchio autentico.

Un brand parrucchieri potente è la chiave per costruire il riconoscimento della vostra attività.

I saloni di successo sono chiari e coerenti su ciò che fanno e dicono.

Le persone vogliono sapere cosa possono aspettarsi sia quando si relazionano con voi online sia quando visitano il vostro salone di persona.

La coerenza del marchio può potenzialmente aumentare i ricavi fino al 20%.

Quando si incorporano questi elementi nel marchio del salone, si crea una struttura solida che offre una flessibilità sufficiente per adattarsi a nuovi contesti e circostanze.

Per facilitare l’acquisizione di nuovi clienti e il loro ritorno, vi forniamo tutti gli strumenti di marketing necessari per la vostra attività di ricostruzione unghie, capelli, pelle o cura della persona.

2 – La mission del brand parrucchieri

Tutto inizia con la dichiarazione della missione del vostro brand parrucchieri.

La vostra mission deve essere al centro del vostro business plan e del vostro marchio.

La mission deve essere breve e diretta: una frase o due che riassumano il vostro obiettivo e le vostre attività.

Provate a utilizzare il modello del cerchio d’oro di Simon Sinek.

Questo approccio vi aiuta a creare una dichiarazione che guidi le vostre operazioni e trasmetta il valore unico che il vostro salone offre. Il modello del cerchio d’oro prevede tre cerchi concentrici.

Quali prodotti e servizi offrite.

Come il vostro salone realizza le cose che vi rendono diversi.

Qual è la ragione principale del vostro business.

Tutte le aziende sono in grado di definire il “cosa” della loro attività.

Poche sanno articolare il “come” e ancora meno sanno dire il “perché”. Iniziate il branding del vostro salone con una potente dichiarazione di missione.

Ad esempio potete scrivere una frase simile a questa: “Con un team eclettico, artistico e altamente qualificato di hair stylist, educatori e performer, il team di XXX si impegna a migliorare la vita dei clienti attraverso i loro capelli.”

3 – Comprendere la buyer persona

brand parrucchieri

Trovare un brand parrucchieri naturale può essere un’esperienza avventurosa e frustrante.

Conoscete il vostro target demografico e stabilite le aspettative su ciò che potranno trovare nel vostro salone.

I valori del vostro marchio devono guidare sia le vostre attività che i contenuti di marketing digitale che producete.

Considerateli come le promesse che fate ai clienti, la promessa di un insieme di ideali comuni.

Gli ultimi due anni hanno influenzato le nostre aspettative nei confronti delle aziende.

I consumatori sono sempre più consapevoli della società e stanno diventando più attenti al sociale.

E potrebbero chiedersi in che modo la vostra azienda affronta alcune delle maggiori sfide del mondo.

I clienti vogliono sapere per cosa vi battete.

Provate a identificare i vostri cinque valori fondamentali come azienda.

Poi, tracciate una mappa di come comunicate questi valori attraverso il vostro marchio.

Quali sono le esperienze che vi sforzate di creare.

Quali e chi sono le caratteristiche che includete.

Potreste pensare a un’influenza che vorreste esercitare sul mondo o sul vostro settore e anche sulla vostra base di clienti.

Un altro esempio, può essere questa dichiarazione: “Il salone xxx ha l’obiettivo di elevare gli standard dell’industria della bellezza e di fare del parrucchiere un percorso di carriera apprezzato dai professionisti. Si concentra sulla conservazione e sulla continuazione delle diverse culture e tradizioni delle diaspore al di là dell’Africa, attraverso il mezzo del parrucchiere.”  

Queste affermazioni hanno contribuito a creare due marchi chiaramente definiti, ma ben distinti.

4 – Autenticità del brand parrucchieri

L’autenticità deve informare sia l’obiettivo che il contenuto del brand parrucchieri che lo esprime.

Non rinunciate all’ambizione o all’impegno, ma siate autentici per quanto riguarda la vostra missione e i vostri valori.

Mantenete le vostre dichiarazioni reali e fondate sulle vostre convinzioni.

Poi date seguito a queste affermazioni con una messaggistica che catturi i vostri ideali di base.

Affermatevi come credibili agli occhi dei consumatori.

Da un sondaggio condotto su 2000 adulti è emerso che l’86% dei consumatori considera l’autenticità un fattore importante nella scelta del marchio.

Raccontate la vostra storia unica con tutto ciò che create.

Uno dei modi per distinguersi è la tagline.

Comunicate i vostri punti di vendita in modo facilmente comprensibile e memorabile, riducendo l’offerta del vostro salone a poche parole.

Ognuno di essi prende la dichiarazione di missione di un salone e la trasforma in una tagline che riassume la natura unica del salone.

Stilate un elenco di tre o quattro aggettivi che determineranno l’impressione che volete dare.

5 – Posizionamento del brand parrucchieri

brand parrucchieri

Volete essere un salone extralusso, elegante e di alto livello, dove i clienti si sentono trattati come se fossero coccolati da una celebrità.

Oppure volete dare un’impronta più cool e funky, che metta le persone in uno stato d’animo avventuroso e divertente.

Oppure state cercando di creare un’atmosfera cool e stravagante che metta le persone in uno stato d’animo audace e divertente?

Quando progettate altri elementi del vostro brand parrucchieri, ricordate questi aggettivi.

6 – Design del per brand parrucchieri

Come brand parrucchieri conoscete meglio di altri il potere dell’aspetto.

Progettate il vostro logo con attenzione, perché sarà visto in molti posti.

Un logo accattivante e identificabile rende anche più facile capitalizzare le opportunità di branding, come gli omaggi e l’abbigliamento.

I clienti lo visiteranno prima di decidere dove portare la loro attività.

Non basta avere una buona mission e scelte di design.

È necessario sostenerli attraverso tutti i canali e i punti vendita.

È così che si trasformano elementi disparati in un marchio coeso.

7 – Linee guida

Una delle cose migliori da fare quando si progetta il brand parrucchieri è creare una serie di linee guida per il marchio del salone.

Questo documento dovrebbe fornire una direttiva chiara su tutti i contenuti del marchio.

La voce del marchio è il modo in cui i contenuti scritti da voi suonano.

È formale, giocoso, genuino e così via.

Quando create delle linee guida per voi stessi, utilizzate dei modelli di linee guida del marchio per avere una guida e una formattazione.

Una volta stabilito chi siete esattamente, è il momento di decidere dove volete stabilire la vostra presenza.

8 – Contenuti nei brand parrucchieri

brand parrucchieri

Create contenuti di marca che invitino i vostri clienti a partecipare alla loro vita, anche se non sono disposti a prenotare.

Due dei modi migliori per farlo sono l’email marketing e i social media.

Facendo crescere l’elenco di e-mail del salone, si costruisce un pubblico per le promozioni.

Ma potrete anche condividere più notizie e consigli di bellezza.

I brand parrucchieri sui social media hanno la piattaforma perfetta per mostrare i loro prodotti e servizi.

Sfruttate la natura visiva del lavoro dei vostri artisti pubblicando regolarmente foto e video.

Una parte del branding del salone consiste nel creare una comunità intorno al marchio.

È importante interagire con i clienti attraverso la posta elettronica e gli account dei social media.

9 – Brainstorming

Sapete che tutto inizia con la dichiarazione della missione, quindi cominciate da lì.

Prendete un foglio di carta e scrivete il COSA, il COME e il PERCHE’.

Provate a ricercare idee per il marketing, se avete un salone per unghie.

Oppure, consultate esempi di biografie di parrucchieri che possono aiutare ad attirare nuovi clienti.

Lasciatevi andare a un brainstorming e prendete appunti.

Poi, potrete perfezionare il tutto fino a ottenere una dichiarazione d’intenti coerente e succinta, che sostenga gli altri sette pilastri.

Sarete sulla strada per costruire un brand parrucchieri potente e di successo.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!

Inserisci i tuoi dati per entrare nell'Academy

Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing