Shopify recensione [2022]: pro e contro di questa piattaforma ecommerce

Shopify recensioni

Indice

Se state cercando di vendere prodotti o servizi attraverso un sito web, Shopify fa al caso vostro. La popolare piattaforma di ecommerce è una delle migliori opzioni per gestire le vendite online sia digitali che fisiche. Grazie alle utili integrazioni, ai numerosi temi gratuiti e premium e all’interfaccia user-friendly, gli strumenti superiori di Shopify recensioni la elevano al di sopra di un campo di gioco molto vasto e le fanno guadagnare il titolo di co-redattrice dei migliori servizi di e-commerce da parte di Wix Stores.

Come alcune delle altre piattaforme di e-commerce che abbiamo recensito, Shopify è una piattaforma in cui si crea un negozio, che viene ospitato sui server dell’azienda (in altre parole, non è possibile aggiungerlo alla propria installazione di WordPress).

Prezzi di Shopify recensioni

Shopify recensioni

Shopify recensioni offre tre pacchetti standard, a partire da 29 dollari al mese per il piano base, che consente di vendere prodotti su siti web esistenti, social network o un sito web Shopify ospitato.

Questo piano include prodotti, spazio di archiviazione e trasferimenti di dati mensili illimitati, oltre all’assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, un sito web e un blog, un certificato SSL e due account per i dipendenti.

Se si utilizza Shopify Payments, Shopify applica una commissione di transazione pari a zero, il che è un tocco di classe.

Il piano Shopify da 79 dollari al mese include tutto quello che c’è nel piano base, più cinque account di team, report, prezzi internazionali e recupero dei carrelli abbandonati.

Il piano Shopify Premium parte da 299 dollari al mese e include 15 account per il personale, strumenti di reporting avanzati e il calcolo automatico delle tariffe di spedizione.

Altri piani

Ci sono altri due programmi che l’azienda fa del suo meglio per tenere nascosti. Shopify Lite è un piano da 9 dollari al mese che include la possibilità di vendere articoli di persona o di aggiungere un pulsante di acquisto al sito esistente.

C’è poi Shopify Plus, che si rivolge a clienti di livello aziendale; si tratta di un servizio su misura con prezzi personalizzati.

Non tutti i servizi di carrello della spesa applicano commissioni sulle transazioni; 3dCart e PinnacleCart ne sono un esempio.

Tenete presente che qualsiasi conto commerciale e gateway di pagamento che finirete per utilizzare con questi servizi vi addebiterà le spese di transazione.

Il vantaggio di utilizzare Shopify è che gestisce tutto questo per voi, risparmiandovi il fastidio di dover gestire i conti commerciali e le relative commissioni extra.

Shopify offre una prova di 14 giorni, dandovi la possibilità di configurare il vostro negozio e di testare le transazioni prima di impegnarvi con il software.

Shopify accetta tutte le principali carte di credito. Se decidete che Shopify non fa per voi e non scegliete un piano tariffario durante la prova gratuita, il vostro account viene congelato e quando la prova termina non ci sono spese.

Shopify rende molto semplice l’avvio del proprio negozio.

Crea il tuo account su Shopify recensioni

Dopo aver creato il nostro account con e-mail e password, Shopify recensioni ha calcolato le aliquote fiscali e le valute in base al nostro indirizzo fisico.

Il servizio ha anche utilizzato il nome del nostro negozio per generare un URL personalizzato.

In questo modo, è stato possibile far girare le gomme del proprio negozio, anche se non si è registrato il nome di dominio.

La dashboard è il luogo in cui avviene tutto il lavoro ed è semplice da usare.

È possibile vedere lo stato degli ordini esistenti, l’inventario dei prodotti e i clienti.

Abbiamo scoperto che l’aggiunta di applicazioni di e-commerce di terze parti, comprese quelle per la fatturazione ricorrente e i programmi di fidelizzazione, è stata un gioco da ragazzi, migliorando la funzionalità del nostro negozio.

Inoltre, Theme Shop offre modelli convincenti e facili da modificare.

Il negozio di applicazioni è molto vasto e offre plugin per i canali di vendita esterni sui social media, strumenti di contabilità, strumenti di supporto e persino un modo per connettersi ad altri venditori.

Attenzione, l’aggiunta di queste funzioni potrebbe far esplodere le bollette mensili.

Aggiungere i prodotti su Shopify recensioni

Shopify recensioni

Nella pagina “Aggiungi prodotto”, abbiamo inserito il nome del prodotto, una descrizione, un’immagine del prodotto, i dettagli sul prezzo e un codice SKU e un codice a barre associati.

Inoltre, abbiamo configurato Shopify recensioni per tenere un registro dell’inventario e per salvare le informazioni sul peso totale della spedizione.

In questa pagina si specificano le varianti, come dimensioni, materiali, stili o colori.

Shopify assegnerà automaticamente i prezzi e i codici SKU unici a ciascuna variante.

In fondo alla pagina, Shopify mostra come apparirà la pagina del prodotto nei risultati dei motori di ricerca; questo ci aiuta a tenere d’occhio l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO).

Se tutto questo vi sembra eccessivo, potreste preferire BigCommerce, una piattaforma di commercio elettronico che suddivide le pagine dei prodotti in diverse schede.

I temi di Shopify recensioni

Shopify recensioni offre temi gratuiti, accattivanti e dall’aspetto moderno per 11 diverse categorie, tra cui casa, abbigliamento, cibo, accessori, arte, elettronica e libri.

Si tratta di temi per negozi belli e puliti che si distinguono dalle offerte di Wix Stores e di altri servizi concorrenti.

Una volta soddisfatti del tema, abbiamo cliccato su Pubblica per applicarlo al nostro account.

Ci siamo accontentati dei temi gratuiti, e Shopifys Theme Store offre opzioni ancora più complesse (contiene oltre 100 modelli premium e gratuiti).

È possibile personalizzare un tema utilizzando un editor drag-and-drop integrato, nonché regolare l’HTML/CSS tramite un editor di testo integrato.

Blog su Shopify recensioni

Un negozio di e-commerce è molto più di una pagina di inventario e di un modulo d’ordine; è necessario che gli acquirenti trovino facilmente le informazioni di cui hanno bisogno.

Shopify recensioni consente di creare un blog per coinvolgere i clienti, oltre a pagine statiche come Informazioni su di noi e FAQ. Inoltre, ci permette di aggiungere il codice di Google Analytics per ottenere metriche online.

È possibile raccogliere dati sui clienti attraverso gli account utente (anche gli utenti possono accedervi per visualizzare lo stato degli ordini o iscriversi ai programmi fedeltà).

Email marketing

Shopify recensioni

Shopify recensioni non offre uno strumento di email marketing integrato, il che è una grave dimenticanza.

Tuttavia, offre una funzione chiamata Kit, che è un assistente di marketing virtuale che vi aiuta con cose come la creazione di annunci su Facebook o Instagram.

Nonché l’invio di e-mail in scatola (pensate all’autoresponder Thank You).

Il dominio

Abbiamo avuto la possibilità di utilizzare un dominio esistente o di registrarne uno tramite Shopify, consentendo all’azienda di fungere da registratore di domini.

I prezzi partono da 11 dollari all’anno per domini insoliti come.online, 14-20 dollari all’anno per domini standard (come.net e.info), per poi salire alle stelle per i domini personalizzati.

Shopify fornisce istruzioni passo dopo passo per impostare i record DNS sul vostro dominio che puntano ai server di Shopify.

È qui che si inseriscono le informazioni sui prodotti.

Gateway di pagamento di Shopify recensioni

Il più semplice dei software per carrelli della spesa è inutile se i clienti non riescono a individuare i prodotti e a pagarli.

Fortunatamente, Shopify recensioni offre un’esperienza facile e senza attriti sia per i venditori che per i clienti.

Per impostazione predefinita, Shopify utilizza il proprio gateway di pagamento, Shopify Payments, insieme a PayPal Express Checkout.

Tuttavia, se questi non sono i vostri gusti, Shopify si integra con altri 70 gateway di pagamento.

Per questa recensione, abbiamo configurato con PayPal.

PayPal addebita le proprie spese di transazione sulle carte di credito, ma se si utilizza Shopify Payments, Shopify rinuncia alle spese di transazione.

Shopify supporta anche sistemi di pagamento basati su criptovalute e altre valute alternative, come BitPay, Coinbase, Dwolla e GoCoin, nonché assegni, vaglia e depositi bancari.

Carte di credito

Se non vi sentite a vostro agio con Shopify che addebita automaticamente le carte di credito ai clienti, o se preferite aspettare che tutti i vostri prodotti siano spediti per addebitare le carte.

Potete configurare il vostro negozio in modo da autorizzare semplicemente i pagamenti e poi addebitare manualmente le carte una volta pronte.

Shopify offre una comoda pagina che spiega le differenze tra i pagamenti ad acquisizione automatica e quelli ad acquisizione manuale.

Come abbiamo già detto, Shopify consente di utilizzare la stessa piattaforma sia per le vendite online che per quelle in negozio.

Esiste anche un’opzione per posizionare il pulsante di acquisto su un sito diverso, che può essere utile se non si desidera utilizzare gli strumenti di costruzione del sito di Shopify.

Assistenza clienti di Shopify

Shopify recensioni

Shopify recensioni offre assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7, via telefono e live chat, nel caso in cui l’invio di un’e-mail non sia sufficiente.

Esiste anche un forum di discussione attivo.

Le sedi dei clienti in Nord America, Regno Unito, Australia, Nuova Zelanda e Singapore hanno tutte un numero di telefono regionale designato.

Abbiamo constatato che anche all’una di notte è stato facile raggiungere qualcuno in chat e che i rappresentanti del servizio clienti telefonico hanno fornito risposte utili sulle diverse opzioni disponibili per ogni pacchetto.

La semplicità è fondamentale nella creazione di un negozio di e-commerce.

I vostri clienti non vogliono fare i salti mortali per effettuare i pagamenti e voi non volete perdere molto tempo per imparare un software.

Con Shopify è facile iniziare con le basi, ampliare le funzionalità del negozio in un secondo momento e integrare più piattaforme di pagamento.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!

Inserisci i tuoi dati per entrare nell'Academy

Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing