I 9 migliori siti di ecommerce gratis del 2022

ecommerce gratis

Indice

Sebbene ci siano molti costruttori di siti ecommerce gratis eccellenti e facili da usare, non molti di essi offrono un piano gratuito, per non parlare di uno che valga il vostro tempo. Possono offrire un periodo di prova gratuito, ma, siamo onesti, è poco utile a lungo termine.

Poiché il tempo è denaro, ci siamo presi un po’ di tempo per esplorare i migliori creatori di siti web eCommerce gratuiti in circolazione, in modo da avere una cosa in meno sulla vostra lista di cose da fare.

Ecco i migliori strumenti gratuiti che potete utilizzare per avviare un’attività di e-commerce con un budget limitato.

Se una cosa è gratuita, deve avere una qualche fregatura, giusto?

Quando si tratta di questi costruttori di siti, non c’è una vera e propria fregatura, ma ci sono un paio di cose che dovrete prendere in considerazione.

La maggior parte di questi piani gratuiti non offre la possibilità di allegare un nome di dominio personalizzato.

Al contrario, è più probabile che dobbiate utilizzare il loro dominio, il che significa che i vostri URL non avranno un aspetto professionale.

Probabilmente vi starete chiedendo come fanno a guadagnare, vero?

Ebbene, uno dei modi è la pubblicità.

Nella maggior parte dei casi, pubblicizzano solo i loro costruttori di siti web, ma in alcuni casi possono pubblicizzare anche altre aziende.

Questi annunci vengono visualizzati sul vostro sito e possono rendere il vostro negozio di e-commerce meno professionale.

Sebbene le piattaforme di ecommerce che offrono un piano gratuito guadagnino in molti casi attraverso gli annunci, esse dipendono anche dal fatto che gli utenti, come voi, a un certo punto aggiornino il vostro piano.

Ad esempio, potreste avere bisogno di aggiungere più prodotti di quelli consentiti da un piano gratuito, nel qual caso dovrete optare per un piano a pagamento.

Oppure, forse volete integrarvi con i social media.

Quindi, anche se i costruttori di siti gratuiti sono uno strumento meraviglioso per iniziare, ricordate che non tutte le funzioni sono gratuite.

1 – Big Cartel come siti ecommerce gratis

Big Cartel è un siti ecommerce gratis stato fondato quasi due decenni fa, nel 2005, da Matt Wigham, un’azienda indipendente che aiutava i piccoli marchi, i produttori e gli artisti a vendere i loro prodotti online.

Dato che il team che sta dietro a questo site-builder è composto da artisti stessi, capisce veramente cosa serve ai creativi per vendere i loro prodotti.

Con il piano gratuito, è possibile vendere solo cinque prodotti e una sola immagine per prodotto.

Quindi, se avete una selezione limitata di prodotti, questo è il piano che potete sfruttare.

Se invece avete più prodotti da vendere, il piano platinum costa solo 9,99 dollari al mese, il che significa che si tratta ancora di un costruttore di siti eCommerce economico.

Sebbene alcuni abbiano riferito che la curva di apprendimento è un po’ ripida, Big Cartel dispone di una procedura guidata che offre consigli utili per la creazione del sito.

Nel complesso, si tratta di un’ottima opzione per gli artisti con un budget limitato che desiderano vendere solo pochi prodotti.

2 – Buy Now Plus

siti ecommerce gratis

Sebbene Buy Now Plus non sia una piattaforma di siti ecommerce gratis tradizionale, abbiamo ritenuto che fosse comunque degna di nota.

In poche parole, consente di creare un pulsante “Compralo subito”, che può essere aggiunto a un sito web esistente o ai canali di social media.

Quindi, se avete già un account sui social media o un sito web, potete semplicemente aggiungere un pulsante come CTA e iniziare immediatamente a vendere.

Dato che si basa su Stripe, però, è necessario creare un account Stripe gratuito. Un aspetto negativo è che, a differenza di altri costruttori di siti gratuiti presenti nella nostra lista, il sistema applica una commissione sulle transazioni.

Mentre le commissioni di transazione sono solo del 2% su ogni transazione, dovrete pagare anche le commissioni di transazione di Stripe.

In ogni caso, questa può essere una valida alternativa a un costruttore di siti ecommerce all-in-one.

3- Constant Contact come siti ecommerce gratis

siti ecommerce gratis

Constant Contact offre alcuni dei migliori strumenti in circolazione per l’invio di newsletter, il che lo rende uno dei più grandi nomi dell’email marketing.

Tuttavia, dispone anche di uno strumento di siti ecommerce gratis.

Con il suo creatore di siti, è possibile progettare un sito web dall’aspetto professionale e adatto ai dispositivi mobili in pochissimo tempo, senza bisogno di competenze di codifica.

Una caratteristica che distingue Constant Contact da molti altri strumenti simili è il fatto che offre anche una libreria di foto stock gratuita.

Grazie all’integrazione con Unsplash, gli utenti hanno accesso a oltre 550.000 immagini royalty-free.

Offre anche un creatore di logo gratuito, che utilizza l’intelligenza artificiale per generare centinaia di varianti di logo, che possono poi essere ulteriormente personalizzate.

Tuttavia, un paio di cose da tenere a mente sono che il sito richiede una commissione dell’1,5% per ogni vendita effettuata attraverso il negozio di e-commerce e che non è possibile collegare un dominio personalizzato al piano gratuito.

4 – Ecwid siti ecommerce gratis

siti ecommerce gratis

Come suggerisce il nome, Ecwid funziona in modo leggermente diverso dalla maggior parte degli altri creatori di siti ecommerce gratis.

Oltre a offrire un costruttore di siti di commercio elettronico, ha anche un plugin che si può aggiungere ai negozi esistenti.

Ciò significa che se avete già un sito esistente, non dovete ripartire da zero.

Al contrario, potete aggiungere Ecwid praticamente ovunque vogliate, compresi i vostri canali di social media.

Nei 10 anni di attività, Ecwid ha aiutato 200.000 commercianti in oltre 170 Paesi.

Con il loro piano gratuito, potete vendere fino a 10 prodotti.

Ancora meglio, il piano gratuito non prevede commissioni di transazione né annunci fastidiosi.

Nel complesso, è semplice da capire e da usare, il che lo rende una scelta perfetta se state cercando di aggiungere funzionalità di e-commerce a un sito web esistente, a patto che il vostro budget sia limitato.

5 – FreWebStore siti ecommerce gratis

Con FreeWebStore si ottiene un sito ecommerce completamente ospitato, con nomi di dominio a scelta, senza alcun costo. A differenza di molti altri costruttori di siti ecommerce gratis citati nel nostro elenco, i piani gratuiti di FreeWebStore non limitano il numero di prodotti che potete vendere.

Invece, limitano il vostro fatturato annuo a 30.000 dollari. Quindi, a seconda della vostra attività, potreste scoprire che questo è il percorso che ha più senso.

Altre caratteristiche incluse nel piano gratuito sono SSL, assistenza 24/7, vetrina Facebook, gestione dell’inventario e note sui prodotti.

Ad oggi, oltre 750.000 proprietari di negozi online hanno utilizzato FreeWebStores.

Su Trustpilot ha ricevuto oltre 1.000 recensioni, con un trustScore di 4,6, un risultato davvero notevole.

6 – Mozello

siti ecommerce gratis

Se non avete mai sentito parlare di Mozello fino a questo punto, siete perdonati.

Sebbene non sia uno dei costruttori di siti ecommerce gratis più conosciuti, offre una caratteristica che a molti manca, ovvero la possibilità di costruire siti web in più lingue.

Con il loro piano gratuito, potete aggiungere fino a cinque prodotti (che includono una singola variante di prodotto e cinque varianti di prodotto) al vostro negozio online.

Tuttavia, il piano gratuito presenta alcuni aspetti negativi.

Innanzitutto, offre la possibilità di accettare solo pagamenti online tramite PayPal o bonifici bancari sul proprio conto corrente.

Inoltre, ci sono altri vantaggi da avere, come i codici sconto, un dominio personalizzato e le e-mail personalizzate, che sono esclusi dal piano gratuito.

Nel complesso, se gestite un piccolo negozio che vende solo prodotti fisici, non digitali, e volete raggiungere clienti che parlano più lingue, Mozello potrebbe fare colpo.

7- MyOnlineStore siti ecommerce gratis

Con siti ecommerce gratis MyOnlineStore, avviare un negozio online di base è facile.

Sebbene non sia possibile aggiungere un dominio personalizzato e le e-mail, include un certificato SSL, un supporto di base e la possibilità di vendere fino a 10 prodotti.

Con sede nei Paesi Bassi, MyOnlineStore è ancora relativamente nuovo sulla scena, con appena 40.000 venditori online che gli hanno dato credibilità al momento in cui scriviamo.

Anche se non ci sono ancora molte informazioni su di loro, assicuratevi di tenere d’occhio questa giovane azienda.

8 – Square Onlines siti ecommerce gratis

I siti ecommerce gratis di Square Onlines offrono tutte le funzionalità necessarie per iniziare a vendere online.

Il piano gratuito offre la possibilità di vendere un numero illimitato di prodotti, ma prevede una commissione di transazione del 2,9% + 30 centesimi per transazione.

Altre caratteristiche incluse sono la protezione SSL, la gestione dell’inventario e le funzioni SEO.

Inoltre, offre la possibilità di creare codici coupon, notifiche sullo stato dell’ordine e moduli di contatto, che possono essere molto utili.

Se avete un grande seguito su Instagram, è un’ottima opzione perché offre anche l’integrazione di Instagram nel piano gratuito.

In questo modo, i vostri follower possono acquistare facilmente i vostri prodotti attraverso Instagram e devono solo fare clic per essere indirizzati al vostro sito per effettuare il check-out.

9 – Strikingly

Come alcuni degli altri creatori di siti ecommerce gratis citati nella nostra lista, Strikingly adotta un approccio diverso per quanto riguarda i prezzi.

Sebbene offra un piano gratuito, questo vi limita a un solo prodotto per ogni sito web, ma vi dà la possibilità di creare un numero illimitato di siti gratuitamente utilizzando le sue funzioni gratuite.

Quindi, se vi va bene il layout di una sola pagina per la vendita di un solo prodotto, potreste dare un’occhiata a questo sito.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite sul marketing per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!