6 modi per avere successo con un negozio on-line

Indice

Ci sono molti consigli sul tema del guadagno su Internet. Più di 80 milioni di consigli, in realtà! La maggior parte di questi post ha un tema simile: scegliere la nicchia giusta, vendere i prodotti migliori, ecc. Certo, hanno fatto delle ricerche solide e ci sono delle eccezioni. Ma molti dei consigli che si trovano su Internet non sono stati testati sul campo di battaglia. Quindi passiamo subito alle fonti. Ho riunito sette imprenditori dell’ecommerce che hanno costruito da zero i loro negozio on-line da milioni di euro e ho chiesto loro di condividere i loro segreti per il successo. Sulla base delle loro risposte, ho identificato i sei elementi chiave che hanno contribuito a farli arrivare dove sono oggi.

Imparate a lanciare un negozio online redditizio in 12 settimane o meno.

Grazie al marketing online, non è mai stato così facile avviare un’attività commerciale e vedere esplodere vendite e ricavi come oggi.

Potrebbe sembrare una cosa risaputa, ma ogni imprenditore intervistato ha condiviso lo stesso consiglio.

Se volete far crescere un negozio di e-commerce in modo rapido ed esplosivo, dovete investire nel marketing online.

Investite nel marketing online fin dal primo giorno; è proprio lì che il mondo continua a passare sempre più tempo.

negozio on-line

1 – Amazon come canale del negozio on-line

Inizialmente vendevamo con il negozio on-line solo su Amazon Marketplace.

Abbiamo iniziato con un approccio Amazon First, che consisteva nel testare i prodotti su Amazon.

Abbiamo ritenuto che questo fosse il canale più adatto per raggiungere il massimo numero di clienti con la minima spesa.

Così ci siamo assicurati di essere veramente distintivi.

Stavamo crescendo rapidamente in entrambi i mercati e questo ci ha dato il capitale necessario per far crescere l’attività a un nuovo livello, per espanderci a livello mondiale.

Ma avere un solo canale, per di più non controllato, era una ricetta per il disastro.

Ci sono voluti quasi due anni per svincolarsi da Amazon e mettere a punto una propria strategia di marketing su Internet, ma l’impresa ha dato i suoi frutti.

Con l’aumento della competitività di Amazon e di altri marketplace, gli operatori del commercio elettronico si sono trovati di fronte alla necessità di costruire i propri canali di marketing.

2- Sviluppa il content marketing

Tra tutti i canali di marketing online disponibili, il content marketing è uno degli unici che consente di coinvolgere direttamente il pubblico, creare fedeltà al marchio e stimolare le vendite, tutto in una volta.

Ritengo che spendere molto in contenuti sia uno dei migliori investimenti che si possano fare, anche se i risultati richiedono tempo per svilupparsi.

Potrebbe sembrare una perdita di tempo investire sei o otto ore per scrivere un post di alta qualità, ma quel singolo post potrebbe letteralmente portare centinaia di migliaia di visitatori al vostro negozio on-line ogni anno.

Alle persone piace ricevere valore e ottenere qualcosa in cambio di nulla, per questo motivo abbiamo incentrato molti dei nostri blog post sull’offerta di informazioni gratuite.

Questo ci posiziona come un’autorità sia per i nostri clienti che per i motori di ricerca.

Oltre a scrivere contenuti di qualità, potreste prendere in considerazione anche l’utilizzo di video, uno dei tipi di media che ha dato ottimi risultati a molti rivenditori di e-commerce.

Già nel 2014, Animoto ha rilevato che il 96% degli acquirenti trovava i video utili per prendere decisioni di acquisto online, e chiaramente sono ancora un pilastro del marketing dell’e-commerce.

3 – Utilizza i video per il negozio on-line

negozio on-line

Abbiamo scoperto che i video sono il modo più potente per commercializzare i nostri prodotti.

UpCart ha avuto successo con la creazione di video di istruzioni per l’uso in cui spiega come utilizzare i propri prodotti in varie situazioni.

Questi video aiutano a spiegare le caratteristiche dei prodotti e a portare traffico al loro negozio on-line.

Tuttavia, il video da solo non fa il suo lavoro se non lo si utilizza per portare i visitatori sul proprio sito web.

4 – Promuovi il tuo negozio on-line sui social network

E’ necessario promuovere il tuo negozio on-line con due strade principali da percorrere: YouTube e Facebook.

Tra queste due opzioni, gli annunci su Facebook sono sempre stati la tattica numero uno che abbiamo utilizzato per accelerare la nostra crescita.

Trovare il successo su YouTube è più simile al posizionamento di un sito web su Google; può portare enormi ritorni, ma ci vuole molto tempo per arrivarci.

Gli annunci su Facebook, tuttavia, hanno le loro sfide.

È importante notare che l’algoritmo di Facebook è in continua evoluzione e la gestione delle inserzioni su Facebook è stata un processo di incredibile cambiamento.

Stiamo ancora spendendo gran parte dei nostri soldi in pubblicità digitale su Facebook, ma stiamo continuamente modificando le nostre tecniche per ottimizzare la spesa pubblicitaria.

5 – Affiliate marketing

Infine, potreste pensare di utilizzare il marketing di affiliazione per il negozio on-line.

Con questo canale, trovate persone con un pubblico, i cosiddetti “partner affiliati”, e chiedete loro di promuovere i vostri prodotti per voi, in cambio di una commissione.

Un canale che a volte viene percepito come lassista, se usato correttamente, il marketing di affiliazione può essere altrettanto efficace e rispettabile di qualsiasi altro.

Finché i prodotti venduti fanno ciò che i partner affiliati dichiarano e viene fatta un’adeguata divulgazione, c’è poca differenza rispetto all’utilizzo di influencer o di contenuti generati dagli utenti.

Ho instaurato alcune relazioni con persone che avevano un seguito su determinati argomenti.

Poi abbiamo offerto loro generose commissioni per pubblicizzare i nostri prodotti.

Abbiamo ottenuto nuovi clienti da loro e abbiamo dato loro una parte dei profitti.

Era un gioco a somma positiva.

Investite nel vostro marketing online in anticipo, prima di averne bisogno.

Prendete in considerazione l’idea di utilizzare il content marketing, che si tratti di post sul blog o di video.

Pensate a come distribuire questi contenuti: annunci su Facebook, comunità online, SEO.

Anche il marketing di affiliazione potrebbe funzionare a meraviglia, a patto che vi assicuriate che le affermazioni che i vostri affiliati fanno sui vostri prodotti non siano eticamente problematiche.

Imparate a lanciare un negozio online redditizio in 12 settimane o meno. Il mondo online è pieno di storie di negozi individuali che passano dal nulla a 1 milione di euro di fatturato in meno di un anno, il tutto dalla propria camera da letto.

Ma, in realtà, questo tipo di storie epiche non sono quasi mai vere.

6 – Specializzati per il negozio on-line

Si può davvero arrivare lontano da soli, ma ci sono dei limiti a ciò che una singola persona può realizzare con il negozio on-line.

Anche Adam Smith, il padre dell’economia, spiegò che il motore della crescita economica esplosiva è la specializzazione, che chiamò distribuzione del lavoro.

In parole povere, più si è specializzati, più si può fornire e quindi guadagnare di più e crescere.

La specializzazione è anche il motivo per cui gli imprenditori sono in grado di sfruttare il potere dei team.

Un team di esperti vi aiuta a sfruttare le loro competenze uniche, liberando tempo per gli aspetti più importanti del vostro lavoro: assumere altro personale, sviluppare nuove strategie di crescita e trovare nuovi prodotti da vendere.

Costruire un team è un’abilità, ed è un’abilità difficile.

Si possono commettere errori, come assumere persone che non sono adatte alla propria azienda o assumere troppe persone troppo in fretta.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!

Inserisci i tuoi dati per entrare nell'Academy

Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing