Affiliate marketing per parrucchieri

Affiliate marketing per parrucchieri

Indice

Ultimamente sei sempre in cerca di nuove possibilità di business per il tuo negozio di acconciature e, in questo senso, l’affiliate marketing per parrucchieri è una nuova strategia che si affaccia all’orizzonte.

Sai che le possibilità di vendita online sono molteplici e pertanto occorre sempre essere al passo con i tempi.

Nondimeno, l’argomento relativo alla vendita di prodotti risulta assai spinoso, in quanto molti dei tuoi colleghi (o magari anche tu) ritengono che l’hairdresser debba occuparsi solo della parte stilistica e tecnica, e non di altro.

Ti posso dire che gli hairstylist che hanno compreso l’importanza di allargare il proprio lavoro alla commercializzazione dei prodotti, hanno ottenuto eccellenti risultati.

Per questo motivo, oggi, ho deciso di scrivere per te una guida sull’affiliate marketing per parrucchieri in modo da fornirti una differente prospettiva sul mondo della rivendita.

affiliate marketing per parrucchieri
Cos’è l’affiliate marketing?

Prima di parlarti di affiliate marketing per parrucchieri, devo spiegarti cos’è l’affiliate marketing.

L’affiliate marketing è un contratto attraverso il quale l’advertiser affida un suo prodotto o servizio a un affiliato che si occupa della vendita, contro il pagamento di commissioni.

Questo accordo prevede spesso l’intervento di piattaforme di affiliazione che mettono in contatto le aziende con i venditori e che ovviamente chiedono per questa operazione un compenso.

Pertanto, l’affiliate marketing per parrucchieri può essere visto come un modo per diffondere lo sviluppo dei prodotti e il marketing in modo che ogni parte riceva una quota delle entrate in base ai propri contributi.

Affiliate marketing per parrucchieri
In cosa consiste l’affiliate marketing?

Nell’ambito dell’affiliate marketing per parrucchieri, a ben vedere, possiamo individuare quattro parti: l’azienda produttrice, l’affiliato, la piattaforma di affiliazione e il cliente.

Ovviamente è necessario porre in essere un’idonea strategia di digital marketing e se non sei in grado di farlo, devi rivolgerti a un team qualificato.

Comunque, puoi essere sia produttore che marketer, e beneficiare comunque dell’idea di fondo della condivisione dei ricavi.

Le parti

Vediamo, ora, nello specifico le parti in causa nell’affiliate marketing per parrucchieri.

In primo luogo, abbiamo l’advertiser che è anche conosciuto come brand, produttore o rivenditore.

Può trattarsi di una singola persona, oppure potrebbe essere una grande azienda come Dyson.

Chiunque può diventare un produttore.

Non c’è nemmeno bisogno di essere coinvolti attivamente, basta avere la capacità di avere un prodotto che si può vendere e un business plan.

In secondo luogo, abbiamo gli affiliati che anche in questo caso possono essere singoli individui o aziende.

In terzo luogo, abbiamo le società di affiliazione che mettono in contatto le parti e che possono generare fino a 100.000-1 milione di dollari all’anno di ricavi con l’affiliate marketing.

Infine, c’è il cliente che acquista prodotti e servizi.

strategie di vendita per acconciatori
Come funziona l’affiliate marketing?

Affinché un sistema di affiliate marketing per parrucchieri funzioni, occorre programmare una strategia idonea.

Tutto ciò può essere ottenuto gestendo un blog in cui si parla di prodotti, si fanno recensioni, oppure anche comparazioni e dove l’affiliato li pubblicizza e cerca di convincere i potenziali clienti ad acquistarli.

L’affiliato cercherà di promuovere i prodotti in qualsiasi modo lo ritenga opportuno, attraverso la SEO, il content marketing, l’email marketing, il social media marketing, le Facebook ADS e Google ADS.

Alcune commissioni che vengono condivise provengono dalle vendite, ma sempre più affiliati tendono a prendere decisioni su come finanziare il loro marketing.

Se il costo della rete di affiliazione è già incluso nel prezzo di vendita, il consumatore pagherà all’affiliato marketer un prezzo più alto di quello che dovrebbe pagare.

Piattaforme di affiliazione

Per fare affiliate marketing per parrucchieri è possibile utilizzare delle piattaforme nelle quali trovare miriadi di prodotti e servizi.

Alcuni affiliati possono stipulare un contratto direttamente con il produttore, oppure passare dalle predette società di intermediazione.

Per quanto mi riguarda, ti consiglio la seconda ipotesi, in quanto queste piattaforme sono specializzate nell’affiliate marketing, posseggono ottimi strumenti per aiutarti nella vendita e sono professionali.

Ad esempio Amazon è di gran lunga il rivenditore online più popolare per il marketing di affiliazione nel mondo.

Amazon Associates Affiliate Program ti permette di promuovere tutti gli articoli venduti sulla sua piattaforma.

Chiunque può iscriversi e poi creare un link di affiliazione personalizzato ad un prodotto Amazon, e se qualcuno acquista attraverso quel link, si guadagna una commissione.

strategie di vendita per parrucchieri
Commissioni di affiliazione

Un elemento fondamentale nell’affiliate marketing per parrucchieri sono le commissioni.

In altre parole, se intendi lanciare un tuo prodotto cerca di assegnare ai tuoi affiliati provvigioni interessanti, perché in caso contrario non si impegneranno a vendere qualcosa di sconosciuto.

Non essere avido.

Dividi il piatto in parti uguali.

Se si vende, vincete tutti.

Viceversa, terrai in magazzino i tuoi prodotti.

Inizia provando a cercare persone con cui puoi lavorare e stabilisci la tua prima promozione di affiliazione con lui.

Mentre i dettagli della commissione possono essere adattati in seguito, la parte importante è iniziare.

Qualora tu intenda fare l’affiliato, presta bene attenzione a cosa commercializzi e tieni in considerazione il fatto che talune commissioni arrivano anche al 50%.

Ad esempio quelle dei prodotti digitali.

Come iniziare a fare affiliate marketing?

Ora che i termini di base sono chiari, parliamo del sistema migliore per iniziare a costruire un’attività di affiliate marketing per parrucchieri.

Ci sono diversi modi da scegliere per partire con questa attività commerciale.

Anzitutto puoi creare un tuo prodotto e mettere in piedi una rete di affiliati che lo venda, assegnando loro una commissione.

Oppure, puoi diventare un affiliato e vendere per conto delle aziende produttrici le referenze che si allineano maggiormente alla tua nicchia di riferimento.

Mentre la maggior parte dei parrucchieri ignora l’affiliate marketing, tu puoi stabilire un sistema per costruire un business duraturo che è in grado di generare entrate significative attraverso le sole vendite.

Se hai un’idea di prodotto e vuoi diventare un rivenditore del programma di affiliazione, ci sono alcuni passi da fare.

Nel prossimo paragrafo, ti mostrerò come generare la tua idea sulla base di ciò che è già popolare e come funziona nel mercato degli affiliati.

ecommerce per hairdresser
Strategia di affiliate marketing

Se vuoi davvero creare un tuo prodotto e venderlo con l’affiliate marketing per parrucchieri, devi seguire un percorso ben preciso.

La gente dice sempre che è complicato sviluppare un’idea.

Ma è difficile soprattutto quando questa idea è super originale.

Ma se sei qui, tu non pensi come la stragrande maggioranza delle persone.

Tu vuoi andare oltre.

Vediamo insieme alcuni passaggi fondamentali per fare affiliate marketing:

  1. lega la tua idea a un modello di business reale, come un prodotto o un servizio;
  2. considera come puoi migliorarlo;
  3. fai comprendere l’unique selling proposition, ovvero l’elemento distintivo del prodotto o del servizio che andrai a sviluppare;
  4. convalida la tua idea, comprendendo se è ottima solo se la gente vuole davvero comprarla, e se non la vuole, probabilmente non è buona;
  5. crea un sito in cui presenti i tuoi prodotti;
  6. crea un blog e una landing page in cui spieghi effettivamente come il tuo prodotto risolve i problemi dei potenziali clienti;
  7. raccogli tutti i contatti con un autoresponder e fai email marketing per tenerli al corrente delle offerte;
  8. realizza dei video su Youtube, Facebook, Instagram e TikTok dove descrivi punto su punto tutte le qualità del tuo prodotto in modo da invogliare i clienti ad acquistarlo;
  9. programma degli annunci pubblicitari;
  10. trova dei partner per promuoverlo;
  11. fornisci commissioni alte perché in caso contrario nessuno venderà il tuo prodotto sconosciuto.
Conclusioni

In questo articolo ti ho mostrato come mettere in piedi un’attività di affiliate marketing per parrucchieri.

Nella fattispecie, ti ho illustrato la maniera in cui puoi vendere i tuoi prodotti e le modalità attraverso le quali farti conoscere.

Ovviamente, non è così semplice come sembra, in quanto questo modello di business richiede competenza, costanza e sacrificio, come del resto ogni lavoro.

Se hai delle domande, dei dubbi o delle considerazioni che vuoi condividere con me, scrivimi pure qui sotto.

Sarò felice di risponderti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!
Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing