Arricciacapelli Ghd Curve Wand, recensione

Curves prezzi

Indice

Quando si parla di marchi leader nel settore dei capelli, GHD Curves prezzi è sinonimo di essere tra i migliori. Sebbene i suoi strumenti per i capelli ricci ricevano molte recensioni entusiastiche, non sono nella stessa categoria delle sue piastre, che sono un punto fermo in molti kit di styling per donne. Uno dei pochi prodotti arricciacapelli del marchio, questo è uno strumento eccellente per chiunque voglia ottenere onde nei capelli, senza bisogno di ulteriori accessori. La bacchetta è in grado di creare capelli ricci elastici e onde, ma abbiamo riscontrato che le ciocche più strette sono più difficili da ottenere.

Sebbene si riscaldi abbastanza velocemente fino a una temperatura massima di 185°C, con un segnale acustico che indica il termine dell’operazione, sostiene di non danneggiare i capelli.

Non sono a conoscenza di odori di bruciato o di suoni sfrigolanti come quelli che si sentono con altri strumenti per capelli riscaldati.

Il prodotto utilizza un sistema tecnologico a zone che riconosce il tipo di capelli e regola la temperatura di conseguenza.

Tuttavia, ho avuto l’impressione di ricevere un’enorme quantità di calore sui capelli della modella, con il rischio che diventassero crespi, ma non è stato così.

L’aspetto negativo è stato l’intensità del calore sul cilindro.

Ghd Curves Wand prezzi

Anche se Curves prezzi viene fornito con un paio di guanti per lo styling, mi è capitato di toccare accidentalmente il prodotto mentre legavo le ciocche, e la sensazione di bruciore potrebbe potenzialmente ustionare se non si utilizza l’attrezzo in modo corretto.

La GHD Wand è sottilissima, quindi si maneggia molto facilmente. È abbastanza piccolo da poter essere portato con sé in viaggio.

Come ci aspettiamo da GHD, il Curve Wand sfoggia il marchio nero e oro.

Viene fornito in una custodia sottile, elegante quanto lo strumento stesso.

Quando lo si estrae dalla confezione è piuttosto semplice, con un solo guanto nero per lo styling da abbinare.

La Curve Wand è composta da un cilindro ovale da 28 mm-23 mm e dal guanto protettivo GHD Heat.

A seconda del tipo di ricciolo che si desidera ottenere, la chiave è il modo in cui si manipola la bacchetta e come si utilizza il cilindro.

Potrebbe sembrare un po’ strano, soprattutto perché si tratta di uno strumento dall’aspetto estremamente semplice, ma per un’ondulazione classica, si terrà la bacchetta in posizione verticale; per ondulazioni morbide, si avvolgeranno i capelli intorno al cilindro in modo piatto, mentre per ricci definiti, si avvolgeranno i capelli in cerchio. Infine, se si desiderano ricci grandi, si tiene la bacchetta in orizzontale.

Le pinze si riscaldano letteralmente in pochi secondi a 185°C, ma hanno una punta fredda che consente di tenere i capelli sulla punta.

Ha anche un timer che la spegne dopo 30 minuti, in modo da non dimenticare di spegnerla.

Utilizzo di Ghd Curves prezzi

Ghd Curves prezzi è facile da usare e funziona per tutte le lunghezze di capelli, anche se bisogna fare attenzione a non bruciarsi il collo se si hanno i capelli più corti.

Il prodotto è alimentato a rete, è di colore nero, è leggero e ha un cavo lungo 2,7 metri. Le dimensioni sono 18 x 6 x 20,5 cm.

È presente un pulsante di accensione/spegnimento situato vicino alla parte superiore del manipolo, ma bisogna fare attenzione a non toccarlo mentre si acconciano i capelli, perché potrebbe spegnersi facilmente.

Ci sono due cose che non ci piacciono della bacchetta: in primo luogo, è difficile da usare per acconciare i capelli nella parte posteriore e, in secondo luogo, è molto calda, quindi è facile scottarsi accidentalmente.

Quindi, attenzione, questo è un prodotto che richiede molta pratica per essere perfetto. In sintesi, è possibile utilizzare questo strumento solo sui capelli asciutti, per realizzare onde ricce di varie dimensioni.

Temperatura Ghd Curves prezzi

Ghd Curves prezzi riscalda in pochi secondi a una temperatura massima di 185°C e c’è un cicalino che avverte che è pronto per l’uso.

Il calore agisce non appena entra in contatto con i capelli, che poi mantiene in posizione per circa cinque secondi per produrre ricci definiti.

La temperatura viene monitorata grazie a una tecnologia che riconosce lo spessore dei capelli.

Grazie alla tecnologia a tre zone, la distribuzione del calore è molto più uniforme rispetto ai normali arricciacapelli, per cui è possibile utilizzarlo fino alle punte per ottenere stili uniformi fino alla lunghezza dei capelli.

Tutto questo per ottenere ricci più duraturi senza danneggiare i capelli.

Quando si tratta di creare i ricci, è necessario avvolgere i capelli in una botte da soli.

Avendo usato un Dyson AirWrap, ho scoperto che tornando a quel metodo, usando le mani per manipolare i capelli e persino i guanti per lo styling, sfioravo continuamente parti della mia pelle esposta sulla canna riscaldata.

Anche con il prodotto molto leggero e facile da tenere in mano, il processo richiedeva molto tempo per arricciare completamente i capelli, dato che iniettavo piccole sezioni di capelli nella bacchetta.

Ritengo che la punta di raffreddamento in cima alla bacchetta debba essere un’area più ampia, in modo che la pelle non venga a contatto con il prodotto.

Quindi, queste sono le basi di ciò che si cela dietro una bacchetta per curve GHD, ma come funziona nella vita reale?

Il test della Ghd Curves prezzi

Abbiamo testato Ghd Curves prezzi con capelli lisci e lunghi fino alle spalle, che sono soggetti a rotture.

Secondo noi, ci vuole un po’ di abitudine e pazienza per ottenere il riccio perfetto.

Non è che sia difficile da usare, ma piuttosto bisogna imparare quale sia il metodo migliore per il tipo di riccio che si sta cercando e come posizionare lo strumento.

Il fatto che si riscaldi istantaneamente è un vantaggio, soprattutto se si viaggia con lo strumento, che si può utilizzare immediatamente.

Tuttavia, abbiamo riscontrato che il calore è un problema e più di una volta ci siamo scottati con il bastone.

L’uso di guanti è sicuramente necessario, ma è comunque facile che la bacchetta venga toccata accidentalmente.

Questo è l’aspetto più negativo.

Quando si trattava di acconciare i capelli, la bacchetta faceva esattamente quello che c’era scritto sulla scatola: si potevano ottenere ricci grandi, ricci piccoli, onde e volume in qualsiasi modo si volesse.

Con solo un piccolo manuale di istruzioni all’interno della confezione, dovrete consultare i video online o navigare nel sito web di GHD per capire come ottenere i migliori risultati.

Curves prezzi

Video tutorial

Ci sono un sacco di video che mostrano come usare Ghd Curves prezzi per sistemare i capelli, ma dato che è così sottile, ci vuole molto tempo perché ogni pezzo di capelli deve essere separato e avvolto intorno alla bacchetta, altrimenti ci si ritrova con alcune sezioni di capelli lisci e alcuni ricci che sembrano ridicoli.

Si consiglia di utilizzare spray per lo styling per tenere i ricci al loro posto, ed è un ottimo consiglio.

Nei giorni in cui non usavo lo spray, i ricci si appiattivano nel giro di poche ore, mentre con lo spray i ricci rimangono al loro posto per tutta la notte.

Oltre al calore, un’altra sfida che abbiamo avuto è stata quella di far arricciare i capelli dietro.

La parte anteriore va benissimo, è davvero facile da fare – basta tenere presente che il cavo è molto lungo, quindi non è un problema se si è lontani da una presa di corrente con uno specchio.

Il problema che abbiamo avuto con l’acconciatura sul retro è stato che eravamo troppo nervosi di scottarci cercando di manovrare la bacchetta praticamente alla cieca, cosa che non ha funzionato molto bene.

Abbiamo deciso di girare la testa e provare a farlo in questo modo, ma è davvero difficile non vedere cosa si sta facendo.

Per noi, questo fallimento è stato poco attraente perché mentre la parte anteriore dei capelli sembrava incredibile, la parte posteriore non lo era.

Quindi, a meno che non abbiate un partner disposto ad aiutarvi con lo styling, il risultato finale non era uniforme. Per quanto riguarda l’acconciatura del viso, si spiega da sé.

I look che puoi fare con Ghd Curves prezzi

A seconda dell’acconciatura che si vuole ottenere, si inserisce ogni ciocca di capelli, la si avvolge in un cilindro e la si lascia in posa da cinque a otto secondi.

Dovrete seguire correttamente le istruzioni riportate sul web su come tenere la bacchetta per ottenere il particolare look riccio.

A me piaceva un look ondulato, quindi ho seguito il consiglio di tenere Ghd Curves prezzi in posizione verticale, avvolgere i capelli su di essa, tenerla per cinque secondi e poi rilasciarla.

Il sito di GHD suggerisce di avvolgere i capelli in tortiglioni intorno alla bacchetta per ottenere un look da beachy waves, e questo funziona molto bene, ma, ancora una volta, tenere le punte di raffreddamento della bacchetta per tenere i capelli in posizione è stato un po’ complicato perché eravamo così attenti a non sfregare i polsi con il calore.

Arricciare i capelli con la bacchetta è davvero strano all’inizio, soprattutto se avete usato altre pinze e bacchette.

L’inclinazione naturale sarà quella di voler arricciare pezzi più grandi di capelli, ma in realtà funziona bene solo se si utilizzano sezioni più piccole alla volta.

Ci vuole sicuramente un po’ di pratica per riuscirci e bisogna avere a portata di mano delle mollette per dividere i capelli, ma una volta che ci si è abituati, si possono ottenere dei risultati bellissimi.

Tuttavia, è necessario che qualcun altro vi aiuti con la parte posteriore.

Durante i nostri test, abbiamo constatato che la canna non bruciava affatto i capelli e le ciocche non si sfilacciavano. Anzi, sembrava che la bacchetta appiattisse le punte crespe.

Le onde da spiaggia che ci sono piaciute durano per tutto il giorno, anche dopo averli tirati fuori la mattina dopo con un bell’aspetto.

Non c’è bisogno di mousse o lacca.

E i capelli non si sono increspati, nemmeno con il tempo molto umido.

Verdetto

A differenza degli altri apparecchi GHD che abbiamo utilizzato, ci è sembrato che questa Ghd Curves prezzi non abbia soddisfatto tutti i requisiti che siamo abituati a trovare in questo marchio.

Non offre un approccio nuovo allo styling dei capelli, poiché esistono altri marchi che fanno esattamente la stessa cosa e lavorano in modo molto più semplice ed efficiente.

Ma non è detto che questo sia un cattivo prodotto; è solo che non è quello che ci aspettavamo da un incredibile marchio di prodotti per capelli di cui di solito non abbiamo cose negative da dire.

Forse l’asticella era più alta, visto che le piastre per capelli GHD sono note per essere tra le migliori sul mercato.

Mentre la parte anteriore dei capelli era incredibile, è stata la parte posteriore a rallentare il look complessivo.

Abbiamo apprezzato il look a onde da spiaggia, il fatto che siano rimaste in posa per tutta la notte e che il prodotto non abbia spezzato i capelli.

Basta appoggiarsi al partner o a un amico per ottenere un effetto completo.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!
Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing