La guida definitiva alla creazione di un avatar con Gravatar

Gravatar login

Indice

Un avatar è un’immagine o un logo di un autore, società o gruppo su una pubblicazione o pagina web. Se un avatar assomiglia molto alla tua immagine visualizzata su Facebook e altri siti online, esso sarà generalmente accettato da Gravatar. Avere Gravatar può aiutare a creare molta più identità, personalizzazione e riconoscibilità in quello che altrimenti sarebbe solo un altro nome su internet, uno dei miliardi come lui. Per questo ho pensato di scrivere una guida su come creare un Gravatar login.

Gravatar è in realtà un servizio attraverso il quale si carica una foto che viene allegata al tuo profilo e visualizzata ogni volta che si commenta su un blog WordPress o si pubblica un post WordPress.

La funzione Gravatar è ottimizzata perfettamente con WordPress poiché entrambi i servizi sono di proprietà della stessa azienda, Automaticc.

Gravatar login

Cos’è Gravatar login?

Gravatar aiuta a identificare i tuoi post sui forum web e altri siti web se stai usando una piattaforma che ne supporta l’uso.

Non solo i proprietari di siti web possono facilmente creare un account e impostare Gravatar, ma li aiuta anche a utilizzare facilmente la funzione di commento del blog.

Avere questo servizio può aiutarvi a costruire la vostra reputazione online perché le persone saranno più propense a ricordarsi di voi.

Pensate a Gravatar login come un’immagine di profilo che vi aiuta a costruire la vostra presenza online quando commentate o interagite con il vostro pubblico.

Come un marchio globale, Gravatar è importante per la tua scrittura online, il marketing e altri affari come il logo di una società o di un’organizzazione lo è per coloro che lavorano nel mondo reale.

Come creare un avatar con Gravatar login

Creare un avatar Gravatar è facile.

Vai su WordPress.com e crea un account.

Dopo aver aperto un account, WordPress ti chiederà di autorizzarlo a connettersi al servizio Gravatar.

Poi vai alla homepage e clicca sul pulsante di login. Sarai reindirizzato alla pagina Gravatar login.

Fornisci il tuo indirizzo email quando richiesto.

Assicurati che l’indirizzo email che usi corrisponda a quello che userai per commentare i siti web e i post dei forum.

Scegli il tuo nome utente preferito (se disponibile) e imposta una password forte.

Ricorda che molto probabilmente userai i servizi su più siti web e piattaforme.

La sicurezza è una priorità assoluta, quindi assicurati di impostare una password forte e unica per il tuo account.

Quando hai finito, clicca su “Register” per inviare la tua domanda.

Completa la tua iscrizione cliccando sul pulsante “Activate Account” che riceverai nella tua email di conferma da WordPress.com.

Dopo aver impostato un account e completato la registrazione, riceverai un messaggio di benvenuto e sarai reindirizzato al tuo account WordPress.

Torna a Gravatar e accedi.

L’immagine su Gravatar

Quando accedi, al servizio visualizzerai una notifica che non hai ancora un’immagine dell’account.

Se scegli di non allegare un’immagine, Gravatar login te ne assegnerà automaticamente una.

Tuttavia, ha senso usare una foto di te stesso che ti piace e con cui ti senti a tuo agio.

Clicca il pulsante “Add New Image” e incolla il link all’immagine selezionata o carica l’immagine stessa.

Puoi caricare nuove foto cliccando il pulsante “Choose File”.

Scegli un’immagine sul tuo computer e caricala.

I gravatar sono solitamente visualizzati come immagini di 80×80 pixel.

Potrebbe essere necessario ritagliare l’immagine caricata per rientrare nei limiti di dimensione dell’immagine consentiti da Gravatar.

Valutazione della foto

Dopo aver regolato l’immagine, è necessario impostare una valutazione per la tua foto.

Ci sono quattro classificazioni: G, PG, R, e X. G significa che il Gravatar che hai scelto è adatto a tutti i siti web e a tutto il pubblico.

PG significa che l’immagine selezionata può contenere gesti osceni, violenza, linguaggio scurrile o immagini provocatorie.

R indica che l’immagine selezionata contiene forte violenza, volgarità, nudità o uso di droghe pesanti.

X indica che l’immagine selezionata contiene immagini o violenza sessuale esplicita che può scioccare o disturbare alcuni spettatori.

Avere una classificazione G è meglio per te in termini di portata in quanto permetterà al tuo Gravatar login di essere mostrato su siti web e forum senza alcuna restrizione.

Personalità su Gravatar login

Puoi scegliere una “personalità” per il tuo Gravatar login.

Monster ID, Identicon, Wavatar e Retro Gravatar sono spesso usati su siti web personali o per hobby.

Mystery Person, Blank, o nessun Gravatar funzionano meglio con siti web aziendali o professionali.

Dopo aver completato l’impostazione della tua immagine, completa il resto del tuo profilo.

Aggiungi il tuo nome, scrivi un po’ su di te nella sezione “Informazioni personali”, scegli il tuo nome visualizzato, il link al tuo sito web personale o di lavoro, aggiungi un link al tuo blog, e finisci di aggiungere qualsiasi altra informazione rilevante che vorresti aggiungere.

Gravatar login

Incremento del tuo business con Gravatar login

Fornire informazioni rilevanti rende più facile attrarre e interagire con gli altri e far crescere il tuo business o la tua presenza online.

Le persone che leggono i tuoi post o commenti e vogliono saperne di più su di te possono cliccare sul tuo Gravatar login e imparare di più su di te e sulla tua attività dal tuo profilo.

Una volta che hai impostato il tuo account e caricato un’immagine, sei pronto per iniziare a usare i commenti ai post del blog o a collegarti ai tuoi social media e al tuo sito web.

Indirizzo email

I proprietari di siti web dovrebbero assicurarsi di usare lo stesso indirizzo email che hanno usato con Gravatar quando si registrano su altre piattaforme e quando commentano su piattaforme di blogging.

E’ facile dire se un sito web sta usando il servizio Gravatar perché non appena inserite il vostro indirizzo email quando vi registrate per un nuovo servizio o piattaforma, il vostro Gravatar sarà automaticamente esportato nel sito e la vostra immagine apparirà accanto al vostro nome o commento.

Tieni presente che il tuo Gravatar apparirà solo se usi lo stesso indirizzo email che hai usato per iscriverti a Gravatar su altre piattaforme dove vuoi che il tuo Gravatar appaia.

Se usi un indirizzo email diverso su altri siti, il tuo Gravatar originale non apparirà quando commenti o pubblichi.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

Iscriviti alla newsletter per conoscere le novità

error: Content is protected !!