Come fare il backup del sito WordPress di un parrucchiere

backup sito Wordpress

Indice

Se stai cercando un modo per eseguire il backup sito WordPress gratuitamente, UpdraftPlus è sicuramente una delle opzioni più famose e popolari. Non solo ti permette di eseguire il backup manualmente, ma può anche eseguire automaticamente il backup del tuo sito web nel cloud su una pianificazione scelta da te, così come ripristinare facilmente un backup con pochi clic.

In questa guida, vi guideremo attraverso il processo di installazione di UpdraftPlus passo dopo passo e vedremo le varie caratteristiche e impostazioni disponibili.

Alla fine di questo post, saprete esattamente come fare il backup del vostro sito WordPress gratuitamente con UpdraftPlus. Consiglio.

Se avete bisogno di backup automatici semplificati, potreste considerare di passare il vostro web host a SiteGround (a partire da $3.99).

Salvano automaticamente i backup giornalieri e conservano un archivio di 30 copie nel caso in cui ne abbiate bisogno.

backup sito WordPress

Come funziona il backup del tuo sito WordPress

Se volete fare il backup sito WordPress gratuitamente, UpdraftPlus è il plugin che fa per voi.

Con oltre 14 milioni di download, è il plugin di backup programmato più affidabile e altamente valutato nel mondo.

UpdraftPlus è molto veloce e facile da configurare.

Funziona eseguendo il backup del tuo sito web direttamente sul cloud con la soluzione di tua scelta.

L’interfaccia intuitiva di UpdraftPlus vi permetterà di pianificare backup automatici, file di backup, database, plugin e temi e ripristinare i backup direttamente dalla vostra dashboard di WordPress.

Procedura per fare il backup del tuo sito WordPress

Per eseguire il backup sito WordPress gratuitamente, dovete prima installare il plugin UpdraftPlus. Per fare questo, aprite la vostr dashboard di WordPress e selezionate Plugins > Add Plugin dalla barra dei menu.

Quindi digitate UpdraftPlus nella barra di ricerca. Selezionare UpdraftPlus WordPress Backup Plugin e fare clic su Installa ora > Attiva.

Per impostare UpdraftPlus, vai su Impostazioni > UpdraftPlus Backup dal menu di WordPress.

La pagina di backup/ripristino di UpdraftPlus si aprirà dove è possibile regolare le opzioni di UpdraftPlus per soddisfare le vostre esigenze di backup.

Dal pannello principale, UpdraftPlus ti permette di eseguire manualmente il backup del tuo sito WordPress in qualsiasi momento.

Per fare questo, è sufficiente fare clic sul pulsante “Esegui il backup ora”.

È possibile caricare manualmente un backup sul tuo server locale, o caricarlo automaticamente in una posizione remota utilizzando UpdraftPlus.

Per risparmiarvi il fastidio di dovervi ricordare di fare il backup manualmente, UpdraftPlus vi permette di creare la vostra pianificazione di backup automatico.

Per impostare i backup programmati, selezionare la scheda “Impostazioni” nella pagina Backup/Ripristino di UpdraftPlus.

Qui è possibile scegliere quanto spesso eseguire il backup del database e dei file.

La tua scelta dipenderà da quanto spesso aggiorni il tuo sito.

Per esempio, se aggiungi contenuti su base settimanale, un backup settimanale sarà probabilmente sufficiente per il tuo sito.

Puoi anche scegliere quanti backup precedenti conservare.

Salva le modifiche del tuo backup

Quando sei soddisfatto delle impostazioni del programma di backup sito WordPress, non dimenticare di fare clic su Salva modifiche in fondo alla pagina.

UpdraftPlus si integra con numerose soluzioni di archiviazione offsite in modo da avere una vasta scelta di posizioni di backup.

Selezionare di nuovo la scheda “Impostazioni” e scorrere la pagina fino a selezionare “Seleziona archiviazione remota”.

Quindi fare clic sull’icona per selezionare l’archiviazione remota che si desidera utilizzare.

Le impostazioni di integrazione per la soluzione scelta appariranno in basso nella pagina.

Ogni soluzione di archiviazione ha il proprio processo di integrazione, quindi basta seguire le istruzioni fornite.

Usa Google Drive

Per lo scopo di questo articolo, abbiamo deciso di eseguire il backup sito WordPress su Google Drive.

Per farlo, seleziona l’icona di Google Drive, poi seleziona Save Changes in fondo alla pagina.

Ora vedrai questo popup.

Clicca sul link in questo popup. Ti verrà richiesto di accedere al tuo account Google.

Quindi fare clic su “Consenti” per consentire ad UpdraftPlus di visualizzare e gestire i file nel tuo Google Drive.

L’ultimo passo è cliccare sul pulsante “Full Setup” per collegare le due soluzioni.

Tutti i backup saranno ora memorizzati direttamente sul tuo Google Drive.

Se vuoi eseguire il backup in più di una posizione, puoi farlo aggiornando UpdraftPremium.

Oppure puoi acquistare l’add-on premium separato Multiple Storage Destinations.

backup sito WordPress

Ripristino backup del tuo sito WordPress

Ci possono essere momenti in cui è necessario ripristinare un backup sito WordPress.

Questo è un processo estremamente semplice che richiede solo pochi minuti e un paio di clic.

Quindi, per iniziare, seleziona la scheda Backup esistenti.

Qui puoi visualizzare i backup precedenti.

Per ripristinare un backup, clicca su Restore.

Puoi anche scaricare i file manualmente cliccando sul link Download Backup File.

Successivamente, ti verrà richiesto di selezionare i componenti che vuoi ripristinare. I componenti che sceglierai dipenderanno dalle tue esigenze di ripristino.

Ma se vuoi ripristinare l’intero sito, dovrai selezionare tutte e cinque le opzioni. Una volta che i tuoi file sono stati ripristinati dalla tua posizione remota, dovrai seguire le istruzioni dei pop-up.

Non è difficile e richiede solo di premere il pulsante “Reset” alcune volte quando appare. Al termine, vedrete un messaggio che il reset ha avuto successo.

Come accennato in precedenza, per aggiungere funzioni avanzate a questa soluzione di backup, è possibile effettuare l’aggiornamento a UpdraftPlus Premium.

Clonazione e Migrazione

Updraft Migrator può clonare il tuo sito WordPress e trasferirlo su un nuovo dominio senza alcuno sforzo.

Esegui automaticamente il backup del tuo sito web prima di qualsiasi aggiornamento di WordPress, tema o plugin.

Scegliete di eseguire il backup di Microsoft OneDrive, Microsoft Azure, Google Cloud Storage e altro ancora. Backup in base all’ora.

Imposta un tempo di backup esatto, non solo una pianificazione generale.

Per saperne di più sulle caratteristiche extra premium che UpdraftPlus Premium offre e come si confrontano con altri plugin premium, controlla il nostro articolo che confronta quattro diversi plugin di backup.

UpdraftPlus è un must se vuoi fare il backup del tuo sito WordPress gratuitamente.

I suoi strumenti avanzati e le sue caratteristiche lo rendono facile da configurare e utilizzare.

Soprattutto, mantiene il tuo sito web sicuro e protetto se dovesse accadere il peggio.

Hai altri plugin che puoi raccomandare per il backup gratuito del sito WordPress?

Nessun problema, ti verrà comunque addebitato l’importo standard, quindi non dovrai pagare nulla.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

Iscriviti alla newsletter per conoscere le novità

error: Content is protected !!