6 consigli su come vendere prodotti online

come vendere prodotti online

Indice

Vendere prodotti online ha un potenziale infinito. È possibile vendere prodotti o servizi a chiunque, ovunque, e costruire un’attività redditizia, con tutta (o poca) proprietà che si desidera. La fregatura è che il periodo che intercorre tra l’idea e la realizzazione di un profitto consistente con un’attività online è molto impegnativo. Ecco i 6 consigli su come vendere prodotti online. Con tanti imprenditori che gestiscono i loro negozi online, dovrete avere qualcosa che distingua la vostra nuova impresa.

Scegliete una nicchia che vi interessa e cercate prodotti molto ricercati che possiate vendere a un prezzo più alto.

Chi sono i vostri concorrenti per attirare l’attenzione del vostro pubblico di riferimento?

Scopritelo attraverso una ricerca sui concorrenti.

Osservate le loro strategie di marketing, il loro pubblico e i loro prezzi. Utilizzate ciò che fanno bene per trarre ispirazione per la vostra attività di ecommerce.

1 – L’idea commerciale per capire come vendere prodotti online

come vendere prodotti online

La parte più difficile per capire come vendere prodotti online è probabilmente la scelta dell’idea commerciale.

Se gestite il vostro negozio da casa, come attività secondaria o come sbocco creativo, prima di passare alla fase successiva della vendita online, dovete avere un’idea.

Sapete cosa state vendendo e sapete con chi siete in concorrenza.

Mettete queste informazioni nel vostro business plan.

Si tratta di un documento che illustra la vostra attività, la vostra missione, l’analisi della concorrenza e la vostra strategia di marketing.

2 – Trovare le buyer personas

Il vostro pubblico di riferimento è il tipo di persone a cui comprendere come vendere prodotti online.

Scopritelo attraverso sondaggi e analisi della concorrenza e create una buyer persona che si rivolga a loro.

Le indagini sui clienti vi permettono di entrare nella mente dei vostri clienti ideali.

Eseguite test, prove di usabilità individuali e sessioni di feedback di gruppo per capire i desideri e le esigenze del vostro pubblico target.

Quando iniziate a vendere prodotti online, dovrete convincere il pubblico dei vostri concorrenti a comprare da voi.

Scoprite le buyer personas dei clienti a cui vendono e fanno marketing con un’analisi della concorrenza.

Fate leva su una proposta di valore unica che vi distingua.

Le buyer personas sono personaggi che descrivono il tipo di clienti che avete in mente.

Nella vostra, includerete i loro punti dolenti, gli interessi, gli hobby, i dati demografici e i titoli di lavoro.

Fate riferimento a questi dati per assicurarvi che le vostre campagne di marketing siano rivolte alle persone giuste (quelle che probabilmente acquisteranno).

3 – Selezionare i giusti prodotti

come vendere prodotti online

Non è possibile comprendere come vendere prodotti online senza qualcosa da vendere.

I prodotti che sceglierete influenzeranno notevolmente il successo del vostro negozio di e-commerce.

Il modello di business è una struttura che si utilizza per vendere prodotti online.

Esistono diversi modelli tra cui scegliere, a seconda di quanto denaro avete da investire, del tipo di prodotti che vendete online e se volete gestire le scorte e l’evasione.

Più il vostro prodotto è richiesto, più è facile trovare potenziali acquirenti.

Che si tratti di un’attività di dropshipping o di una vendita diretta ai consumatori, avere prodotti molto richiesti assicura che non si passi il tempo a vendere prodotti che le persone non acquisteranno.

Un margine di profitto più elevato significa che acquistate gli articoli a un prezzo di gran lunga inferiore a quello di vendita online.

Ma c’è molto di più che apporre un numero arbitrario ai vostri prodotti.

I clienti sono fortemente influenzati dai prezzi.

Fate attenzione a questo aspetto con le vostre ricerche e analisi per non allontanarli.

Un negozio online consente ai clienti di acquistare i prodotti su Internet utilizzando un browser web o un’applicazione mobile.

4 – Piattaforme ecommerce

Se siete a corto di denaro e avete intenzione di convalidare le idee sui prodotti prima di impegnarvi a valutare come vendere prodotti online, date un’occhiata allo Starter Plan di Shopify.

Accedete a tutti gli strumenti necessari per la vendita a partire da 5 dollari al mese.

Le persone cercano informazioni concrete prima di affidare il proprio denaro a un rivenditore online.

Queste includono i prodotti, le categorie, le informazioni, i contatti e le FAQ.

Assicuratevi che siano aggiornate prima che un cliente online le cerchi.

Le persone abbandonano i carrelli della spesa nel web per diversi motivi.

Scavate a fondo per scoprire i motivi più comuni e risolvete questi problemi con l’ottimizzazione del checkout.

Quando i clienti acquistano tramite un sito di e-commerce con il checkout ottimizzato da Shop Pay, i rivenditori registrano tassi di conversione 1,72 volte superiori.

E poiché l’acquisto richiede un solo clic, l’esperienza del cliente è eccellente.

5 – Verificare i canali di vendita per capire come come vendere prodotti online

come vendere prodotti online

È una delle maggiori difficoltà che i rivenditori devono affrontare, soprattutto quando si valuta come vendere prodotti online attraverso più canali.

Trovate un sistema di gestione dell’inventario che integri i dati tra i vari canali e vi impedisca di rimanere a corto di prodotti e di portare i clienti dalla concorrenza.

Un canale di vendita è una piattaforma utilizzata per vendere prodotti agli acquirenti sul web.

Ecco come determinare quale dovreste utilizzare.

Il vostro negozio di e-commerce è la via diretta che le persone percorrono per acquistare i vostri prodotti.

Non solo si mantengono margini di profitto più elevati, perché si eliminano gli intermediari che prendono la loro parte, ma si raccolgono anche dati sui clienti, in modo da poter coltivare le relazioni e costruire le basi per la personalizzazione in futuro.

Sapere esattamente chi sta acquistando cosa mentre gli ordini arrivano attraverso il vostro negozio di e-commerce.

6 – Sfruttare i social media per comprendere come vendere prodotti online

La maggior parte delle piattaforme di social media consente ai proprietari di aziende di indirizzare gli utenti a un solo link esterno (di solito attraverso la loro biografia).

Utilizzate Linkpop per aggirare questo problema.

Mostrate i prodotti più venduti, portate le persone sui vostri profili di social media e mostrate le vostre nuove collezioni con un solo link.

I consumatori spendono 357,26 miliardi di dollari all’anno sui mercati online come Amazon o Etsy.

Raggiungete questi acquirenti per valutare come vendere prodotti online.

Tenete presente che ogni sito si prende una parte del denaro ogni volta che effettuate una vendita.

Riducete il rischio aggiungendo il mercato online come canale di vendita secondario, anziché principale.

I social media sono più di un luogo dove le persone guardano le foto dei loro amici.

Gli utenti dei social media dipendono dalle loro piattaforme preferite per acquistare prodotti, interagire con i marchi e condividere consigli sui prodotti.

Siate attivi sulle piattaforme preferite dai clienti per generare vendite per la vostra attività di e-commerce.

Il commercio all’ingrosso avviene quando si vendono prodotti a un altro rivenditore, in genere all’ingrosso e a un prezzo inferiore.

È una buona strategia per aumentare le vendite senza aumentare le spese di marketing, per entrare in nuovi mercati con un rischio minore e per utilizzare altri marchi per vendere prodotti online.

L’elaborazione dei pagamenti consente di accettare pagamenti durante la vendita online.

Trasferisce i fondi dai conti dei clienti a quelli dei commercianti, mantenendo le informazioni riservate al sicuro e criptate durante l’intero processo.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!
Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing