Mounir, il parrucchiere che ha conquistato i social network

mounir

Indice

Navigando per i social media, può capitare di imbattersi nei coinvolgenti video di Mounir Parrucchiere. Si possono ammirare le clienti che entrano nel salone pronte per un restyling ed escono più belle di prima.

Mr Mounir mostra le sue opere d’arte, ovvero le chiome colorate delle clienti.

Il famoso hair stylist sa coinvolgere il suo pubblico social e ha già guadagnato più di 6 milioni di followers.

I suoi saloni sono diventati famosi in tutto il mondo e questo non solo grazie al suo know-how, ma anche alle strategie di marketing innovative e al passo con i tempi.

Vediamo insieme chi è Mounir il parrucchiere libanese che è diventato famoso grazie alle sue innovative colorazioni e ai social network.

Mounir

Mounir maestro delle colorazioni

Spesso le donne vogliono provare qualcosa di nuovo, osare con colorazioni ipnotiche e fuori dagli schemi.

In questo, Mounir è un vero maestro.

Solo guardando il volto di una cliente sa esattamente come risaltarlo attraverso tecniche di colorazione moderne e tinte adatte a qualsiasi donna.

Mounir ha collezionato quasi 6.600.000 di followers in tutto il mondo grazie ai suoi video esplicativi in cui mostra la trasformazione delle clienti, da donne comuni, con i capelli da sistemare, a dive con delle chiome ben curate e colori sorprendenti.

La sua capacità di trovare la tinta e il taglio giusti per ogni donna gli è valso il titolo di hair designer.

Meravigliosi balayage di Mounir

Mounir, comunque, non si limita ad acconciare i capelli delle sue clienti.

Ma ha anche lanciato una linea di prodotti professionali per parrucchieri.

Tra questi, le innovative tinte per creare incredibili balayage, gli shampoo toner per eliminare residui di colore e innovative polveri decoloranti che rispettano la naturale bellezza del capello.

La missione di Mounir, infatti, è proprio questa: rendere i capelli di ogni donna bellissimi, in modo da esaltare la luminosità del viso e i tratti distintivi.

Cosa distingue dalla concorrenza?

Mounir è un artista, non c’è dubbio.

Non si limita ad acconciare i capelli delle clienti, ma offre un trattamento inimitabile.

Il primo salone di Mounir nasce nella sua città natale, Beirut.

Mourir decide di filmare i suoi lavori sulle teste delle clienti, riuscendo a ipnotizzare il popolo dei social media grazie alle sue sapienti tecniche e ai risultati fenomenali.

L’ambiente in cui lavora è grande e lussuoso, a tratti esotico per le donne occidentali che si imbattono nei suoi video.

La fama cresce e il successo aumenta, tanto da spingere il famoso hairdresser ad aprire altre sedi all’estero.

I saloni di Mounir

E’ così che approda anche in Qatar, Iraq ed Egitto.

La specialità di Mounir è quella di riuscire a realizzare dei tagli geometrici in appena un minuto.

Nessun trucco o intervento di editing.

Mourir è in grado di eseguire un caschetto su una donna dai capelli lunghissimi usando solo forbici, pettine e rasoio, con un risultato eccellente e senza errori in soli 60 secondi.

E’ certamente questo che ha reso Mounir sorprendente agli occhi di donne e colleghi che non possono più fare a meno dei suoi incredibili video.

Velocità, precisione, tendenza.

Sono questi gli elementi che caratterizzano il lavoro di Mounir a cui tantissimi parrucchieri in tutto il mondo si affidano per imparare il mestiere.

Mounir

Modello di business

Mounir ha proposto al mondo occidentale un nuovo modo di proporre l’hair styling: molto scenografico, spettacolare, esperienziale.

Ciò che propone è qualcosa di unico e difficilmente imitabile.

Riesce in pochi gesti a ridare la vita ai capelli delle clienti, impiegando poco tempo e offrendo così un’esperienza efficiente a chi entra nel suo salone.

Il modello di business di Mounir si basa dunque su alcuni fattori che lo hanno reso l’imprenditore di successo di oggi:

  1. una proposta unica, basata su tecniche di colorazione che sanno dettare tendenza e incuriosire le donne in tutto il mondo. In tante hanno desiderato le sue sfumature caramello o biondo cenere nei capelli castani, piuttosto che le colorazioni perlate. Nessun altro parrucchiere, inoltre, sembra riuscire a dimostrare l’abilità di Mounir e la sua velocità a effettuare tagli geometrici e moderni. Ecco perché le donne scelgono Mounir: è veloce, efficiente e sa donare ai capelli un aspetto radioso e salutare;
  2. un’esperienza completa e coerente con le richieste della clientela. Infatti, Mounir apre il suo salone perlopiù a ragazze giovani, ma molto esigenti. Sembra che non ci siano ostacoli alla proposta del famoso hair stylist e che ogni tipo di capello, nelle sue sapienti mani, sa brillare di bellezza;

Altri aspetti di Mounir

  1. Mounir ci mette la faccia. Compare sempre nei video del salone, mentre accarezza i capelli delle clienti, li taglia e li colora. I saloni Mounir portano il volto del suo creatore, vagamente barocco e molto attento allo stile. Inoltre, Mounir si mostra spesso in master class, eventi di settore e lezioni in Accademia, quella che lui stesso ha firmato con il suo nome. Insomma, la scuola di Mounir è destinata a essere tramandata a tanti altri professionisti, anche a quelli che seguono virtualmente l’hair stylist su Instagram;
  2. a proposito di questo, sa gestire al meglio la sua immagine sui social network, riuscendo a offrire un contenuto interessante e mirato alla sua clientela ideale;
  3. infine, Mounir è un ottimo imprenditore vecchio stampo: non ha aperto solo più saloni in Medio Oriente, ma ha deciso di affidare il suo nome sia a un prestigioso franchise presente in tutto il mondo, anche in Italia, sia a una linea di prodotti in grado di portare un po’ di Mounir in tutti i saloni di bellezza. Il suo punto di forza è quindi quello di uscire dal negozio e incontrare le esigenze della sua clientela, sia essa una donna che ha bisogno di un trattamento, sia un altro negozio di parrucchiere che vuole cogliere le potenzialità del metodo Mounir.

Insomma, stiamo parlando di un imprenditore e hair stylist davvero inclusivo che si occupa dei capelli di qualsiasi donna in giro per il mondo, ma anche dei colleghi, a cui Mounir vende un po’ del suo savoir faire e della sua filosofia di business.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite sul marketing per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!