Leadpages, pro e contro di questo page builder per landing page

lead page

Indice

Stai cercando un modo facile e senza codice per creare landing page ad alta conversione per il tuo sito? In passato, la creazione di landing page richiedeva un sacco di comunicazione con designer e sviluppatori. Ora puoi fare qualcosa tranquillamente sul tuo computer. Ma per realizzare questo sogno, avrai bisogno di un landing page builder. lead page è uno di questi strumenti.

E nella mia recensione, ti dirò se questo strumento è giusto per te e ti mostrerò come funziona Leadpages.

Nel complesso, sono impressionato dalla facilità d’uso e dalla funzionalità che Leadpages offre.

Ma non andiamo troppo lontano!

Approfondirò sicuramente queste caratteristiche più tardi.

Ma poiché Leadpages include alcune caratteristiche separate ma correlate, ho pensato che potrebbe essere utile fare un rapido tuffo nelle caratteristiche prima di entrare nella pratica e mostrarti l’interfaccia di Leadpages.

Ovviamente, il fulcro di Leadpages è il costruttore di landing page.

Editing drag and drop.

Nel 2016, Leadpages ha completamente ridisegnato il suo editor aggiungendo la funzionalità drag and drop, e la nuova interfaccia è intuitiva e user-friendly.

Vediamole insieme.

lead page

Le molte integrazioni di marketing di lead page

Collegati facilmente al tuo servizio di email marketing preferito, al software per webinar, al CRM, al gateway di pagamento e altro ancora.

Pagine di destinazione ospitate: Leadpages ospita tutte le tue landing page per te, anche se puoi ancora usare il tuo nome di dominio.

Molte integrazioni di siti web: Leadpages rende anche facile costruire collegamenti al tuo sito web, per esempio, c’è un plugin WordPress dedicato da lead page, così come molte altre integrazioni di siti web per Squarespace, Joomla, ecc.

Semplice test A/B e analisi dettagliate con lead page

Puoi eseguire rapidamente un nuovo split test per vedere quali versioni delle tue landing page funzionano meglio.

Non solo Leadpages fornisce una dashboard di analisi, ma rende anche facile ottenere Facebook Pixel, Google Analytics e altro ancora.

Quindi fa parte del costruttore di landing page di lead page

Ma include anche alcune “caratteristiche” di altre marche.

I Leadbox sono moduli pop-up personalizzabili che puoi visualizzare automaticamente o in base alle azioni dell’utente.

Puoi anche collegare il pulsante che crei nell’editor di landing page al tuo leadbox per creare facilmente un’iscrizione in 2 fasi per aumentare le conversioni.

Leadlink permette agli iscritti esistenti di iscriversi a un’offerta con un solo clic.

Per esempio, puoi iscriverli ad un webinar o ad un abbonamento semplicemente inviando loro un link.

Leaddigits

Leaddigits è un tema un po’ più di nicchia, ma permette ai tuoi lead di iscriversi alla tua lista di email o webinar attraverso i loro telefoni cellulari e messaggi di testo automatici.

Mentre il costruttore di landing page è ancora un valore fondamentale, queste piccole aggiunte possono aiutarti a fare alcune cose utili mentre si integrano bene nel tuo costruttore di pagine di atterraggio.

Nota

lead page ha aggiunto una funzione completa di costruttore di siti web in modo da poter creare interi siti web incentrati sulla conversione.

Tratterò questa funzione più avanti nella recensione.

Le caratteristiche di lead page

Ora che sai cosa aspettarti in teoria, facciamo questa recensione di lead page un po’ più… pratica.

Cioè, ti guiderò attraverso l’interfaccia, ti darò i miei pensieri e ti mostrerò come applicare le caratteristiche di Leadpages alle tue esigenze aziendali.

Leadpages ti chiederà poi di scegliere tra oltre 130 modelli gratuiti.

Ti danno anche la possibilità di passare al vecchio editor standard.

Anche se è bello avere flessibilità, l’esperienza precedente non corrisponde all’editor ridisegnato, quindi ti consiglio di attenersi sempre ai modelli predefiniti Drag & Drop.

Naturalmente, puoi sempre iniziare con una tela bianca al 100%.

Editor drag-and-drop

Questo modello è molto simile a quello usato nella pagina di iscrizione alla newsletter di Blogging Wizard.

Non creare pagine per caso con lead page!

Dopo aver scelto un modello, Leadpages ti chiederà di fornire un nome interno per la pagina, poi ti lancerà direttamente nell’editor drag-and-drop.

Se hai mai usato un costruttore di pagine di WordPress, allora dovresti sentirti a casa con l’editor di Leadpages.

Sul lato destro dello schermo, vedrai un’anteprima di come sarà la pagina.

I widget sono gli elementi costitutivi di una pagina.

Per esempio, se vuoi inserire un nuovo modulo o un pulsante di attivazione, userai un widget. In questa scheda puoi scegliere font, immagini di sfondo e altro.

Per ogni widget che usi, puoi anche accedere alle impostazioni uniche.

lead page

Quanto è facile usare l’editor di lead page?

Anche se non è al 100% libero come il costruttore di Instapage, è abbastanza flessibile.

In generale, tutto è abbastanza intuitivo e, soprattutto, senza codice.

Detto questo, devi essere in grado di creare landing page belle ed efficaci anche se non hai mai visto una sola riga di codice in vita tua.

Se stai costruendo una landing page, probabilmente stai pensando di mettere almeno una call-to-action (CTA) sulla tua landing page, giusto?

L’uso intelligente dei pulsanti CTA è una parte importante dell’ottimizzazione della landing page.

Dato che è così importante, ho voluto dare un’occhiata più da vicino al widget Button di lead page.

Widget Button

Le due opzioni intermedie sono abbastanza semplici.

Ma le opzioni più esterne aprono alcune opzioni interessanti.

Anche se non è un grosso problema, rende facile creare pulsanti eleganti senza dover capire il design.

Per esempio, per alcune altre landing page, dovrai impostare manualmente il raggio e le ombre per ottenere questi effetti, ma Leadpages ti permette di farlo semplicemente scegliendo un’opzione preimpostata.

Adoro questa funzione in Thrive Architect, quindi è bello vederla comparire anche su lead page.

Questo è molto utile perché puoi usarlo per creare facilmente abbonamenti in due fasi, che sono un modo efficace per aumentare il tuo tasso di conversione.

Con una sottoscrizione in due fasi, i tuoi visitatori fanno clic su un pulsante per aprire un nuovo popup di dati di registrazione invece di visualizzare quei dati sulla pagina fin dall’inizio (puoi vederlo in azione facendo clic sul CTA sulla pagina) Effect).

Tecnologia semplificata con lead page

Leadpages semplifica questa tecnologia.

Ed è anche flessibile, dato che puoi personalizzare tutti i popup usando lo stesso editor drag-and-drop.

Un’altra cosa che potresti voler fare sulla tua pagina di login è mostrare un qualche tipo di modulo, giusto?

Con il widget modulo di lead page, hai il pieno controllo su tutti i moduli della tua pagina di login.

Widget Checkout

L’ultimo widget su cui voglio concentrarmi è il widget Checkout.

lead page prevede anche di integrare le vendite su e giù, anche se queste caratteristiche sono ancora in programma.

Probabilmente ti sei reso conto dell’importanza del traffico mobile, ed è per questo che devi assicurarti che le tue landing page abbiano lo stesso aspetto su mobile che su desktop.

Tuttavia, questo mi porta a una piccola critica.

Questa è solo un’anteprima.

Infatti, non puoi costruire la tua pagina secondo le impostazioni responsive che Instapage consente.

Mentre Leadpages è bravissimo a rendere i tuoi design reattivi, sarebbe bello avere un po’ di controllo in più qui.

Ma lasciarlo in un sottodominio non è l’aspetto più professionale, quindi potresti volerlo integrare nel tuo sito per usare il tuo nome di dominio.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

Iscriviti alla newsletter per conoscere le novità

error: Content is protected !!