WooCommerce guida [2022]: come creare uno store online

Woo Ecommerce

Indice

Volete creare un negozio online utilizzando Woo Ecommerce. Avete già vinto metà della battaglia scegliendo la piattaforma giusta per lanciare un negozio di e-commerce. Utilizzato da oltre il 28% di tutti i negozi online, WooCommerce è la piattaforma di ecommerce più diffusa oggi. Se vi state chiedendo come costruire un negozio WooCommerce, siamo qui per aiutarvi.

In questo articolo vi spiegheremo come avviare un negozio online con WooCommerce in semplici passi.

Per creare un negozio WooCommerce, sono necessari due elementi: un nome di dominio e un account di hosting web.

MonsterInsights è il miglior plugin di analisi per WordPress.

1 – Nome di dominio per Woo Ecommerce

Woo Ecommerce

Il nome di dominio è l’indirizzo internet del vostro sito ed è il modo in cui gli utenti accedono al vostro Woo Ecommerce.

È ciò che gli utenti di Internet digitano nei loro browser per accedere al vostro sito.

L’hosting web è lo spazio di archiviazione online del vostro sito web, dove vengono memorizzati i file e le risorse del vostro sito.

Se si pensa al nome di dominio come all’indirizzo del sito web, l’hosting web è la casa a cui l’indirizzo conduce.

Quando gli utenti digitano il nome di dominio del sito in un browser web per accedere al vostro sito, un server host distribuisce i file del sito su Internet e lo rende accessibile alle persone sul web.

Un nome di dominio e un account di web hosting sono i prerequisiti fondamentali per la creazione di qualsiasi tipo di sito.

Entrambi i servizi possono essere acquistati da una serie di società di domini e di provider di web hosting come Siteground.

2 – Hosting di Siteground per Woo Ecommerce

Woo Ecommerce

Di solito i nomi di dominio costano 14,99 dollari all’anno, mentre l’hosting web costa 7,99 dollari al mese.

Ma sarebbe bello se poteste ottenere entrambi i servizi dalla stessa azienda a un prezzo combinato più basso.

Se questo è ciò che state pensando per il vostro Woo Ecommerce, abbiamo delle ottime notizie per voi.

Nel momento in cui scriviamo, Siteground offre l’80% sconto esclusivi ai lettori del nostro blog e vi permette di avere un hosting a soli 2,49 euro al mese, in modo che possiate iniziare a creare un negozio di e-commerce spendendo il meno possibile.

Vantaggi di Siteground per Woo Ecommerce

Siteground è una delle aziende di web hosting più popolari disponibili sul mercato di Woo Ecommerce.

È una delle poche aziende ufficialmente raccomandate da WordPress.

Inoltre, riceverete un certificato SSL gratuito per proteggere il vostro dominio.

In altre parole, avrete tutto ciò che vi serve per creare un negozio online, il tutto per soli 2,49 euro al mese.

Un ottimo affare che vale la pena di acquistare.

Come acquistare l’hosting di Siteground?

Andate alla pagina dell’hosting WooCommerce di Siteground e cliccate sul pulsante “Scegli piano”.

Verrà quindi presentata la sezione “Prezzi”.

Potete sfogliare i piani disponibili e scegliere quello che più vi aggrada.

Tuttavia, è preferibile scegliere il piano Starup per il vostro nuovo Woo Ecommerce.

Nella schermata successiva, dovrete digitare un nuovo nome di dominio.

Nel campo Nuovo dominio è possibile digitare il nome di dominio desiderato, quindi premere Avanti.

3 – Inserire il nome di dominio per Woo Ecommerce

Se avete già un nome di dominio, potete digitare il vostro nome di dominio esistente nella casella “Ho già un nome di dominio”.

Successivamente, si accede alla pagina Crea un account.

Per prima cosa, dovrete compilare le informazioni relative al vostro account.

Scorrendo verso il basso, si vedrà il campo Informazioni sul pacchetto.

Da questa pagina è possibile verificare le opzioni di prezzo e cambiare piano di Woo Ecommerce.

Oltre all’hosting, ai domini e all’SSL, è possibile scegliere altri servizi.

Potete togliere i segni di spunta se non li volete sul vostro sito.

Poi, in fondo, c’è la sezione Informazioni di pagamento. Inserite i dati della vostra carta di credito e spuntate la casella sottostante per accettare i termini di servizio di Siteground.

Riceverete quindi un’e-mail con i dati di accesso al pannello di controllo del vostro host web (cPanel).

4 – cPanel di Siteground per accedere a Woo Ecommerce

Woo Ecommerce

Il cPanel è il luogo in cui si gestiscono i file del sito web Woo Ecommerce, l’assistenza, le e-mail e altro ancora. Potete accedere al vostro cPanel fin da ora.

All’inizio, vedrete un popup che vi dirà che WordPress con WooCommerce è preinstallato sul vostro sito web.

È sufficiente fare clic sul pulsante “Accedi al tuo sito”.

Si accederà così alla dashboard di WordPress.

Nella fase successiva, vedremo come configurare WooCommerce sul vostro sito web.

Dal momento che avete sottoscritto un hosting con WooCommerce, Siteground ha già installato il plugin sul vostro sito.

5 – Configurare le impostazioni di Woo Ecommerce

Quindi, ora è il momento di configurare le sue impostazioni.

Quando si accede al cruscotto per la prima volta, viene visualizzato un messaggio di benvenuto, come quello riportato nella schermata sottostante.

Verrà inoltre richiesto di selezionare il tipo di sito web che si desidera creare.

Per continuare è sufficiente premere il link “Non ho bisogno di aiuto”.

Dopo aver fatto ciò, vi verrà presentata l’Installazione guidata di Woo Ecommerce.

Questa procedura aiuta a completare il processo di installazione di WooCommerce con facilità.

Basta fare clic su Esegui l’installazione guidata per iniziare.

Quindi, vi verrà presentato un quadro a più fasi per la configurazione di WooCommerce.

Il primo passo è la configurazione del negozio, in cui è necessario aggiungere la posizione del negozio, la valuta che si desidera utilizzare, ecc.

Il secondo passo è Pagamenti, in cui è possibile impostare PayPal per accettare i pagamenti.

Il terzo passo consente di impostare la spedizione.

Se vendete prodotti fisici nel vostro negozio WooCommerce, potete configurare le zone di spedizione, i metodi di consegna, le tariffe e altro ancora.

Il quarto passo è “Attiva”, dove vi verrà chiesto di procedere con Jetpack.

Tuttavia, questo non è un plugin essenziale per il vostro negozio di e-commerce, quindi potete saltare questo passaggio facendo clic sull’opzione Salta questo passaggio in fondo alla pagina.

Ecco perché l’ultimo passaggio è chiamato “Pronto”.

Se desiderate ricevere e-mail da WooCommerce, potete inserire la vostra e-mail e iscrivervi alla newsletter. Il processo di configurazione di WooCommerce è terminato.

È semplicissimo e richiede solo pochi minuti per configurare tutte le impostazioni.

6 – Aggiungere i prodotti a Woo Ecommerce

Woo Ecommerce

Ora siete pronti ad aggiungere i primi prodotti al vostro negozio Woo Ecommerce.

Ora che avete completato il processo di configurazione di WooCommerce, siete pronti ad aggiungere prodotti al vostro negozio WordPress.

Andate su Prodotti >> Aggiungi nuovo dal pannello di controllo.

Per prima cosa, digitate il nome del prodotto che desiderate aggiungere.

Quindi, inserire una descrizione del prodotto nella casella “post” e passare al campo dei dati del prodotto.

È possibile aggiungere i prezzi normali e i prezzi di vendita, configurare le scorte, le spedizioni, associare i prodotti e altro ancora.

Quindi, scorrete un po’ in basso e aggiungete una breve descrizione dei vostri prodotti.

Se aggiungete una descrizione per un prodotto, quando i clienti sfoglieranno più prodotti in un’unica pagina, potranno vedere quella descrizione.

È inoltre possibile aggiungere recensioni sui prodotti facendo clic sul pulsante “Aggiungi recensione” sotto il campo della descrizione breve del prodotto.

Tag e categorie prodotti

Passate poi alla colonna di destra per configurare le categorie, i tag e le immagini dei prodotti.

Le categorie e i tag dei prodotti funzionano come le categorie e i tag di WordPress.

È possibile fare clic sull’opzione “Aggiungi nuova categoria” per aggiungere una nuova categoria.

È possibile aggiungere categorie appropriate e classificare e organizzare efficacemente i prodotti di Woo Ecommerce.

È anche possibile aggiungere nuovi tag o scegliere tra quelli esistenti.

Sotto i tag dei prodotti, c’è l’opzione Immagine del prodotto.

È possibile aggiungere una foto del prodotto.

È anche possibile aggiungere altre immagini al prodotto con l’opzione Galleria del prodotto.

Una volta impostate tutte le opzioni, si è pronti a pubblicare il primo prodotto. Ora potete aggiungere altri prodotti al vostro negozio ripetendo la stessa procedura.

7 – Modifica del tema Woo Ecommerce

store online

Siteground installerà automaticamente un tema WooCommerce ufficiale, per il vostro negozio.

Si tratta di un tema WordPress gratuito creato dallo stesso team che ha sviluppato il plugin Woo Ecommerce.

Offre un layout per lo shopping facile ed elegante, adatto al vostro negozio online.

È possibile regolare le impostazioni del tema e modificare l’aspetto del negozio online.

È anche possibile cambiare tema e utilizzare un nuovo tema WooCommerce per migliorare l’aspetto del sito.

Ci sono molti temi WooCommerce per WordPress disponibili sul mercato da aziende di temi di terze parti.

Inoltre, è possibile installare i plugin di WordPress per migliorare l’esperienza del negozio WooCommerce.

8 – Analizzare i dati con Woo Ecommerce

Una volta che avrete configurato il vostro sito WordPress Woo Ecommerce nel modo giusto e avrete iniziato a vendere i prodotti, vorrete scoprire le prestazioni del vostro negozio online.

Potreste voler conoscere i vostri prodotti più popolari, i tassi di conversione, le vendite totali, i ricavi totali e altro ancora.

Tuttavia, oltre a soddisfare la vostra curiosità generale, queste statistiche hanno un valore immenso per far crescere la vostra attività, in modo che possiate avere più successo.

Se disponete di questi report, sarete in grado di comprendere meglio i vostri clienti e i loro comportamenti di acquisto.

Utilizzando questi dati, potrete prendere decisioni aziendali più intelligenti e creare campagne di marketing altamente efficaci.

Quindi, se vi state chiedendo come monitorare le vendite di WooCommerce, ecco come fare.

9 – Installazione di MosterInsights

monsterinsights

Non cercate altro che MonsterInsights, una soluzione perfetta per monitorare le prestazioni del vostro negozio WooCommerce.

MonsterInsights è il miglior plugin di Google Analytics per WordPress, facile da usare e adatto ai principianti.

Dispone di opzioni facili da usare per configurare il tracciamento avanzato come eCommerce, download, moduli e annunci.

Per prima cosa, installate il plugin e collegate il vostro negozio Woo Ecommerce con il vostro account Google Analytics.

Successivamente, andare su Insights >> Impostazioni e aprire l’opzione eCommerce.

Qui è possibile attivare la funzione ecommerce avanzata per Google Analytics.

Il plugin rileverà automaticamente il vostro negozio WooCommerce, oppure potete attivare l’opzione.

Ora è possibile vedere i rapporti di eCommerce nei rapporti del cruscotto di MonsterInsights.

Per visualizzare i rapporti sull’e-commerce, basta andare su Insights >> Reports >> eCommerce dalla Dashboard.

Ora è possibile visualizzare rapporti approfonditi sui clienti e sul modo in cui interagiscono con il negozio WooCommerce.

Quindi, è possibile costruire strategie per aumentare le vendite utilizzando questi dati.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!

Inserisci i tuoi dati per entrare nell'Academy

Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing