Come aprire un negozio online con Shopify

negozio Shopify

Indice

Ci sono molte opzioni là fuori per avviare un negozio di ecommerce: Shopify è una soluzione di eCommerce completa che ho utilizzato per avviare alcuni negozi di ecommerce e per fare consulenza ai clienti. Ecco la mia recensione pro e contro di negozio Shopify per il vostro negozio online. Ma prima, un po’ di contesto.

Ci sono molte opzioni quando si tratta di gestire un negozio online e la scelta della migliore piattaforma di e-commerce ha un impatto sulla vostra attività tanto quanto la scelta dell’edificio o della sede del vostro negozio.

Non è il punto di arrivo di tutto il business, ma di certo può fare la differenza, ampliando le vostre opportunità o mettendo a repentaglio la vostra attività.

Cos’è negozio Shopify?

negozio Shopify

Shopify è una piattaforma di e-commerce in hosting che fornisce tutti gli strumenti necessari per creare una vetrina online.

Per impostare e iniziare a vendere i vostri prodotti, create un catalogo online.

Ho scritto un intero post su negozio Shopify.

È un po’ come assumere un appaltatore generale per costruire la vostra casa, ma invece di essere voi stessi un appaltatore e assumere i subappaltatori.

Il controllo è ancora vostro, ma lasciate che l’appaltatore generale sfrutti la sua esperienza per portare a termine il progetto.

La mia analogia preferita è quella con l’industria immobiliare.

Ci sono pro e contro di questo metodo – e a questo arriveremo.

Ma soprattutto sappiate che Shopify è in concorrenza diretta con BigCommerce e Volusion.

Tutti e tre offrono soluzioni ecommerce “chiavi in mano” che, a loro volta, competono con soluzioni non “chiavi in mano” (come la creazione del proprio negozio con WordPress + WooCommerce).

Queste soluzioni ospitate sono in concorrenza con i “mercati” dell’e-commerce come Amazon, eBay ed Etsy.

Altre soluzioni

Ho scritto di più su come negozio Shopify potrebbe competere con Etsy qui e su come Shopify sta competendo con i costruttori di siti come Wix.

A parte questo, Shopify ha anche la funzione “Buy Buttons” che vi permette di utilizzare Shopify come punto vendita (POS)/inventario e di permettere ai clienti di cliccare per acquistare i vostri prodotti ovunque online (Pinterest, Facebook, blog WordPress, Tumblr, ecc.) e anche offline, come mercati agricoli, fiere, ecc.

Mi occuperò un po’ meno di questo aspetto e molto di più della suite completa Shopify Online Store.

Il pulsante di acquisto è disponibile solo nel piano Lite, ma in realtà è in competizione con PayPal e Square, non con le opzioni di negozio online complete.

negozio Shopify è sicuro?

Sì, Shopify è una società quotata in borsa che dispone di un software di revisione e di una sicurezza leader nel settore.

Tuttavia, è bene tenere presente tutti gli schemi di “arricchimento rapido” che includono negozio Shopify.

Con la sua popolarità, Shopify ha attirato una buona dose di truffatori e artisti della truffa.

Il problema è rappresentato soprattutto dagli acquirenti che si occupano dell’aspetto commerciale del Dropshipping e dei problemi di chargeback.

Per i proprietari di negozi Shopify legittimi, tuttavia, Shopify è il software.

Si tratta di una soluzione per l’e-commerce, non di un’attività commerciale.

Un negozio Shopify di successo ha ancora bisogno di lavoro: trovare prodotti e mercati, vendere tutto ciò che è necessario vendere.

Shopify è un modo sicuro e legittimo per semplificare questo processo.

È una risposta esasperante, lo so.

Potrebbe non essere quella giusta per voi.

Se vendete un solo prodotto digitale sul vostro blog, probabilmente Shopify non fa al caso vostro. Un pulsante PayPal o un plugin WooCommerce sul vostro sito web WordPress andranno bene.

Caratteristiche di negozio Shopify

negozio Shopify

Ma se dovete gestire un negozio di e-commerce con più prodotti, con inventario, strumenti di marketing, registri dei clienti e così via, negozio Shopify vale sicuramente il costo… se i pro e i contro sono bilanciati a vostro favore, a seconda dei vostri obiettivi, risorse, esperienza e così via. Shopify offre solo 4 piani.

Come per molti servizi online, è possibile aggiornare il proprio account in base alla crescita dell’attività.

Tenete presente che il piano Lite è in realtà un’introduzione all’uso di Shopify, non include il catalogo dei prodotti ed è più che altro un’alternativa a servizi come Stripe o PayPal.

Ci sono molte altre opzioni oltre a Shopify se volete creare un negozio online.

Shopify potrebbe essere più adatto alla vendita di prodotti fisici, ma ci sono opzioni migliori se si desidera vendere articoli digitali, come ThriveCart o SamCart.

Ci sono molte recensioni di Shopify sul web, spesso generate dagli utenti e basate su aneddoti ed esperienze personali.

Tutto ciò va bene, ma io ho adottato un approccio diverso.

Lavoro con Shopify, non solo come proprietario di un negozio, ma anche come consulente per i negozi che operano su Shopify.

Inoltre, consulto clienti che gestiscono negozi su piattaforme che vanno da quelle personalizzate a WooCommerce e decine di altre.

Non esiste la scelta “migliore”, ma solo quella più adatta al vostro negozio, in base alle vostre risorse e ai vostri obiettivi.

Vantaggi di negozio Shopify

Tenendo conto di ciò, ecco quali sono i vantaggi che ho riscontrato nell’utilizzo di negozio Shopify, non solo rispetto a BigCommerce e ad altri concorrenti diretti, ma anche come soluzione di ecommerce in generale.

Una delle sfide legate alla gestione di un negozio online è che il vostro host ha due esigenze: deve essere solido e veloce e deve essere super-sicuro, nel caso in cui stiate elaborando carte di credito.

Ogni decimo di secondo in più che un cliente aspetta per caricare le vostre pagine è un secondo che potrebbe abbandonare per andare dai vostri concorrenti.

In effetti, la maggior parte degli studi suggerisce che le persone attendono solo 4 secondi prima di abbandonare un sito web, e questo fenomeno è ancora più intenso per i siti di e-commerce.

Pagamenti di negozio Shopify

D’altra parte, dovrete anche incanalare le carte di credito dei clienti attraverso ulteriori livelli di sicurezza per rimanere conformi alla normativa PCI e gestire le carte di credito.

Molti negozi affidano i pagamenti a un fornitore di terze parti come PayPal o Google Wallet, ma anche questa connessione può essere lenta se il negozio non è configurato correttamente.

Una soluzione all-in-one come Shopify vi permette di affidare questa parte della vostra attività a un professionista, lasciando che sia lui a preoccuparsi di hacker, cache, conformità e di tutta una serie di problemi legati all’hosting di un negozio online.

negozio Shopify è in grado di fare cose come pagare premi ai ricercatori di sicurezza per dimostrare che i suoi sistemi sono sicuri contro gli hacker.

Shopify è sicuro e legittimo.

Sicurezza di Shopify

negozio Shopify

È un’azienda quotata in borsa che ha investito molto nell’ingegneria del software e nella sicurezza.

La velocità del sito è influenzata da moltissimi fattori, ma poiché Shopify è in grado di gestire la velocità e la sicurezza a livello “globale” della piattaforma, è l’unico in grado di farlo.

Offrono il 100% di SSL, mantengono i loro siti veloci e hanno ottime integrazioni con i fornitori di pagamenti, in modo che siate sempre pagati e i clienti non aspettino mai il caricamento delle pagine.

Sia che stiate costruendo la vostra soluzione di ecommerce, sia che stiate cercando una soluzione completa, mettere insieme tutti i pezzi del vostro negozio di ecommerce può essere un po’ complicato.

Certo, è possibile ridurre l’aspetto essenziale di un prodotto da acquistare e lasciare che qualcuno effettui il pagamento e fornisca le proprie informazioni, ma per ottenere questo risultato è necessario disporre di alcune funzionalità aggiuntive.

Dovrete avere un checkout integrato, un modo semplice per aggiungere e rimuovere i prodotti, la possibilità di personalizzare l’aspetto del negozio e certamente vorrete delle analisi solide e facilmente implementabili che tengano traccia di tutto (cosa che Volusion rende difficile da implementare).

Ogni volta che ho gestito negozi per clienti o per me stesso in passato, negozio Shopify ha avuto tutto ciò che mi serviva per gestire un grande negozio di ecommerce: non c’è stato bisogno di farmi pagare gli aggiornamenti, né di lasciarmi in sospeso senza una funzione critica.

Se paragono la mia esperienza di costruzione di un negozio di e-commerce per conto mio (con qualcosa come WordPress + WooCommerce) con quella di gestione di un negozio come Shopify, l’assistenza clienti è una delle ragioni principali per cui scelgo Shopify.

Servizio clienti

Quando lo costruite e lo gestite da soli, non potete rivolgervi a nessuno, se non ai vostri sviluppatori, che costano $$$, e ai forum online, che di solito non rispondono.

Con Shopify, invece, avrete risposte in tempi brevi.

Le mie esperienze con il servizio clienti di negozio Shopify sono state davvero rapide, corrette e utili, sia per quanto riguarda gli sviluppatori che i proprietari del negozio.

Dispongono di un ampio database di FAQ, di un supporto via e-mail/chat… e anche di un supporto telefonico, con un rappresentante effettivo e competente all’altro capo.

Quando ci si concentra sulla gestione di un negozio online, la rete di sicurezza di avere sempre qualcuno sul retro per rispondere alle domande vale da sola la quota di iscrizione a Shopify.

Ed è proprio su questo punto che Shopify brilla particolarmente.

A cosa serve un negozio online se non si riesce a far venire qualcuno. È a questo che serve il marketing, ed è in questo che Shopify è davvero bravo.

Strumenti di marketing di negozio Shopify

Shopify non offre gli strumenti di marketing più appariscenti del pianeta (come parte del suo pacchetto principale – offre molto di più sul suo App Marketplace), ma include le basi e si assicura che le basi siano fatte molto bene.

Per le campagne di marketing (come le e-mail, gli annunci di Google, gli annunci di Facebook, ecc.), Shopify consente la creazione rapida e semplice di landing page, un elemento di differenziazione fondamentale tra le altre piattaforme all-in-one (e alcune piattaforme fai-da-te).

Per quanto riguarda la SEO, Shopify costruisce un codice pulito e adatto alla ricerca al 100%.

Consente tag di intestazione personalizzati e meta descrizioni (vedi screenshot), anche per le collezioni, oltre ad altre nozioni di base come Search Console, sitemaps e la prevenzione di quell’eterno flagello SEO dell’e-commerce… il contenuto duplicato.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!

Inserisci i tuoi dati per entrare nell'Academy

Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing