Come pulire le piastre Ghd

come pulire piastra ghd

Indice

Se hai una piastra ghd, allora sei fortunata! Sia che la tua piastra per capelli ghd sia nuova di zecca o che sia stata usata per diversi anni, prendersene cura è un passo estremamente importante per mantenere la sua durata e garantire risultati costanti. Vediamo come pulire piastra ghd.

Hai notato che la tua styler ghd sembra un po’ usurata?

Forse è il momento di dargli una bella spazzolata!

Continua a leggere per avere consigli su come pulire la tua piastra ghd.

come pulire piastra ghd

Perché dovrei tenere pulire la mia piastra Ghd?

Capire come pulire piastra ghd è essenziale per la sua longevità.

Questo non solo migliorerà l’aspetto, ma estenderà anche la sua durata ed efficacia.

Trovare accumuli di grasso di prodotti per capelli in una piastra per capelli è una vera seccatura e può farti sentire sporco.

Di seguito abbiamo elencato alcuni semplici consigli per aiutarti a mantenere la tua ghd in ottima forma.

Pulire e prendersi cura della tua ghd renderà lo styling più facile perché la tua piastra scivolerà sul fusto dei capelli con un unico movimento fluido.

Ricorda: la maggior parte dei prodotti professionali per capelli sono solubili in acqua e dovrebbero essere facili da rimuovere.

Alcuni prodotti per capelli più economici contengono ingredienti antiestetici, come il silicone, che lasciano più accumuli sulle piastre.  

Consigli su come pulire piastra ghd

Che tu abbia la ghd IV Styler original, la ghd Gold Professional Styler, la Platinum+, o la Ghd Unplugged questi semplici consigli sono universali!

Ecco cinque modi per rendere la tua piastra ghd nuova di zecca!

CONSIGLIO: Prima di seguire i consigli che seguono, accendi la piastra per un po’ per scaldarla un po’.

Tuttavia, assicurati sempre che sia scollegata quando esegui le procedure di pulizia.

Acqua: Inumidisci un panno con acqua fredda e pulita, poi strizzalo per rimuovere l’eccesso.

Pulire delicatamente la superficie con un panno umido.

Anche un panno per il viso può essere una buona alternativa al panno umido.

Altri sistemi

Alcool: invece dell’acqua, puoi anche inumidire un panno con qualche goccia di alcol denaturato.

Basta fare attenzione a non graffiare la piastra ghd, perché si causano difetti e si possono rovinare le piastre.

Acetone. L’acetone è una soluzione forte ed è altamente raccomandato per rimuovere le macchie difficili; lascia che l’acetone/solvente per unghie assorba tutto lo sporco per mezz’ora prima di strofinare con un panno.

Succo di limone: Inumidisci un pezzo di panno con succo di limone puro, poi metti il panno sui piatti per venti minuti per assicurarti che la soluzione assorba lo sporco che potrebbe essere sui piatti.

Poi strofina delicatamente i piatti con una spazzola per unghie.

Bicarbonato di sodio: Fai una pasta liquida mescolando acqua e bicarbonato di sodio.

Applica la soluzione con un batuffolo di cotone e pulisci i piatti con essa.

Con le giuste soluzioni e le giuste procedure di pulizia, sarai senza dubbio sorpreso di quanto possano essere buoni i risultati.

La piastra ghd ti regalerà capelli splendidi ogni giorno!

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!

Inserisci i tuoi dati per entrare nell'Academy

Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing