Steampod 3.0, i 5 motivi per cui dovresti utilizzarla

steam pod l oreal opinioni

Indice

Utilizzando il vapore combinato con la piastra steam pod l oreal opinioni afferma di lasciare i capelli lucidi e morbidi per giorni. Il produttore sostiene anche che questa piastra riduce il tempo di acconciatura ed è due volte più veloce di una piastra normale.

È progettata per arrecare meno danni con un “controllo intelligente del calore” e mira a ridurre la comparsa di doppie punte. Il tuo look finito dovrebbe resistere anche alla pioggia e all’umidità.

Se anni di piastra ti hanno lasciato alle prese con doppie punte e ciocche secche e sfibrate, l’ultima piastra a vapore di L’Oréal potrebbe essere proprio quello che ti serve.

steam pod l oreal opinioni

Come funziona steam pod l oreal opinioni?

A differenza delle piastre per capelli standard, lo steam pod l oreal opinioni utilizza una combinazione di vapore ad alta pressione (non diversamente da un ferro da stiro o una piastra per vestiti) e piastre riscaldate per acconciare i tuoi capelli.

Ma le differenze non si fermano qui, perché L’Oréal ha lavorato duramente per assicurare che il suo ultimo strumento non sia solo efficace ma anche gentile con i tuoi capelli.

Quando usi una normale piastra per capelli, spesso puoi vedere il vapore che esce durante la piega e questo perché l’umidità lascia i capelli.

Ma con lo steam pod L’Oréal afferma che la combinazione di calore e vapore acconcia delicatamente e in maniera duratura i capelli senza seccare il nucleo, ottenendo il 78% di danni in meno – il che è abbastanza per interessare chiunque si stiri regolarmente i capelli.

Il marchio sostiene anche che lo strumento è due volte più veloce di un paio di piastre normali, mira a ridurre l’aspetto delle doppie punte e lascerà i tuoi capelli lisci e morbidi come la seta per giorni.

Ma è all’altezza della pubblicità?

Continua a leggere per scoprirlo.

Dove abbiamo testato steam pod l oreal opinioni

Per scoprire se la sua tecnologia è tale da farci abbandonare il nostro fidato set di Ghd, abbiamo usato lo steam pod l oreal opinioni sui capelli della nostra modella per creare sia look lisci che ondulati, prestando attenzione al design e alle prestazioni dello strumento.

  • Materiale della piastra: Ceramica
  • Controllo della temperatura variabile: Sì – 180C, 200C, 210C
  • Con filo/cordless: Con cavo
  • Lunghezza del cavo: 2.4m
  • Peso: 1.04kg

1. Design di steam pod l oreal opinioni

Gli appassionati del beauty sapranno che lo steam pod l oreal opinioni non è esattamente nuovo di zecca nel mercato della cura dei capelli poiché, mentre la versione 3.0 è stata lanciata nel novembre 2019, ci sono, come suggerisce il nome, due versioni precedenti dello stesso strumento.

Con il suo ultimo modello, L’Oréal ha apportato dei seri cambiamenti al design perché, mentre utilizza ancora le piastre in ceramica e la tecnologia del vapore per lisciare e raddrizzare i capelli, è molto più compatto – 14% più sottile e 37% più leggero dello steampod 2.0, infatti.

A differenza dei suoi predecessori, il 3.0 ha anche una capsula d’acqua integrata, rispetto allo scomparto separato del dispositivo precedente, e vanta un cavo rotante, che lo rende molto più facile da maneggiare.

2. Vapore e demineralizzata

Per quanto riguarda il vapore, questo viene rilasciato da una serie di piccole camere che corrono lungo un lato delle piastre galleggianti in ceramica, con l’acqua conservata in un piccolo serbatoio.

Una cosa che vale la pena notare qui è che lo strumento richiede di utilizzare acqua demineralizzata (che è esattamente quello che sembra, acqua a cui sono state rimosse tutte le impurità minerali) non solo quella che viene dal tuo rubinetto, in modo da prevenire le incrostazioni.

Anche se questo richiede uno sforzo extra (e denaro), un po’ di acqua va molto lontano – il marchio dice che puoi acconciare fino a 192m di capelli senza doverla ricaricare.

Lo steam pod l oreal opinioni ha anche un pettine rimovibile che corre lungo il lato delle piastre, che aiuta a guidare le tue ciocche, a creare una finitura più liscia e a rendere lo styling più facile, in particolare per quelli con i capelli più spessi.

steam pod l oreal opinioni

3. Temperatura di steam pod l oreal opinioni

Quando abbiamo messo per la prima volta le mani sullo steam pod l oreal opinioni, non eravamo del tutto sicuri di come sarebbe stato – a differenza della nostra fidata Ghd, è abbastanza grande, sembra ingombrante nelle tue mani e richiede un po’ di lavoro di preparazione prima di poter iniziare.

Anche se non è complicato da utilizzare, devi assicurarti che la capsula dell’acqua sia piena prima di accendere lo strumento e, come già detto, questo dovrebbe essere fatto utilizzando acqua demineralizzata.

Lo steampod è super facile da usare, con pulsanti chiaramente indicati all’interno per accenderlo e selezionare la tua temperatura preferita – 180C, 200C o 210C.

Una luce verde lampeggia per farti sapere che si sta riscaldando e, dopo circa 30 secondi, smette di lampeggiare ed emette un leggero sibilo di vapore per farti sapere che è pronto a partire.

Quando abbiamo premuto le piastre contro una piccola porzione di capelli, il vapore è stato diffuso da piccole prese d’aria e il pettine è passato dolcemente attraverso le nostre ciocche, assicurando che anche i capelli volanti e quelli piccoli fossero tirati dritti.

4. Facile da usare

Nonostante le nostre preoccupazioni iniziali riguardo alle dimensioni di steam pod l oreal opinioni, è stato facile da controllare e non ci ha fatto male al braccio, con il cavo orientabile che ci ha permesso di raggiungere facilmente la parte posteriore della testa.

5. Risultato

Beh, dire che siamo rimasti sorpresi sarebbe un eufemismo.

Secondo la nostra esperienza, le audaci affermazioni di L’Oréal sulle capacità dello steampod sono legittime, poiché i nostri capelli sono rimasti lisci con una sola passata, lasciandoli notevolmente meno crespi e morbidi.

Ma forse la parte migliore è stata quanto incredibilmente lucida ha fatto apparire le nostre ciocche tipicamente spente – la tecnologia del vapore ha lasciato i capelli della nostra modella sani e idratati, con una finitura più liscia e senza creste. Abbiamo anche provato lo stile a onde con lo steam pod l oreal opinioni.

Poiché lo strumento è più largo della tua piastra media, è ideale per creare onde dall’aspetto naturale che sembrano appena uscite dal salone – basta mettere una piccola sezione al centro delle piastre e avvolgerla intorno allo strumento, ruotando e scivolando verso il basso.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite sul marketing per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!