9 modi per allestire le vetrine natalizie di un salone

vetrine natalizie

Indice

Che le vendite al dettaglio di dicembre nel vostro salone siano un successo a catena o solo un po’ in calo. Il successo delle vendite al dettaglio natalizie inizia con una forte esposizione visiva. Aumenta l’importo del conto al dettaglio in media. Aumenta le unità medie per cliente. Vediamo quindi come allestire vetrine natalizie di un parrucchiere.

Fate suonare le casse a dicembre con queste idee, consigli e trucchi per il merchandising che vi aiuteranno sicuramente a vendere più prodotti di bellezza e per capelli nelle prossime settimane.

Più è facile per i clienti fare acquisti nel vostro salone, più soldi spenderanno.

Non affidatevi esclusivamente al team del vostro salone per le vendite al dettaglio questo dicembre.

Date una mano a loro e ai vostri profitti.

1 – Visual merchandising

vetrine natalizie

Un forte visual merchandising delle vetrine natalizie trasforma i visitatori in acquirenti.

Li ispira a fare l’acquisto proprio lì, in questo momento.

Gli espositori e gli scaffali del vostro negozio trasmettono al salone un messaggio di marketing contrastante o contraddittorio?

Se il vostro messaggio di vendita al dettaglio è quello di riempire le scorte a basso costo, accatastare insieme articoli simili di prezzo inferiore trasmette il messaggio che state offrendo un grande valore e che siete convenienti per il portafoglio.

Non confondete i clienti aggiungendo un gruppo di GHD di valore superiore in quello specifico espositore.

Un regalo elettrico costoso è meglio esposto da solo, magari con una piccola illuminazione d’accento per suggerire che si tratta di un sontuoso regalo di Natale per qualcuno di speciale.

Gli articoli di vendita al dettaglio più piccoli beneficiano di un’esposizione più ponderata, altrimenti rischiano di perdersi o di apparire disarticolati.

Date loro maggiore impatto e struttura raggruppandoli in un unico set di grande effetto.

In questo periodo dell’anno, i clienti hanno scadenze pazzesche.

2 – Cartelli nelle vetrine natalizie

Utilizzate i cartelli delle vetrine natalizie del salone per indicare la posizione di tutti i prodotti, aiutarli a identificare ciò che stanno cercando e incoraggiare ulteriori acquisti.

I cartelli degli scaffali e degli espositori devono includere caratteristiche, vantaggi e benefici (favolosi).

E mai un cartello “non toccare”.

È come se gridasse “Non comprare”.

Incoraggiate invece i clienti a interagire, a toccare e a godersi i prodotti per capelli e di bellezza.

Vendete al dettaglio i prodotti approvati dalle celebrità?

Assicuratevi di esporre l’approvazione vicino ai vostri prodotti sugli scaffali, perché l’approvazione delle celebrità aiuta davvero a vendere prodotti di bellezza e per capelli al dettaglio, come ho spiegato in questo blogpost sul marketing per saloni.

3 – Psicologia del colore

La psicologia del colore delle vetrine natalizie è fondamentale per il visual merchandising, perché il nostro cervello è predisposto a rispondere ai colori.

L’accattivante colore delle feste, il rosso, è un colore dinamico che suscita forti emozioni.

Tuttavia, ha il significato di sconti o offerte.

Per questo motivo, non è il caso di usarlo troppo generosamente su un articolo di merchandising nel periodo che precede il Natale.

Detto questo, è utile per evidenziare gli acquisti d’impulso.

Altri aspetti del colore

L’argento, il nero e l’oro ci danno la sensazione di lusso, prestigio e raffinatezza, per questo sono perfetti per le linee di bellezza e per i capelli di alta gamma.

La lavanda, le romantiche tonalità di rosa e viola sono note per esercitare un forte richiamo sulle clienti femminili dei saloni di bellezza.

Non utilizzate questa tavolozza per vendere agli uomini.

Il blu reale e il blu navy evocano sentimenti di sicurezza, fiducia e tranquillità (ecco perché molti istituti bancari e compagnie assicurative lo usano).

L’arancione è il colore Marmite: o lo si ama o lo si odia.

È audace come il rosso e trasuda accessibilità.

Non è un colore particolarmente celebrativo, è più appropriato per le offerte extra-valore di gennaio.

Il verde è fortemente associato nella nostra mente all’essere ecologici e rispettosi dell’ambiente.

È rilassante, calmante e facile da vedere.

4 – L’illuminazione delle vetrine natalizie

Il giusto tipo di illuminazione delle vetrine natalizie attira gli occhi sui prodotti al dettaglio e li fa apparire vivaci.

Provate a usare una lampadina di colore diverso per illuminare gli scaffali con una luce calda. Volete aumentare le vendite di carte regalo prima di Natale?

Questo blog è pieno di idee attuabili che potete mettere in pratica immediatamente.

I numeri dispari sono molto più accattivanti di quelli pari.

Quindi, quando mettete insieme prodotti per capelli o di bellezza, fate gruppi di tre, cinque o sette.

Non due, quattro o otto.

5 – Etichettare i prodotti nelle vetrine natalizie

Fate in modo che i clienti si sentano a proprio agio nell’acquistare da voi.

A nessuno piace chiedere i prezzi, perché potrebbero sembrare qualcosa che non ci si può permettere.

Etichettate sempre gli articoli al dettaglio singolarmente con etichette chiare nelle vetrine natalizie, oppure utilizzate cartellini da scaffale che riportino il prezzo, il titolo e le dimensioni dell’articolo.

In questo modo si evita ai clienti di arrossire e si incrementano le vendite di prodotti per capelli e di bellezza.

I supermercati conoscono bene le abitudini di acquisto dei consumatori.

Per incoraggiare la spesa, mettono vicino alla cassa articoli a basso prezzo, dell’ultimo minuto, in vendita in negozio.

Fate lo stesso nel vostro salone.

6 – Cesto di articoli alla reception

Collocate un invitante cesto di articoli perfetti per riempire l’inventario alla reception e nelle vetrine natalizie.

E osservate come i clienti escono dalla porta.

Create un’esposizione natalizia che sia visivamente equilibrata, senza sembrare eccessivamente affollata.

Collocate i prodotti di colore più scuro (che appaiono più pesanti di quelli più chiari) in basso nell’espositore, mentre quelli di colore più chiaro sono più in alto.

Gli studi sul commercio al dettaglio dimostrano che la maggior parte delle persone va a destra quando entra in un negozio.

Lo facciamo inconsciamente, probabilmente perché la maggior parte di noi è destrorsa.

Approfittatene posizionando i pacchi regalo di Natale e le offerte natalizie sul lato destro del vostro salone o centro benessere.

Se siete interessati alla psicologia del comportamento dei clienti, date un’occhiata a questo post.

7 – Marketing olfattivo e vetrine natalizie

La vendita al dettaglio nei saloni non si ferma solo alle vetrine natalizie.

Stimolate l’olfatto dei vostri clienti con una candela profumata per le feste.

Le ripetizioni infinite dei prodotti preferiti per le vacanze si esauriscono dopo due ore di seduta sulla poltrona del servizio di colorazione.

La musica del vostro salone influenza il comportamento d’acquisto dei clienti e può indurli ad acquistare inconsciamente di più.

Il mio blog esplora il modo in cui potete utilizzare la psicologia della musica per aumentare le vostre vendite al dettaglio.

È dicembre, siete tutti in piena attività, ma non lasciatevi sfuggire lo standard del settore della bellezza.

8 – La pulizia delle vetrine natalizie è fondamentale

I saloni di parrucchieri, in particolare, sono luoghi polverosi.

Stabilite un turno settimanale per pulire tutti i flaconi, gli scaffali e vetrine natalizie.

Non vedrete scaffali impolverati nei grandi magazzini, e i clienti non si aspetteranno di vederli nel vostro salone per unghie o parrucchiere.

9 – Specializzarsi nelle vetrine natalizie

È fondamentale assicurarsi che le vostre vetrine natalizie vi vendano.

Evitate di mettere nelle vetrine del salone un po’ di tutto: nulla risalterà e catturerà l’attenzione.

Che ne dite di un paese delle meraviglie invernale, di festeggiamenti natalizi o di una giornata di divertimento in casa.

Tematizzate tutto su questa storia, dalle decorazioni alle scelte cromatiche, fino ai prodotti e all’illuminazione.

E incorporate cose che i clienti desiderano, non solo quelle di cui hanno bisogno.

Introdurre un po’ di movimento è un modo semplice ed efficace per ravvivare una vetrina.

Aggiungete un po’ di luccichio al mix per ottenere un effetto più incisivo.

Utilizzate un mix di dimensioni e forme per le vetrine del mese di dicembre.

Perché i pedoni che camminano lungo il marciapiede potrebbero notare la bottiglia di shampoo o il rossetto sulla vostra vetrina.

Usare un mix di articoli grandi e piccoli significa attirare l’interesse dei pedoni e degli automobilisti.

Stratificate i prodotti in vetrina su vari livelli e iniettate l’altezza.

File di flaconi di shampoo in linee rette e noiose non attireranno mai i titoli dei giornali.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!
Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing