Ghd Unplugged: quello che nessuno ti dice su questa piastra

ultima ghd

Indice

Le GHD Unplugged sono ottime piastre senza filo per lo styling in movimento. Portano lo stile, la potenza e la praticità che vi aspettate dalla ultima ghd e le racchiudono in un pacchetto più piccolo. Sì, sono costose e apprezzeremmo una maggiore durata della batteria, ma se sei una viaggiatrice o sei sempre in movimento, allora queste piastre fanno per te.

GHD è stata in prima linea nell’innovazione dell’hairstyling fin dalla sua fondazione nel 2001, dalle piastre originali con rivestimento in ceramica alle styler intelligenti GHD Platinium+ che possono prevedere le esigenze dei tuoi capelli e rispondere ai bisogni del tuo stile.

Tuttavia, fino a poco tempo fa, il marchio britannico non aveva una tecnologia wireless che potesse competere con BaByliss, Revamp, Cloud Nine e, naturalmente, il Dyson Corrale.

Tutto questo è cambiato con l’avvento della GHD Unplugged, che, come suggerisce il nome, può essere usata completamente senza fili.

Come funziona l’ultima Ghd

ultima ghd

GHD Unplugged è la prima styler senza fili del marchio.

È leggera, portatile e potente, permettendoti di caricare il tuo stile in movimento senza sacrificare le prestazioni.

Nonostante sia piccola e leggera, la GHD Unplugged è un prodotto di qualità, che si riscalda in soli 45 secondi e fornisce fino a 20 minuti di styling continuo.

GHD Unplugged è la piastra più compatta che abbiamo mai visto, più grande di quanto le immagini mostrino.

Sono lunghe 22 cm e pesano solo 300 grammi.

È quasi la metà delle dimensioni e del peso della Dyson Corrale a 563 grammi.

Quando ho preso in mano l’Unplugged, ogni dubbio che sarebbe stata difficile da usare si è dissipato rapidamente – sono stati completamente naturali e comodi da tenere in mano.

Questo perché la sezione dell’impugnatura della GHD Unplugged, dove risiede la batteria, è in realtà di dimensioni simili alle normali styler GHD, ma con piastre di styling molto più strette e corte.

Questo significa anche che si sentono ben bilanciati, dato che la maggior parte del peso è sul manico. I piatti stessi sono stretti e larghi 2 cm, il che significa che si collocano tra i piatti larghi 1,27 cm della GHD Mini e i piatti larghi 2,5 cm della Platinum+.

Caratteristiche dell’ultima Ghd

Ho recensito il modello nero, che ha la stessa finitura liscia di qualità superiore degli styler GHD più grandi.

Ci sono parti cromate simili sulla cerniera.

GHD vende anche la Unplugged in bianco opaco, e potremmo vedere il marchio offrire una colorazione in edizione limitata in futuro.

L’interruttore di alimentazione si trova sulla parte superiore della styler, circondato da una luce a LED che brilla di un bianco tenue quando la styler è in uso.

Sotto l’interruttore di accensione c’è una barra di indicazione della batteria, una fila di sottili LED bianchi che mostrano visivamente la carica residua della batteria.

Ogni barra luminosa corrisponde a circa il 20% di carica.

E all’estremità incernierata delle piastre c’è un punto di ricarica USB-C.

È invisibile e non interferisce, il che rende conveniente utilizzare le piastre durante la ricarica.

L’ultima Ghd è una piastra senza fili

Mi piace che le styler Unplugged si ricarichino via USB-C, perché significa un caricatore in meno da portare con sé quando si viaggia.

Ora sono al punto in cui il caricabatterie può alimentare il mio telefono, il laptop, la macchina fotografica e la piastra per capelli, rendendo molto facile fare i bagagli leggeri.

Il GHD include un cavo da USB-C a USB-C nella scatola e una presa a muro.

Nella scatola troverete anche una custodia da viaggio resistente al calore.

In questa lussuosa custodia con cerniera, puoi finire di acconciare i tuoi capelli e poi metterli immediatamente in valigia o in borsa senza preoccuparti di bruciare qualcosa.

Design Ghd

Se c’è un aspetto che vorrei cambiare del design, è la cerniera.

Sono abituata al braccio oscillante liscio della GHD Platinium+ che non tira i capelli.

È un peccato vedere un design più tradizionale con cerniera sulla Unplugged.

Dal momento che la compattezza e il wireless sono l’aspetto rilevante, non dovreste aspettarvi tante funzioni avanzate o tecnologie come quelle delle styler GHD più grandi.

ultima ghd

Tecnologia al litio

La caratteristica principale è la tecnologia della batteria ibrida al litio, che dà alla GHD Unplugged un’autonomia di 20 minuti.

Vedremo quanto questo sia utile, ma il fatto che queste siano le prime e uniche piastre per capelli senza filo della GHD è da lodare.

Le piastre per capelli senza filo utilizzano le lucide piastre GHD con un sottile rivestimento in ceramica per uno styling liscio e uniforme. Sono davvero le migliori del settore e sono felice che siano tornate qui.

Le piastre sono dotate della GHD Dual Zone Technology, il che significa che i riscaldatori in ceramica su misura possono mantenere una temperatura ottimale costante di 185°C, che GHD ritiene essere il perfetto equilibrio tra prestazioni e risultati di styling.

Vale la pena notare che questo non è il sistema GHD più avanzato – questo premio va alla tecnologia del sensore ultra-zonale utilizzato nel Platinium+.

Spegnimento automatico dell’ultima Ghd

La GHD Unplugged si spegne automaticamente dopo 3 minuti di inattività per conservare la batteria.

Vale anche la pena notare che la GHD Unplugged è approvata per viaggiare in sicurezza in cabina e nel bagaglio da stiva, quindi puoi portare il tuo stile ovunque nel mondo.

I capelli della modella sui cui abbiamo provato la piastra sono lunghi e spessi e abbiamo acconciato tutto, dal liscio alle onde da spiaggia, con la GHD Unplugged.

Viene usata dalla modella che l’ha testata al mattino al posto della piastra normale e anche per completare lo stile dopo il lavoro prima di uscire, come un pettine.

Pertanto, queste styler sono state completamente testate.

Tipologia di utilizzo

Considero 185°C la temperatura ideale per lo styling in quanto è abbastanza calda per acconciare senza danneggiare o seccare i capelli.

Nonostante i piccoli segni, non è stato necessario passare le sezioni due volte.

Ho trovato la Unplugged perfetta per ricaricare i capelli della modella durante la giornata – la batteria dura abbastanza a lungo e il fatto che siano così compatte le rende perfette compagne di viaggio.

Le piccole piastre funzionano davvero a vantaggio del dispositivo in quanto aggiungono un po’ di precisione al tuo stile.

Ci vogliono anche solo 45 secondi per riscaldarsi, che è un po’ più lento del Platinium+ ma ancora molto rispettabile. Tuttavia, non credo che possano sostituire le mie styler con cavo per l’uso quotidiano.

Come ho detto prima, la modella su cui abbiamo testato la piastra ha i capelli spessi che le arrivano alla vita, quindi una carica di 20 minuti della batteria non è sufficiente a coprire tutti  la chioma, soprattutto perché bisogna lisciare sezioni piuttosto piccole a causa delle piccole piastre di styling.

Styling in movimento con la GHD Unplugged

Sento che se hai i capelli più corti e fini questo potrebbe essere lo strumento perfetto per lo styling sia a casa che in viaggio, ma se hai i capelli come quelli della modella citata, dovrebbe essere considerato più di uno strumento come parte del tuo arsenale di styling e non come un dispositivo generico.

Se la GHD Unplugged è giusta per te dipende da diverse variabili; il tuo tipo di capelli, la lunghezza dei capelli, lo stile di vita e come hai intenzione di usarli, quindi non posso raccomandarli direttamente, come posso fare con le innegabilmente brillanti styler GHD Platinium+.

Le GHD Unplugged sono ottime piastre per capelli senza filo per lo styling in movimento.

Portano lo stile, la potenza e la praticità che vi aspettate dalla GHD e li racchiudono in un pacchetto più piccolo.

Verdetto

Sì, sono costose e apprezzeremmo una maggiore durata della batteria, ma se sei una persona che viaggia spesso, oppure se sei sempre in movimento, allora queste piastre fanno per te.

Ovviamente, la GHD Unplugged è abbastanza costosa, quindi devi davvero chiederti se hai bisogno della flessibilità extra che porta il wireless.

Se fai la maggior parte del tuo styling a casa, ti consigliamo di leggere la nostra guida sulle migliori piastre per capelli e di acquistare una delle piastre per capelli GHD con cavo, ma eccellenti, ma se scopri che hai bisogno di uno strumento come questo, la piastra per capelli compatta è in movimento, allora GHD Unplugged è invincibile.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite sul marketing per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!