Strategie di vendita per parrucchieri, quello che nessuno ti dice

strategie di vendita

Indice

Un solido piano strategico di vendita per parrucchieri pone le basi per un’organizzazione di vendita coesa e di successo. Inoltre, le strategie e le iniziative di vendita mantengono i venditori allineati agli obiettivi comuni e li mettono in condizione di fare il miglior lavoro possibile, rendendoli felici e di successo. In questa guida approfondiamo alcune strategie e iniziative di vendita che vi aiuteranno a ottenere più contatti e a concludere più affari. Ma prima definiamo le strategie di vendita per parrucchieri.

Cosa sono le strategie di vendita per parrucchieri

strategie di vendita

Una strategie di vendita per parrucchieri è l’insieme di decisioni, azioni e obiettivi che guidano il team di vendita nel posizionamento dell’organizzazione e dei prodotti per la chiusura di nuovi clienti. Essa funge da guida per i venditori, con obiettivi espliciti riguardanti i processi di vendita, il posizionamento dei prodotti e l’analisi della concorrenza. La maggior parte delle strategie include best practice e processi dettagliati stabiliti dalla direzione. L’ingrediente più importante nella scelta e nell’attuazione di una strategia di vendita sono i clienti.

Per questo motivo, una strategia di vendita per parrucchieri non deve essere un approccio “unico”. Ogni cliente è diverso e quindi le diverse organizzazioni devono sviluppare ed eseguire una varietà di strategie. Vediamo alcune delle strategie di vendita più comuni, tra cui le vendite in entrata. Aumentare le vendite sul web attraverso i social media. Dare priorità alle chiamate ai lead di vendita inbound come lead caldi.

Esaminare e qualificare adeguatamente i potenziali clienti. Non abbiate paura di fare una telefonata a freddo. Offrite l’opportunità di dimostrare il vostro prodotto. Fornite un risultato finale personale, chiaro e comprensibile. Siate pronti a modificare l’offerta.

Sviluppate gli account esistenti per creare opportunità di vendita a posteriori.

Le strategie di vendita sui social

Aumentare le vendite sul web attraverso i social media. I social media sono uno dei modi più diffusi di consumare informazioni al giorno d’oggi. Per questo motivo nove aziende su dieci sono attive su almeno due piattaforme sociali. Con i dati a disposizione, è possibile aumentare le vendite online attraverso i social media con un po’ di creatività e di pianificazione strategica.

Sebbene possa essere allettante seguire le tendenze dei social media o andare dove sono i vostri concorrenti, potrebbe non essere l’opzione migliore per voi. Il tempo è fondamentale e voi volete creare la vostra pipeline nel modo più efficace possibile. Quindi, cercate diligentemente i luoghi in cui i vostri clienti target trascorrono il tempo e raggiungeteli dove sono più attivi.

Tenete presente che il vostro tono e la vostra voce potrebbero doversi adattare a una piattaforma per essere in grado di relazionarsi con il vostro pubblico. Dovrete far sì che i vostri contenuti fluiscano naturalmente con la piattaforma, anziché sembrare irrilevanti.

Condividere i propri consigli, le best practice collaudate e le competenze di nicchia è uno dei modi più duraturi per affermare il proprio marchio personale e conferire maggiore autorità alla propria organizzazione. Sono certo che siamo tutti d’accordo sul fatto che nessuno vuole sentirsi venduto. È meglio aiutare le persone, offrendo soluzioni ai loro problemi.

I dati statistici sulle vendite

I leader di pensiero fanno proprio questo e i dati di Edlemans lo confermano. Nel rapporto Thought Leadership Influence per il 2022, Edelman ha rilevato che “la leadership di pensiero è tra gli strumenti più potenti che le organizzazioni possono utilizzare per mostrare il loro valore ai clienti in tempi economici difficili – più efficace, secondo gli acquirenti B2B, persino della pubblicità tradizionale o del marketing di prodotto”. Secondo la ricerca, il 61% dei decision maker ha affermato che la leadership di pensiero potrebbe rivelarsi moderatamente o molto efficace nel dimostrare il valore dei prodotti di un’azienda, rispetto al marketing di prodotto tradizionale.

Non tutti i contenuti sulla leadership di pensiero sono creati allo stesso modo. Per quanto possa avere un impatto positivo sull’azienda, una cattiva leadership di pensiero è distruttiva per gli obiettivi di vendita dell’azienda. Un quarto dei responsabili delle decisioni nel precedente sondaggio di Edleman ha riferito che il contenuto del pezzo sulla leadership di pensiero ha contribuito a far sì che non facessero affari con l’organizzazione.

Prima di pianificare la vostra raffica di post su LinkedIn per ottenere contatti, pensate a chi è il vostro pubblico, a ciò che ha bisogno di sapere e a come la vostra azienda può aiutarlo. Date priorità alle chiamate di vendita che arrivano come lead più rilevanti.

Creare un solido team come strategie di vendita

strategie di vendita

Voi e il vostro team di vendita conoscete a fondo il vostro processo e se state avendo successo vendendo il prezzo per primo, il prezzo per ultimo o una via di mezzo, allora attenetevi a ciò che funziona per voi. A parte questo, il vostro team deve sempre dare priorità ai potenziali clienti che si presentano alla vendita.

Questi lead tiepidi sono sicuramente interessati a ciò che state vendendo e vogliono ottenere informazioni sufficienti su come potrebbero trarne beneficio prima di prendere una decisione. Dando la priorità al colloquio con questi potenziali clienti dopo la chiamata o l’invio dell’e-mail, vi impegnate al massimo e dimostrate loro che siete disponibili, orientati alle soluzioni e rispettosi del loro tempo. Se questo significa chiudere una vendita durante la prima conversazione telefonica, non c’è nulla di male a farlo, purché il cliente abbia le informazioni necessarie per prendere una decisione ponderata.

Ricercare e qualificare adeguatamente i clienti potenziali. Anche le strategie di vendita per parrucchieri più efficaci non possono compensare il fatto di rivolgersi ai clienti sbagliati. Per assicurarvi che il vostro team venda ai tipi di clienti giusti, incoraggiateli a ricercare e qualificare i potenziali clienti prima di discutere i vostri prodotti.

Si accorgeranno che un maggiore lavoro preliminare porta a conversazioni di chiusura più agevoli. Delineate i criteri che il prospect deve soddisfare per essere considerato un potenziale cliente ad alta probabilità. Questi criteri devono essere basati sulla storia di impegno e sulla demografia del prospect.

Prova gratuita

L’offerta di una prova gratuita o di una versione freemium del vostro prodotto/servizio è un modo molto efficace per trasformare i potenziali clienti in clienti. Il rapporto sulla strategia di vendita di HubSpots ha rilevato che le prove gratuite sono efficaci al 76%, seguite dall’opzione freemium al 69% nel trasformare i prospect in clienti paganti.

Le prove gratuite offrono ai potenziali clienti l’opportunità di provare il vostro prodotto/servizio prima di impegnarsi. Potreste voler porre delle restrizioni alle versioni gratuite, ad esempio limitando le funzionalità o la quantità di utilizzo. Oltre a dare ai potenziali clienti l’opportunità di provare il vostro prodotto senza rischi, le prove gratuite possono aiutare a stabilire la fedeltà al marchio e a far crescere la vostra base di clienti. I potenziali clienti che si trovano bene con la versione gratuita probabilmente si convertiranno alla versione a pagamento.

Non evitate di fare telefonate a freddo. Nelle vendite, le chiamate a freddo sono una parte inevitabile del gioco. Ma non deve essere un’esperienza dolorosa.

Esistono molte tecniche di chiamata a freddo che funzionano davvero, tra cui i nostri modelli di chiamata a freddo a prova di bomba. Fate in modo che le strategie di vendita per parrucchieri si eserciti nelle chiamate a freddo tra di loro prima di effettuare le chiamate vere e proprie; questo aumenterà la fiducia e li metterà a proprio agio con il copione.

Offerta di vendita

L’offerta di vendita può essere un punto cruciale della vostra strategia di vendita per parrucchieri. Un’offerta di vendita deve essere forte e persuasiva, ma non può nemmeno essere eccessiva, altrimenti si rischia di allontanare un potenziale cliente. Studiate gli elementi di una proposta di vendita di successo e mostrate ai potenziali clienti come trarrebbero vantaggio dall’acquisto.

Fate in modo che anche il vostro team si eserciti in questo senso. Meglio ancora, provate la vostra proposta a qualche cliente abituale e raccogliete il feedback. Fornite un risultato finale personale, chiaro e definitivo.

Quando i clienti entrano nel vostro salone di acconciature, non cercano necessariamente un prodotto o un servizio, ma piuttosto il risultato finale desiderato. Questi clienti vogliono acquistare i mezzi per migliorare le loro operazioni o semplicemente migliorare le loro strategie di vendita per parrucchieri attraverso le vostre offerte. Una volta spiegati i vantaggi della vostra offerta di prodotti o servizi, dovrete personalizzare i vantaggi per ogni cliente, in modo che siano preziosi per lui.

In questo modo, sarà più facile per loro capire come potrebbero usarlo e passeranno meno tempo a discutere su quale sarà il loro utilizzo. Se si delinea un quadro chiaro del risultato finale, i clienti possono capire il valore dell’acquisto e saranno più propensi ad accettare l’offerta.

Modificare le strategie di vendita

Siate aperti a modificare l’offerta. Nelle conversazioni di strategie di vendita per parrucchieri, dovete aspettarvi di incontrare clienti con esigenze uniche. È naturale avere una varietà di strutture ed esigenze da affrontare man mano che si procede.

Invece di dire “non si può” o “non si può”, assicuratevi che la vostra strategia di vendita per parrucchieri sia adattata alle esigenze dei clienti. Il modo in cui si chiude una vendita è importante quanto il modo in cui si apre una conversazione. Incoraggiate tecniche di chiusura chiare, concise e risolutive, per assicurarvi che il vostro team crei le giuste aspettative e mantenga le promesse.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!