Alibaba, il leader mondiale nella vendita all’ingrosso

sito cinese

Indice

In questa guida vedremo cos’è Alibaba, come funzionano i mercati all’ingrosso e come fare acquisti sicuri su Alibaba. Esamineremo tutto ciò che dovete sapere per trovare in modo efficiente e sicuro i fornitori per le vostre idee di prodotti utilizzando il popolare sito di annunci commerciali. Vi illustreremo i pro e i contro dell’andare all’estero, vi mostreremo come fare acquisti sul sito cinese Alibaba e come orientarvi in questo nuovo territorio, in modo che possiate trovare il fornitore ideale per la vostra idea di prodotto e iniziare a vendere online.

Per lanciare un’attività online sono necessarie due cose: l’idea del prodotto e le forniture.

Se avete già in mente un’idea di prodotto molto richiesta e un piano aziendale, il passo successivo è trovare un fornitore perfetto.

Nel nostro villaggio globale, trovare partner di produzione o di vendita all’ingrosso dall’altra parte del mondo non è mai stato così facile.

Tuttavia, far spedire i propri prodotti all’estero sembra essere ancora una sfida difficile per gli aspiranti imprenditori online.

Disclaimer: prima di effettuare acquisti su Alibaba, assicuratevi di verificare le informazioni aggiornate e le protezioni per gli acquisti.

Cos’è il sito cinese Alibaba

sito cinese

Alibaba è il sito cinese e il mercato all’ingrosso globale di proprietà della Cina, fondato nel 1999.

Se avete deciso, e vi siete impegnati, a rifornirvi da fornitori all’estero, allora vi starete chiedendo come acquistare merci su Alibaba o AliExpress Dropshipping.

Stando ai numeri, Alibaba è la più grande azienda di e-commerce al mondo, con un guadagno stimato di 109 miliardi di dollari nel 2021.

È anche il catalogo più completo, che mette in contatto i fornitori, soprattutto asiatici, con gli acquirenti di tutto il mondo.

Alibaba è il mercato all’ingrosso per gli acquirenti che desiderano acquistare un elevato volume di prodotti a un prezzo inferiore.

Alibaba consente agli acquirenti di negoziare direttamente con i produttori, di creare prodotti personalizzati e di realizzare un notevole risparmio sui costi.

È anche un’opzione migliore per l’acquisto di prodotti a marchio privato, in quanto si acquista direttamente dai produttori.

Il Gruppo Alibaba possiede tre mercati cinesi – Taobao, Tmall e Alibaba.com – con centinaia di milioni di utenti, che ospitano centinaia di milioni di rivenditori e prodotti.

Non c’è molto che non si possa trovare sui suoi annunci, ed è per questo che è una delle destinazioni più popolari per lo shopping online.

Raccomandazioni sul sito cinese di Alibaba

Ecco alcuni consigli e raccomandazioni su come acquistare prodotti da Alibaba in modo sicuro attraverso il dropshipping.

Acquistare da Alibaba e utilizzare un catalogo è piuttosto semplice ed è come utilizzare un altro marketplace come eBay.

È possibile sfogliare le categorie di prodotti o effettuare una ricerca per un articolo specifico che si sta cercando.

Esistono due modalità generali di ricerca per l’acquisto di prodotti su Alibaba.

È possibile effettuare una ricerca del prodotto in base alla descrizione, ad esempio “collare per cani”, che fornisce migliaia di risultati.

Quando si avvia una ricerca di fornitori su Alibaba, ci sono alcuni elementi che è bene tenere in considerazione e su cui concentrarsi nelle pagine dell’elenco dei prodotti.

Vediamo un esempio dell’elenco dei prodotti per il collare per cani che abbiamo trovato su Alibaba.

Minimo di ordine sul sito cinese Alibaba

La quantità minima d’ordine (MOQ) è la quantità minima di ordini che il fornitore è disposto ad accettare sul sito cinese.

È importante notare, tuttavia, che è quasi sempre negoziabile.

Nel nostro esempio, l’ordine minimo è di 50 unità.

Moltiplicando questo dato per un prezzo di fascia alta di 2,15 dollari per unità, possiamo rapidamente vedere che si tratta di un ordine minimo di circa 107,50 dollari + spese di spedizione per questo articolo specifico con questo fornitore specifico.

Questo è un dato importante da conoscere in fase di negoziazione, in quanto fornisce un buon punto di partenza.

Dopo aver capito i prezzi e i MOQ, vi starete chiedendo come pagare il vostro fornitore.

Esistono alcuni metodi di pagamento comuni, ciascuno con pro e contro sia per l’acquirente che per il venditore.

Con il bonifico bancario, il fornitore riceve l’intero importo del pagamento prima dell’inizio della produzione.

Questo metodo di pagamento comporta alti livelli di rischio per l’acquirente ed è solitamente sconsigliato quando si tratta di fornitori sconosciuti.

Restituzione del denaro sul sito cinese Alibaba

sito cinese

Il ricorso per la restituzione del denaro in caso di problemi è minimo sul sito cinese, se non addirittura inesistente.

La carta di credito è abbastanza sicura per entrambe le parti, ma comporta alcune procedure complicate e di solito è consigliata solo per gli acquisti più importanti (20.000 dollari o più).

Si tratta di un metodo di pagamento rischioso per l’acquirente, che è sconsigliato quando si tratta di pagare i fornitori, se i pagamenti non sono protetti da un conto di garanzia.

Metodo di pagamento

In generale, Western Union dovrebbe essere utilizzato solo quando si ha a che fare con qualcuno che si conosce molto bene.

Non c’è possibilità di ricorso se qualcosa dovesse andare storto.

PayPal è un metodo popolare per pagare gli acquirenti sul sito cinese, perché presenta molti meno rischi, è facile da usare e di solito ha una buona protezione dell’acquirente.

Sebbene sia una scelta popolare per gli acquirenti, è meno popolare tra i venditori, a causa delle difficoltà di prelievo di contanti, delle commissioni più elevate e della possibilità che gli addebiti vengano restituiti da acquirenti non proprio onesti.

Quando si utilizza un servizio di deposito a garanzia, il denaro dell’acquirente viene trattenuto da una terza parte e viene versato al fornitore solo quando l’acquirente verifica che il suo ordine è stato consegnato in modo soddisfacente.

L’escrow è un metodo di pagamento abbastanza sicuro per le compravendite su Internet, in quanto protegge sia l’acquirente che il venditore.

In generale, quando si inizia ad acquistare merci su Alibaba, è probabile che si voglia scoprire o negoziare con i fornitori l’accettazione di PayPal o di un qualche tipo di servizio di deposito a garanzia, per garantire il massimo grado di protezione.

I fornitori sul sito cinese Alibaba

Ora che avete imparato a proteggervi meglio mentre fate affari in tutto il mondo sul sito cinese, è il momento di contattare alcuni fornitori.

Quando comunicate con i fornitori all’estero, i metodi di comunicazione principali saranno probabilmente l’e-mail, i social media o WeChat.

In molti casi, i fornitori utilizzeranno un programma come Google Translate per tradurre le vostre e-mail e le loro risposte.

Ricordate che la traduzione computerizzata è ancora un’arte imperfetta, quindi aspettatevi alcuni errori e potenziali malintesi.

Per garantire che le vostre comunicazioni siano il più chiare possibile, mantenete le e-mail brevi, concise, ben formattate e prive di errori di ortografia.

Questo non solo aiuta il produttore, ma alla fine vi darà risposte più utili.

Consiglio rapido per gli acquisti su Alibaba: quando si fanno domande e si formattano le e-mail ai fornitori, è meglio numerare le domande, in modo che possano rispondere facilmente a ciascuna di esse.

In questo modo le domande e le comunicazioni rimangono ordinate e organizzate.

La richiesta di preventivi (spesso chiamata RFP o Request For Quotes) è un processo relativamente semplice di acquisto su Alibaba.

Il MOQ sul sito cinese

sito cinese

Tuttavia, dedicare qualche minuto in più alla stesura dell’e-mail potrebbe avere un impatto sostanziale sul numero e sul tipo di risposte ottenute.

Anche quando l’inserzione fornisce il MOQ sul sito cinese, è necessario verificare con il fornitore l’accuratezza del MOQ.

Se il MOQ è molto più alto di quello che sapete di potervi permettere, dovrete chiedere se sono disposti a negoziare sul minimo.

Assicuratevi di dare un’idea di ciò che potete permettervi.

Tenete presente che con i fornitori esteri, le quantità minime d’ordine sono quasi sempre negoziabili.

I campioni

I campioni sono essenziali per verificare la qualità.

Chiedete subito il prezzo dei campioni.

Alcuni fornitori che ricevono molte richieste di campioni potrebbero adeguare il prezzo di vendita al dettaglio, altri offriranno i campioni a un prezzo scontato e altri ancora potrebbero offrire campioni gratuiti se ritengono che siate un cliente serio.

Una delle domande più importanti è quanto costa il vostro prodotto per unità.

Spesso su Alibaba il fornitore fornisce un intervallo di prezzi (ad esempio, 2-3 dollari per unità), ma voi volete sapere esattamente quanto pagherete per ogni unità.

Sapere quanto tempo ci vorrà per produrre un articolo è un fattore importante e, a seconda della vostra attività specifica, i tempi potrebbero essere cruciali.

Molti fornitori chiedono a una nuova azienda di pagare in anticipo l’intero ordine.

Questo è un aspetto importante da tenere presente, poiché l’inventario è uno dei maggiori costi di una start-up di e-commerce.

Potreste anche chiedere se i fornitori offrono condizioni di pagamento per gli ordini futuri.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!
Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing