Redbubble: cos’è e come funziona

Redbubble come funziona

Indice

La scelta della nicchia e delle parole chiave giuste è essenziale per stimolare le vendite e fare soldi. I tag sono parole chiave di ricerca che i clienti utilizzano per trovare i vostri prodotti. I tag corretti aiutano a portare il vostro lavoro in cima ai motori di ricerca, aumentando la popolarità e le entrate.  Ci sono quindi alcuni punti da tenere in considerazione. Questi punti vi aiuteranno a diventare un artista popolare su Redbubble come funziona.

Cos’è Redbubble e come funziona?

Redbubble come funziona

Ricevere un’e-mail Redbubble come funziona con scritto “Hai venduto” è una sensazione fantastica.

Tuttavia, è facile sentirsi frustrati quando ci si rende conto che si tratta solo di un adesivo.

Spesso non vale molto denaro, dato che gli adesivi sono poco costosi.

Tuttavia, potrebbe diventare la porta d’ingresso per cose più grandi e, in ultima analisi, aumentare il vostro reddito passivo.

Redbubble tiene conto delle vendite dei vostri adesivi e decide se farvi comparire o meno nei risultati di ricerca dei clienti che cercano di acquistare uno dei prodotti.

Quindi, le vendite degli adesivi sono più di qualche misero 20 centesimi l’una: sono un’opportunità per posizionarsi su ogni prodotto e guadagnare una quota dei disegni.

Se si include tutto, sono oltre 70 articoli diversi, molti dei quali con margini significativi.

Quindi, la vendita di articoli di valore inferiore, come gli adesivi, aumenta il posizionamento negli articoli di valore superiore.

Ci sono anche alcune tecniche che si possono utilizzare per aumentare le vendite di adesivi a un nuovo livello, sia per il proprio negozio che per il reddito passivo.

È possibile modificare o scambiare facilmente i design dei prodotti sugli adesivi separatamente all’interno del proprio portafoglio.

Molte persone considerano gli adesivi irrilevanti e di valore inferiore, per cui è possibile disattivarli se non hanno un bell’aspetto, non rendendosi conto del loro reale valore.

Quindi, piuttosto che disattivare l’adesivo, modificate il design per migliorarne l’aspetto. Potreste anche incoraggiare i clienti ad acquistare dal vostro negozio offrendo pacchetti di adesivi.

Qui di seguito abbiamo indicato un processo da seguire per creare un adesivo o un set di adesivi.

Vi illustriamo i passaggi da seguire per creare adesivi unici per Redbubble.

Creare un adesivo con Redbubble

Innanzitutto, andate su Pexels, il sito che potete utilizzare per ottenere immagini gratuite.

Potete anche fare riferimento ad altri siti web.

Cercare quella desiderata.

Selezionare l’immagine desiderata, quindi premere Download.

Una volta salvata l’immagine sul dispositivo, caricarla su Remove.bg.

Questo sito web aiuta a eliminare gratuitamente lo sfondo dalle immagini.

Scaricare l’immagine finale e caricarla su Redbubble come funziona per venderla come adesivo.

Fare clic sull’icona “Impostazioni” per modificare i contrassegni.

Se lo impostate al 100%, potete aspettarvi un profitto di $3,59-$26,60 ogni volta che qualcuno lo acquista.

Potreste anche mantenerlo intorno al 20% fino alla prima vendita e poi aumentarlo.

Ora sapete che non è colpa del margine se non riuscite a concludere alcun affare.

Potreste anche introdurre nuovi elementi creativi nel vostro adesivo.

Potete fare quello che volete, in modo che il vostro adesivo abbia un aspetto gradevole.

Ma non dovete preoccuparvi se non ha un aspetto impressionante, perché a volte gli adesivi strani vendono meglio.

Alle persone piacciono gli adesivi divertenti, quindi potete includere nel vostro design elementi della nicchia che avete scelto.

In questo modo, attirerete l’attenzione del vostro pubblico di riferimento.

Ottimizzare colori e immagini su Redbubble come funziona

Redbubble come funziona

Potete regolare la saturazione o il colore delle immagini su Redbubble come funziona, modificare gli stili di livello, aggiungere un’ombra o dei tratti per i contorni, tutto ciò che vi sembra opportuno.

Per elevare i vostri adesivi, raccogliete immagini di adesivi simili da Pexels.

Rimuovete gli sfondi con lo strumento Remove.bg.

Utilizza Phoshop per Redbubble

Quindi, passate a Photoshop e combinate le due immagini per creare un set di adesivi, in modo che il cliente riceva più adesivi a un prezzo unico.

Questo sarà un affare migliore, perché il cliente sarà più propenso ad acquistare da voi piuttosto che da qualcuno che offre un solo adesivo.

Potreste anche aggiungere del testo, qualcosa di attinente alla nicchia che avete scelto, che verrebbe rifilato come un ulteriore adesivo ai vostri clienti.

Le dimensioni della tela possono arrivare a 2800 x 2800, in modo da garantire che i vostri adesivi si adattino a tutte le dimensioni offerte da Redbubble come funziona.

Guadagnare con Redbubble come funziona

Redbubble è ormai così popolare che molte persone non credono di essere in grado di guadagnare qui.

Ma ci sono tre ragioni fondamentali per cui questo non è vero.

Li condivideremo con voi, nel tentativo di aiutarvi a guadagnare.

Man mano che gli artisti crescono, crescono anche i clienti su Redbubble.

Osservando i risultati della ricerca, si può notare una crescita costante della domanda da parte del back end. Un rapporto degli investitori mostra che ci sono 1,0 milioni di artisti su Redbubble, con 5,4 milioni di clienti.

Questo numero è destinato ad aumentare con la diffusione della stampa su richiesta.

Ma con un enorme aumento dei clienti, le opportunità di guadagno sono molteplici.

L’offerta è sempre in aumento, ovvero il numero di disegni caricati su Redbubble come funziona, ma anche la domanda, ovvero il numero di clienti che visitano il sito, è in crescita.

Sebbene il numero di artisti sia aumentato ogni anno, questo ha avuto un effetto minimo su di voi.

Scegliere la giusta nicchia su Redbubble come funziona

Redbubble come funziona

Perché quando si creano opere d’arte per Redbubble, ci si rivolge a una certa nicchia.

Non siete in competizione con un milione di altre persone ogni volta che caricate qualcosa.

Siete in competizione con i disegni che esistono all’interno della vostra nicchia.

Quindi, è meglio fare una ricerca sulle parole chiave mirate e sui concorrenti.

L’utente medio carica un’opera su un progetto Redbubble come funziona senza alcuna ricerca o strategia.

Ordinate in base a Newest in qualsiasi categoria e avrete un’idea di ciò che dovete affrontare.

Il punto è che, mentre passate il tempo a guardare i best seller, cercate un po’ di ispirazione o di idee.

Se si confrontano i migliori in assoluto con i propri sforzi medi, si finisce per sentirsi inadeguati e si ha una visione poco realistica di ciò che è necessario per il successo.

La maggior parte delle persone crea progetti sulla base di ciò che ritiene più bello, non di ciò che vuole il mercato.

Inoltre, alcuni non hanno idea di come taggare il proprio lavoro o di come ottimizzare i propri upload.

Come abbiamo già detto, Redbubble ha un numero di clienti in rapida crescita, quindi dire che è competitivo è un po’ sbagliato.

La ricerca delle parole chiave

Cercando la parola chiave virale.

Vi verranno forniti migliaia di risultati.

Quindi, c’è una certa concorrenza, ma di questi risultati solo pochi possono essere considerati validi; quindi, se la vostra idea è buona, avrete dei clienti.

Probabilmente, se cercate parole chiave non calde, riuscirete a trovare qualcosa che non ha assolutamente concorrenza. Questa è una tattica che può eliminare la concorrenza.

Non è difficile trovare parole chiave di questo tipo; pensate ai vostri hobby, ai vostri interessi, usateli come ispirazione, fate un po’ di ricerca, vedete cosa è popolare, cosa è più venduto, e vi verranno in mente.

Ma se c’è concorrenza, allora dovrebbe essere così caldo come pensate.

Ricordate che qualcuno là fuori vorrà comprare il vostro articolo se lo pubblicate su Redbubble come funziona.

Quindi, non siete in competizione con migliaia di persone ogni volta che caricate qualcosa.

Quindi, fate un brainstorming su alcune parole chiave, ideate alcuni design, caricateli e iniziate a fare soldi.

L’importanza del markup su Redbubble come funziona

Su Redbubble, è necessario scegliere in modo intelligente il markup, in modo da ottenere buone vendite e buoni profitti.

Per scegliere il markup, accedere ai dettagli dell’account Redbubble come funziona e cliccare su Product Pricing.

Verrà presentata una pagina con il titolo dell’articolo, il prezzo di vendita, il margine e il markup.

Il markup è predefinito al 20% e la maggior parte delle persone su Redbubble carica i propri progetti senza pensare di accedere alle impostazioni dell’account e modificare il markup.

Probabilmente non si rendono nemmeno conto di poter modificare il markup. Quindi, molti dei prodotti che vedrete in giro avranno probabilmente un margine del 20%.

Ma quando i clienti cercano di acquistare qualcosa, sono più interessati al design che al prezzo.

Quindi, mentre scorrono i risultati della ricerca, guardano a ciò che sembra migliore dal punto di vista del design, piuttosto che al prezzo.

Quindi, quando trovano un design che sembra buono, di solito non si lasceranno scoraggiare dal prezzo, per cui potreste riuscire ad aumentare un po’ i vostri margini.

Le variabili delle vendite su Redbubble

Redbubble come funziona

Tuttavia, supponiamo che siate alle prime armi e che non abbiate ancora ottenuto una sola vendita.

In questo caso, le variabili da considerare sono molte su Redbubble come funziona.

All’inizio si consiglia di mantenere i margini al 20%.

Pubblicizzate il vostro prodotto e, non appena iniziate ad ottenere vendite, potete aggiustare le cose e vedere come vanno.

Ma tenete presente che quando i margini vengono portati al 25% o più, dovete aggiungere qualcosa di unico che giustifichi il margine.

Ma quando i clienti cercano di acquistare qualcosa, sono più interessati al design che al prezzo.

Quindi, mentre scorrono i risultati della ricerca, guardano a ciò che sembra migliore dal punto di vista del design, piuttosto che al prezzo.

Quindi, quando trovano un design che sembra buono, di solito non si lasceranno scoraggiare dal prezzo, per cui potreste riuscire ad aumentare un po’ i vostri margini.

Tuttavia, supponiamo che siate alle prime armi e che non abbiate ancora ottenuto una sola vendita. In questo caso, le variabili da considerare sono molte.

All’inizio si consiglia di mantenere i margini al 20%.

Pubblicizzate il vostro prodotto e, non appena iniziate ad ottenere vendite, potete aggiustare le cose e vedere come vanno.

Ma tenete presente che quando i margini vengono portati al 25% o più, dovete aggiungere qualcosa di unico che giustifichi il margine.

Potete seguire i passi essenziali indicati di seguito per guadagnare un reddito passivo massiccio tramite Redbubble.

Identificate gli articoli su Redbubble che sono altamente redditizi e meno competitivi rispetto ad alcuni degli articoli più venduti come magliette e felpe con cappuccio.

Concentratevi su questo articolo specifico e mettete in mostra la vostra creatività.

Potete utilizzare siti come MerchInformer per convalidare le vostre idee e scoprirne di nuove.

Assicuratevi che Redbubble abbia una domanda per gli articoli che volete vendere.

Quindi, progettare specificamente per questi prodotti, non come un ripensamento.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!

Inserisci i tuoi dati per entrare nell'Academy

Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing