Phon Ghd Air: recensione [2022]

recensioni phon Ghd

Indice

GHD produce tra le migliori piastre per capelli che si possano trovare sul mercato, quindi non sorprende sapere che ha applicato la sua esperienza anche nel mondo dello styling, creando l’asciugacapelli GHD Air. Questo prodotto dalla sensazione solida non raggiungerà le vette vertiginose delle piastre del marchio, ma è un degno concorrente per essere uno dei migliori phon sul mercato – ed ecco perché. GHD si occupa da tempo di rendere i capelli straordinari. Vediamo di approfondire questa recensioni phon Ghd.

La qualità di questa attrezzatura professionale è testimoniata dal fatto che, sette anni dopo, è ancora considerato uno dei migliori strumenti in circolazione.

Il Ghd Air offre una normale gamma di impostazioni di temperatura e potenza ed è un asciugacapelli bello e di lusso.

Tuttavia, i concorrenti di GHD stanno prestando attenzione; alcuni hanno chiaramente imparato dai successi e dai difetti del marchio.

Di conseguenza, i modelli di fascia bassa di altri produttori stanno ora eguagliando (e, in alcuni casi, battendo) il Ghd Air per caratteristiche e prestazioni.

recensioni phon Ghd

Caratteristiche del phon Ghd Air

Il Ghd Air ha un fratello molto simile e un po’ più economico, il GHD Aura, ma l’Aura non è più prodotto da GHD, né venduto al dettaglio, anche se è ancora disponibile presso alcuni rivenditori.

Da un lato, la recensioni phon Ghd è circondata da rivali più economici, con prezzi al dettaglio compresi tra 30 e 60 euro, e dall’altro dal costo stratosferico della Dyson Supersonic (399 euro).

Uno dei suoi principali concorrenti, il Panasonic Nanoe, ha un prezzo di listino di 110€, ma raramente si avvicina a questo prezzo: in genere si aggira intorno ai 65€.

Remingtons Air 3D, invece, costa una decina di euro in più rispetto al GHD Air.

Remingtons Keratin Protect è il prodotto più simile per caratteristiche, ma viene venduto a metà prezzo e spesso anche a meno.

In breve, GHD Air non è più il campione indiscusso.

Altri phon concorrenti di Ghd Air

Mancano le opzioni di styling che i modelli più economici hanno, mentre sia il Panasonics Nanoe che il Remingtons Keratin Protect hanno reso i nostri capelli significativamente più brillanti.

È ancora un asciugacapelli eccellente, ma tenetelo presente.

Il design elegante e la sensazione di qualità sono un prezzo maggiorato, ma non è necessariamente un miglioramento delle prestazioni.

Il design del recensioni phon Ghd ha una certa aria di eleganza.

È piuttosto ingombrante rispetto ai suoi concorrenti Remington, per non parlare dei modelli più economici BaByliss, e l’intero pacchetto è relativamente pesante.

Il Dyson Supersonic è molto più leggero, con i suoi 465 g, il BaByliss Salon Light ha 540 g e il Nanoe 560 g.

Tuttavia, invece di dare una sensazione di goffaggine e di sovracostruzione, questa caratteristica la rende robusta, ben bilanciata e contribuisce alla sua estetica lussuosa e solida.

È una linea sottile che GHD è riuscita a percorrere e che pochi altri marchi sono riusciti a raggiungere.

In parte ciò è dovuto all’elegante esterno nero opaco con accenti metallici.

Lungo l’impugnatura è presente una striscia di plastica nera lucida, mentre i pulsanti – rossi e neri – aggiungono un ulteriore tocco di qualità.

Anche i filtri sono raffinati e contrassegnati dal logo GHD.

Potenza del phon Ghd

Il GHD Air ha un motore da 2100W, due impostazioni di riscaldamento e due di potenza, oltre al pulsante Cold Shot.

La potenza del motore è leggermente inferiore a quella di alcuni concorrenti, come il Remington Keratin Protect e il BaByliss Diamond, pur essendo paragonabile a una serie di modelli più economici.

Inoltre, ha meno impostazioni di quasi tutti i suoi concorrenti, compresi alcuni che costano più della metà, e viene fornito con un solo beccuccio.

Ciò che manca al GHD Air in termini di impostazioni, viene compensato dalle prestazioni.

Il motore produce un forte getto di aria calda.

I capelli della tester si sono asciugati in un tempo ragionevole, anche con l’impostazione più bassa sia per quanto riguarda il calore che la potenza.

Non è l’asciugacapelli più veloce che abbiamo usato (il titolo va a Dyson Supersonic), e non è nemmeno il più lento, con un tempo medio di poco inferiore ai quattro minuti per asciugare i capelli.

Il phon Ghd è silenzioso

Il recensioni phon Ghd Air è stato anche uno degli asciugacapelli più silenziosi che abbiamo testato, il che è sorprendente vista la potenza che offre.

Per quanto riguarda lo styling, le dimensioni e il peso aggiuntivi rendono l’intero processo un po’ ingombrante, e spesso abbiamo faticato a ottenere l’angolo preciso che volevamo realizzare mentre asciugavamo le punte dei capelli più lunghi della tester usando una spazzola grande.

Spesso abbiamo dovuto ricorrere alle piastre dopo l’asciugatura per completare i nostri stili.

Dubitiamo che chi ha i capelli più corti, o soprattutto le braccia lunghe, possa incontrare queste difficoltà, ma è comunque da notare.

Dopo aver asciugato i capelli solo con le dita, senza accessori, i capelli della tester sono risultati un po’ più crespi di quanto ci aspettassimo, senza la morbidezza e la lucentezza degli altri asciugacapelli testati, in particolare Remingtons Keratin Protect e Dyson Supersonic.

recensioni phon Ghd

Altri aspetti

Quando abbiamo aggiunto gli ugelli, però, questo non è stato più un problema.

Ha fatto un’enorme differenza, i capelli erano morbidi e più lucidi.

Avremmo preferito avere la possibilità di scegliere tra le punte di spruzzo, per aggiungere qualche variazione ai nostri stili, ma quello in dotazione è un bastone abbastanza buono.

L’unica cosa che ci dispiace dell’ugello è che tende a scivolare e a spostarsi quando diventa più caldo.

È necessario un certo margine di manovra per variare le angolazioni durante l’acconciatura di diverse sezioni di capelli, ma il beccuccio di recensioni phon Ghd Air si sposta tra una sezione e l’altra.

Quando tiravamo i capelli attraverso la spazzola, l’ugello girava, rallentando il movimento.

Il calore significava anche che rimuovere il beccuccio subito dopo l’uso era difficile e un po’ pericoloso.

Abbiamo preferito acconciare i capelli utilizzando il beccuccio, per poi toglierlo e soffiare aria fredda sui capelli con il pulsante Cool Shot.

Questo non è un’opzione della GHD Air.

Verdetto

GHD produce il diffusore per l’Air, ma sappi che costa 15 euro in più.

Come abbiamo riscontrato con molti asciugacapelli testati, i colpi d’aria fredda con GHD Air non variano molto rispetto all’impostazione a bassa temperatura.

È necessario tenere premuto il pulsante per diversi secondi prima che la temperatura si riduca in modo significativo e, poiché è posizionato in modo scomodo sulla parte superiore della manopola, ci ha fatto male alle mani se abbiamo cercato di tenerlo troppo a lungo.

Se recensioni phon Ghd Air fosse più economico, tutti i suoi difetti verrebbero perdonati.

Ha un design elegante e morbido, è potente ma silenzioso e lascia i capelli con un aspetto e una sensazione fantastici.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite sul marketing per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!