Ethereum, cos’è e come funziona

quotazione Ethereum euro

Indice

Ethereum è una piattaforma software globale e decentralizzata alimentata dalla tecnologia Blockchain. È nota soprattutto per la sua criptovaluta nativa, l’Ether (ETH). quotazione Ethereum euro può essere utilizzato da chiunque per costruire qualsiasi tipo di tecnologia digitale sicura. Ha un token progettato per pagare il lavoro svolto a supporto della Blockchain, ma i partecipanti possono anche usarlo per pagare beni e servizi fisici, purché siano accettati.

Ethereum è progettato per essere scalabile, programmabile, sicuro e decentralizzato.

È la blockchain preferita dagli sviluppatori e dalle imprese che vi costruiscono sopra le tecnologie, con il potenziale di trasformare il modo in cui lavorano molti settori e il modo in cui viviamo la nostra vita quotidiana.

Supporta in modo nativo i contratti intelligenti, che sono gli strumenti fondamentali delle applicazioni decentralizzate.

applicazioni finanziarie decentralizzate (DeFi) e altre utilizzano gli smart contract insieme alla tecnologia blockchain.

Per saperne di più su Ethereum, sul suo token ETH e su come è parte integrante dei gettoni non fungibili, della finanza decentralizzata, delle organizzazioni decentralizzate autonome e del Metaverso continua a leggere.

Cos’è quotazione Ethereum euro?

quotazione Ethereum euro

Ethereum è una piattaforma basata sulla blockchain, famosa soprattutto per la sua criptovaluta, l’Ether (ETH).

La tecnologia blockchain che alimenta quotazione Ethereum euro consente di creare e mantenere pubblicamente libri contabili digitali sicuri.

Bitcoin ed Ethereum condividono molte similitudini, ma differiscono per le loro visioni e limitazioni a lungo termine.

Ethereum è passato da Proof of Work a Proof of Stake nel settembre 2022.

Ethereum è la base per molti progressi tecnologici emergenti costruiti sulla Blockchain.

Chi ha inventato quotazione Ethereum euro?

Vitalik Buterin, a cui si deve l’ideazione di Ethereum, ha pubblicato il whitepaper che lo ha introdotto nel 2014.

La piattaforma Ethereum è stata lanciata nel 2015 da Buterin e Joe Lubin, fondatore della società di software blockchain ConsenSys.

I fondatori di quotazione Ethereum euro sono stati tra i primi a pensare all’intero potenziale della tecnologia blockchain, non solo come metodo più sicuro per i pagamenti virtuali.

Dal lancio di Ethereums, Ether è cresciuta fino a diventare la seconda criptovaluta in termini di capitalizzazione di mercato. È superato dal Bitcoin solo di poco.

Blockchain

Ethereum, così come le altre criptovalute, si basa sulla tecnologia Blockchain.

Immaginate che ci sia una lunghissima catena di blocchi.

Tutte le informazioni contenute in ogni blocco vengono aggiunte a ogni blocco appena creato, insieme ai nuovi dati. In tutta la rete viene distribuita una singola copia identica della catena di blocchi.

Questa blockchain viene verificata da una rete di programmi automatici, che raggiungono un consenso sulla veridicità delle informazioni relative alle transazioni.

Non è possibile apportare modifiche alla blockchain senza che la rete abbia raggiunto il consenso.

Ciò la rende incredibilmente sicura. Il consenso si ottiene con un algoritmo, solitamente chiamato meccanismo di consenso.

quotazione Ethereum euro utilizza l’algoritmo Proof-of-Stake, in cui una rete di partecipanti chiamati validatori genera nuovi blocchi e collabora per convalidare le informazioni in essi contenute.

Un blocco contiene informazioni sullo stato della blockchain, un elenco di attestazioni (una firma dei validatori e un voto sulla validità del blocco), transazioni e altro ancora.

Algoritmo Proof-of-Stake

A metà settembre 2022, quotazione Ethereum euro è passato formalmente all’algoritmo Proof-of-Stake, più economico ed ecologico del modello Proof-of-Work.

L’algoritmo Proof-of-Stake è diverso dal proof-of-work perché non richiede calcoli ad alta intensità energetica, chiamati mining, per verificare i blocchi.

Utilizza un protocollo di finalizzazione chiamato Casper-FFG e un algoritmo chiamato LMD Ghost, combinati in un meccanismo di consenso chiamato Gasper, che tiene traccia del consenso e definisce il modo in cui i validatori vengono premiati per aver lavorato o puniti per essere stati disonesti.

I validatori solitari devono puntare 32 ETH per attivare i loro poteri di validazione. I singoli possono puntare importi inferiori di ETH, ma sono tenuti a partecipare al pool di validatori e a dividere le ricompense.

Un validatore crea un nuovo blocco e dimostra che le informazioni sono valide attraverso un processo chiamato proof-of-work, in cui un blocco viene trasmesso ad altri validatori chiamati Commissione, che lo convalidano e votano sulla sua validità.

I validatori che si comportano in modo disonesto vengono puniti secondo il principio del proof-of-stake.

I validatori che tentano di aggredire la rete sono identificati da Gasper, che determina i blocchi da accettare e rifiutare in base al voto dei validatori. I validatori disonesti vengono puniti con la bruciatura della loro puntata di ETH e la rimozione dalla rete.

Masterizzazione di quotazione Ethereum euro

quotazione Ethereum euro

Per masterizzazione si intende l’invio di criptovaluta in un portafoglio senza le chiavi, togliendola così dalla circolazione. I proprietari di quotazione Ethereum euro utilizzano i portafogli per conservare i loro Ether.

Un portafoglio è un’interfaccia digitale che consente di accedere agli Ether memorizzati nella propria Blockchain.

Il portafoglio ha un indirizzo, simile a un indirizzo e-mail, poiché è qui che gli utenti inviano i loro ether, proprio come un’e-mail. L’ether non è effettivamente conservato nel portafoglio.

Il portafoglio contiene le chiavi private, che vengono utilizzate come password quando si avvia una transazione.

Si ottiene una chiave privata per ogni Ether posseduto.

Questa chiave è necessaria per accedere al vostro Ether. Per questo motivo si sente parlare molto di chiavi forti che utilizzano diversi metodi di memorizzazione.

La scissione di quotazione Ethereum euro

Uno degli eventi degni di nota nella storia di Ethereum è stato un hard fork, o una scissione, tra Ethereum ed Ethereum Classic.

Nel 2016, un gruppo di partecipanti alla rete ha ottenuto il controllo di maggioranza sulla blockchain di quotazione Ethereum euro per rubare oltre 50 milioni di dollari in Ether raccolti per un progetto chiamato DAO.

Il successo del furto è stato attribuito al coinvolgimento di uno sviluppatore terzo in un nuovo progetto.

La maggior parte della comunità di Ethereum ha scelto di annullare il furto, invalidando la blockchain di Ethereum esistente e approvando la blockchain storica modificata.

Tuttavia, una piccola parte della comunità ha scelto di mantenere la versione originale della blockchain di Ethereum.

Questa versione originale di Ethereum è stata divisa per sempre, diventando la criptovaluta Ethereum Classic (ETC).

Differenze tra Bitcoin e quotazione Ethereum euro

Ethereum viene spesso paragonato al Bitcoin. Sebbene vi siano molte somiglianze tra queste due criptovalute, vi sono anche alcune importanti differenze.

Ethereum è descritto dai suoi fondatori e sviluppatori come la “blockchain più programmabile del mondo”, posizionandosi come una rete programmabile elettronicamente con molte applicazioni.

La blockchain Bitcoin, invece, è stata creata esclusivamente per supportare la criptovaluta Bitcoin.

La piattaforma Ethereum è stata fondata con l’ambizione più ampia di utilizzare la tecnologia blockchain per una varietà di applicazioni diverse. Il Bitcoin è stato concepito esclusivamente come mezzo di pagamento.

La quantità massima di Bitcoin che può essere messa in circolazione è di 21 milioni.

Il numero di Ether che possono essere creati è illimitato, anche se il tempo necessario per elaborare un blocco di Ether limita il numero di Ether che possono essere creati all’anno. Il numero di monete ETH in circolazione è di oltre 122 milioni.

Un’altra importante differenza tra Ethereum e Bitcoin è il modo in cui vengono trattate le commissioni di transazione sulle rispettive reti.

Queste commissioni, note nella rete Ethereum come gas, sono pagate dai partecipanti alle transazioni su Ethereum.

Le commissioni associate alle transazioni in Bitcoin sono assorbite dalla più ampia rete Bitcoin.

Ethereum, dal settembre 2022, utilizza il meccanismo di consenso Proof-of-Stake.

Bitcoin utilizza un consenso proof-of-work ad alta intensità energetica, che richiede ai minatori di competere per ottenere le ricompense.

Il passaggio di Ethereum a un protocollo proof-of-stake, che consente agli utenti di verificare le transazioni e di coniare nuovi ETH dalle loro partecipazioni in Ether, fa parte dei significativi aggiornamenti della piattaforma Ethereums.

Precedentemente chiamato Eth2, l’aggiornamento è ora chiamato semplicemente Ethereum.

Livelli di quotazione Ethereum euro

quotazione Ethereum euro

Tuttavia, ora ci sono due livelli di Ethereum.

Il primo è il livello di esecuzione, dove le transazioni vengono eseguite e convalidate. Il secondo livello è quello del consenso, dove vengono mantenute le certificazioni e la catena del consenso.

Gli aggiornamenti aumentano la capacità della rete Ethereum per sostenerne la crescita, contribuendo a risolvere i problemi cronici di congestione della rete, che hanno fatto aumentare le tariffe del gas.

Per risolvere il problema della scalabilità, quotazione Ethereum euro sta proseguendo lo sviluppo dello “sharding”.

Lo sharding dividerebbe il database di Ethereum nella sua rete.

L’idea è simile a quella del cloud computing, in cui molti computer si occupano di un compito per ridurre il tempo di calcolo.

Queste sezioni più piccole di un database saranno chiamate shard, e gli shard saranno lavorati da persone con una quota di ETH.

Gli shard consentiranno a più validatori di lavorare simultaneamente, riducendo il tempo necessario per il consenso attraverso un processo chiamato Sharding Consensus.

L’implementazione di Sharding è prevista per il 2023.

Web3 è ancora un concetto, ma la teoria generale è che sarà alimentato da Ethereum, poiché è utilizzato in molte applicazioni in fase di sviluppo. Ethereum viene implementato anche nei giochi e nella VR.

Decentraland

Decentraland è un mondo virtuale che utilizza la Blockchain di Ethereum per garantire la sicurezza degli oggetti contenuti in questo mondo.

Terreni, avatar, oggetti indossabili, edifici e ambienti sono tutti tokenizzati tramite la blockchain per creare la proprietà. Axie Infinity è un altro gioco che utilizza la tecnologia blockchain e ha una propria criptovaluta chiamata Smooth Love Potion (SLP), utilizzata per assegnare ricompense e transazioni nel gioco.

NFT di quotazione Ethereum euro

I token non fungibili (NFT) hanno guadagnato popolarità nel corso dell’anno 2021.

Gli NFT sono oggetti digitali tokenizzati creati con Ethereum.

In generale, la tokenizzazione conferisce a un bene digitale un particolare token digitale che lo identifica e lo memorizza in una blockchain.

Questo stabilisce la proprietà, in quanto i dati crittografati memorizzano l’indirizzo del portafoglio del proprietario.

Gli NFT possono essere scambiati o venduti e sono trattati come transazioni in una blockchain.

La transazione viene verificata dalla rete e la proprietà viene trasferita.

Gli NFT sono in fase di sviluppo per tutti i tipi di beni.

Ad esempio, gli appassionati di sport potrebbero acquistare token sportivi – alias fans coins – per i loro atleti preferiti, che potrebbero essere trattati come carte collezionabili.

Alcuni di questi NFT sono immagini che assomigliano a carte collezionabili, mentre altri sono video di momenti memorabili o storici della carriera di un atleta.

Le applicazioni che potreste utilizzare nel Metaverso, come il vostro portafoglio, una dApp, o i mondi virtuali e gli edifici che visitate, sono probabilmente costruite sulla base di quotazione Ethereum euro.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!

Inserisci i tuoi dati per entrare nell'Academy

Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing