Quanto costa un sito e-commerce?

quanto costa un sito e-commerce

Indice

Con così tante opzioni da considerare quando si stabilisce il budget per lo sviluppo di un sito di e-commerce, i prezzi possono diventare un po’ confusi. Quindi, quanto costa un sito e-commerce?

In questo articolo rispondiamo alle domande sui prezzi di un servizio di progettazione di siti web eCommerce.

Ma se preferite parlare con un esperto e ricevere un preventivo gratuito e personalizzato per la vostra azienda, o cliccate sul pulsante qui sotto per ottenere un preventivo gratuito.

Conoscere le aziende per capire quanto costa un sito e-commerce

quanto costa un sito e-commerce

Ci sono molte aziende di siti web eCommerce in circolazione e le diverse aziende vi diranno una serie di cose diverse, il che può rendere difficile il confronto.

È quindi importante capire quali sono i fattori che determinano il prezzo di un eCommerce.

Per certi versi, le vendite di eCommerce sono simili alle gare: a parità di altri fattori, vince chi ha il sito migliore e viene trovato per primo.

Alcuni siti web funzionano come una Kia, mentre altri funzionano come una Ferrari.

E come le automobili, alcuni siti web di e-commerce sono più facili da creare rispetto ad altri e hanno costi variabili.

Sono due le domande principali che pongo ai potenziali clienti prima di valutare i costi di un eCommerce:

“Quali sono i vostri obiettivi di vendita e di traffico?”.

Le risposte sono molto diverse a seconda che si tratti di una startup, di un leader di mercato o di una via di mezzo.

È quindi logico che anche i costi per lo sviluppo di un sito di ecommerce possano essere molto diversi.

Ad esempio, se volete realizzare vendite per 50.000 euro all’anno, potreste trovare un ecommerce per circa 5.000 euro utilizzando un modello WordPress o Shopify.

Se invece volete fare milioni di vendite, il prezzo di un sito eCommerce sarà più alto, poiché è necessario creare più caratteristiche e funzionalità per ottenere un vantaggio sul mercato.

Ricordate che l’avvio di un sito di eCommerce è simile all’avvio di una qualsiasi attività commerciale.

Sono necessari finanziamenti, pianificazione e un team forte per avere successo. Noi lavoriamo con i nostri clienti per essere parte di questo team di successo.

I prezzi medi per valutare quanto costa un sito e-commerce

I prezzi medi per valutare quanto costa un sito e-commerce sono compresi tra 10.000 e 250.000 euro e oltre.

Esiste una grande differenza di costo tra i progetti completamente personalizzati e i modelli.

Funzionalità – La necessità di funzioni specifiche per l’eCommerce e di funzioni personalizzate fa lievitare il prezzo.

Se è necessario importare i dati dei prodotti o degli ordini passati/dei clienti, il costo di sviluppo del sito potrebbe aumentare.

Assicuratevi che il vostro database includa tutti i dati necessari per il funzionamento del sito.

Caratteristiche da considerare per i costi di un ecommerce

Un piano di marketing completamente integrato comporterà un costo aggiuntivo per la realizzazione del sito, ma può essere fondamentale per la SEO e per indirizzare il traffico verso il vostro sito web.

Alcune aziende di e-commerce hanno regole di spedizione complicate che possono aumentare i tempi di sviluppo di un progetto.

La quantità di impostazioni necessarie per il design dei dispositivi mobili può aumentare i tempi di sviluppo.

L’assunzione di un’azienda consolidata e con esperienza di solito costa molto di più, ma fornisce anche molto valore.

Se il progetto viene esternalizzato all’estero, il costo sarà inferiore, ma questo comporta una serie di costi.

Assicuratevi di chiedere quali servizi di marketing sono inclusi nei costi iniziali di sviluppo di un sito eCommerce.

Alcune aziende forniscono servizi SEO per i siti di e-commerce come parte del pacchetto SEO, mentre altre non lo fanno.

Avere le funzioni SEO integrate è un grande vantaggio e può farvi risparmiare molto denaro in futuro.

Inoltre, rende il lavoro di una futura società di SEO o di un team interno molto più semplice ed efficiente.

Avere funzioni di marketing integrate nel sito non è una scorciatoia per posizionarsi sulla pagina 1, ma è un grande passo nella giusta direzione.

Ecco un esempio di uno dei nostri clienti eCommerce SEO.

Se state cercando un aiuto per portare il vostro sito eCommerce in cima a Google, parlate con uno dei nostri esperti.

Aiutiamo le aziende di commercio elettronico a raggiungere il loro vero potenziale con servizi di progettazione, sviluppo e marketing online orientati ai risultati.

Vi mostriamo esattamente cosa faremo, quanto costerà e come riusciremo a schiacciare la vostra concorrenza.

Obiettivi per capire quanto costa un sito e-commerce

quanto costa un sito e-commerce

Descrivete le esigenze del vostro eCommerce, i tempi e gli obiettivi.

Che cosa incide maggiormente sulla valutazione di quanto costa un sito e-commerce?

Tutti conosciamo le basi di un eCommerce: Categorie, articoli in evidenza, pagine dei prodotti, prodotti correlati, ecc.

Si tratta di funzionalità standard che non dovrebbero aumentare i costi.

Le funzionalità di ecommerce personalizzate e la programmazione del backend, tuttavia, sono in genere i costi maggiori del progetto.

Ma sono anche le più importanti per aiutare la vostra attività a funzionare in modo efficace e per dare al vostro sito web un vantaggio competitivo.

Per esempio, potreste aver bisogno di funzioni di ricerca personalizzate a causa dei tipi di prodotti che vendete.

Non molti dei vostri concorrenti ne dispongono e sapete che questo vi aiuterà ad aumentare le vendite.

Oppure, i livelli delle scorte potrebbero essere fondamentali per voi, quindi il vostro sviluppatore di ecommerce potrebbe aver bisogno di sincronizzare il database del sito con un sistema di gestione dell’inventario interno.

Questo aumenterebbe i prezzi del sito web, ma toglierebbe anche ore di lavoro ai dipendenti.

Personalizzazione per ragionare su quanto costa un sito e-commerce

Create un elenco di tutte le caratteristiche dell’ecommerce che sospettate possano richiedere una personalizzazione e assicuratevi di condividere questo elenco con la società di web design per l’ecommerce che avete scelto.

Questo li aiuterà a fornirvi un preventivo di quanto costa un sito e-commerce.

Le funzioni di anteprima personalizzate sono un esempio di caratteristiche che possono far lievitare i prezzi di un sito di eCommerce.

Dopo aver parlato di funzionalità, dobbiamo pensare all’aspetto del sito.

L’importanza del design

La prima impressione è tutto ed è essenziale assicurarsi che l’aspetto corrisponda a ciò che ci si aspetta dalle vendite.

Un sito dall’aspetto amatoriale non farà altro che convertire i visitatori in clienti a un tasso di gran lunga inferiore rispetto a un sito eCommerce professionale e su misura.

Se avete un marchio grande e affermato, il vostro sito deve rispecchiarlo.

Su Internet si ha una sola possibilità di fare impressione, ed è per questo che molti proprietari di siti ecommerce investono ingenti somme di denaro per creare un sito web che venda in base al suo aspetto.

Se si vuole un sito che sia responsive, cioè ottimizzato per funzionare su dispositivi mobili e tablet, è necessario un design anche per questi dispositivi e questo incide su quanto costa un sito e-commerce.

Questo aggiunge tempo e costi supplementari al progetto.

La strada più economica è quella di utilizzare modelli o design già pronti.

Ciò significa che il design è già pronto e che è sufficiente aggiungere il proprio logo o i propri colori.

Non lo consigliamo per un sito di ecommerce serio, ma se state lavorando con un budget limitato, questo potrebbe andare bene per voi.

La società di sviluppo ecommerce scelta influisce sicuramente sui prezzi del sito.

Le agenzie che creano ecommerce

Alcune aziende hanno sede in Italia, mentre altre sono situate all’estero.

Ricordate che di solito si ottiene ciò che si paga e questo vi aiuta a capire quanto costa un sito e-commerce.

Un’azienda che applica una tariffa elevata di solito fornisce un lavoro di alto livello, mentre se ci si rivolge all’estero per un prezzo basso, di solito ci si ritrova con un sacco di chiamate alle 2 del mattino per grattarsi la testa.

Assicuratevi che la società scelta sia affidabile, abbia un vero ufficio e sia facilmente raggiungibile in caso di domande, sia in fase di sviluppo che a sito ultimato.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!