La gerarchia dei bisogni di Maslow

Piramidi di Maslow

Indice

La teoria della gerarchia dei bisogni di Abraham Maslow è una delle più famose teorie della motivazione. Essa afferma che il nostro comportamento è guidato da certi bisogni fisiologici ed è rappresentata come piramidi di Maslow

Viene spesso rappresentata come una piramide di bisogni, con quelli più elementari in basso e i più complessi in alto.

piramidi di Maslow

Cosa sono le piramidi di Maslow?

Abraham Maslow ha introdotto per la prima volta il concetto di gerarchia dei bisogni nel suo articolo del 1943 intitolato “The Theory of Human Motivation” e poi di nuovo nel suo libro successivo, “Motivation and Personality”.

Queste piramidi di Maslow suggerisce che le persone sono motivate a soddisfare i bisogni di base prima di passare ad altri bisogni più avanzati.

Mentre alcune delle scuole di pensiero che esistevano all’epoca, come la psicoanalisi e il comportamentismo, tendevano a concentrarsi sul comportamento problematico, Maslow era più interessato a studiare ciò che rende le persone felici e cosa fanno per raggiungere questo obiettivo.

Come umanista, Maslow credeva che le persone avessero un desiderio innato di realizzarsi, cioè di essere tutto ciò che possono essere.

Per raggiungere questo obiettivo finale, tuttavia, deve essere soddisfatto un insieme più fondamentale di bisogni.

Maslow credeva che questi bisogni, come gli istinti, giocassero un ruolo importante nel motivare il comportamento.

Le tipologie di bisogni nelle piramidi di Maslow

La gerarchia dei bisogni di Maslow ha cinque livelli diversi, a partire dal livello più basso conosciuto come bisogni fisiologici.

I bisogni fisiologici sono abbastanza ovvi e includono le necessità della vita per la nostra sopravvivenza.

Oltre ai bisogni di base per il cibo, l’aria e la regolazione della temperatura, i bisogni fisiologici includono anche cose come il riparo e l’abbigliamento.

Maslow ha anche incluso la riproduzione sessuale a questo livello della gerarchia, poiché è necessario per le specie per sopravvivere e riprodursi.

Salendo al secondo livello delle piramidi di Maslow, i bisogni diventano un po’ più complicati.

A questo livello, il bisogno di sicurezza è fondamentale.

Le persone vogliono controllo e ordine nella loro vita.

Quindi, il bisogno di sicurezza e protezione contribuisce notevolmente al comportamento a questo livello.

Trovare un lavoro, ottenere un’assicurazione sanitaria e cure mediche, depositare denaro in un conto di risparmio e trasferirsi in una zona più sicura sono tutti esempi di azioni motivate dal bisogno di sicurezza.

Insieme, i livelli di sicurezza e fisiologico della gerarchia dei bisogni di Maslow costituiscono ciò che viene spesso chiamato “bisogni fondamentali”.

I bisogni sociali nelle piramidi di Maslow

I bisogni sociali nella piramidi di Maslow includono cose come amore, accettazione e appartenenza.

A questo livello, il bisogno di relazioni emotive guida il comportamento umano.

Per evitare problemi come la solitudine, la depressione e l’ansia, è importante che le persone si sentano amate e accettate dagli altri.

Le relazioni personali con amici, famiglia e amanti sono importanti, così come la partecipazione a gruppi come quelli religiosi, squadre sportive, club del libro e altre attività di gruppo.

Al quarto livello della gerarchia di Maslow c’è il bisogno di riconoscimento e rispetto.

Una volta che i bisogni ai tre livelli inferiori sono soddisfatti, i bisogni di stima iniziano a giocare un ruolo più importante nel motivare il comportamento.

A questo livello, diventa sempre più importante guadagnare il rispetto e l’apprezzamento degli altri. Le persone hanno bisogno di fare le cose, quindi i loro sforzi devono essere riconosciuti.

Oltre al bisogno di un senso di realizzazione e di prestigio, i bisogni di stima includono cose come l’autostima e il valore personale.

Le persone hanno bisogno di sentirsi apprezzate dagli altri e sentire che stanno contribuendo al mondo.

Lo svolgimento di un’attività professionale, i risultati accademici, la partecipazione a uno sport o a una squadra e gli hobby personali possono giocare un ruolo nel soddisfare il bisogno di stima.

Le persone che sono in grado di soddisfare il bisogno di stima, avendo raggiunto una buona autostima e il riconoscimento degli altri, di regola, si sentono sicuri delle loro capacità.

Al contrario, coloro che mancano di autostima e di rispetto per gli altri possono sviluppare sentimenti di inferiorità.

Insieme, il rispetto e il livello sociale costituiscono i cosiddetti “bisogni psicologici” della gerarchia.

I bisogni di appagamento nelle piramidi di Maslow

In cima alle piramidi di Maslow ci sono i bisogni di appagamento.

Le persone auto-appaganti sono timide, preoccupate della crescita personale, meno preoccupate delle opinioni degli altri e interessate a realizzare il loro potenziale.

“L’uomo deve essere ciò che può essere”, ha spiegato Maslow, riferendosi al bisogno degli uomini di raggiungere il loro pieno potenziale come esseri umani.

Secondo la definizione di Maslow dell’autorealizzazione, può essere ampiamente descritta come il pieno uso e sfruttamento dei talenti, delle capacità, delle potenzialità, ecc.

Queste persone sembrano realizzarsi e fare tutto ciò di cui sono capaci. Sono persone che hanno sviluppato o stanno sviluppando il pieno potenziale.

piramidi di Maslow

Altre considerazioni

La gerarchia dei bisogni di Maslow è spesso rappresentata come una piramide.

I livelli più bassi della piramidi di Maslow consistono nei bisogni più elementari, mentre i bisogni più complessi sono in cima.

I bisogni alla base della piramide di Maslow sono i bisogni fisici di base, incluso il bisogno di cibo, acqua, sonno e calore.

Una volta che questi bisogni di livello inferiore sono soddisfatti, le persone possono passare al livello successivo di bisogno, che è il bisogno di sicurezza e protezione.

Man mano che si sale nella piramide, i bisogni diventano sempre più psicologici e sociali.

Presto il bisogno di amore, amicizia e intimità diventa importante.

Più in alto nella piramide, il bisogno di rispetto per se stessi e un senso di realizzazione ha la precedenza.

Come Carl Rogers, Maslow ha sottolineato l’importanza dell’autorealizzazione, che è il processo di crescita e sviluppo dell’individuo per raggiungere il potenziale individuale.

Bisogni fisiologici, bisogni di sicurezza, bisogni sociali e bisogni di stima sono bisogni carenti che nascono dalla privazione. Soddisfare questi bisogni di livello inferiore è importante per evitare sensazioni o conseguenze spiacevoli.

Maslow ha definito il livello superiore della piramide come bisogni di crescita.

Questi bisogni non nascono da una mancanza di qualcosa, ma da un desiderio di crescere come persona.

La sequenza di soddisfazione nelle piramidi di Maslow

Anche se la teoria è solitamente descritta come una gerarchia abbastanza rigida, Maslow ha notato che l’ordine in cui questi bisogni sono soddisfatti non segue sempre questa sequenza standard.

Per esempio, ha notato che per alcune persone il bisogno di rispetto per se stessi è più importante del bisogno di amore.

Per altri, il bisogno di appagamento creativo può sovrastare anche i bisogni più elementari.

La teoria delle piramidi di Maslow è diventata molto popolare in psicologia e non solo. La teoria ha avuto un impatto particolare sui campi dell’educazione, del marketing e degli affari.

Nonostante la sua popolarità, il concetto di Maslow non è passato inosservato.

Anche se alcune ricerche hanno mostrato supporto alle teorie di Maslow, la maggior parte delle ricerche non è riuscita a dimostrare l’idea di una gerarchia di bisogni.

I critici

Altri critici della teoria delle piramidi di Maslow sottolineano che la sua definizione di auto-realizzazione è difficile da testare scientificamente.

La sua ricerca sull’autorealizzazione è anche basata su un campione molto limitato, anche di persone che conosce.

Come Maslow pensa alle biografie delle celebrità.

Altri hanno aggiunto a questa critica facendo notare che lo studio originale di Maslow sulla tribù nordica dei Piedi Neri fu fatto come antropologo.

Nonostante queste critiche, la gerarchia dei bisogni di Maslow rappresenta parte di un grande cambiamento nella psicologia.

La psicologia umanistica di Maslow non riguarda il comportamento e lo sviluppo anormale, ma lo sviluppo delle persone sane.

Ci sono relativamente poche ricerche a sostegno della teoria di Maslow, ma la gerarchia dei bisogni è ben nota sia all’interno che all’esterno della psicologia.

Hanno scoperto che mentre la soddisfazione dei bisogni è fortemente associata alla felicità, persone di diverse culture hanno riferito che l’auto-realizzazione e i bisogni sociali sono importanti anche quando molti dei bisogni più elementari non vengono soddisfatti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

Iscriviti alla newsletter per conoscere le novità

error: Content is protected !!