NFT per parrucchieri, guida completa per saloni

NFT come crearli

Indice

Immaginate di acquistare un’opera d’arte digitale online a un prezzo equo e di ricevere un token digitale unico, noto come KNOWN, che dimostra la vostra autorità in relazione all’opera d’arte acquistata. Non sarebbe fantastico? Ebbene, questa possibilità esiste già adesso, grazie agli NFT. Gli NFT come crearli stanno conquistando il mondo delle opere d’arte digitali e del collezionismo. Proprio come tutti in tutto il mondo credono che il bitcoin sia la risposta digitale al denaro, gli NFT per parrucchieri vengono ora presentati come la risposta digitale agli oggetti da collezione.

Di conseguenza, gli artisti digitali stanno assistendo a un cambiamento di vita grazie alle vendite massicce al nuovo pubblico delle criptovalute.

Se siete interessati agli NFT e volete saperne di più, siete nel posto giusto. Immergiamoci e scopriamo cosa c’è dietro tutto questo clamore.

Cosa sono gli NFT e come crearli?

NFT come crearli

NFT significa Non-fungible Tokens (NFT), e sono tipicamente creati utilizzando lo stesso tipo di programmazione usato dalle criptovalute.

In termini più semplici, questi criptoasset sono costruiti sulla tecnologia Blockchain.

Non possono essere negoziati o scambiati come le altre criptovalute.

Il termine NFT indica esplicitamente che non possono essere sostituiti né scambiati, poiché possiedono proprietà uniche.

Le valute fisiche e le criptovalute sono entrambe fungibili, ovvero possono essere scambiate o scambiate tra loro.

NFT è l’acronimo di Non-fungible Token, ovvero non può essere sostituito né scambiato, in quanto possiede proprietà uniche.

Caratteristiche degli NFT come crearli

Asset digitali: Un NFT come crearli è un bene digitale che rappresenta oggetti da collezione su Internet come opere d’arte, musica e giochi, con un certificato reale creato utilizzando la tecnologia Blockchain alla base delle criptovalute.

Unico – Non può essere falsificato o altrimenti manipolato.

Scambi – Gli scambi di NFT avvengono su siti specializzati in criptovalute come il bitcoin.

Cryptopunk è un esempio importante di NFT.

Permette di acquistare, vendere e conservare 10.000 oggetti da collezione, tutti dotati di una prova di proprietà.

Ora che avete fatto i primi passi per capire che cos’è un NFT, dovete passare a capire come funziona un NFT.

Come funzionano gli NFT come crearli

NFT come crearli

La maggior parte degli NFT vive sulla Blockchain della criptovaluta Ethereum, che è un libro mastro pubblico distribuito che registra le transazioni.

Gli NFT sono singole monete che contengono informazioni preziose.

Poiché il loro valore è determinato principalmente dal mercato e dalla domanda, possono essere acquistati e venduti come altre opere d’arte fisiche.

I dati unici presenti in un NFT come crearli facilitano il controllo e la conferma della proprietà, nonché il trasferimento dei token tra i proprietari.

Il mondo degli NFT è relativamente nuovo per i parrucchieri.

Le persone interessate al crypto-trading, così come quelle interessate al collezionismo d’arte, utilizzano molti NFT.

Contenuto digitale: L’uso più importante degli NFT è oggi nell’area dei contenuti digitali.

I creatori di contenuti hanno visto un aumento dei loro profitti grazie agli NFT, perché stanno alimentando la Creator Economy, in cui i creatori cedono la loro proprietà alle piattaforme che usano per promuovere i loro contenuti.

Articoli per il gioco — Gli NFT hanno generato un interesse significativo tra gli sviluppatori di giochi.

Gli NFT hanno il potenziale per offrire ai giocatori molti vantaggi.

Di solito, in un gioco online, si possono acquistare oggetti per i propri personaggi, ma niente di più.

Con gli NFT per parrucchieri, invece, si recupera denaro vendendo gli oggetti dopo averli usati.

Investimenti e garanzie: Sia gli NFT che la DeFi (Finanza decentralizzata) hanno la stessa infrastruttura.

Le applicazioni della DeFi consentono di prendere in prestito utilizzando i collaterali. NFT e DeFi hanno collaborato per valutare la possibilità di utilizzare i NFT al posto delle garanzie.

Nomi di dominio: Gli NFT forniscono un nome per il vostro dominio che è facile da ricordare.

Funzionano in modo simile ai nomi di dominio dei siti web, rendendo il loro IP più memorabile e prezioso, in genere in base alla lunghezza e alla rilevanza.

Popolarità tra le celebrità delle opere d’arte digitale

Anche celebrità come Snoop Dogg, Shawn Mendes e Jack Dorsey si stanno interessando agli NFT, producendo ricordi e opere d’arte uniche nel loro genere, per poi venderle come NFT coperte da titoli.

Uno degli NFT come crearli più popolari degli ultimi giorni è l’NBA Top Shot, una collaborazione tra Dapper Labs (creatore del gioco CryptoKitties) e la National Basketball Association (NBA).

L’NBA ha concesso in licenza i video degli highlights delle singole partite, tra gli altri contenuti, a Dapper Labs, che ha digitalizzato i filmati e li ha resi disponibili per l’acquisto da parte dei consumatori.

Ogni bobina mostra un singolo segmento video, come la schiacciata di un famoso giocatore di basket, e alcune presentano angolazioni multiple e arte digitale che le rendono uniche.

Anche se qualcuno realizza un duplicato esatto di un video, è immediatamente identificabile come falso.

L’impresa ha già generato vendite per 230 milioni di dollari e l’azienda ha appena ricevuto un finanziamento di 305 milioni di dollari da un gruppo che comprende Michael Jordan e Kevin Durant.

Questi videoclip vengono venduti a prezzi elevati.

Questi momenti esclusivi dell’NBA vengono accaparrati e rilasciati sul mercato attraverso “pack drop”.

I pacchetti più comuni sono venduti a soli nove dollari, ma quelli più esclusivi possono arrivare a cifre molto più alte.

Quando sono nati gli NFT come crearli?

NFT come crearli

Le NFT esistono dal 2015, ma attualmente stanno vivendo un aumento di popolarità a causa di alcuni fattori.

Il primo, e forse il più ovvio, è la normalizzazione e l’entusiasmo per le criptovalute e la relativa infrastruttura blockchain.

Oltre alla tecnologia stessa, c’è una confluenza di fandom, economia reale e leggi della scarsità.

I consumatori sono ansiosi di cogliere l’opportunità di possedere contenuti digitali esclusivi, e possibilmente di possederli come investimento.

Quando si acquista un token non fungibile, si acquista la proprietà di quel contenuto, che però può ancora circolare su Internet.

In questo modo, il NFT per parrucchieri può crescere in popolarità: Più viene visto su Internet, più il suo valore cresce.

Quando una risorsa viene venduta, il creatore originale riceve il 10%, la piattaforma una quota minore e l’attuale proprietario il resto del ricavato.

Quindi, c’è il potenziale per continuare a guadagnare su un bene digitale popolare, dato che viene comprato e venduto nel tempo.

Autenticità degli NFT come crearli

L’autenticità è il nome del gioco nei NFT come crearli.

Gli oggetti da collezione digitali contengono informazioni uniche, che li rendono diversi da qualsiasi altro NFT, e sono facili da verificare grazie alla blockchain.

Creare e diffondere oggetti da collezione contraffatti non funziona, perché ogni pezzo può essere rintracciato fino al suo creatore o emittente originale.

Inoltre, a differenza delle criptovalute, non possono essere scambiati direttamente tra loro (come le figurine di baseball nella vita reale) perché non ne esistono due identici.

Quindi, nonostante tutto il clamore suscitato dagli NFT, è corretto dire che ora sono il mainstream?

Questo articolo sostiene che le NFT sono ormai entrate a far parte della coscienza pubblica.

Non fa male il fatto che ci siano molte celebrità famose che si stanno tuffando nelle acque delle NFT.

Anche se forse è troppo presto per dire che sì, la NFTS è certamente diventata mainstream, se continua la sua traiettoria, il 2023 potrebbe essere l’anno in cui scopriremo che la NFTS è qui per restare.

Sebbene gli NFT siano stati creati utilizzando lo stesso tipo di linguaggio di programmazione con cui sono costruite le altre criptovalute, le somiglianze finiscono qui.

Differenza con le criptovalute

NFT come crearli

Le criptovalute sono “fungibili”: possono essere scambiate o scambiate l’una contro l’altra.

Hanno anche lo stesso valore.

Per esempio, un bitcoin è sempre uguale a un altro bitcoin, o un dollaro è sempre uguale a un dollaro.

Ogni NFT per parrucchieri funge da firma digitale e non può essere scambiato o essere equivalente l’uno all’altro.

Ad esempio, l’Ultima Cena è un pezzo unico e non può essere scambiato con un altro.

Il trading di NFT, che non richiede una piattaforma peer-to-peer, potrebbe comportare una riduzione significativa delle commissioni.

Tutti i prodotti Ethereum hanno lo stesso “backend”, il che rende gli NFT come crearli portatili, consentendo di acquistare facilmente un prodotto e di venderlo a un altro.

Una volta confermata la transazione, non c’è manipolazione dei dati per falsificare la proprietà.

Ethereum non scende mai, il che significa che i token sono sempre disponibili per essere venduti.

Pudgy Penguin è una popolare comunità di token non fungibili, la sottocategoria di criptovaluta che rappresenta la proprietà di un bene unico: 8888 pinguini nella blockchain di Ethereum, organizzati in un unico insieme.

Pudgy Penguin è solo una delle tante comunità che offrono ai membri vantaggi e altri benefici, come l’iscrizione a un server Discord condiviso o l’accesso a un canale Telegram privato che consente di chattare con altri proprietari.

Molti progetti NFT hanno le loro comunità, dove i membri possono collaborare, condividere idee e sostenere o acquistare i progetti o le opere degli altri.

Come acquistare NFT come crearli?

Dopo aver compreso lo scopo degli NFT e i loro particolari vantaggi rispetto alle altre criptovalute, potreste essere disposti a fare il grande passo nell’acquisto degli NFT come crearli.

Avrete bisogno di un portafoglio digitale che vi permetta di conservare sia gli NFT che le criptovalute.

Poi dovrete acquistare delle criptovalute, a seconda delle valute accettate dai vostri fornitori di NFT, probabilmente Ether.

Per acquistare criptovalute si possono utilizzare piattaforme come OpenSea, Coinbase, Kraken, PayPal e altre. Una volta effettuato l’acquisto di criptovalute, è possibile trasferirle da un exchange al proprio portafoglio.

Tenete presente che molti exchange prelevano una piccola parte della transazione di acquisto di criptovalute sotto forma di commissioni.

Affinate tutte le competenze tecniche e funzionali per creare la vostra applicazione blockchain utilizzando gli strumenti e le tecnologie più recenti.

Mercati dove acquistare gli NFT

opere d'arte digitale

Rarible — Rarible è un mercato democratico dove artisti e creatori possono rilasciare e vendere NFT.

Permette ai titolari di avere voce in capitolo su caratteristiche come le tariffe e le regole della comunità.

OpenSea — Per iniziare, basta creare un account sul sito ufficiale di OpenSeas e si può sfogliare la collezione di NFT e scoprire nuovi artisti.

Questa piattaforma è nota per la sua vasta collezione di oggetti digitali rari e da collezione.

Foundation — Su questa piattaforma, gli artisti devono ricevere o inviare un invito da parte di altri creatori per poter pubblicare le loro opere.

L’esclusività di questa comunità garantisce un’arte di alta qualità, suggerendo che la domanda di NFT come crearli rimanga ai livelli attuali, o addirittura aumenti, nel tempo.

Le NFT aumentano l’esposizione mediatica e i vantaggi specifici per gli aspiranti artisti nello spazio dei social media.

Grazie alla sua crescente popolarità, le persone sono ora disposte a pagare centinaia di migliaia di dollari per gli NFT.

Come si presenta un NFT come crearli?

Gli NFT possono rappresentare qualsiasi tipo di risorsa in forma digitale.

Può trattarsi di un bene che si trova solo online, come un’opera d’arte digitale, oppure di un bene reale, come un immobile.

Alcuni esempi sono avatar di gioco, oggetti da collezione digitali/non digitali, biglietti, nomi di dominio, ecc.

La maggior parte dei token non fungibili è riscattabile solo in etere.

Quindi, possederli e conservarli nel proprio portafoglio digitale è un passo fondamentale.

È possibile acquistare NFT attraverso un mercato online di NFT come OpenSea, SuperRare e Rarible.

I NFT come crearli che utilizzano la tecnologia Blockchain, come le criptovalute, sono generalmente sicuri. La loro natura distribuita rende quasi impossibile l’hackeraggio dei NFT. L

L’unico rischio per la sicurezza è che se una piattaforma di hosting fallisce, si può perdere l’accesso ai propri NFT.

Fungibilità degli NFT come crearli

Bitcoin

La fungibilità è un termine economico che descrive come i prodotti/merci possono essere scambiati.

Ad esempio, un oggetto come una banconota da un dollaro è fungibile quando è intercambiabile con qualsiasi altra banconota da un dollaro.

Al contrario, non è fungibile quando un oggetto è unico o distinto.

Per esempio, se si prende una banconota da un dollaro e la si fa autografare da un artista famoso, allora è unica.

Gli NFT, o gettoni non fungibili, sono beni digitali costruiti sulla tecnologia Blockchain.

Qualsiasi cosa può essere trasformata in un NFT: un’opera d’arte, un cimelio sportivo, persino un tweet.

Possono essere JPEG di opere d’arte, proprietà o video.

Trasformare i file in NFT come crearli aiuta a proteggerli attraverso la Blockchain, rendendo l’acquisto, la vendita e il commercio più efficienti e riducendo in modo significativo le truffe.

Come le criptovalute, anche i NFT per parrucchieri esistono nella blockchain.

Essa verifica la proprietà di un bene digitale e la sua identità unica.

Come costruirli?

Per costruire gli NFT si utilizza una tecnologia simile a quella di bitcoin ed Ethereum.

In effetti, Ethereum è la criptovaluta più accettata sul mercato degli NFT.

Gli NFT sono considerati una scelta di investimento più sicura.

Questi asset tokenizzati sono disponibili per chiunque.

Garantiscono il diritto d’uso alle basi. Inoltre, la maggior parte degli acquirenti vi investe perché pensa che questa risorsa avrà valore in futuro.

Si guadagna con queste opere digitali?

Tra i modi migliori per massimizzare i rendimenti degli NFT vi sono l’affitto, il guadagno di royalties, il trading di NFT, il gioco d’azzardo di NFT e l’adozione di un’agricoltura a rendimento alimentata da NFT.

Gli esperti hanno suggerito che gli NFT potrebbero essere un buon investimento, in quanto è possibile rivenderli con un profitto.

Diversi mercati NFT come crearli consentono ai venditori di guadagnare royalties sui beni che vendono.

Tuttavia, prima di investire è necessario fare una ricerca adeguata, in modo da poter valutare se è adatto a soddisfare le proprie esigenze.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!