12 consigli per aumentare i profitti di un parrucchiere

il lavoro del parrucchiere

Indice

Sapete già che gestire il lavoro del parrucchiere può essere una sfida enorme, ma anche un’incredibile ricompensa, e probabilmente pensate costantemente a come aumentare la redditività del vostro salone. I proprietari di saloni sono sempre alla ricerca di modi per aumentare i margini di profitto. Dopo tutto, oltre a rendere felici i clienti, i profitti di un salone sono ciò che vi permette di aprire le porte ogni giorno, oltre a fornire il flusso di cassa necessario per la crescita dell’attività.

Esistono molte strategie collaudate per guadagnare di più nel vostro salone, tra cui far crescere la clientela, incoraggiarla a venire in salone più spesso, aumentare la spesa quando viene, rendere l’attività più efficiente e ridurre le spese generali.

1 – Partire dai quattro modelli per aumentare il lavoro del parrucchiere

il lavoro del parrucchiere

Analizziamo più da vicino ciascuno di questi aspetti. In questa guida tratteremo alcuni modi per migliorare i profitti del il lavoro del parrucchiere, insieme ad alcune strategie commerciali collaudate che possono aiutarvi a ridurre i costi del salone.

Quando cercate un modo per far guadagnare di più il vostro salone, è probabile che iniziate con le quattro strategie più comuni: aumentare i nuovi clienti, convincere i clienti abituali a venire più spesso, aumentare le transazioni per ogni visita e aumentare i prezzi.

Le prime tre strategie si concentrano sul marketing del salone e sull’aumento delle entrate. In realtà, le due cose funzionano in tandem.

Se avete già clienti abituali, è logico che vogliate aumentare le vendite offrendo loro un servizio gratuito.

Sono anche un’ottima fonte di nuovi clienti, a patto che abbiate un programma di referral.

Sebbene si possa essere tentati di aumentare i margini di profitto del proprio salone semplicemente aumentando i prezzi, in genere questa non è la migliore strategia commerciale.

Un approccio migliore consiste nel cercare di ridurre i costi generali.

2 – Ridurre le spese del il lavoro del parrucchiere

I saloni migliori cercano di limitare o ridurre al minimo le perdite che comportano sprechi.

In questo modo si ottengono profitti più elevati.

3 – Aumentare i clienti

In primo luogo, è necessario aumentare il numero di clienti (e assicurarsi che tornino).

Questa seconda parte è fondamentale.

Pubblicizzare i servizi del lavoro del parrucchiere e aumentare la vostra presenza sui social media richiede tempo e denaro, quindi non volete che i clienti che raggiungete vengano solo una volta.

Il costo medio di un taglio di capelli da donna è di 25 euro.

Se riuscite a ottenere dieci nuovi clienti nell’arco di un mese, si tratta di un guadagno di 250 euro.

Se lo facessero ogni mese, immaginate cosa potrebbe accadere.

Tutto questo presuppone che i clienti si limitino a farsi tagliare i capelli e non prenotino altri trattamenti o servizi come la colorazione o acquistino prodotti al dettaglio.

Avete capito il quadro della situazione?

Quindi, state cercando di aumentare il numero di clienti.

Ma come si fa a ottenere quei primi appuntamenti così importanti?

4 – Integrare le prenotazioni online del lavoro del parrucchiere

il lavoro del parrucchiere

Uno dei modi più semplici è rendere più facile il lavoro del parrucchiere è la prenotazione degli appuntamenti.

Può essere davvero così semplice.

Il software per saloni di bellezza come Panema può aiutarvi a prenotare il vostro appuntamento online.

Assicuratevi che le informazioni di contatto siano disponibili sul sito web del salone e sui social media.

Non affidatevi al personale della reception che risponde al telefono solo durante l’orario d’ufficio.

Includete un modo per consentire ai clienti di programmare trattamenti o servizi online, preferibilmente in qualsiasi momento, di giorno o di notte.

Ciò contribuirà notevolmente ad aumentare il numero di prenotazioni.

5 – Fare pubblicità

Considerate la possibilità di fare pubblicità con un’altra attività locale o di fare promozione incrociata nella vostra zona.

C’è un nuovo caffè alla moda o una boutique appena aperta.

Chiedete loro se possono distribuire i rispettivi biglietti da visita o volantini e considerate la possibilità di creare un programma di sconti per i clienti comuni.

Esaminate il lavoro del parrucchiere e il business plan del vostro salone.

Cosa state facendo per aumentare la clientela?

Cercate di ampliare i servizi offerti dal vostro salone o di sfruttare le nicchie di mercato esistenti, come i prodotti vegani, la cura dei capelli ricci o gli stili per le persone anziane che hanno capelli più sottili o grigi.

6 – Aumentare la frequenza dei passaggi per il lavoro del parrucchiere

il lavoro del parrucchiere

Se avete già un salone con clienti già acquisiti e state facendo tutto il possibile per portarne altri, il passo successivo è aumentare la frequenza delle visite dei vostri clienti per migliorare il lavoro del parrucchiere.

Potete farlo utilizzando un software per saloni di bellezza, a meno che non vogliate preoccuparvi di gestire i registri dei singoli clienti o di avere le carte da bollo degli anni ’90.

Anche un sistema semplice, come il programma “Ottieni 6 tagli di capelli, ottieni il settimo gratis” o i programmi di regali di compleanno, possono motivare le prenotazioni e aumentare le entrate.

Pubblicate aggiornamenti sul vostro salone, biografie degli stilisti, makeover dei clienti e foto degli ultimi stili e servizi offerti dal vostro salone su Facebook, Instagram e sito web. I social media sono i vostri migliori amici quando si tratta di marketing.

Anche in questo caso, il software può aiutarvi a farlo.

I promemoria automatici che segnalano quando è il momento di effettuare un altro taglio o una nuova colorazione possono contribuire ad aumentare il numero di visite che ogni cliente effettua ogni anno.

Mostrare un ringraziamento e un apprezzamento genuini sarà ricambiato.

Aiuta a costruire un rapporto con ogni cliente e lo fa sentire benvenuto.

7 – Creare una lista clienti per migliorare il lavoro del parrucchiere

Create una lista di e-mail del salone per tenere i clienti informati sulle novità.

Potreste anche dare un’occhiata al vostro sito web e iniziare a pubblicare la newsletter del salone e migliorare il lavoro del parrucchiere.

Potreste includere contenuti unici come articoli mensili sulla bellezza, notizie sul salone e persino promozioni.

Si tratta di un modo economico ed efficace per incrementare le entrate (senza dimenticare il divertimento) e raggiungere i clienti.

I migliori proprietari di saloni lo fanno regolarmente.

Insegnate ai vostri dipendenti il valore delle prenotazioni e dei clienti ripetuti.

8 – Incentivare i dipendenti

il lavoro del parrucchiere

Incentivateli a incoraggiare i clienti a prenotare di nuovo offrendo premi per migliorare il lavoro del parrucchiere.

Chiedete ai clienti, al momento dell’appuntamento, se desiderano prenotare un’altra seduta.

I nuovi clienti che ritornano sono un’ottima risorsa per ottenere informazioni.

Chiedete loro quali sono le cose che preferiscono di ogni visita o servizio e quali sono gli aspetti che la vostra azienda potrebbe migliorare.

9 – Crea sondaggi

Potreste anche inviare loro un sondaggio online e indirizzare il traffico verso il vostro sito o inviargli un’e-mail, tutto in una volta.

L’utilizzo di queste strategie vi consentirà di migliorare il lavoro del parrucchiere e guadagnare di più e di fidelizzare i clienti.

Ricordate che se un cliente spende 80 euro per un semplice taglio e colore di capelli, ma viene a trovarvi solo cinque volte all’anno, la spesa è di 400 euro.

Se riuscite a convincerlo a venire solo altre due volte, la cifra sale a 560 euro.

Ora, immaginate di avere solo 40 clienti abituali che vengono due volte all’anno: avreste guadagnato automaticamente 22.400 euro da loro, non solo 16.000 euro.

E questo solo sulla base delle due visite extra.

È una tattica che si affianca a un’altra.

Quanto spende il vostro cliente medio ogni volta che si reca in visita per ottenere dei servizi?

L’ideale sarebbe cercare di migliorare costantemente il successo della vostra attività. Ciò significa in genere trovare modi sostenibili per guadagnare di più.

Ma come si fa a farlo?

10 – Conoscere le esigenze del cliente per il lavoro del parrucchiere

Non è necessario apportare grandi cambiamenti per avere un impatto, e i clienti potrebbero non essere d’accordo.

La chiave è identificare le esigenze di ciascun cliente e offrirle di conseguenza per il lavoro del parrucchiere.

Per esempio, se qualcuno viene per il colore, si può suggerire una maschera per capelli o un trattamento per il cuoio capelluto come aggiunta al servizio.

Anche in questo caso, i prodotti che vendete devono essere complementari ai servizi e alle esigenze del cliente.

Chiedete ai dipendenti di suggerire almeno due prodotti a ogni visita dei clienti, per stimolare le vendite.

Puntate ad avere almeno il 10% delle entrate del salone come vendite al dettaglio.

11 – Investire in formazione per migliorare il lavoro del parrucchiere

aumentare il profitto

Se volete che ogni cliente spenda di più in una sola visita, forse è il momento di iniziare a offrire di più.

Prendete in considerazione la possibilità di investire in una nuova formazione o in attrezzature che consentano ai vostri parrucchieri di offrire più servizi.

Ciò può spesso consentire di aumentare i prezzi di alcuni servizi, ma anche di portare nuovi clienti e migliorare i margini.

A seconda del successo delle vendite in passato, potrebbe essere il momento giusto per rinnovare e ampliare l’offerta di prodotti al dettaglio.

I profitti del salone sono legati alle vendite, proprio come per i servizi, e i clienti spesso pagano un premio per prodotti di migliore qualità.

Le relazioni sono legate ai profitti; è importante sia per i nuovi clienti che per quelli che ritornano.

Se voi e il vostro staff lavorate per costruire e mantenere relazioni amichevoli con ogni persona che entra, aumentate la fedeltà dei clienti e li rendete più propensi a fidarsi delle raccomandazioni dello stilista.

Uno dei modi migliori per migliorare i margini di profitto del vostro salone è semplicemente ridurre le spese complessive.

Questo non significa che dobbiate rinnovare completamente la vostra attività.

Anche alcune piccole modifiche possono fare una grande differenza a fine mese.

12 – Ottimizzare gli appuntamenti

Rivedete il vostro programma in modo da non avere grandi spazi vuoti tra un appuntamento e l’altro.

Il software per saloni di bellezza può aiutarvi a il lavoro del parrucchiere.

Assicuratevi di inviare conferme e promemoria degli appuntamenti, in modo da ridurre al minimo i tempi morti non necessari.

I saloni sono luoghi molto frequentati, ma a meno che non si tratti di un’attività di grandi dimensioni, potrebbe non essere necessario avere due receptionist o una persona che si occupi di tutte le pulizie e delle scorte.

Molti saloni riducono il carico di lavoro dividendo i compiti tra i dipendenti e utilizzando strumenti online per gestire il resto.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!

Inserisci i tuoi dati per entrare nell'Academy

Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing