6 idee business per iniziare a fare soldi online

idee business

Indice

Contrariamente a quanto si pensa comunemente, esistono molti modi per iniziare un’attività imprenditoriale, che permettono di concentrarsi meno sulla logistica e sui costi iniziali e più sul far decollare la propria idea. Vi aiutiamo a superare il primo grande ostacolo mentale. Queste idee business, che rappresentano un ottimo punto di partenza per i principianti, i bootstrapper o chiunque abbia un’agenda piena di impegni, vi permettono di avviare un’attività secondaria senza dover rinunciare a tutto il resto.

Per aiutarvi a trovare l’ispirazione per iniziare, abbiamo messo insieme un elenco di idee imprenditoriali interessanti, suddivise per categorie come fitness, abbigliamento e giochi.

1 – Dropshipping come idee business

idee business

Acquistare l’inventario, immagazzinare, raccogliere, imballare, spedire.

La gestione dell’inventario è una responsabilità enorme quando si gestisce un’azienda.

Il dropshipping sono idee business imprenditoriali semplici, a basso costo e adatta ai principianti, ed è anche la nostra migliore idea imprenditoriale al primo posto.

Il dropshipping è un modello di adempimento in cui un venditore terzo immagazzina e spedisce i prodotti ai clienti per conto vostro.

Si tratta di una delle migliori attività per iniziare, in quanto è a basso costo, non richiede l’intervento dell’operatore ed è scalabile.

Non dovete occuparvi di alcun prodotto in proprio: dovete solo occuparvi delle vendite e consegnare gli ordini ai fornitori. In effetti, si tratta di una delle attività più facili e veloci da avviare.

Potete prendere i prodotti da uno o più fornitori e inserirli nel vostro negozio online, con un tema che si concentra su una particolare nicchia, come l’attrezzatura per lo yoga o le ciotole d’acqua per i proprietari di cani.

Quando un cliente acquista un prodotto da voi, l’ordine viene inviato ai vostri fornitori, che realizzano il prodotto per vostro conto. Tuttavia, siete ancora responsabili del vostro marketing e del servizio clienti.

Ci sono fornitori locali e internazionali con cui potete collaborare, se riuscite a stabilire con loro un rapporto di fiducia: un fornitore poco affidabile si riflette negativamente sul vostro marchio.

Il dropshipping è un ottimo modo per testare la compatibilità prodotto-mercato e far decollare l’attività prima di investire in un prodotto originale.

Assicuratevi però di ordinare sempre prima un campione, in modo da poter verificare l’affidabilità del fornitore e la qualità del prodotto da commercializzare ai vostri clienti.

Siete entusiasti di avviare un’attività in proprio, ma non sapete come iniziare.

Questa guida gratuita e approfondita vi insegna a scoprire nuovi prodotti incredibili e caldi che hanno un grande potenziale di vendita.

2 – Print-on demand

Un altro idee business simile al dropshipping, il print-on-demand affida l’inventario, la consegna e l’adempimento a fornitori terzi.

Ma a differenza delle idee precedenti per le aziende in dropshipping, qui l’enfasi è sulla personalizzazione dei prodotti per creare qualcosa di unico utilizzando i loro disegni.

T-shirt, cappellini, custodie per telefoni, felpe, gonne, borse e altro ancora diventano tele per le vostre idee creative.

Potreste inventare slogan intelligenti per gli sviluppatori o riferimenti che risuonano con i proprietari di gatti: Se la passione e l’orgoglio sono vivi nella comunità, c’è un potenziale business di T-shirt che potreste lanciare.

Con molti servizi di stampa su richiesta, si paga per ogni articolo, quindi il prezzo di base per unità sarà più costoso che se si ordinasse in blocco.

Ma il vantaggio è che se un particolare design di maglietta non viene venduto, non avete ancora pagato per il prodotto (solo per il design, se siete in outsourcing).

È anche possibile utilizzare modelli di mockup per le magliette, in modo da non dover sborsare altri soldi per servizi fotografici completi per ogni nuovo design.

Ci sono diverse piattaforme di stampa su richiesta che si possono utilizzare e molte possono integrarsi con il vostro negozio Shopify per rendere l’ordine un gioco da ragazzi.

Tuttavia, assicuratevi sempre di ordinare un campione dei vostri prodotti (spesso offerto a prezzo scontato) per garantire che i vostri prodotti personalizzati abbiano un aspetto eccellente.

3 – Pubblicare un libro come idee business

idee business

Un libro è proprio un altro tipo di idee business, a pensarci bene.

Quindi, potreste volerlo realizzare per soddisfare un’esigenza di mercato specifica.

Libri di cucina, libri illustrati, libri di fumetti, libri di poesia, libri di fotografia, libri da tavolo e romanzi: se avete accesso alla conoscenza o al potere creativo, ci sono tutti i tipi di libri originali che potete immettere sul mercato.

Le opzioni sono infinite: ecco perché questa è una delle migliori idee commerciali con cui iniziare.

Il print-on-demand è un modo relativamente sicuro per testare le acque e iniziare a lanciare la propria casa editrice.

Inoltre, vi permette di controllare la qualità e l’aspetto dei vostri libri.

Lulu xPress e Blurb sono piattaforme popolari per creare, ordinare e distribuire i vostri libri sia come prodotti fisici che digitali.

Potete anche venderli su mercati terzi come Amazon o Powells.

Sebbene possiate acquistare un singolo libro alla volta, i costi diminuiranno naturalmente se ne acquisterete un gran numero.

Prendete in considerazione l’idea di vendere il vostro libro in anticipo, o il crowdfunding, per assicurarvi che la domanda ci sia e garantire alcune vendite, in modo da sentirvi sicuri di fare un ordine di grandi dimensioni.

Il lancio del libro potrebbe essere un buon modo per monetizzare un blog, se ne avete uno o state cercando di aprirne uno.

4 – Prodotti digitali

I prodotti digitali come la musica, i corsi, i podcast e i modelli sono gli unici in questo elenco di idee business di piccolo business a basso investimento.

A differenza degli altri, non sono tangibili.

Non ci sono costi di produzione o di consegna di cui preoccuparsi, quindi i margini di guadagno possono essere più elevati, il che rende questo uno dei migliori business da avviare.

Il trucco sta nel capire cosa rende un buon prodotto digitale.

Che cosa è abbastanza buono da far sì che la gente sia disposta a pagare per un download.

Le risposte vanno dai beat strumentali originali, alle foto stock che potete concedere in licenza ad altri creatori, ai prodotti informativi e ai modelli che aiutano le persone a migliorare le proprie competenze in un’area specifica.

Se avete un talento che potrebbe tradursi in prodotti digitali, prendete in considerazione l’idea di confezionarlo come nuova fonte di guadagno.

Shopify dispone di un’applicazione gratuita per i download digitali che vi consente di offrire prodotti digitali sul vostro negozio proprio come se si trattasse di prodotti fisici.

5 – Opere d’arte come idee business

idee business

Se avete un’inclinazione artistica o un occhio di riguardo per la macchina fotografica, potreste fare dropshiping utilizzando il modello di business print-on-demand, in modo che altri possano possedere pezzi fisici delle vostre opere d’arte come idee business.

Assicuratevi solo di possedere i diritti del contenuto che volete stampare o di utilizzare una risorsa disponibile pubblicamente che possa essere monetizzata liberamente.

Se avete già un pubblico online, ad esempio un artista di fumetti o un fotografo urbano, siete in una posizione particolarmente favorevole per tentare questa idea di piccola impresa.

A seconda della tipografia con cui lavorate, potreste trasformare le vostre opere d’arte in prodotti come poster o opere da parete incorniciate, o addirittura in biglietti d’auguri.

Esistono molti modelli digitali e generatori di mockup poco costosi, come Placeit, che potete utilizzare per esporre i vostri prodotti senza dover stampare ogni singolo pezzo e realizzare voi stessi dei servizi fotografici.

6 – Organizzazione no-profit

L’avvio di un’organizzazione non profit non è l’unica strada percorribile per contribuire al finanziamento di un mondo migliore.

Avere una missione che si accompagna a un’attività commerciale e mettere da parte alcuni profitti per sostenere la causa, offre agli imprenditori sociali un modo unico per posizionare le loro attività sul mercato, risolvendo al contempo i problemi che stanno loro più a cuore.

Sebbene molte imprese sociali forniscano i loro prodotti originali, potete anche prendere una qualsiasi delle idee di piccola impresa a basso prezzo di cui sopra e collaborare con un’organizzazione non profit o implementare voi stessi questo bene sociale, a condizione che siate trasparenti su come lo state facendo.

Nell’ambito del vostro marketing, potete condividere l’impatto che i vostri clienti hanno sostenendo la vostra attività, ad esempio con un post sul blog che illustri il vostro lavoro nella comunità o con un calcolatore dell’impatto effettivo sul vostro sito web.

L’applicazione Give & Grow di Shopify semplifica la collaborazione con gli enti di beneficenza e l’integrazione della vostra missione nella vostra attività.

Potete configurarla in modo da donare un determinato importo o una percentuale delle vendite, o far sì che i vostri clienti aggiungano donazioni al momento del check-out.

L’offerta di servizi non è passiva, ma può certamente essere un modo redditizio per ottenere un reddito come imprenditore indipendente.

Con le idee business basate sui servizi, il vostro inventario è il vostro “tempo” ed è il più grande investimento che farete.

Avete solo un numero limitato di ore al giorno.

Tuttavia, questo rende più facile l’ascesa e il lavoro, a condizione che si disponga di competenze molto richieste.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!

Inserisci i tuoi dati per entrare nell'Academy

Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing