Html: guida base per principianti

Html

Indice

Essenzialmente, l’/Html è il linguaggio di programmazione di base utilizzato per creare siti web. Se stai pianificando una carriera nel web design o nello sviluppo, la conoscenza di questo linguaggio è assolutamente essenziale, ma anche in altre professioni come il marketing digitale, un po’ di HTML può tornare utile. Una volta che hai preso la mano, scrivere e lavorare con l’HTML diventa un gioco da ragazzi.

Tuttavia, se non l’hai mai toccato, potrebbe sembrare uno dei più grandi misteri di Internet.

In questo post, forniremo un’introduzione definitiva alle basi dell’HTML.

Prima di iniziare, niente panico.

Questa guida è per chiunque, non è richiesta alcuna conoscenza tecnica!

/Html

Iniziamo

Uno sviluppatore web si siede alla sua scrivania e visualizza il codice /Html e il markup su due schermi.

HTML sta per Hyper Text Markup Language e, come detto sopra, è un linguaggio informatico usato per creare siti web. L’HTML descrive come un documento deve essere visto da un browser internet.

È stato creato da Tim Berners-Lee alla fine degli anni ’90 e, come tutti i linguaggi di programmazione, è stato costantemente rivisto e aggiornato nel corso degli anni.

È fondamentalmente un testo che contiene collegamenti ad altro testo.

Puoi cliccare su questi link per andare ad altre pagine o sezioni del testo.

Questa sezione riguarda i tag HTML e il testo al loro interno.

Parleremo delle etichette più tardi.

Cos’è l’/Html

In parole povere, l’/Html funziona dicendo ad un browser internet come visualizzare una pagina.

Prima, l’autore crea il documento HTML usando un semplice editor di testo sul computer, come TextEdit per Mac.

Gli autori poi popolano il loro documento HTML con una serie di elementi HTML usando il markup HTML.

Come funziona?

Essenzialmente, i tag /Html sono indicatori che dicono al browser come il testo annidato dovrebbe essere visualizzato. In questo caso, e sono tag HTML.

Segnano il testo aggiunto come “grassetto”, da cui l’elemento HTML “markup”.

Spiegheremo come scrivere effettivamente le etichette nella prossima sezione.

Quando il documento è pronto, l’autore lo salva come file html e lo apre nel suo browser internet.

Il browser legge il file e segue le istruzioni per rendere la pagina in un certo modo, come previsto dal markup HTML.

Quando il browser lo legge, sa che sta visualizzando una frase.

Naturalmente, i tag HTML stessi non sono resi nel browser (a meno che tu non li abbia digitati male!).

I tag HTML sono racchiusi tra parentesi angolari e di solito sono in coppia, quindi consistono in un tag di apertura e uno di chiusura.

Per esempio, il tag è usato per indicare un nuovo paragrafo.

Tipologie di tag /Html

Una coppia di tag con testo racchiuso è chiamata elemento.

La maggior parte dei tag /Html segue questo schema di apertura e chiusura, ma ci sono anche alcuni tag che richiedono solo un tag di apertura.

Questi sono conosciuti come tag singleton e includono elementi come per indicare un’interruzione di riga e per includere un’immagine.

Il browser capirà questi tag e agirà su di essi senza il tag di chiusura.

Puoi anche assegnare attributi ai tuoi elementi HTML.

Gli attributi forniscono informazioni aggiuntive sul testo contenuto nei tag.

Per esempio, se vuoi fare un collegamento ipertestuale alla frase “il mio sito” in un documento HTML, devi prima usare la coppia di tag e per indicare il testo che dovrebbe essere collegato.

Questa è un’introduzione molto semplice – imparerai di più sugli attributi quando imparerai l’HTML, ma per ora ci atterremo alle basi.

Quando scrivi un documento HTML, devi dire al browser che sta elaborando un file HTML, altrimenti non sarà in grado di visualizzare la pagina.

Pertanto, ogni documento HTML deve contenere e tag.

Non dimenticare di chiudere questi tag alla fine del documento!

/Html

Scrivi correttamente l’/Html

Per assicurarti di aver scritto correttamente il tuo /Html.

Basta inserire il tuo codice HTML e cliccare su “Run” e vedrai come il tuo HTML apparirà nel browser.

Si può fare molto di più con l’HTML, dall’incorporazione di immagini alla definizione di stili e colori per vari elementi della pagina. L’HTML va di pari passo con CSS e JavaScript quando si tratta di creare siti web professionali e completamente funzionali.

CSS sta per Cascading Style Sheets ed è usato per dare stile agli elementi HTML di una pagina web.

JavaScript è un altro linguaggio di programmazione che ti permette di iniettare elementi interattivi nella tua pagina web principale.

HTML, CSS e JavaScript insieme formano la base delle tecnologie web standard.

Assicurati di essere completamente abile in HTML prima di passare ad argomenti più avanzati di CSS e JavaScript.

Se invece vuoi una mano per creare il tuo sito web, clicca il bottone qui sotto e richiedi una consulenza gratuita.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!

Inserisci i tuoi dati per entrare nell'Academy

Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing