9 modi per vendere a prezzi più alti della concorrenza

come vendere a prezzi più alti della concorrenza

Indice

L’aumento dei prezzi dei servizi può essere a volte fastidioso, e le notifiche di aumento dei prezzi dei saloni di parrucchieri possono aiutare a educare i clienti su ciò che sta accadendo e a farli capire. Aggiornare i prezzi sul software POS del salone è semplice, ma come vendere a prezzi più alti della concorrenza?

Continuate a leggere per scoprirlo.

Parleremo di quando è il momento giusto per aumentare i prezzi, di alcuni suggerimenti per l’aumento dei prezzi, di come comunicarlo ai clienti e di un esempio di avviso di aumento dei prezzi in salone.

L’aumento dei prezzi può essere necessario per molte ragioni.

Sia che dobbiate aumentare i prezzi del vostro salone a causa della domanda, degli aggiornamenti o dei nuovi servizi, sia che l’inflazione stia incidendo sui vostri margini, è importante sapere cosa sta determinando l’aumento dei prezzi.

In questo modo potrete decidere una strategia e comunicarla ai clienti.

Se le prenotazioni sono completamente anticipate di settimane, e lo sono da tempo, probabilmente non c’è pericolo di annunciare un aumento dei prezzi.

Se la vostra attività e i vostri servizi sono molto richiesti, probabilmente non perderete clienti annunciando un cambiamento di prezzo ragionevole.

Ciò può accadere a causa dell’aumento dei prezzi dei prodotti, delle nuove attrezzature, dell’aumento degli stipendi degli stilisti o semplicemente dell’inflazione generale.

In questi casi, aumentare i prezzi non è solo intelligente, ma è essenziale per coprire i costi e continuare a garantire la redditività dell’attività.

Non perdetevi i post sulle spese del salone.

1 – Miglioramento dei servizi per capire come vendere a prezzi più alti della concorrenza

come vendere a prezzi più alti della concorrenza

Forse siete passati all’uso di prodotti più costosi, il vostro parrucchiere ha migliorato le sue tecniche, ha assunto più professionisti per servizi extra o ha apportato altre migliorie come riparazioni o aggiornamenti alle attrezzature, tutte cose che costano.

Se il vostro salone offre servizi speciali o unici, potreste permettervi di capire come vendere a prezzi più alti della concorrenza o di fissare il prezzo iniziale di ogni servizio leggermente più alto della media.

Per esempio, se siete specializzati in clienti con capelli ricci o grigi/diradati e non avete concorrenti nelle vicinanze, potete approfittarne.

2 – Assenza di concorrenza per aumentare i prezzi

L’assenza di concorrenza vi permette di imporre valutare come vendere a prezzi più alti della concorrenza, ma con dei limiti.

Verificate i prezzi medi dei servizi nella vostra zona, quindi regolate ogni punto di prezzo di conseguenza.

3 – Aumento dei salari per capire come vendere a prezzi più alti della concorrenza

Può anche darsi che i vostri dipendenti non siano soddisfatti della quantità di denaro che guadagnano, o che abbiano a che fare con l’inflazione e perdano denaro a causa dell’aumento del costo della vita in una zona ogni anno.

Anche questi sono tutti motivi legittimi per aumentare i prezzi.

A volte si sottovaluta il valore o la spesa di ogni servizio o incontro con i clienti.

A volte è necessario essere flessibili nel modo di condurre l’attività.

Ciò può comportare un aumento dei prezzi se il salone deve impegnarsi di più per pulire le attrezzature e le aree di lavoro tra un cliente e l’altro, o se deve pagare altri dipendenti per assistere i clienti.

4 – Avvisare i clienti per valutare come vendere a prezzi più alti della concorrenza

come vendere a prezzi più alti della concorrenza

Inviare ai clienti un avviso di come vendere a prezzi più alti della concorrenza a causa di una situazione specifica e legittima è intelligente, ma assicuratevi di informarli delle misure aggiuntive che state adottando per garantire la loro sicurezza, in modo che si sentano tranquilli nel prenotare i loro appuntamenti.

Vi consigliamo di consultare anche la nostra guida sui prezzi dei saloni.

Prima di annunciare un aumento dei prezzi, i titolari dei saloni dovrebbero rivedere attentamente la loro attuale strategia di determinazione dei prezzi e creare un piano.

I prezzi devono essere sempre legati al vostro business plan, oltre che alla qualità e al costo di ogni servizio.

Esaminate la qualità di ogni servizio e la domanda dei clienti, la sua competitività, l’unicità (c’è qualcun altro nel vostro mercato che offre qualcosa di simile/quale è il suo prezzo medio), i vostri costi e qualsiasi valore aggiuntivo che offrite ai clienti.

Analizzare la concorrenza: Iniziate controllando online per vedere cosa offrono ai clienti gli altri saloni della vostra zona.

I listini prezzi potrebbero anche essere disponibili sui loro siti web.

5 – Tagliare i costi per capire come vendere a prezzi più alti della concorrenza

Se aumentate i prezzi a tal punto da renderli più alti di tutti gli altri, potreste correre il rischio di perdere clienti.

Al contrario, potreste voler aumentare i vostri margini tagliando i costi.

Provate a parlare con i vostri dipendenti per raccogliere idee su come migliorare i processi ed eliminare gli sprechi e per capire come vendere a prezzi più alti della concorrenza.

Potrebbero avere già delle grandi idee.

6 – Considerare il pubblico di riferimento

In questo caso è fondamentale capire i vostri clienti, il loro reddito e le loro abitudini di spesa.

Se valutate come vendere a prezzi più alti della concorrenza a un livello che i clienti non possono permettersi o che probabilmente non sono disposti a pagare, rischiate di perdere la loro attività.

Allo stesso modo, se il vostro salone serve clienti di alto livello in cerca di un’esperienza di lusso, potete sentirvi liberi di aumentare l’importo che fate pagare per un servizio di qualità.

In qualsiasi attività commerciale, l’aumento del prezzo deve avere una ragione solida, anche se si tratta solo di un aumento dei costi per tenere il passo con l’inflazione o l’affitto.

Questi piccoli cambiamenti sono relativamente ordinari e probabilmente non sconvolgeranno o spaventeranno i clienti.

Detto questo, se avete intenzione di aumentare i prezzi di un margine elevato, assicuratevi di avere una ragione davvero valida per farlo e comunicatela chiaramente ai clienti e in anticipo.

Non solo è cortese fornire un preavviso di almeno alcune settimane, ma aiuta i clienti a sentirsi a conoscenza di ciò che sta accadendo, piuttosto che essere manipolati o sorpresi prima di un appuntamento imminente.

Potete fare questo annuncio inviando un avviso di aumento dei prezzi ai saloni di parrucchieri attraverso la vostra newsletter, il vostro sito web o un messaggio e-mail dedicato.

7 – Comunicare nel modo corretto l’aumento di prezzi

come vendere a prezzi più alti della concorrenza

Per informarli di ciò che sta accadendo è sufficiente un anticipo da uno a tre mesi per valutare come vendere a prezzi più alti della concorrenza.

Per saperne di più, consultate il nostro post su come parlare con i clienti in un salone.

L’aumento dei prezzi non deve necessariamente essere stressante per voi o per i vostri clienti.

Se comunicate i cambiamenti in modo corretto, potete tenere tutti d’accordo e adeguare i prezzi senza perdere clienti a causa di malumori. Iniziate ringraziando i vostri clienti e dipendenti, mostrando loro quanto li apprezzate.

Questo contribuisce a creare il senso di “siamo tutti coinvolti” e a mantenere tutti allineati e investiti nel successo continuo del salone.

Spiegate i cambiamenti e sosteneteli.

Anche in questo caso, la comunicazione è fondamentale per comunicare qualsiasi cambiamento.

Se avete una solida motivazione per quello che state facendo, se avete discusso con il personale e se avete detto ai clienti cosa aspettarsi, potete essere sicuri delle vostre decisioni.

Questo è uno dei consigli più importanti che posso dare.

Come nella maggior parte delle situazioni in cui le cose cambiano, concentrarsi sugli aspetti positivi farà la differenza e farà in modo che le persone non perdano la fiducia nel vostro marchio.

Fate sapere a tutti come i vostri servizi e l’esperienza dei clienti stanno migliorando. Inviate e-mail, inserite messaggi nelle newsletter e pubblicate sul web e sulle pagine dei vostri social media informazioni sui nuovi prodotti, sui corsi di formazione e aggiornamento dei vostri dipendenti e su eventuali nuovi stilisti.

Create entusiasmo per questi nuovi cambiamenti e dimostrate a ogni cliente che l’aumento dei prezzi è giustificato dal valore aggiunto e da un’esperienza superiore.

Alcuni potrebbero essere desiderosi di saperne di più su ciò che fa la vostra azienda o su ciò che devono aspettarsi.

8 – Mettersi a disposizione dei clienti per valutare come vendere a prezzi più alti della concorrenza

Siate pronti e disposti a mettervi a disposizione per rispondere alle domande e fornire ulteriori spiegazioni, che sia online, al telefono o di persona, quando il cliente viene a trovarvi per valutare come vendere a prezzi più alti della concorrenza.

Non esitate a organizzare una riunione con il vostro team sull’argomento e a studiare le risposte che potrebbero fornire se i clienti vi chiedessero di aumentare il prezzo, in modo che tutti siano sulla stessa lunghezza d’onda.

Siate pronti a difendere/supportare la vostra decisione nel caso in cui il cliente vi faccia domande in merito.

Oltre alle informazioni sui cambiamenti e su qualsiasi servizio nuovo o aggiornato che la vostra azienda sta offrendo in questo momento, assicuratevi di includere la data del cambiamento.

9 – Utilizzare tutti gli strumenti digitali per comunicare l’aumento di prezzi

Utilizzate tutti gli strumenti a vostra disposizione, come l’e-mail, il sito web del vostro salone, un articolo speciale nella vostra newsletter e un post sui vostri social media.

Anche la segnaletica all’interno del salone è importante.

Prima di inviare una notifica di aumento dei prezzi, i proprietari o i gestori dei saloni dovrebbero pensare a cosa dire e a come dirlo al meglio senza perdere la fiducia o la fedeltà dei clienti esistenti.

Ogni salone si trova in una situazione unica e si potrebbero inserire alcuni tocchi personali, messaggi o dettagli relativi al proprio marchio o ai propri servizi.

Si tratta di un testo generico che può essere utilizzato su siti web, social media, newsletter o e-mail ai clienti.

Vi preghiamo di notare che ci sarà un leggero aumento dei prezzi dei nostri trattamenti per riflettere l’aumento dei costi da parte dei nostri fornitori, a causa dell’inflazione, degli aggiornamenti dei nostri servizi e delle nostre attrezzature, ecc.

Noi del salone apprezziamo molto il vostro sostegno e speriamo di vedervi presto.

Questa soluzione è più personale e consente di inviare un messaggio più dettagliato e di ringraziare ogni cliente per la sua attività e il suo sostegno.

Potreste anche spedire questa lettera di aumento dei prezzi per i clienti del salone di parrucchieri sulla carta intestata dell’azienda o in una busta personalizzata per valutare come vendere a prezzi più alti della concorrenza.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!

Inserisci i tuoi dati per entrare nell'Academy

Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing