Capelli Tirati Indietro Uomo Come Fare: Stile di Tendenza o Disastro Capelli?

Indice

Capelli tirati indietro uomo come fare? Questa è una domanda che molti uomini si fanno, sia che abbiano una chioma folta che richiede un certo controllo, sia che desiderino semplicemente cambiare look. Questa pettinatura può donare un’aria sofisticata e ben curata, ed è perfetta per occasioni formali o quando si vuole fare una buona impressione. Scopriamo insieme come realizzarla.

Preparazione dei capelli

Il primo passo per ottenere una perfetta pettinatura con i capelli tirati indietro è la preparazione. Come per ogni pettinatura, anche per i capelli mossi spazzola e phon possono essere dei validi alleati. Anche se si tratta di capelli corti o medio-lunghi, una buona piega può fare la differenza.

La piega dei capelli

Dopo aver preparato i capelli, è il momento della piega. Il modo in cui si procede può variare a seconda della lunghezza e della tipologia dei capelli. Per esempio, se hai dei capelli medio lunghi uomo, potresti optare per una piega mossa o una piega liscia con punte mosse. Se, invece, i tuoi capelli sono più corti, una piega parrucchiere potrebbe essere la scelta migliore.

Il prodotto giusto per i tuoi capelli

Una volta realizzata la piega, è il momento di scegliere il prodotto giusto per mantenere i capelli in posizione. Il sostegno per capelli lisci può essere un’ottima soluzione per i capelli più ribelli, mentre una cera o un gel potrebbero essere più adatti per capelli più docili.

La tecnica della pizzicata

Se desideri una pettinatura più strutturata, potresti considerare la tecnica pizzicata capelli. Questa tecnica consiste nel “pizzicare” i capelli tra le dita per creare dei piccoli ciuffi. Può essere particolarmente utile per chi ha i capelli lunghi con ciuffo o per chi desidera una pettinatura con un po’ di volume in più.

La messa in piega dei capelli tirati indietro

Ora che hai preparato i tuoi capelli e hai scelto il prodotto giusto, è il momento di procedere con la messa in piega. Utilizza un pettine o le dita per pettinare i capelli all’indietro, applicando il prodotto scelto. Ricorda di lavorare in sezioni, partendo dalla radice e procedendo verso le punte.

Il tocco finale

Dopo aver pettinato i capelli all’indietro, potresti desiderare di aggiungere un tocco finale per completare il look. Ad esempio, potresti utilizzare un po’ di lacca per capelli per assicurarti che la pettinatura rimanga in posizione tutto il giorno, o potresti optare per un accessorio come un cerchietto o una fascia.

Conclusioni

Capelli tirati indietro uomo come fare? Ora lo sai! Non importa se hai i capelli lunghi, corti, lisci o mossi: con le giuste tecniche e i prodotti adatti, puoi creare una pettinatura sofisticata e alla moda. Ricorda, la chiave è sperimentare e trovare lo stile che meglio si adatta a te e alla tua personalità. Che tu stia cercando un look per un’occasione speciale o per la vita di tutti i giorni, i capelli tirati indietro possono essere la scelta giusta per te.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!