Branded content, 7 esempi che hanno avuto successo

branded content esempi

Indice

Cos’è il branded content e come i migliori parrucchieri lo usano bene. Viviamo in un’epoca di rapido cambiamento per il branding, il marketing e la pubblicità. Dato che sempre più persone usano dispositivi di registrazione che permettono di saltare la pubblicità, in combinazione con software di blocco della pubblicità online, come fa un marchio a far passare il suo messaggio? Una strategia sempre più popolare è l’uso di branded content esempi.

Dagli articoli sponsorizzati delle riviste ai webisodes online, dai video musicali ai cortometraggi, questo tipo di contenuto è così interessante, informativo e coinvolgente che i consumatori si divertono a guardarlo e condividerlo a piacimento.

Il messaggio di marketing può essere diretto o quasi invisibile, ma non è questo il punto.

Si tratta di far sì che le persone vogliano vederlo, non di farglielo vedere o di ingannarle. Se passate del tempo al computer, questo vecchio gioco è un must.

Qui diamo un’occhiata ad alcuni dei migliori esempi di branded content degli ultimi anni.

branded content esempi

Vediamo alcuni branded content esempi

Con meno persone disposte a pagare per giornali e riviste, i vecchi media devono trovare nuove fonti di reddito, sia online che su carta stampata.

Un modo per aumentare le entrate è quello di pubblicare articoli sponsorizzati, ma accoppiare il giusto messaggio di marketing con un contenuto coinvolgente e informativo può essere una sfida.

Questo articolo del New York Times, “Donne in prigione: Why the Male Model Doesn’t Work”, ha colpito nel segno. Sponsorizzato dal popolare dramma carcerario di Netflix Orange Is the New Black, la lunga lettura è affascinante, rilevante ed elegantemente presentata.

Immagini interattive, video accattivanti e un forte contenuto giornalistico completano un grande articolo che soddisfa tutte le esigenze sia del marchio che del lettore.

1 – OK Go come branded content esempi

Gli OK Go sono una band alternative rock di Chicago conosciuta per i loro video musicali divertenti e creativi. Il suo video del 2014, “I Won’t Let You Down”, ha debuttato al Today Show della NBC, portando un tocco completamente nuovo al product placement.

Presentava i membri della band che cavalcano freneticamente il monociclo UNI-CUB della Honda, che è stato un enorme successo di PR per l’azienda.

Anche se non è in realtà legato alla Honda, il video di YouTube, che ha ottenuto oltre 38 milioni di visualizzazioni fino ad oggi, si collega ad un sito web interattivo (ora offline) che permette alle persone di vedere filmati dietro le quinte, interviste e informazioni sulla Honda stessa. UNI-CUB.

Quando una porta si chiude, un’altra si apre.

2 – Il caso della rivista Porter

E siccome gli editori tradizionali sono riluttanti a lanciare nuove riviste, le aziende sono veloci a intervenire per riempire il vuoto.

Uno dei più grandi successi di branded content esempi fino ad oggi è stata la rivista Porter del rivenditore di moda Net-a-Porter.

Combinando l’accesso ai dati del pubblico del sito web con le informazioni di mercato delle riviste mondiali, l’azienda è stata in grado di navigare il contenuto della rivista con precisione laser e raggiungere una tiratura di circa 180.000 copie, superando molte riviste di moda tradizionali e avvicinandosi persino a Vogue.

Oltre a guadagnare dal prezzo della copertina, Net-a-Porter ha fatto di tutto per assicurare che l’edizione bimestrale stimoli anche le vendite al dettaglio.

Per esempio, i lettori possono scannerizzare un numero stampato usando l’app di Net-a-Porter ed essere immediatamente portati alla pagina di acquisto corrispondente per un’esperienza di shopping senza soluzione di continuità.

Il titolo gemello di Porter, The Edit, è ancora più trasparente sulle sue ambizioni da libretto, con pulsanti nella rivista digitale gratuita che portano i lettori all'”acquisto”.

3 – Dove come branded content esempi

La campagna Dove Real Beauty si basa su una ricerca che mostra che solo il quattro per cento delle donne si considera bella.

Questo breve video evidenzia brillantemente questo divario tra percezione e realtà.

Un disegnatore crea due disegni di una serie di donne.

Uno si basa sulla propria descrizione del loro aspetto; l’altro è basato sulla descrizione di uno sconosciuto.

La discrepanza tra i due mette in evidenza quanto siano fuorvianti le opinioni delle donne sulla loro bellezza.

Con oltre 114 milioni di visualizzazioni in un solo mese, l’annuncio è diventato l’annuncio video più virale di tutti i tempi.

Anche se non dice nulla sulle qualità del prodotto stesso, la campagna ha fatto parlare il mondo, e Dove è entrata nella conversazione, aumentando le vendite nel processo.

Il marketing dei contenuti non è limitato alla stampa, alla televisione e a Internet: la radiodiffusione rimane un mezzo potente e popolare e un terreno fertile per i contenuti di marca.

branded content esempi

4 – Dog Radio realizza un ottimo branded content

Ma forse il branded content esempi più improbabile è Dog Radio in Nuova Zelanda.

K9FM si basa sul consiglio di esperti di animali domestici che le persone dovrebbero accendere la radio per tenere compagnia ai loro cani quando escono di casa.

Ma, Colenso BBDO Oakland ha pensato, invece di costruire una normale stazione radio, perché non farne una solo per i cani?

L’agenzia crea ore di contenuti originali che vanno in onda ogni giorno sul canale, tra cui discussioni su argomenti come “Frisco: Voodoo, magia, scienza?”

K9FM ha ricevuto più di 1.000 chiamate da proprietari di cani nelle prime due settimane di messa in onda, ed entro tre mesi dalla campagna, il cibo per cani di razza ha raggiunto le vendite più alte in tre anni.

5 – L’esempio di Procter & Gamble

I fondatori della Procter & Gamble hanno sperato di attirare l’attenzione dei media sugli effetti di vasta portata della pubertà sull’autostima delle ragazze.

Così ha commissionato alla regista Lauren Greenfield la creazione di questo corto, che tocca il tema con la frase “come una ragazza”.

Una serie di interviste ha mostrato che per i bambini piccoli, essere “come una ragazza” significa fare qualcosa bene, mentre per gli adolescenti e le giovani donne, farlo male.

Il quarto video più visto su YouTube nel 2014 è stato accompagnato da diversi video positivi #LikeAGirl con modelli sportivi e culturali che offrono soluzioni positive.

6 – Games of Thrones

Come branded content esempi, un video del 2015 con la star di Game of Thrones Maisie Williams “The Expendables” ha esortato le ragazze a rompere le restrizioni della società su di loro, che sono state interpretate visivamente come scatole non aperte con ruoli specifici delle ragazze.

7 – Lego Movie come branded content

Sai che sei riuscito a creare contenuti di marca in cui le persone sono così divertite che non si accorgono nemmeno di essere promosse.

L’esilarante e sorprendentemente intelligente Lego Movie ha guadagnato un totale di oltre 469 milioni di dollari in tutto il mondo promuovendo Lego a una nuova generazione di bambini in tutto il mondo.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite sul marketing per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!