Come fare i boccoli con l’arricciacapelli, guida

boccoli con arricciacapelli

Indice

Anche con tutti i tutorial e i prodotti orientati ad aiutarvi a ottenere perfette onde da spiaggia, è ancora – ammettiamolo – difficile padroneggiare l’arricciatura dei capelli. Indipendentemente dal tipo di ferro che si usa, c’è una sorta di curva di apprendimento per capire come impugnare correttamente la canna, a che temperatura impostare e per quanto tempo tenere i capelli al suo interno… e questo presumendo che si abbia uno dei migliori ferri per iniziare. Quindi, per tutte le persone che si sono sentite più simili a una reginetta del ballo degli anni ’80, abbiamo chiesto a migliori hairdresser di aiutarci a individuare i punti per fare i boccoli con arricciacapelli.

Perché a volte il modo più semplice per capire come fare qualcosa è imparare a non farlo.

Ecco la nostra breve, ma efficace, carrellata dei suoi migliori consigli per i capelli ricci, oltre a tutte le bandiere rosse dello styling a cui prestare attenzione, il tutto adattato al vostro tipo di capelli e al look che state cercando.

Ecco come padroneggiare finalmente come arricciare i capelli, una volta per tutte.

L’importanza delle dimensioni del ferro per fare i boccoli con arricciacapelli

boccoli con arricciacapelli

Spesso si pensa che più grande è il ferro, più lunghe saranno le onde.

Se un ferro è troppo grande per la lunghezza dei vostri capelli, sarà doloroso da usare per fare i boccoli con arricciacapelli.

Potete sempre spazzolare le sezioni strettamente arricciate per scioglierle.

Quindi, se avete capelli corti o di media lunghezza, scegliete un arricciacapelli con diametro di 1 pollice.

Se avete i capelli più lunghi o volete ricci più morbidi, scegliete una canna da 1 1/4.

Che prodotti utilizzare per fare i boccoli con arricciacapelli

Se spruzzate la lacca solo quando avete finito di arricciare i capelli, correte il rischio che si appiattiscano mentre fate i boccoli con arricciacapelli.

Spruzzate i capelli con una lacca leggera e a tenuta forte, prima di fare il lavoro di preparazione e quando sistemate i ricci.

Questo è particolarmente importante se i capelli sono resistenti ai ricci.

Ricordate solo di essere delicate con lo spray sui capelli: non esagerate con la saturazione.

Se ne usate troppo, vi ritroverete con il terribile odore di capelli bruciati. Inoltre, evitate l’olio per capelli, perché soffoca le onde.

Non aumentare troppo la temperatura dell’arricciacapelli

Se da un lato è vero che le temperature più calde sistemano i capelli più velocemente, dall’altro possono danneggiarli se sono fini, colorati o secchi.

Se avete capelli trattati, tenete il calore un po’ basso, ma se avete capelli sani, sentitevi libere di alzarlo. Indipendentemente dal tipo di capelli, comunque, fate attenzione.

Usate una protezione dal calore per evitare danni di lunga durata.

Può sembrare scontato, ma i diversi tipi di onde e ricci richiedono di recintare i capelli intorno al rubinetto ad anello in modo diverso.

Se volete un riccio vintage e glamour, dovrete avere tutti i capelli avvolti intorno al cilindro.

Se invece volete onde moderne e ondulate, tenete le punte in basso e iniziate dalla parte bassa della testa.

Anche in questo caso potrebbe essere utile un ferro clippato (per aiutare a tenere le punte all’interno), mentre un ferro liscio sarebbe utile per tenere le punte fuori e libere.

Tecniche per ottenere i boccoli

boccoli con arricciacapelli

Se cercate un po’ di volume in più, riscaldate prima le radici, poi tenete il ferro perpendicolare alle sezioni, cioè ad angolo retto, che state facendo i boccoli con arricciacapelli.

I capelli devono uscire dritti dalla testa. Se non volete volume, tenete il ferro dritto verso il basso. Se desiderate ricci più grandi e spumeggianti o il classico look da soffiato, avrete bisogno di un volume extra.

Tenete il ferro dritto.

Imparate a memoria: dovete tenere la bacchetta dritta tra i capelli per un massimo di otto o dieci secondi.

Potreste voler tenere la bacchetta un po’ più a lungo se avete un riccio che resiste o se volete onde più strette.

E assicuratevi di tenere ogni ricciolo in modo coerente.

Tenere ogni parte per un tempo diverso o iniziare prima che il ferro sia abbastanza caldo saboterà i vostri risultati.

Vi è mai capitato di schiacciare la piastra sui capelli per poi sentire che inizia a sfrigolare.

Questo è ciò che accade quando i capelli sono solo leggermente bagnati.

Un’asciugatura accurata richiede un po’ di tempo, ma i risultati si ottengono.

Preparate i capelli con prodotti termoprotettivi e prodotti per la tenuta prima di asciugarli e spruzzate una lacca prima di iniziare ad arricciarli.

Questo non solo impedisce ai capelli di diventare crespi, ma aiuta anche a fissare i ricci.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!

Inserisci i tuoi dati per entrare nell'Academy

Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing