Campagne pubblicitarie per parrucchieri, 9 consigli per ottimizzarle sui social

annunci parrucchieri

Indice

Da anni gestiamo annunci parrucchieri su Facebook e Instagram per saloni e abbiamo una conoscenza imbattibile di ciò che funziona. Pertanto, in questa guida dettagliata vi mostreranno come impostare i vostri annunci, oppure potete contattarci in qualsiasi momento per ricevere assistenza.

Quando siete in Facebook Ads Manager, aprite la schermata Tabella, mostrata in blu nell’immagine qui sopra. In questo modo si ottiene la schermata della campagna mostrata sopra.

Il punto chiave da comprendere è il seguente.

1 – Da dove partire per creare gli annunci parrucchieri?

annunci parrucchieri

Passando il mouse su molti campi di annunci parrucchieri Facebook si ottengono le relative spiegazioni.

Permette di selezionare l’arco temporale dei rapporti.

È possibile scegliere anche il periodo di confronto.

L’ultima icona a sinistra espande la barra laterale.

Questa colonna mostra le vostre campagne in azione.

Include anche i post che avete promosso.

Utilizzatela per personalizzare le colonne che appaiono.

I miei esempi sono quelli con le statistiche, che sono i più utili.

Se selezionate Salva come preimpostato, la prossima volta che guarderete lo schermo vedrete lo stesso identico layout del vostro.

Per approfondire i dettagli della campagna, avete due opzioni.

Vi daremo maggiori informazioni su molte opzioni più avanti, quando vi mostreremo degli esempi.

2 – Impostare le campagne degli annunci parrucchieri

Le campagne sono il luogo in cui si stabiliscono gli obiettivi e un budget giornaliero o complessivo.

Gli annunci parrucchieri sono costituiti da un’immagine o da un video, da un titolo e da un testo, e da un link che rimanda al vostro sito o a un modulo di contatto.

È possibile realizzare una singola campagna con 1 set di annunci e 1 annuncio.

Ma spiegheremo tra poco perché è meglio una campagna multipla.

La prima scelta è l'”obiettivo” della campagna, perché questo influenzerà il modo in cui costruirete le inserzioni e il modo in cui Facebook lavora per ottenere i migliori risultati.

Questa pagina entra molto più nel dettaglio, ma la scelta fondamentale è: cosa volete che faccia il vostro cliente target.

Ci sono altre opzioni, ma per ora manteniamo le cose semplici.

È qui che si determina chi si vuole raggiungere con gli annunci.

Per prima cosa, aggiungete un titolo per il vostro set di annunci: dovrebbe ricordarvi “chi” è nelle vostre impostazioni, cioè se avete scelto Traffico come obiettivo (per portare le persone sul vostro sito), andate su Pubblico e determinate il “chi”.

Nota: se avete scelto Leads o Messenger, le domande e i layout differiscono leggermente.

È possibile utilizzare pubblici personalizzati; per saperne di più, consultate la nostra seconda guida avanzata.

3 – Geolocalizzare gli annunci parrucchieri

annunci parrucchieri

Accanto a Località, è possibile selezionare Persone che vivono in una località o che l’hanno visitata di recente per gli annunci parrucchieri.

Per la maggior parte dei saloni, la scelta migliore è “Tutti in questa località”, che include sia i visitatori che i residenti.

È poi possibile selezionare la contea e, di seguito, la propria area locale.

Può trattarsi dell’indirizzo completo, di un codice postale, di una città o di un paese.

A seconda della selezione, si può aggiungere un raggio, che disegna un cerchio intorno all’area scelta.

Per puntare a un’area più piccola, si consiglia di “lasciare un puntino” sulla mappa e poi di ridurre il raggio a 1 km (si consiglia di scegliere le miglia, poiché le unità di misura variano a seconda del luogo in cui si vive).

Una volta aggiunto il raggio, un grafico a destra (vedere l’immagine Dimensioni dell’audience) mostra quante persone raggiungeranno la vostra area target.

4 – Individuare la buyer persona

È poi possibile aggiungere l’età e il sesso, maschile, femminile o entrambi per gli annunci parrucchieri.

Man mano che si aggiungono questi dettagli, la definizione del pubblico si aggiorna con il conteggio delle persone.

Il numero di persone potenzialmente raggiungibili è costituito da tutte le persone su Facebook e Instagram che potrebbero potenzialmente vedere il vostro annuncio, in base al raggio, alla fascia d’età e al sesso selezionati.

Sotto di esso, il numero di Reach e Link Clicks sono stime del numero di persone che vedrebbero e cliccherebbero il vostro annuncio, in base al budget precedentemente impostato.

Nella maggior parte dei casi, scegliete i Link Clicks per ottimizzare la deliverability dell’annuncio.

5 – Impostare il budget degli annunci parrucchieri

annunci parrucchieri

Impostate il budget su base giornaliera o come importo totale (budget a vita).

La scelta migliore è quella giornaliera, che consente di avere un maggiore controllo.

È possibile eseguire gli annunci parrucchieri in modo continuativo, ma per essere sicuri di non essere sovraccaricati è meglio impostare date di inizio e fine.

È sempre possibile rivedere l’impostazione dell’annuncio l’ultimo giorno e prolungarne la durata.

L’ultima importante impostazione è Quando si viene pagati.

Scegliete “Link Click” per pagare solo per ogni singola persona che ha cliccato sulla vostra inserzione, anziché per ogni singola volta che qualcuno l’ha vista (impressioni).

Utilizzate la schermata annunci di Facebook per creare annunci sia per Instagram che per Facebook.

Scegliete le vostre identità (la vostra pagina Facebook e il vostro account Instagram).

Se la vostra pagina Facebook non è collegata a Instagram, utilizzate queste istruzioni.

6 – Scegliere le immagini e video

Per la maggior parte degli annunci parrucchieri del salone, il formato migliore è una singola immagine o un video.

Se non disponete di un video, potete crearne uno dalle seguenti schermate su 5 singole

Quindi, per prima cosa, vediamo come procedere.

Selezionate Immagine singola o Video in Formato, poi in Media selezionate Usa modello video.

Verrà visualizzata una schermata per selezionare il layout e il formato.

Sentitevi liberi di sperimentare con ogni stile, ma la nostra scelta preferita (e quella mostrata negli esempi) è la quarta, “Mostra i vantaggi del prodotto”.

Utilizzando questo formato, si aggiungono 5 immagini – si noti che la prima immagine è duplicata come sesto video nel video.

Nella prima schermata, abbiamo fatto clic su seleziona immagini e abbiamo aggiunto la prima.

È possibile dire tutto ciò che serve nel testo che circonda l’annuncio, quindi questo NON è necessario nei video e può causare problemi (per maggiori informazioni, vedere sotto).

Si noti che il testo non dovrebbe occupare più del 20% delle immagini o dei video: per questo motivo abbiamo limitato le sovrapposizioni di testo ai fotogrammi finali dei video.

7 – Anteprima degli annunci parrucchieri

annunci parrucchieri

Se volete vedere come appare il video degli annunci parrucchieri (non potete cambiare le immagini in seguito), scegliete la prima immagine dalla vostra collezione e premete play sul vostro video.

Se tutto va bene, premere il pulsante Continua.

Una volta pubblicato il video, ora dovrete aggiungere tutto il testo e i link che lo circondano.

Passare il mouse sulla piccola icona I di Facebook (per informazioni) per ottenere una spiegazione più approfondita di tutte le impostazioni.

Il testo principale appare sopra il video e non deve superare le 3 righe.

Il testo principale non deve superare le 3 righe e non verrà visualizzato a meno che lo spettatore non faccia clic su Altro.

Si noti che abbiamo mantenuto le informazioni brevi e mirate, separate in 3 righe.

Per dare un impatto visivo, abbiamo aggiunto anche un’emoji.

Per farlo, fare clic con il tasto destro del mouse sul campo e selezionare l’emoji desiderata.

8 – Ottimizzare titoli e descrizioni degli annunci parrucchieri

I titoli degli annunci parrucchieri sono visualizzati sotto il video e le nostre chiamate all’azione sono evidenziate con l’emoji.

La descrizione compare solo in alcuni mockup (più sotto), ma deve essere aggiunta e rappresenta una spiegazione più lunga del vostro prodotto/servizio.

La destinazione è solitamente un link al vostro sito, dove gli utenti possono iscriversi a un’offerta o leggere di più sul servizio.

Nelle nostre opzioni avanzate, spieghiamo come i moduli di lead possono modificare questo processo.

9 – Integrare il Pixel

Dovreste anche aggiungere il Pixel di Facebook al vostro sito negli annunci parrucchieri.

Per saperne di più, consultate le opzioni avanzate.

Quando si eseguono annunci per saloni su Facebook e Instagram, questi possono essere visualizzati in diversi luoghi e formati (posizione).

Newsfeed di Facebook sullo schermo grande del PC Feed di Instagram su un dispositivo mobile Storie di Instagram su tablet Articoli di Facebook e altro ancora.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social

Vuoi fare business online? Allora, clicca il banner qui sotto e accedi gratis a oltre 200 corsi di digital marketing

Unisciti alle oltre 4000 persone che ricevono risorse gratuite per mail

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli

error: Content is protected !!

Inserisci i tuoi dati per entrare nell'Academy

Marketing

Inserisci la tua email e inizia gratis a studiare online marketing